Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Today
  2. Beh, però hai lasciato scritte le cineserie...
  3. Di nuovo grazie a tutti. Tornando alla nave, ho ricevuto una serie di foto che mi ha gentilmente mandato un funzionario del Museo del Mare di Napoli e che approfitto per ringraziare sentitamente, relative al modello di arsenale del piroscafo Italia, del 1910. Dico subito che l'argano salpaancore è di tipo diverso e non potrò semplicemente copiarlo. In compenso i verricelli degli alberi da carico sono molto simili ai miei del disegno del Verbano e quindi li userò come modello per replicare i verricelli. Poi per gli argani vedremo.
  4. Yesterday
  5. In effetti questi signori sono arrivati tardi, come la maggior parte del resto del mondo, la mina è nota dal 2016 ma tant'è .... La denominazione esatta è PTKM-1R. https://www.facebook.com/reel/977116543869370 La mano la Comandante Naressi
  6. Io pensavo ad un’altra cosa, che avrebbe anche potuto starci: una bambolina di gas sulla nave, che ne sprizza una grande quantità davanti al modello fermo poco prima che arrivi il siluro. Poi accensione e fuoco, o con il siluro, o con una scintilla nascosta generata sulla nave stessa. Del resto, si vede che è una deflagrazione da gas/carburante e non una detonazione da esplosivo. Se però vogliamo pensare male, allora io direi che anche la velocità del siluro è stata accelerata! Insomma, a noi modellisti “storici” piace ancora credere che la realtà si possa riprodurre, e non generare...
  7. Figura da idiota! non avevo pensato a questa opportunità! Comunque bravo, ben fatto, ma la mia figuraccia da boccalone resta!
  8. Troppa grazia e troppa fiducia Marco !!!! 🤣
  9. Fabio, il tastierista è il depositario della scienza dell’assetto. Quindi concordo sui tuoi due si! (Domani mi metto a fare qualche conto sulle casse. Ciao!)
  10. L'editor video ha fatto un bel lavoro di montaggio per inserire l'esplosione nel filmato originale 💥
  11. Un altro disegno più nitido. Sorgono domande spontanee: La parte poppiera dopo la cassa compenso è a libera circolazione? Penso si La cassa rapida è solo il parallelepipedo montato superiormente visto che sotto ci sono le batterie? Penso si Ho provato a lanciare una mail di richiesta all'ufficio storico della Marina, chissà se mi rispondono!
  12. Direi di essere totalmente d'accordo riguardo la cassa rapida immersione, le due casse assetto riportate nel disegno (particolare 22) sono poco chiare. diametro del siluro e lunghezza ipotizzabile dal disegno, ma lo stesso è affidabile? Aspettiamo un attimo e vediamo se il Dir ottiene qualcosa dal Varignano
  13. Che potenza di fuoco! La proverbiale solidarietà della Base mi viene incontro con utilissime info. @Totiano Molto bene, grazie. Allora aspetto tue ulteriori info in bassa frequenza. @S513 Utile foto dell’SLC in galleggiamento senza equipaggio. Come scrivi, il galleggiamento appare circa a mezzo scafo, ma avrei dei dubbi. Innanzitutto, con 233 litri/metro di volume, per far emergere per metà 5 metri di scafo servono 580 kg di spinta, ovvero 580 litri di cassa di zavorra. Troppi, non ci sarebbe posto per nient’altro all’interno del siluro. Inoltre, far emergere così tanto il mezzo non ha senso, perché l’elica non lavorerebbe. Mi chiedo se in questa foto l’ SLC non sia privo di motore, di carica esplosiva o di parte delle batterie. I conti che seguono vi faranno capire meglio la situazione. @gepard Hai assolutamente ragione. L’equipaggio aggiungerà circa 170 kg di peso ma solo 80 kg di spinta in emersione. Abbiamo quindi 90 kg di spinta