Jump to content

Calypso Rc


vespucci

Recommended Posts

Per precisare, pensavo a listelli spessi oppure (un pò più difficili da mettere in opera) listelli a sezione rettangolare col lato minore a contatto con la coperta. La difficoltà starebbe nel tenerli pressati durante l'asciugatura, che i morsetti non si svergolino e si sparino via.

Sennò la soluzione leggera, hi-tech: un profilato a T d'alluminio incollato con resina epossidica. A sentire mio padre aderisce all'alluminio come al legno con la stessa tenacia e difatti lo integriamo sempre più spesso nelle travature di rinforzo dei doppifondi delle barche vere. Ma per l'incremento di peso che può dare un listellone da incollare con la pacifica vinilica, non vale la pena.

Molto buona l'idea delle calamite: troppo semplice perché ci arrivassi io da solo!

Felice di esser stato utile :s55:

Edited by Secondo Marchetti
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 182
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il lestellino di alluminio potrebbe essere una buona scelta, anche se non so dove poterlo trovare della misura adatta (non ho attrezzi per lavorare i metalli).

Penso che per ora resto o sul listello in legno o sul blocco con vite.

Vediamo se arrivano altre dritte.

 

Ciao e grazie a tutti.

 

Vespucci.

Link to comment
Share on other sites

Caro Vespucci,

dalle foto non sono riuscito a capire bene la gravita' del problema. Ma da come lo descrivi, sembra grave.

Un'altro consiglio anche se drastico...sarebbe quello di rifare il pezzo venuto male.

Ripeto, dalle foto non si capisce, bisognerebbe vederlo di persona. Per esperienza personale, ti posso dire che ostinarsi a rimediare qualcosa non venuto bene, a volte non e' la scelta giusta.

Ciao, tienici informati.

Link to comment
Share on other sites

Caro Vespucci,

dalle foto non sono riuscito a capire bene la gravita' del problema. Ma da come lo descrivi, sembra grave.

Un'altro consiglio anche se drastico...sarebbe quello di rifare il pezzo venuto male.

Ripeto, dalle foto non si capisce, bisognerebbe vederlo di persona. Per esperienza personale, ti posso dire che ostinarsi a rimediare qualcosa non venuto bene, a volte non e' la scelta giusta.

Ciao, tienici informati.

Carissimo, poi ti posto le foto.

IL pezzo quando lo avevo fatto era a modo. Poi ho montato il parquè e ancora andava. Ho messo le cabine e tutto a posto. Poi ha cominciato ad inarcarsi. Il legno che hanno usato per la struttura di base del ponte e di infima qualità (come i listelli), forse l'umidità oppure la colla (vinilica) o tuti e due. Così si è inarcato. Non posso rifare tutto. Dovrei rifare praticamente mezza nave. Preferisco trovare una soluzione che mi sistemi la cosa. Se si poteva incollare non ci sarebbero stati problemi, ma visto che deve avere la possibilità di aprirsi, devo trovare una soluzione per poter accedere alla batteria. Sulla Bismarck usavano le viti, scelta ottima e stabile, qui sarebbe ottima, solo che non so dove metterle senza farle vedere..........

Altre soluzioni sono ben accette. :s03:

 

Grazie Sandro..

Ciao

 

 

Vespucci

Link to comment
Share on other sites

forse la cosa migliore è "unire" i due consigli :s01:

da un bricocenter prendi dei travetti a t in alluminio (ce n'è di varie misure), con resina epossidica incolli i travetti e rinforzi la struttura. una volta reso tutto più solido e diritto procedi con i magneti per il bloccaggio delle parti.

per i magneti vedi QUI, puoi scegliere dimensioni e forme... :s02:

Link to comment
Share on other sites

Un'altra cosa che mi viene in mente, che a volte e' risolutiva, se sotto la struttura ci sono dei rinforzi, o dei bagli, (prima di procedere all'irrobustimento con trafilati e listelli vari) sarebbe opportuno reciderli ma senza toglierli si eliminerebbero cosi' delle tensioni pericolose.

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi grazie per i consigli, siete grandi......

appena posso posto le foto.

Oggi sono davvero giù, l'altro ieri ho schiantato l'auto, per fortuna la famiglia tutto a posto, ma mi ci vuole il mutuo per il carrozziere. Interessante link andreavcc, aggiunto tra i preferiti.

