Jump to content

Cantiere Di Costruzione Corazzata "roma" Scala 1:200 Hachette


Recommended Posts

Ciao Desert,

avevo già notato la discussione e ci avevo fatto un pensiero...visto che si possono anche realizzare colorazioni diverse del modello e molto interessanti!

 

Va tenuto presente che ad un modello in scala 1/16 non può mancare niente...e poi lo facciamo col motore coperto??? Mi viene già male a pensarci :s14: (mi farò il Condor in 1:48 per farmi passare la scimmia :s02: )

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao Franz, attenzione però a non aumentare di troppo lo spessore delle murate solo in aluni punti, rischieresti di deformare le proporzioni, cioè per esempio dove vanno messi i listelli speciali con gli oblò non fare il doppio fasciame ce ne va solo uno!!

Spero che mi hai capito!!! A presto!

Link to comment
Share on other sites

Per capire ho capito. Solamente che per rimediare a questo problema ho allargato di quel paio di millimetri che bastano i pezzi del ponte ora che gli ho rivestiti con i listelli.Cosi la prima listellatura praticamente è interna al ponte in linea aerea, ma mi serve d'appoggio preciso per il secondo fasciame che è perfettamente parallelo al ponte. Successivamente poi metterò le murate con gli oblò che saranno giusto 1-2 mm oltre il ponte ma che incollerò in modo che la loro parte superiore e la parte laterale del ponte combacino cosi da creare un angolo che poi smusso con la carta vetrata...

è piu semplice da fare che da dire...però ecco sto cercando di essere preciso xP

Link to comment
Share on other sites

N°33

 

Ciao a tutti! allora mi sono procurato l'uscita 33 e posso solo dire di essere di nuovo deluso la poppa in materiale plastico che pensavo fosse resina come nel caso della Bismarck è in realta comunissima plastica cinese, i listelli speciali non so per quale assurdo motivo vanno montati in modo che sporgano dal trincarino, in più i listelli per il secondo fasciame sono sagomati malissimo e fatti di legno per modo di dire!!!

 

220820111755.jpg

 

220820111757.jpg

 

se andiamo avanti in questo modo non sò come finirà!!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Desert,

Hai perfettamente ragione, materiale molto scadente,

noi continuiamo ad arrampicarci sugli specchi per fare un buon modello,

ma loro non assecondano i nostri sforzi, uniti alla nostra buona volontà,

mandandoci il materiale che tutti noi abbiamo per le mani.

 

Desert se hai bisogno di qualche cosa sulla Bismarck fammelo sapere, la mia è sempre sullo scalo.

 

Ciao Fassio

Link to comment
Share on other sites

Ciao Desert,

ho visto il massiccio di poppa.

Se posso, vorrei darti una idea.

Hai un master sia pure in plastica cinesina.

Perche' non te lo fai in legno il massiccio di poppa??

 

La tecnica che dovresti adottare e' quella del pane e burro.

In sostanza, e' come se tu tagliassi a fette il massiccio in plastica. A gironi. Mano mano che sali i pezzi saranno piu' piccoli.

Come una specie di cono. Non so se rendo l'idea. Poi incolli i vari strati e con cartavetrata e limette te lo sagomi come

l'originale. Il principio e' lo stesso adottato per il massiccio di prua della mia Roma. Ti posto un paio foto per renderti

l'idea.

 

Il pezzo che dovresti realizzare e' piccolo e quindi non dovresti avere difficolta'. Potresti usare tavolette di tiglio che

sono facilmente lavorabili. Prima magari fai delle prove con compensato. E in ogni caso provare non ti costa nulla.

 

20440490.jpg

 

86204679.jpg

 

42743913.jpg

Link to comment
Share on other sites

Allora carissimo Luca, io sono interessato però, come faccio a sapere quale forma deve avere ogni strato, ho ammirato la prua che hai costruito tu e su ogni pezzo ce la carta che gli ha dato la forma, ecco a me manca solo quello! un metodo che mi dia le varie sezioni, come hai detto tu è come se tagliassimo la poppa orizzontalmente a una distanza per facilitarmi il reperimento di materiale di 4 mm.

 

quindi per esempi se lo schema delle sezioni e questo del disegno come faccio ad avere (usando un termine geografico) le curve di livello?

Basterà fare una proiezione dall'alto? oppure va attraversata da sezioni verticali (mi pare proprio di si)? Voi come procedete?

 

immaginezru.png

 

 

PS grazie Fassio per la disponibilità per il cantiere Bismarck

Link to comment
Share on other sites

La sezionatura la devi fare come nella foto modificata che ti allego.

