Jump to content

Cantiere Di Costruzione Corazzata "roma" Scala 1:200 Hachette


Recommended Posts

Ciao Mximilian,

due consigli,

per fare la prora e la poppa non aspettare i pezzi Hachette,

la poppa non è giusta, la prora o prua che dir si voglia, se è quella del manifesto del 1° numero,

è un troiaio, schifezza, ciofeca, e chi più ne ha più ne metta, va solo buttato nel cestino dell'immondizia.

Quindi fatti a mano i due pezzi di cui sopra, se hai i disegni, naturalmeente.

Se non li hai bussa e fassio apre l'archivio e spedisce.

Saluti

 

Fassio

 

 

PS: Io non faccio più il Roma, ma userò tutto quello che sarà utilizzabile, per fare il Vittorio Veneto.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao a tutti,

purtroppo non potrò continuare la costruzione passo passo della corazzata ROMA con voi! mi sono trasferito a Torino per gli studi, continuerò a far comprare le uscite, ma ci potrò mettere le mani per pochi giorni all'anno,

ovviamente continuerò a seguirvi, ma mi dispiacerà non affrontare insieme a voi le varie tappe del modello!!!

 

Un saluto a tutti ed a presto

Link to comment
Share on other sites

Carissimo Desert Eagle.50

 

Dopo la mia defezione, per causa di forza maggiore,

dovevo sceliere quale fare o il Roma o il V. Veneto, per entrambe non ho il posto.

Adesso la tua certamente per un motivo molto più valido del mio.

Ci mancheranno le tue iniziative e i tuoi modi per risolvere i problemi.

Ti auguro una buona, anzi ottima riuscita negli studi,

al Roma penserai questa Estate, se ne avrai il tempo.

 

Un calorosissimo in bocca al lupo

 

Ciaso a presto riscriverci

 

 

Fassio

Link to comment
Share on other sites

In cu#o alla Balena anche da parte mia............Spero di rivedere i tuoi Wip sul Modello. :s01:

Edited by konig75
Link to comment
Share on other sites

Crepi e speriamo che non ca..i!!!! hahahahhahh

 

Mi avete quasi commosso, mi mancherete tutti!!

 

Carissimo Mxi rispondo a te così rispondo a tutti, studierò Car Design presso lo IED di Torino!

 

Vi lascio con la promessa di seguirvi spesso e di contonuare il modello anche se ci vorranno anni!!!

 

Piuttosto c'è bisogno di qualcuno che mi sostituisca per il lavoro di fotografare i vari fascicoli uscita dopo uscita, potreste fare a turno!!!

 

a presto, con affetto Riccardo.

Link to comment
Share on other sites

Sono certo che a Torino ti troverai molto bene.

Lo IED tra l'altro è ad un isolato dalla metro, a due passi dal centro (piazza Castello, Mole Antonelliana, Palazzo Carignano, Museo Egizio, etc., etc.), dal negozio Cioccolato Peyrano :s44: da Eataly di via Lagrange (e con la metro anche da Eataly capostipite).

 

D'inverno fa freddo (moolto freddo) quindi... preparati :s02: ma se ti dovesse caspitare... beh lo spettacolo della collina innevata è impagabile, come anche la vista dell'arco alpino che si vede, specialmente nelle giornate invernali terse, da parecchi punti della città (ad esempio dal piazzale di 8 Gallery - Eataly)

 

Se poi hai dei modelli naviganti c'è il laghetto di Italia '61 :s51: vicino al parco del Po e raggiungibile con la metro e una manciata di passi a piedi

 

Beh... scusate l'off topic... ma non ho resistito...

 

Francesco

Link to comment
Share on other sites

..Buonasera a tutti....girovagando in rete ho trovato una foto molto interessante..(non posso postare il mio pc non consente)

si tratta della consegna della bandiera di guerra al Roma....ebbene si vede benissimo(in primo piano) che sotto la balconatura el ponte di poppa....dove sono gli argani per cordame...non c'e quella specie di locale chiuso..nulla vuoto..solo un passaggio di accesso al sottocoperta...che ne pensate?????

grazie...lupo

Link to comment
Share on other sites

Credo che la politica contasse come adesso e che semplicemente si fosse già fissata la data della consegna pensando di finire la nave per tempo...poi come succede spesso in italia alla fine qualcosa tarda...ma la cerimonia si fa lo stesso!