mancante che dovranno essere forniti dal mezzo stesso. Vorrei ora estendere il tuo ragionamento, perché a questi 90 kg dovremmo aggiungere la spinta persa dalle bombole di riserva emerse (20 litri = 20 kg?), quella della cassa di rapida immersione (direi 30 litri = 30 kg), quella della cassetta stagna degli strumenti (facciamo 15 litri = 15 kg?) ed anche quella di un centinaio di kg di ferro vario che, emergendo, perdono 1/8 = 15 kg di spinta, approssimando. Totalone: 170 kg di “roba varia” da tirare fuori dall’acqua in emersione. Ora, mi piacerebbe che questi 170 kg corrispondessero alla differenza fra le condizioni con e senza equipaggio, ma come ho detto dubito che quest’ultima sia verosimile in foto. Quindi per ora non esprimo commenti e condivido con voi i numeri che ho trovato. Poi ci ragioneremo meglio. Eccovi il disegno seguente, con tre casi di diversa altezza emersa del corpo cilindrico dell’ SLC. Per tutti, definisco la larghezza al galleggiamento L e l’altezza sul galleggiamento H della parte cilindrica. Per i miei conti serve poi l’angolo sotteso al galleggiamento: maggiore sarà quest’angolo, maggiore sarà la parte emersa del siluro e la spinta positiva che servirà per ottenere tale emersione Caso 1) Angolo tot = 60 gradi Sezione totale = 23,3 dm2 Sezione emersa = 0,6 dm2 Riserva di spinta solo siluro = 2,5% Spinta totale sui 5m = 30 kg Troppo poco. Certamente non era così. Caso 2) Angolo tot = 90 gradi Sezione totale = 23,3 dm2 Sezione emersa = 2,3 dm2 Riserva di spinta solo siluro = 10,0% Spinta totale sui 5m =115 kg Ci potrebbe stare, ma probabilmente è di più. Caso 3) Alfa = 120 gradi totali Sezione totale = 23,3 dm2 Sezione emersa = 4,3 dm2 Riserva di spinta solo siluro = 18,5% Spinta totale sui 5m = 215 kg Ci potrebbe stare. Per il solo siluro questa avrebbe più senso rispetto alla foto con il galleggiamento a mezza nave, che forse era in assetto troppo leggero. Per inciso, se da questo caso 3) togliamo i 170 kg che abbiamo ipotizzato sopra, finiremmo al caso 1) con il siluro quasi sommerso, come in effetti sembra nelle foto con equipaggio. Prossime valutazioni in seguito, anche con il vostro aiuto. Ora urge capire meglio le casse: Cassa AV: la chiamano Assetto ma è la principale. Quanto è lunga? Cassa Assetto AD. Dov’è? Capacità? Cassa Rapida Immersione: dovrei dire che serve per l’assetto negativo, mentre per la normale immersione resta vuota. Oppure no?!? Capacità 30 litri, ad occhio. E con questo, ci sono molti spunti per le nostre future cogitazioni. Cogito, ergo Sub.
  14. Avete idea cosa contenga il siluro per un simile botto con vampa smisurata?
  15. A questo punto anche una piscina o fontana con riproduzione 1:6 del porto di Alessandria!! 😂🤣😱
  16. Orpo che sabongia! @Iscandar grazie della dedica, prode nostromo. Certamente sarà una bella ispirazione anche per l’ SLC in 1:6... p.s. faccio un annuncio: qualcuno dispone di una Valiant in 1:6?
  17. orpo che esplosione!
  18. Trovata nel web @Ocean's One https://youtube.com/shorts/-Lj9eo8qc4g?si=cBu8lft6LhmIEnki
  19. Una PTKR-1M di cui si è parlato di recente. https://theprint.in/defence/deployed-in-ukraine-russias-anti-tank-jumping-mines-have-even-us-devising-similar-munitions/1728505/
  20. Qualche dato in più ed un bel video da https://www.forces.net/heritage/history/bow-italian-submarine-sunk-royal-navy-rival-discovered-after-lying-underwater-83
  21. Last week
  22. Concordo con Danilo 😃. Aggiungo che il danno è da mina, peggiorato successivamente da manovre di evasione antisommergile
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...