Ti devi mantenere alto con lo spessore del legno verso la fine del cosidetto cono.

Questo ti servira' ad avere materiale quando vai a sagomare.

.

 

Io di solito l'operazione di sgrossatura e rifinitura la faccio con il massiccio sul modello per mantenermi nel

fasciame. Tu hai un master e' sei piu' facilitato.

 

Le sagome da ritagliare prendile dal master usando delle dime in cartoncino ad ogni livello del cono. Per esempio ogni 4mm.

Anche se io non ho sotto mano il massiccio in plastica. Quindi ti devi regolare tu a che altezze prendere le sagome.

Te le disegni poi su carta e le incolli sul legno da ritagliare.

Costruisci il cono e poi vai a sgrossatura e rifinitura.

Non e' difficile.

Ciao

 

poppaw.jpg

Edited by ammutinato
Link to comment
Share on other sites

@ Ammutinato

OT Mode ON

L'immagine che fa da sfondo alla seconda foto, è opera tua?

OT Mode OFF

 

Ciao,

e' un quadro fatto ad olio da mia moglie. Lo spunto di quel quadro e' una foto tratta da internet della

maternita' e sicuramente rappresentativo di se stessa con il ns primo figlio. Entrambi sono identici ai

personaggi del quadro. Vatteli a capire questi artisti :s01:

Mi fa piacere che l'hai notata.... ne sara' contenta l'autrice.

Lei si dedica molto alla pittura ad olio.... merito anche dell'Accademia delle Belle Arti.

 

35927860.jpg

 

 

Desert scusa l'OT :s01:

Edited by ammutinato
Link to comment
Share on other sites

Guardate qua se vi può servire per qualche idea, è della G P M in cartoncino

 

http://translate.google.com/translate?sour...c.php%3ft%3d910

 

Ciao carissimo Fred ti ho già risposto sul Topic del Soleil Royal.

 

Ventoinpoppa da Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti!

 

N°34

 

290820111803.jpg

 

 

l'unica cosa che non ho capito dei pezzi allegati a questa uscita è: perchè non ci sono i buchi degli oblò sul pezzo "speciale" delle murate!

 

Mah!

 

Comunque a voi risultano quei due buchi quadrati, io non riesco a trovare delle foto per fare un confronto!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Desert,

 

Quei buchi quadrati come dici te, potrebbero essere le aperture nello scafo poi chiusi con portellone stagno,

permettevano il passaggio verso i depositi, sia delle munizioni che altro materiale, tipo cibarie varie ecc....

Altrimenti bisognerebbe andare a cercarne il motivo nei meandri celebrali e ferragginosi di coloro che hanno disegnato e costruito questo modello.

 

Un saluto

 

 

Fassio

Link to comment
Share on other sites

Altre foto...

 

290820111829.jpg

 

290820111823.jpg

 

290820111825.jpg

 

Non sono proprio 11mm sono 10 ma attenzione va contato anche il mm delle placche plastiche con l'antisdrucciolo!!!

 

290820111826.jpg

 

si puo vedere l'inclinazione che comunque si può ancora perfezionare limando le otto traverse che alzano il listello centrale!!!

 

 

Voi che ne pensate? Ogni consignio è più che gradito!!!

Link to comment
Share on other sites

Perdonate se sto per chiedere altre informazioni!!

 

Allora per chi ha i piani, ovviamente se siete d'accordo!! Mi potreste dare le distanze che ci sono tra gli oblò ed il trincarino, ed anche dalle conici delle porte di carico al trincarino!!

 

queste quote mi sevono per capire come vanno posizionati quei listelli speciali!

 

Sicuro del vosto aiuto vi saluto e vi ringrazio!!!

Link to comment
Share on other sites

Carissimi amici che costruite il Roma della Hachette.

 

Il sottoscritto ha deciso che non la costruirà.

 

Acquisterò lostesso i 140 fascicoli, solo e soltanto per avere del materiale abbastanza pronto per fare la RN Vittorio Veneto in scala 1/200.

 

Fra qualche giorno aprirò un Topic dove cercherò di farmi capire mentre costruisco il modello.

 

Naturalmente resto a vostra disposizione per consigli e cose varie che possono servire nella costruzione di nave Roma.

 

Mi dispiace ma francamente delle due navi preferisco la seconda dove mio padre ha fatto parte della guerra.

 

Un carissimo saluto

 

Fassio

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti vorrei postere le foto del mio operato,

chiedendo a voi esperti cosa ne pensate ,

considerato che e' il mio primo modello,e spero non l'ultimo.