Caro Anteo, sotto la struttura incurvata (il ponte superiore) non c'erano ne bagli ne rinforzi nel progetto iniziale, ed io per seguirlo alla lettera, non ne ho messi. Forse se li mettevo subito, il ponte non si incurvava :s06: :s06: :s06: :s06:

 

Ciao e grazie.

Edited by vespucci
Link to comment
Share on other sites

Finalmente ecco le foto, come vedete la deformazione è molto evidente. Nella seconda un particolare della parte in cui il ponte dovrebbe poggiare sui supporti.

 

dscf7461.jpg

 

dscf7460.jpg

 

GLi accorgimenti dovrebbero essere tali da non essere visibili........

 

 

Ciao Vespucci

Link to comment
Share on other sites

posso dirti, che il modello viene su davvero bene, complimenti, se mi permetti vorrei farti notare alcuni "errori" metto quella parola tra virgolette, perchè ognuno ha il suo modo di lavorare ed i suoi materiali, esempio il silicone per fissare gli astucci degli assi elica e timone, ti consiglio di usare una resina epossidica, o una colla bicomponente, il silicone è troppo elastico; l'angolo di inclinazione dei giunti cardanici tra motore ed asse è elevato, cerca di spessorare il supporto motore, così da rendere più rettilineo, dritto l'accoppiamento; hai previsto un modo per sostituire le lampadine? ne ho viste a prua nella zona di esplorazione, se le hai fissate con bicomponente spera che non si brucino, o perderai molto tempo a ricollocarle, se posso consigliarti crea una specie di asta, magari con un tondino di ottone, sfilabile, alla quale estremità fissare la lampadina; le parti a contatto con l'acqua non stuccarle mai con lo stucco per modellismo (esempio il tamiya o molak) perchè non resistono all'acqua, usa piuttosto uno stucco poliestere da carrozziere, esempio il max mayer, prodotto dalla ppg, leader nel settore;non usare la vinilica per i modelli naviganti, neanche all'interno, con l'acqua di scioglie.

spero che non ti offenderai, io ci sono passato prima ed ho già fatto quegli errori!!!

ciao luca

Link to comment
Share on other sites

B&l!n, non sapevo o non avevo capito che la deformazione fosse trasversale! Bel problema davvero :s06: Spero che dei correntini messi nella parte centrale che rimane dentro la tuga possano risolvere. Al limite si potrebbe provare ad avvitarlo alle colonnine di sostegno? Lasciando le teste delle viti sul trincarino bianco, dipinte anch'esse di bianco, si dovrebbero vedere poco...

Link to comment
Share on other sites

posso dirti, che il modello viene su davvero bene, complimenti, se mi permetti vorrei farti notare alcuni "errori" metto quella parola tra virgolette, perchè ognuno ha il suo modo di lavorare ed i suoi materiali, esempio il silicone per fissare gli astucci degli assi elica e timone, ti consiglio di usare una resina epossidica, o una colla bicomponente, il silicone è troppo elastico; l'angolo di inclinazione dei giunti cardanici tra motore ed asse è elevato, cerca di spessorare il supporto motore, così da rendere più rettilineo, dritto l'accoppiamento; hai previsto un modo per sostituire le lampadine? ne ho viste a prua nella zona di esplorazione, se le hai fissate con bicomponente spera che non si brucino, o perderai molto tempo a ricollocarle, se posso consigliarti crea una specie di asta, magari con un tondino di ottone, sfilabile, alla quale estremità fissare la lampadina; le parti a contatto con l'acqua non stuccarle mai con lo stucco per modellismo (esempio il tamiya o molak) perchè non resistono all'acqua, usa piuttosto uno stucco poliestere da carrozziere, esempio il max mayer, prodotto dalla ppg, leader nel settore;non usare la vinilica per i modelli naviganti, neanche all'interno, con l'acqua di scioglie.

spero che non ti offenderai, io ci sono passato prima ed ho già fatto quegli errori!!!

ciao luca

MI fa piacere che ti piaccia.

No il silicono non l'ho utilizzato per incollare i timoni e le eliche. MI sembra che da qualche parte c'è anche scritto che ho usato una colla bicomponente molto potente. Il silicone l'ho usato per impermeabiliazzare il tutto (anche la parte anteriore dove si trovano gli oblò della cabina di osservazione subacquea.

Le lampadine si possono tutte sostituire tranne quelle a prua (camera subacquea e cabine di prua) ormai non più raggiungibili perchè incollata la zona. Li però può essere messa una illuminazione tramite dei fori che ho lasciato per controllare (ed eventualmente levare) infiltrazioni d'acqua.