Tanto te ne sei accorto solo tu dopo più di 60 anni!! :s01:

Link to comment
Share on other sites

Caro Mixi

Seguo sempre le vostre discussioni .

Per il secondo fasciame sto aspettando la prua e come consigliato da qualcuno dovrei usare il cianiacrilato in pasta , solo che non riesco a trovarlo in zona .

Vorrei un consiglio in merito e sapere dove potrei richiederlo anche sui vari siti.

Ringrazio e saluto

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno..

ma per stucco cianoacrilico intendete quello comune da carrozziere?'

be se è quello è facilissimo da reperire, è un po esagerato acquistarlo in rete.....

si trova anche da un modesto ferramenta coloreria........

comunque se è quello che ho capito io,attenzione usare con parsimonia.....

che dopo ci vuole mazzetta e scalpello a lavorarlo..

 

ciao ciao

lupo

Link to comment
Share on other sites

Ciao Italtuf,

io intendevo il cianoacrilato in gel che ti da un secondo in più per posizionare i pezzi rispetto al liquido.

Si trova nei brikocenter ma anche al supermercato, posto foto di quello che uso io (a destra nella foto)....so che sembra una pubblicità me ne scuso ma anche altre marche come Bostik lo produce.

 

Luponero,

non capisco perchè non ho mai usato lo stucco da carozziere...io uso l'attack come stucco per piccole fessure che penso sia ben diverso dal primo...

 

img0881wh.jpg

Link to comment
Share on other sites

buongiorno.....

be veramente per lavori di plastimodellismo ho sempre usato stucco specifico,,

per lavori in legno ho trovato in commercio ottimi prodotti per legno a base acrilica....

invece stucco da carrozziere..(sintofer bicomponente) usato appunto per piccoli lavori di carrozzeria o sul ferro..

e penso che per il modellismo non sia tanto indicato....

ciao

Link to comment
Share on other sites

Mah, io sui modelli in grande scala lo stucco da carrozzieri l'ho sempre usato e trovo che, salvo eccezioni di lotti disgraziati che sono sempre possibili, è il migliore in assoluto. Facile da miscelare, abbastanza tenace, economico, ha i difetti che puzza e non è molto elastico, ma per i lavori di levigatura su grandi superfici non ha paragoni.

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno Comandanti,

qualche aggiornamento sul mio modello...in effetti da questo punto ho preso un pò la tangente e mi sono discostato dall'Hachette; pertanto le seguenti fasi servono solo a dare qualche idea sulle mie interpretazioni.

 

Ho posizionato le murate fornite dai fascicoli...ma ho scelto il plasticard per il raccordo inclinato della scudatura, in quanto lo ritengo più robusto del legno e quindi in grado di sopportare meglio i piccoli urti delle fasi lavorative (sono un pò maldestro :s01: )

 

si vedono anche i cartoncini che uso come master per poi ritagliare il più costoso plasticard.

 

img0882n.jpg

 

img0883v.jpg

 

img0884z.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ciao Mxmilian,

adesso sei te il capocordata per costruire la Roma dopo che io e Desert abbiamo abbandonato per motivi vari.

So che è un bell'impegno, ma devi fare da punto di riferimento per gli altri.

Stai tranquillo, che tutti noi modellisti di Betasom siamo qui per dare una mano e un consiglio a tutti quanti.

Quindi se c'è qualche cosa che non ti torna anzi non vi torna chiedete pure, se avete bisogno di materiale vario, come sopra, chiedete.

 

Un saluto a tutti

 

 

Fassio

Link to comment
Share on other sites

Ciao Desert,

ho letto adesso del tuo trasferimento a Torino.

Da un lato sono contento per te e per la tua professione.

Dall'altro sono davvero rammaricato per il modello e per il modellista di talento quale sei.

 

Spero tu possa riprendere a fare modellismo quanto prima.

Ciao e in bocca al lupo!!!!

Link to comment
Share on other sites

Crepi!!! Grazie per i complimenti, sempre graditi!!!

 

Sicuramente un giorno continuerò i modelli che ho lasciato in sospeso, per il momento ho in mente un piccolo progetto,

il caccia Dardo 1:200 in carta, sarà un modello non molto ponderato sicuramente non paragonabile allo studio che ho fatto con la ROMA, quindi ci dedicherò solo qualche ora a settimana.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Brasviz,

il modello è ben fatto...complimenti.