 

sam0539.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

sam0691a.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

sam0939o.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

sam0941.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

sam0945q.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

sam0947a.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

sam0948c.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

Link to comment
Share on other sites

Vorrei chiedere ai più esperti :

io ho seguito la descrizione di hachett e nella costruzione finale ( sono già al completamento del fasciame superiore però lo scanso di prua che ho visto su alcune foto inviate (vedi desert Eagle) non mi è uscito .

E'stato un mio errore , ma non credo, perchè ho seguito alla lettera le istruzioni.

Ancora nel facsicolo n° 31 figura H non è chiara la descrizione perchè il pezzo 87 potrebbe benissimo essere incollato sui bordi superiori , forse per dare una migliore base di appoggio?

Comunque non capisco come fare per raggiungere la fig. L dello stesso fascicolo

Grazie e saluti

 

Italtuf

Link to comment
Share on other sites

Ragazi, ho iniziato il montaggio anche io dello scafo, ma essendo niubbo avevo da chiedervi 2 delucidazioni :

 

La prima è il ponte di prua, sto vedendo inserendo le ordinate che va a salire è normale?

 

La seconda è il ponte di poppa, leggevo che andandolo a montare vi eravate accorti che anche questa aveva una inclinazione strana, è normale oppure deve essere in piano?

 

Grazie mille

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Ciao Thrawn,

che ti sale la prua ( :s01: ) è corretto !

 

per la poppa monta i pezzi corretti e ti deve venire piano (in realtà ai lati scendeva un pò per far andar via l'acqua piovana...ci penseremo finito lo scafo a dare eventualmente l'inclinazione corretta).

 

Italtuf,

per risponderti devo andare a riprendere i fascicoli...fascicolo 31 figura H prima di incollare il pezzo 87 devi riempire con avanzi di listelli il vuoto sottostante perchè in quella zona scaveremo gli avvallamenti delle ancore (avranno anche un nome corretto). Se tu tagli tanti pezzetti di listelli e li incolli uno sopra l'altro (prova prima a posizionarli senza colla) ottieni la figura L.

Dimmi se sono stato chiaro altrimenti faccio uno schemino nel week end.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Caro Italtuf,

per lo scanso di prua devo dire che è una modifica che abbiamo apportato allo scafo io e Desert e ne ho parlato dal messaggio n.222 in poi:

 

messsaggio 222

 

quindi tu non hai sbagliato nulla ...solo che credo sia ora troppo tardi per apportare le modifiche trattate

 

Se posti qualche foto forse possiamo consigliarti meglio

Link to comment
Share on other sites

Caro Mix in riferimento allo scanso di prua ti invio alcune foto.

Credo però che dato lo stato della costruzione non sia npossibile effettuare una modifica .

Me lopuoi confermare?.

Ti ringrazio

 

Scusa ho cercato di inviarti delle foto tramite ImageShach come ho fatto altre volte .

Questa volta il sistema non melo permette e dice che ho inserito un link ad un sito che l'amministratore non vuole .

E' cambiato qualcosa ?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Luca,

allora tu ci chiedi un parere, io te lo darò, ma vorrei non fare la parte del professorino, visto anche la mia poca esperienza in merito.

 

La ROMA è il secondo modello che costruisco, ma ci sto davvero attento ed i risultati sono abbastanza buoni, o almeno io sono veramente soddisfatto.

 

Detto questo, l'unica cosa che posso imputarti, a te come ai molti modellisti del sito che ho postato nel mio messaggio precedente, è che avete troppa fretta,

lasciando stare nel tuo caso le piccole incongruenze tra i piccoli pezzi di fasciame che hai usato per fare gli scansi, che sono trascurabili perchè va fatto il secondo strato di

fasciame, per esempio io non avrei ancora applicato i listelli sul ponte, le istruzioni non dico che sono sbagliate, però se le seguirete passo passo vi ritroverete tra le mani il modello della copertina,

che è tutto tranne la corazzata ROMA, per intenderci quando sei andato a mettere il fasciame sul balcone non ti è venuto in mente che una balconata spessa 60cm sulla ROMA non c'era,

60cm perchè se misuri lo spessore della balconata ti sarà uscita un 3mm, quindi il mio parere si limita soltanto a farti capire che: anche se è il tuo primo modello non devi rassegnarti alle indicazioni sbagliate

di chi a progettato il modello in modo incompetente, con poche mosse si può davvero dire di costruire il modello della corazzata ROMA, e non un modellino che più o meno ci somiglia, pensiamo anche alla spesa mille euro per un modello approssimativo!!!

