Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Membro Onorario In Memoria
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:

gianele

Comune di 1a classe
  • Posts

    164
  • Joined

  • Last visited

About gianele

  • Birthday 08/12/1971

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

3,738 profile views

gianele's Achievements

  1. Buonasera a tutti e buona Pasqua carissimi comandanti, in particolare agli amici Carminee, Roccowilli e Pennabianca. È tanto tempo che non scrivo e non pubblico perché non ho avuto molto tempo da dedicare alla Vespucci e poi, quel pò di tempo dedicato è andato a ricreare determinati dettagli della nave vera non riprodotti o mal riprodotti. Di seguito qualche dettaglio del fasciame dell’opera viva corretto nell’andamento e sbalzato, eseguito anche con qualche consiglio dell’amico Carminee che si è cimentato prima di me in questa modifica, oltre ad un piccolo dettaglio del giardino di poppa.
  2. Buongiorno comandanti, Dopo quasi 7 anni dall'uscita della ROMA, mi ritrovo a dover iniziare inderogabilmente il cantiere in questo momento pur avendo collezionato tutti i numeri, con l'invio dei pacchi all'epoca, di questa sfortunata collana, perché andando a sballare i pacchi della collezione mi sono accorto che le tavole delle ordinate e della struttura dello schifo.. ehm, scusate.. scafo si stavano deformando o svergolando. Premetto che quando è iniziato questa discussione vi seguivo e mi ricordo tutte le varie perplessità espresse ma non potevo interagire con voi perché impiegato in due turni ravvicinati in Afghanistan e non avendo il materiale sottomano, non potendo dare nessun tipo di apporto alla causa, non mi sembrava assolutamente il caso di ingolfare il forum con semplici messaggi senza nessun apporto tecnico. Comunque, trovandomi nella condizione di dover iniziare forzatamente il cantiere, concomitante con quello della Vespucci Hachette, dove sono ancora in alto mare, vedendo che in questa discussione sono sparite tutte le immagini per, foto delle realizzazioni, disegni, spunti per miglioramenti etc etc.. volevo chiedere ai comandanti attivi in quel periodo che si sono prodigati tanto per migliorare questo pezzo di storia nazionale, se possono inviarmi o ripostate tutti gli elementi che hanno condiviso con i comandanti dell'epoca per realizzare un modello degno della nomina di riproduzione fedele. Io ho provato da solo scontrandomi con le imperfezioni dei famosi 2 mm dellle ordinate di poppa, constatando nel mio caso che il problema era altro, ma da solo e senza immagini per le altre problematiche, con un altro cantiere aperto, il lavoro e specialmente una famiglia a cui non sottrarre troppo tempo, la vedo dura.. con l'occasione ringrazio anticipatamente tutti voi e specialmente i comandanti: Mximilian , Brasviz , Secondo Marchetti , Desert Eagle.50 che hanno apportato molto alla discussione. Distinti saluti Gianele
  3. Comandanti tutti buon giorno e ben ritrovati, vedo che gran parte di voi ormai hanno finito la Vespucci, eseguendo dei magnifici lavori; io ho ripreso la costruzione neanche una settimana fa dopo un anno e mezzo, nel quale, mi sono dovuto dedicate ad altro tipo di cantiere. Piacere di conoscerti Giorgio Napoletani, anche io sono di Roma e non ho potuto risponderti prima perché non vedo le discussioni da un bel pò; tranquillo, non era perché non mi volevo degnare di risponderti. Comunque, caro Giorgio mi dispiace deluderti ma non ho sto grandi disegni della nave originale; ne ho giusto qualcuno ed il resto dei lavori li ho eseguiti basandomi sulle foto. Poi, delle tughe dovrei aver mantenuto delle fotocopie, dopo la realizzazione, che potresti usare per le fotoincisioni. Saluti a tutti Gianele
  4. Buongiorno carissimi Comandanti tutti, Io sono ancora alle prese con i lavori di casa ed è quasi un anno che non tocco il caro vespucci ma vi seguo sempre.. Volevo complimentarmi con Carmine per lo scafo! Calcagno e timone perfetto e spero che qualche consiglio in sede realizzativa sia servito. Per le vele, vari Roberto e Gianfranco, questo avviene ad usare materiale cinese grossolano... Presumo di farle pure io a secco ed usare materiale un po' più similare a livello di riproduzione che quella robaccia proposta.. Per il resto, l'unica cosa che ho fatto è trovare una soluzione per i paiolati stampati, sostituendoli con un qualcosa di forato, sia dei ponti che delle timonerie.. Presumo che la stessa soluzione sia adottata per il giardinetto di poppa e sarebbe un vero pugno in un occhio.. Buon lavoro Gianele