Mi lascia perplesso qualche fatto: il fatto che tu abbia deciso di anticipare timoni ed eliche...anche il ponte di poppa dovrà avere un piccolo bordo non ricoperto dal tavolato.

Occhio che gli oblò nello scanso di poppa avevano un'altra configurazione.

Ultima domanda: ho notato che ci sono due fori circolari...cosa hai pensato di realizzare?

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per i complimenti e per i consigli, ne farò buon uso.

La modifica fondamentale dello "scalino" lungo la fiancata l'ho fatta proprio seguendo passo-passo le vostre istruzioni che leggevo non ancora membro del forum. Idem le modifiche sulle torri d'artiglieria.

Insomma, senza di voi avrei costruito una schifezza :s01:

 

Sì sarà radiocomandata (quattro eliche controrotanti e tre timoni "serviti")

i due fori sul ponte ? niente di particolare, solo per infilare le dita e togliere il ponte ...

il bordo lungo il ponte di poppa l'ho aggiunto dopo , si vede nell'ultima foto, è nero (mi sono accorto dell'errore)

vero, i listelli dovevano essere più piccoli in effetti, però è bello lo stesso :s01:

i timoni sono asportabili , li toglierò al momento della stuccatura.

 

non ho capito come devono essere gli oblò sullo scanso di poppa :s06:

 

Sto terminando il secondo fasciame , che incollo tutto con "ciano" e nexus (anche questa scoperta grazie a voi)

la finitura dello scafo la farò con stucco da carroziere , ho già provato con la bismarck ed è venuta molto bene.

 

 

Le torri

(sempre seguendo i vostri consigli...)

 

41876588.jpg

torre10.jpg

Edited by Brasviz
Link to comment
Share on other sites

Per Brasviz

Sto incominciando ad installare il secondo fasciame ed ho letto che tu fai riferimento al ciano ed nexsus.

Mi puoi specificare che cosa è quest'ultimo?

Ti ringrazio

Italtuf

 

Questa, sempre ciano acrilica, gel, ma molto diluita, in pratica incolla in 60 sec, anzichè i 5 dell'attack gel e costa meno.

 

metto l'attack gel all'inizio , a metà e alla fine del listello , poi stendo la nexus e monto il listello . L'attack si fissa subito e mi tiene il listello in posizione mentre si fissa la nexus

 

height60090.jpg

Edited by Brasviz
Link to comment
Share on other sites

.Buongiorno a tutti i Comandanti..

premesso che noi abbonati siamo in ritardo coi fascicoli rispetto a chi si serve in edicola.....

..qualcuno è in possesso del numero con la prua???

..se si, gentilmente potete postare qualche foto,in modo che possiamo regolarci di conseguenza...

magari pensando a modifiche o ricostruzione totale...

grazie

lupo

Link to comment
Share on other sites

Come consigliato da Desert-Heagle ho atteso l'uscita del facsicolo con la prua per incominciare ad installare il secondo fasciame ed ecco il primo problema.

Nel fasc. n° 33 il pezzo N° 131 ha una larhezza di 18 mm. mentre nel fasc. N° 34 il pezzo N° 132 ha una larghezza di 20 mm.

Ora dovendoli incollare come si evince dalle foto e lasciare un bordo di 1 mm. il pezzo N° 132 dovrebbe essere limato di 2 mm. cosa che non risulta dalla descrizione.

Avete avuto lo stesso problema ?.

Vi ringrazio e saluto

Italtuf

Link to comment
Share on other sites

Ciao Vespucci,

non ho ancora fatto raffronti e misure,

mi sembre un po secchina, (mi sembra un pò sottodimensionata la parte che va sul legno) vista a colpo d'occhio.

Potrò essere più preciso fra qualche giorno.

 

Un saluto

 

Fassio

Link to comment
Share on other sites

Ciao caro Italtuf,

io non posso risponderti in quanto i pezzi 131 e 132 sono stati modificati nel mio modello....

 

Per quanto riguarda la prua credo che Hachette l'abbia modificata rispetto a quella visibile nel poster del numero 1 avvicinandosi alla realtà...quindi diciamo bravi.