 

Con questo mio intervento non voglio dirti cosa fare o non fare con il tuo modello, io ti ho detto come la penso, ed in più non era un discorso riferito solo a te ma a tutti quelli che ci seguono, che sono davvero molti!

Per il resto la fattura del modello è quasi impeccabile! Cosa ne pensi?

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, ho bisogno di un vostro aiuto.

Premetto che questo è il mio primo modello che sto costruendo, ad oggi ho completato tutto lo scheletro dello scafo, c'è da dare qualche aggiustatina, ma in linea di massima per ora è venuto bene.

 

Ora il dubbio è questo leggendo i rpecedenti post, per far si che escano gli scansi di prua e poppa bisogna inserire qui pezzi di ordinate aggiuntive, solo che nn ho idea delle dimensioni, ed ho paura di cannare e buttare tutto all'aria.

 

La listellatura dei ponti dite che nn conviene farla, quindi a questo punto mi conviene tenere la nave cosi con il solo scheletro ed aspettare le future uscite per capire come muoversi sia per il primo strato di fasciame che per il secondo.

 

Scusate se faccio domande stupide, ma anche io vorrei creare un modello il più verosimile possibile alla Roma, solo che con la mia nulla esperienza in questo momento mi era più facile seguire le istruzioni che imbarcarmi in modifiche più o meno difficile dello scafo.

 

Cmq datemi anche voi un'opinione di come dovrei procedere.

 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Ciao Thrawn,

se malauguratamente seguivi alla lettera le spiegazioni della Hachette,

avreste sbagliato lo scafo, non per colpa tua ma per colpa di chi ha progettato il modello.

Prendi un pò di pazienza e torna indietro di qualche pagina del topic e troverai le false ordinate o centine o come vuoi chiamale,

fatte da Desert e che spiegano in maniera quasi scolastica le modifiche da fare.

Poi dici bene di avere pazienza e di non listellare il ponte, perchè quest'ultima operazione si può rivelare del tutto inutile,

ma se invece andrà fatta , ci vuole pochissimo tempo per farla, quindi hai ragione ad attendere.

Dimmi se hai bisogno di qualche cosa, scusa la domanda hai dei disegni a cui fare riferimento?

In poche parole fammi sapere se hai bisogno di qualche cosa, così te le mando se mi dai la tua mail.

 

Un saluto

 

Fassio

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta.

 

Si ho seguito le istruzioni dei fascicoli, ma sono ancora fermo allo scheletro della nave senza aver posato il primo fasciame, proprio pechè volevo capire bene se per la mia poca esperienza modellista sarebbe stato più o meno semplice inserire quelle ordinate aggiuntive.

 

Cmq no non ho nessun disegno originale ne altro materiale della Roma, se hai qualcosa di utile da inviarmi la mia e-mail è capo82@tin.it

 

Cmq per il momento aspetto a listellare il ponte (tanto nemmeno ho messo il fasciame percui....

 

Ora cercherò di capire bene come devono essere realizzate le ordinate aggiuntive per permettere la realizzazione dello scafo il più fedelmente possibile.

Spero solo che nn vado ad inficiare sul secondo strato di fasciame.

 

Grazie ancora :D

Link to comment
Share on other sites

290820111830copia.jpg

 

 

Ciao a tutti,

 

con la presente foto, volevo cercare di capire meglio le misure del mio modello, cioè capire se vadano bene o no!!

 

Carissimo Fassio dal materiale che mi hai spedito ho cercato di procurarmi le misure, per esempio volevo sapere la lunghezza del ponte di poppa, dopo vari tentativi ho misurato sui disegni 26,5

sono andato poi a controllare sul modello e per miracolo questa misura è spaccata al mm, però non riesco a estrapolare facilmente le misure dello scudo evidenziato in verde, non è che qualcuno più pratico le ha già ricavate???

 

Poi un'altra domanda quella parte di murata curva inizia subito dopo al gradino di poppa? dai disegni sembrerebbe proprio di si! Quindi i fascicoli si sbagliano!!!

 

P.S. Il merito delle ordinate aggiuntive è di Mximilian.

 

A presto

Link to comment
Share on other sites

Ciao Mxi

allora io ho visto i disegni che mi ha dato Fassio, spero che posso mostrare questi piccoli particolari, se non posso mostrarli ditemelo che li tolgo subito!!!