  5. Buonasera carissimi comandanti tutti, a giudicare dal materiale mi Sto arrivando! Che a suo tempo ho fatto bene ad allestire il mio tagliamare con lastrine di rame. Anche il bompresso non mi sembra gran che.. Può essere che mi sbaglio ma dalle figure sembra l'abbiano fatto troncoconico, mentre dovrebbe essere cilindrico.. Comunque, tanto lo avevo realizzato con tubo di rame, come del resto realizzerò in rame il resto degli alberi; sempre che riesco a finire casa... host immagini image hosting caricare immagini Comandanti carissimi, l'impresa è ardua, anche perché, da ottobre ad oggi, siamo al 70% dei lavori, e dovendomi fare tutto da solo, dall'elettrico al termoidraulico, oltre che alla muratura che ultimamente se ne sta occupando la cara mogliettina, e dovendo fare i lavori la sera, tornato dal lavoro principale.. La cara vespucci si sta riempiendo solo che di polvere di calcinaccio! Ma non vi preoccupate, vi seguiamo sempre. Gianele
  6. Carissimi comandanti tutti buona giornata. Consiglio per i neofiti, visto che avete voglia di migliorare il modello è possibilità, dal momento che ancora dovete iniziare, andate a vedere qualche modifica che ho proposto o realizzato in passato; poi, per i lampioncini, c'è un mio vecchio post che spiegava come realizzarli. Con una piccola modifica si possono rendere illuminati con luce calda: basta farete il supporto con lo stesso materiale delle calotte trasparenti, fare in modo che lo stesso supporto entri dentro la paratia e venga collegato a contatto con un microled. La luce trasmessa lungo la plastica trasparente verrebbe un po' dispersa, dando più l'effetto di una lampada, poi il trasparente deve essere pitturato fino al punto in cui diventa calotta. Salutassimi Gianele
  7. Ciao Roberto, carissimi auguri a te, Gianfranco e tutta la banda del forum. Nell'esprimerti un plauso per i tuoi eccellenti lavori, una sola cosa non mi sovviese ti mancavano I passacavi del fascicolo 95 (problema che ho riscontrato anche io nel mio numero e se è possibile chiederti chi hai contattato per la risoluzione del problema), come hai fatto ad inserirli sugli aereatori? Io carissimi sto ancora terminando i lavori a casa in completa autonomia e non ho proprio tempo per fare la vespucci; in compenso continuo a seguirvi. Salatissimi e carissimi auguri per un magnifico 2016 Gianele
  8. Buongiorno Signori e ben trovati a tutti! Purtroppo non ho più tempo da dedicare alla cara vespucci tra lavoro e lavori a casa.. ( giornata tipo: sveglia 0630 rientro a casa dal lavoro 18:00, 18:10 inizio nuovo impianto elettrico a casa, 00:30 fine lavori.. Così ormai da 4 settimane 😣) comunque Carmine carissimo, effettivamente manca la cornice superiore del tetto; proprio per questo ed altri motivi ho deciso di rifare il rivestimento. Scusa se non ho postato l'ultima parte del tutorial per il rivestimento della tuga ma, come avrai ben capito, non ho tempo da dedicare a nulla. Comunque le foto le ho fatte. Salutissimi Gianele
  9. Pausa pranzo posso scrivere.. 😁😁😁 Per il fronte del mobiletto fai degli elementi staccati che simulano cassetti e sportelli come ho fatto io, poi, dopo averli incollati, praticargli un foro da 0,3 mm per simulare là maniglie tra a foro e dipingila con colore ottone caricare immagini Passiamo ora al rivestimento della tuga: ritaglia dalla fotocopia i pannelli che devono essere inseriti nel num. 85, mettici uno strato leggero di colla carta tipo pritt, e incollalo sulla parte posteriore della lastra, per intenderci la parte in tiglio. Ritaglia le coperture e rivestici la tuga. free image upload Passiamo al rivestimento vero e proprio della tuga: ritaglia una delle coperture laterali della tuga dalla fotocopia; ti consiglio di iniziare da quella posteriore che è quella meno visibile e ci puoi prendere la mano senza dover rifare un pezzo host immagini Adesso ritaglia delle strisce dalla lastra di multi strato di: 3 listelli lunghi circa 4,5 cm e larghi un millimetro; 2 listelli lunghi 4 cm e larghi 1,5 mm. Ritaglia questi listelli con una lama nuova di taglierino e facendo scorrere la lama sulla parte scortecciata per evitare sfibramenti. free image upload Ritagliati i listelli i, sempre con il taglierino asportagli lo stato posteriore di tiglio e stendi, con un pennello uno strato di vinavil sul primo montante verticale della copertura fotocopiata. Fai attenzione a non eccedere con la colla, si devono vedere i montantl. image hosting Incolla sul primo montante verticale un listello di larghezza 1 mm; una volta fissato ritaglia la parte eccedente e ripeti l'operazione per i tre montanti orizzontali con il listello da 1,5 mm. image hosting image share Adesso monta il secondo montante verticale, dopo aver tagliato a filo i 3 montanti orizzontali, con lo spezzone avanzante del primo verticale e ripeti l'operazione per le altre cornici. invia immagini Stasera cerco di postare il resto o al limite domani mattina. Gianele