Non mi offendo affatto, anche perchè essendo il mio primo modello RC mi servono tutti i consigli possibili. E poi una cosa che ho imparato dalla vita è che non si finisce mai di imparare.......forse è proprio questo il bello :s01: :s02: :s02:

Grazie dei consigli

 

Ciao

 

Complimentoni vespucci, mi piace davvero come sta venendo, peccato solo che si sia imbarcata, ma sono sicuro che riuscirai a rimediare alla grande!

Ti ringrazio Nick85 sei molto gentile :s10: :s01: :s01: :s01:

Link to comment
Share on other sites

B&l!n, non sapevo o non avevo capito che la deformazione fosse trasversale! Bel problema davvero :s06: Spero che dei correntini messi nella parte centrale che rimane dentro la tuga possano risolvere. Al limite si potrebbe provare ad avvitarlo alle colonnine di sostegno? Lasciando le teste delle viti sul trincarino bianco, dipinte anch'esse di bianco, si dovrebbero vedere poco...

Pensi che si possano trovare in acciaio così corti o che si trovano di dimensioni già pronti......io purtroppo non ho attrezzatura per lavorare i metalli (proprio nulla).... :s01: :s01: :s68:

 

Ciao e grazie per i consigli.

 

 

Vespucci

Link to comment
Share on other sites

Pensi che si possano trovare in acciaio così corti o che si trovano di dimensioni già pronti......io purtroppo non ho attrezzatura per lavorare i metalli (proprio nulla)

 

Sì, cercando si trovano viti d'ogni tipo anche molto piccole. La Amati ne aveva un buon assortimento. Però i sostegni di che materiale sono? Se fossero di metallo sarebbe quasi impossibile forarli dritti e filettarli, se son di plastica val la pena fare un tentativo, al peggio si tappa il foro con lo stucco...

Queste però sono proprio soluzioni estreme: prima prova a raddrizzare tutto coi correntini :s02:

:s55:

Edited by Secondo Marchetti
Link to comment
Share on other sites

A me finisce sempre che spendo più soldi nelle rifiniture e nelle colle che nella scatola di montaggio. Poi sulla Calypso tra RC e luci....... :s68: :s68: :s68:

Riguardo gli oblò, dove li devi mettere??? :s10:

 

 

Ciao

 

Vespucci.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

:s20: :s20: :s20:

Caro Vespucci se non me lo rammentavi tu nell'altra discussione me ne ero quasi dimenticato della Calypso. Ho visto delle foto postate, stupende ed un magnifico lavoro, bellissima!!!!! Complimenti veramente, un magnifico lavoro. Vai così sei grande Vespucci, a presto e complimenti ancora, sono rimasto moooolto stupito e contento del bellissimo e ottimo lavoro eseguito. :s55: :s55:

Ciao. Ventoinpoppa da Pennabianca. :s03: :s03:

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Ciao carissimo.

Mi fa piacere che ti piaccia come viene. Ti assicuro che dal vivo rende molto di più, forse perché non sono granché a fare le foto alle barche :s68: :s68:

In questi giorni sono andato molto avanti. La prossima volta che ci metto mano posto le foto dei lavori.

 

Ciao

 

Vespucci

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Gli ultimi aggiornamenti. Come vedete sono andato avanti con i lavori. Purtroppo le ultime volte avevo dimenticato di fare le foto.

Comunque sono pronti i buttafuori, la piattaforma dell'elicottero, i respingenti, la gru idraulica di poppa, l'argano di poppa completato.

 

Spero sia di vostro gradimento.

 

Saluti

 

 

Vespucci.

 

 

dscf7744.jpg

 

dscf7754.jpg

 

dscf7753.jpg

 

dscf7750.jpg

 

dscf7749.jpg

 

dscf7748.jpg

 

dscf7747.jpg

 

dscf7746.jpg

 

dscf7745.jpg

Link to comment
Share on other sites

maledetto che hai dimenticato di fare le foto

 

 

su su demolisci e poi come ricostruisci fa le foto

 

 

subito !!! XD

 

 

scherzo ... forse

 

cmq bel bel lavoro

:s23: :s23: :s23:

stasera assumo una squadra demolizioni e mi metto subito all'opera :s18: :s22: :s22:

Link to comment
Share on other sites

Ciao Vespucci complimenti veramente, lavoro perfetto, i marinai alle manovre sembrano veri, moooolto moooolto bene, complimenti. :s20: :s20: :s20:

Vespucci ti sei superato. :s03: :s03: :s03: La Calypso stà venendo veramente bene. Ciao a presto e saluti vivissimi. :s33: :s33: :s55: :s55:

Ventoinpoppa da Pennabianca.

Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio caro pennabianca. Come ti dicevo su skype, purtroppo sto impazzendo con il materiale (a parte le parti in metallo). Se dovessi ricominciare da capo butterei tutto il materiale in legno (listelli sopratutto) e comprerei tutto a modino. Purtroppo ormai a questo punto (anche per non spendere troppo) vado avanti così, , ma la prossima volto prima di cominciare valuterò molto bene il materiale.

Comunque ti ringrazio ancora. Gli apprezzamenti aiutano ad andare avanti e a migliorarsi sempre di pìù.

Grazie anche a Steven per gli apprezzamenti.

 

 

Ciao

 

Vespucci,

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

ciao vespucci, è un pò che manco dalla base ed ora vedo l'andazzo dei lavori :s20: bravo, ottima finitura.... io ero rimasto al danno da caduta e bisogna dire che è proprio sparito! con cosa hai protetto dall'acqua i ponti listellati?

bel lavoro :s02:

Link to comment
Share on other sites

ciao vespucci, è un pò che manco dalla base ed ora vedo l'andazzo dei lavori :s20: bravo, ottima finitura.... io ero rimasto al danno da caduta e bisogna dire che è proprio sparito! con cosa hai protetto dall'acqua i ponti listellati?

bel lavoro :s02:

Ciao carissimo.

Intanto grazie per gli apprezzamenti.

Per la protezione dei listelli ho usato un flatten opaco di marca Lexan, di quelli che si usano per gli infissi. Resiste all'acqua e alle intemperie (così mi hanno detto). Dovrebbe andare bene. L'ho usato anche per la Santissima Trinidad e mi sembra sia ottimo.

In questi giorni sto montando il gommone e il motoscafo, mi sono creato i motori perchè nel kit non c'erano. Ho usato uno stampo di Das per farli uguali e poi la resina per il modello. Ora sono in verniciatura. Appena pronti posto il lavoro (ho fatto anche qualche foto dei vari passi).

 

Ciao

 

Vespucci

Link to comment
Share on other sites

Salve,

come promesso ecco le foto del gommone "Zenith" e del motoscafo della Calypso. Devo dire che anche qui non mi sono accontentato del kit che ho trovato non corrispondente alla realtà. Grazie alle foto di un sito inglese e a due video su Jacques-Yves Cousteau, sono riuscito a ricostruire abbastanza fedelmente i due mezzi. Inoltre per i motori, ne ho realizzato uno con legno e plasticard, e poi ne ho fatto una copia con la resina.

 

Qui si vede il modello in ABS dello Zenuith:

dscf7858.jpg

 

per il calco del motore ho usato il DAS di mia figlia :s03: :s03:

dscf7756.jpg

 

la resina epossidrica puzzava in modo abominevole :s14: :s14: :s14: :s12:

dscf7757.jpg

 

QUi le foto del gommone finito e collocato, ora devo solo mettere gli ingranaggi nel buttafuori e poi ci colloco un omino che aggeggia:

 

dscf7852.jpg

 

dscf7851.jpg

 

dscf7857.jpg

 

Qui il motoscafo:

dscf7856.jpg

 

dscf7854.jpg

 

un partiocolare dell'arpione che ho realizzato con del filo di rame

dscf7855.jpg

 

dscf7853.jpg

 

La Calypso illuminata:

dscf7860.jpg

 

dscf7863.jpg

 

 

Spero sia di vostro gradimento.

 

Alla prossima.

 

Vespucci

Link to comment
Share on other sites

Ciaoooooo Vespucci!!!!! Seiiiiiii un DRAGO. :s20: :s20: :s20: Complimenti veramente, riusciti benissimo il gommone e i particolari in resina, non avrei mai immaginato un risultato così perfetto.

Però anche tu non scherzi mica cun l'autocostrizione! :s03: :s03: :s03: Ripeto ancora complimenti per il risultato. Poi foto stupende con la Calypso tutta illuminata, :s02: :s02: ripeto bravo!!!!.