 

 

 

si può notare che il tubo che dice Mxi è a filo dello scalino di poppa, infine si può vedere anche la forma che dovrebbe avere la scudatura che avevo evidenziato in verde nell messaggio precedente

 

Ecco come ho interpretato i disegni di Mximilian, con le freccie e le line rosse ho evidenziato ciò che secondo me è relativo alle quote 7 e 5 mm.

 

in verde il tubo che ha citato Mxi, in arancio la mia ipotesi di dove deve trovarsi la "lunetta" che dovrebbe essere comunque inferiore a 7 mm forse è 6 o 5,5

 

scanso1.jpg

 

Lo so che chiedo molto ma in quest'ultima foto ci sono le quote che mi mancano, non le riesco a ricavare perché non ho stampato i fogli!!!

 

non è che qualche anima pia mi può aiutare, visto che se entro in possesso di questi dati posso iniziare a correggere la spigolatura di poppa, che al momento credo sia sbagliata!!!!

 

così da aiutare anche chi non a iniziato a fare le piccole ordinate extra, almeno gli evitiamo di fare errori!!!

 

 

 

 

ATTENZIONE Confermate che il ponte di poppa deve essere 26,5cm?????

 

 

A presto!!!

Edited by Desert Eagle .50
Link to comment
Share on other sites

Allora,

la lunetta non si trova a filo dello scalino di poppa ma sia sui piani ANB che sulle tavole del libro Littorio avanza a coprire lo scarico diesel (vedi le foto del modello Barbieri)..è pur vero che non si trova a 7 mm ma forse a 6 come hai indicato tu! (E' UNA COSA DA VERIFICARE)

 

FOTO 1: Ti posto la foto del modello dove ho indicato le misure teoriche (il mio modello differisce di qualche millimetro ma devo sistemare tutto col secondo strato di fasciame)...confermo il ponte di prua con piani ANB a circa 27cm.

 

FOTO 2: quì si vede la poppa incollata di cui confermo le esatte misure (freccia blu)...è lo scafo in legno, che come avevo detto in un post precedente, sembra essere troppo spiovente (freccia rossa) rispetto ai disegni originali come evidenziato dalla sagoma in scala del timone che ho realizzato come dima in plasticard...si dovrà quindi riempire il vuoto con pezzi di listello e non limare la poppa di plastica :s02:

 

img0869sd.jpg

 

img0868ui.jpg

Edited by Mximilian
Link to comment
Share on other sites

Per Luca Cassiano:

 

lo scafo che hai realizzato è molto bello...anche gli scansi sono molto ben fatti.

L'unico dubbio riguarda la copertura dei ponti con i listelli...io non l'ho eseguita perchè con il solo ponte fornito da 1 mm avevo raggiunto le misure più o meno corrette.

Se dovessi essere più alto di 16-17 mm dalla cintura corazzata puoi sempre piallare i ponti fino ad avvicinarti alle misure corrette

Link to comment
Share on other sites

Grazie Mxi per la risposta celere!!

 

allora hai ragione, ho visto il Barbieri ed è come dici tu

 

roma5rn61.jpg

 

seguendo la linea del ponte si vede chiaramente che il paraschegge ha una certa lunghezza!

 

ora serve capire le misure!!

 

Con la poppa stai facendo un ottimo lavoro, non sarà difficile portarla alla giusta inclinazione con qualche listello sagomato a dovere!!!

 

grazie per le misurazioni, però io volevo le misure dei piani, cioè non è che non mi fido, però, ecco, i 20 mm della parte superiore mi sembrano troppi, io credo si aggirino intorno ai 15mm

 

Spero che questo mio essere puntiglioso non ti stia dando ai nervi, lo so è dura, ma credo ne valga la pena!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Desert,

purtroppo ieri sera ho controllato meglio sia i piani ANB che le tavole del libro Littorio (di cui tu dovresti avere la copia)...ed effettivamente non corrispondono :s06:

 

Nel senso che le tavole del "Littorio" mostrano la lunetta a filo del ponte superiore...mentre i piani ANB conglobano lo scarico del generatore come nel modello di Barbieri :s07:

 

Dalle foto dell'epoca sembra aver ragione Barbieri...ma a questo punto le misure (quelle che ho segnato sulla foto sono prese esattamente dai piani di ANB, quindi 20 se la lunetta prosegue e circa 15 se è a filo) lasciano dei dubbi.

 

Chiedo aiuto a chi avesse foto dettagliate della zona degli scarichi dei generatori di corrente diesel di poppa in modo da desumere delle misure il più possibile reali, grazie !

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...