  10. Ciao Carminee, come promesso sono riuscito a trovare un po' di tempo per fare il tutorial... 😀😀 free image hosting Dopo aver scortecciato e pulito un pezzo di multi strato, fai una fotocopia a colori degli elementi della tuga free image upload Iniziamo dal mobiletto: leva un mezzo millimetro dalla fronte, piano superiore e laterale; dopodiché incolla direttamente il piano superiore del mobiletto sulla lastra, lascia uno sporgete di quasi un millimetro e poi ritaglia seguendo la forma del ripiano. Ripeti la procedura per il laterale del mobiletto. free image hosting
  11. Buongiorno comandanti tutti, in particolare modo a Carmine, Gianfranco e Roberto. Carminee, per la ruga del cassero e il mobiletto ti posto il primo passo del procedimento, che è lo stesso per I due i pezzi. Scusa se lo inserisco così ma, di giorno sto a lavoro e la sera quando rientro devo far passare il cablaggio dell'impianto elettrico nuovo di casa; metti che ieri ho finito a l'una di notte e per un quasi invalido come me, non è un toccasana. Comunque, il primo passo è asportare il primo strato da una lastra di multi strato di betulla; portalo allo strato che è marrone scuro, somigliante al l'essenza del mogano aiutandoti con un taglierino, lo strato viene via come un foglio, colla e accumuli di tiglio portàli via con carta fine. Per l'altra parte vedo se stasera riesco a fare qualcosa. Roberto, il pannello della colonnina comandi macchina dovrebbe essere di colore bianco e il bottone un po' più grosso dovrebbe essere una spia rossa. Salutissimi Gianele
  12. Buongiorno comandanti tutti ed in particolare agli amici Gianfranco e Roberto sempre attivi con i loro magnifici lavori. In questi giorni non sono stato a girarmi i pollici ed oltre a recuperare i lavori che gran parte di voi ha terminato, mi sono portato avanti i lavori della tuga del cassero aggiungendo particolari e trovando una soluzione per il rivestimento un po' più ligneo rispetto a quello proposto. Posto solo qualche foto per le colorazioni coerenti interne e per le migliorie esterne, se siete interessati fatemi sapere e posterò le immagini esplicative per il rivestimento. url immagine free image upload upload immagini gratis upload immagini gratis invia immagini Salutissimi Gianele
  13. Buonasera comandanti ed in particolare agli amici Gianfranco e Roberto. Oggi ho ritirato il num.84 e vedendo cosa vi sarà con il 85 mi sono posto delle domande: A) i tavolati fatti con quella specie di balsa dura come verranno sulle fiancate del cassero? B) a cosa può servire la rotella dentata a sto punto se l'opera viva è stata già fatta e non ci sono da fare grandi chiodature? La prima domanda mi dà già una risposta che è quella di fare il rivestimento in proprio con altro materiale.. In ogni caso aspetto il rivestimento per vedere se è lavorabile. Per la seconda domanda, facendo delle prove con la rotella che già ho su un pezzo di balsa normale, potrebbe essere usata per ripassare il paiolato.. Altre soluzioni non ne ho. Buona serata Gianele
  14. Allego qualche foto per chiarire: upload immagini Prima del 2007 image hosting Dopo il 2007 upload immagini 2009 una striscia sul bordo boccaporto e bande larghe nere su sportelli hostare immagini Lavori 2014 presenti strisce nere sulle estremità del boccaporto
  15. Dimenticavo, per Antonio.984: La fascia nera presente sul l'estremità del boccaporto è congruente solo per una ambientazione temporale precisa, anche perché in altre foto non è presente oppure è su tutte e due le estremità; poi a secondo dell'ambientazione sono presenti anche delle strisce verticali sulle porte delle tughe, quelle più spessa è corta normalmente sembra usata proprio con la singola estremità nera del boccaporto. Comunque, se calcoli che il nostro vespucci dovrebbe essere ambientato dopo il 2007, anche perché, la targa grande sul l'osteriggio di sinistra è stata posta proprio in quell'anno (da foto la vera riporta quella data) e precedentemente c'era una targa su sfondo blu e caratteri ottone. In ogni caso, per la giusta ambientazione ti consiglio di andare sul sito "congedati vespucci" e guardare i vari album fotografici divisi per anni. Gianele
×
×
  • Create New...