Volendo essere un pò pignoli il bulbo dovrebbe essere un pochino più cicciotto (occhio che le littorio differivano una dall'altra per la prua) ....comunque io ci ho infilato anche il triangolo forato che ospitava la catena dei paramine.FOTO 1

 

Quello che posso consigliare a chi deve montare ancora tutto è di aspettare ad incollare il pezzo 86 (quello che si interpone fra ponte e prua di plastica) perchè la prua è più alta dello scanso (FOTO 2) e dover assottigliare il ponte incollato è difficoltoso.

Ricordatevi di raccordare il ponte alla prua plastica continuando la sagoma angolata e non formare un angolo retto fra ponte e prua plastica (posterò foto del lavoro)

 

img0890k.jpg

 

img0889ld.jpg

Link to comment
Share on other sites

Passo a descrivere la zona dello scalino fra il ponte principale e quello di poppa...che ho dovuto rifare in quanto le misure del mio modello differiscono dall'Hachette a causa delle modifiche apportate.

 

Per la cronaca il tubo di scarico diesel della Roma è formato da due tubi concentrici, è tenuto da due staffe e presenta una flangia d'ispezione rettangolare sulla curva...prima di terminare a filo ponte presenta una piccola piattaforma dove andrà a posizionarsi un piolo della ringhiera (perdonate il termine non marinaresco) a differenza della Littorio la cui "ringhiera" terminava sull'angolo del ponte superiore.

 

Sotto al tubo è presente uno sportello con volantino d'apertura...la piccola terrazza è sostenuta da quattro sostegni per lato, sotto ai quali ci sono sei finestrini e due probabili "sirene"? comunque tondeggianti.

 

Mostro le foto sicuro che voi farete meglio...ma giusto per farvi riflettere su particolari che potrebbero sfuggire....

alla prossima

 

img0885kp.jpg

 

img0887bh.jpg

 

img0888t.jpg

Edited by Mximilian
Link to comment
Share on other sites

Caro MIx ti ringrazio della precisione-

Mi rivolgo a chi ha rispettato l'assemblaggio secondo Hachett.

Essendo obbligati ad incollare uno di seguito all'altro i pezzi 131 fasc. N° 33 con quello 132 fasc. 34 come si evince dalla fig. G per quanto riguarda il pezzo N° 132 non si rispetta il bordo di 1 mm dalla plancia poichè la larghezza degli stessi non è la stessa. Infatti il pezzo 132 sporgerebbe dalla plancia circa 3 mm. Per tali motivi si dovrebbe ridurre il pezzo 132 di 2 mm.

Spero di essere stato chiaro nella descrizione.

 

Mi rivolgo a chi è già avanti per sapere se ha avuto lo stesso problema e se lo ha risolto.

 

Ringrazio i comandanti che hanno la bontà di rispondermi

 

Italtuf

Link to comment
Share on other sites

Credo che il buon Italtuf si riferisca al fatto che i pezzi 131 (quello con gli oblò) e 132 (la murata con i portelli rettangolari) non sono alti uguali!

Pertanto quando (come da istruzioni) li monta allineandoli con il bordo inferiore essi sporgono dal ponte di misure diverse...è impossibile che non abbiate notato questo fatto, per chi ha montato il modello fino a questo punto.

 

img0891cz.jpg

Link to comment
Share on other sites

Riguardo la prua pensavo peggio :s03: :s03:

Qui di errori ne escono di nuovi ad ogni fascicolo. Andrebbe fatta una lista :s68: :s68:

Nel frattempo io ho acquistato la RN Roma della Trumpeter in scala 1:350 :s10:

Forza ragazzi non demordete, state facendo un ottimo lavoro nonostante le difficoltà EVIDENTISSIME :s02:

Link to comment
Share on other sites

Ti confermo che il mio 131 è di 20mm come ho indicato in foto :s12:

 

Quindi tenendo presente che in scala 1:200 lo sportello rettangolare del pezzo 132 deve distanziare 4,5 mm da bordo del ponte superiore...tieni ferma questa misura e se ti sborda il 132 più di un mm lo accorci...se invece è il 131 troppo corto ci incolli un pezzo di listellino opportunamente lavorato (spero di essere stato chiaro)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44.9k
    • Total Posts
      521.4k
×
×
  • Create New...