Ciao vespucci a presto, saluti da Pennabianca. :s55: :s55:

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio carissimo, gentile come sempre :s03: :s01: :s01: :s01:

Devo dire che mettendo mano al kit mi sto facendo divertendo di più, tra la ricerca e la costruzione dei particolari, mi sembra anche di conoscere meglio il modello che sto realizzando.

 

Ciao

 

Vespucci.

Link to comment
Share on other sites

Grazie Nick85, gli apprezzamenti fanno sempre piacere e ti stimolano a fare meglio.

Nel fine settimana posto le foto del montaggio degli ingranaggi e della camera iperbarica.

Ciao e grazie ancora

 

Vespucci

Edited by vespucci
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Gli ultimi aggiornamenti:

 

Il Battiscafo:

 

dscf8120.jpg

 

dscf8119.jpg

 

Omino intento nelle pulizie:

 

dscf8117.jpg

 

Galleggianti e Boe:

 

dscf8116y.jpg

 

Omino agli argani di poppa:

 

dscf8122.jpg

 

 

 

Ciao e alla prossima.

 

Vespucci

Link to comment
Share on other sites

Caro Vespucci, non finisci mai di meravigliare......

complimenti vivissimi, :s20: :s20: :s20: :s20:

Le foto mettono in evidenza un lavoro certosino;

Mi piacerebbe vedere la tua creazione nelle sue

dimensioni globali...è possibile?

Un saluto a tutti i comandanti da parte di Paco.

Link to comment
Share on other sites

Caro Vespucci, non finisci mai di meravigliare......

complimenti vivissimi, :s20: :s20: :s20: :s20:

Le foto mettono in evidenza un lavoro certosino;

Mi piacerebbe vedere la tua creazione nelle sue

dimensioni globali...è possibile?

Un saluto a tutti i comandanti da parte di Paco.

Ti ringrazio caro PACO, mi fa piacere vederti da queste parti.

Si prometto che appena metto mano alla Calypso (dammi qualche giorno) faccio una foto globale della nave. :s03: :s03:

 

Grazie ancora.

 

Vespucci

Link to comment
Share on other sites

:s20: :s20: :s20: Carissimo Vespucci, bello il battiscafo e anche le boe, non ti smentisi mai nelle tue realizzazioni, eccezionale. Poi con tutti i marinai al lavoro, un enorme figurone. Si ha ragione Paco posta una foto globale della Calypso così vediamo il lavoro nell'insieme.

Complimenti ancora :s20: :s20: :s20:

Ciao da Pennabianca :s03: :s51: :s55:

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

ciao vespucci, la resina che hai usato per il motore, mi permetto di correggerti, non è epossidica ma comune poliestere, lo puoi vedere anche dall'induritore, che è MEKP ovvero metil etil chetone persossido. e puzza. molto.

E' vero hai ragione, ho letto la confezione. Strano perchè io avevo chiesto la resina epossidica, evidentemente hanno sbagliato a darmela. Si in effetti mi ha impuzzato la casa per due giorni. IO l'ho presa qui da OBI. Ci devo ritornare presto, richiederò la epossidica, speriamo che sia disponibile.

 

Ciao e grazie.

Link to comment
Share on other sites

E' vero hai ragione, ho letto la confezione. Strano perchè io avevo chiesto la resina epossidica, evidentemente hanno sbagliato a darmela. Si in effetti mi ha impuzzato la casa per due giorni. IO l'ho presa qui da OBI. Ci devo ritornare presto, richiederò la epossidica, speriamo che sia disponibile.

 

Ciao e grazie.

 

Datemi retta....questi lavori non li fate in casa, ma all'aperto.

Questi prodotti non sono innocui !!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Datemi retta....questi lavori non li fate in casa, ma all'aperto.

Questi prodotti non sono innocui !!!!!!!!

Hai ragione carissimo, ma io non ho possibilità in merito.

Non avendo giardino ne balcone, l'unica cosa che posso fare è tenere la finestra aperta o esimermi dal farlo. Purtroppo a gravare sulla cosa c'è il fatto che faccio il tutto in cucina unico posto disponibile (che dovrebbe restare pulito per ovvie ragioni).

Sarebbe bello avere un posto tutto mio dove realizzare il modellismo, anche per non montare e smontare tutto ogni volta che voglio lavorarci. Purtroppo non è così.

Volevo sapere se qualcuno sa di negozi online che vendono la resina epossidica a prezzi decenti.

 

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...