Jump to content

Nido Di Gazza?


magico_8°/88

Recommended Posts

Signori C.ti cerco un aiuto per un termine della marineria per me incerto...

 

Sul testo "L'incrociatore Emden" di F.G. Princ. di HOHENZOLLERN - Omero Marangoni 1936, viene riportato letterale:

 

"Sull’Emden c’era un nocchiere che montava di guardia nel « nido di gazza » (posto d’osservazione nella gabbia del primo albero verso prua)."

 

Quindi "nido di gazza", termine gergale, per definire quello che io conosco come "coffa" ma che sinceramente nei diversi testi navali letti è la prima volta che sento.

 

Ho anche il testo in inglese dello stesso autore e qui la cosa si fa più complicata o meno chiara...per me :biggrin: :biggrin: :biggrin:

 

"As to us in the Emden, to make our watch as sharp as possible a Signalman was sent aloft as look-out in the foremost crow’s nest." (nido di corvo????)

 

Ho provato, chiaramente, a fare una ricerca sul Web ma non ho trovato niente che avvalori il termine...qualcuno sà darmi una risposta?

Edited by magico_8°/88
Link to comment
Share on other sites

Anche il mio mitico dizionario Hazon traduce crow's nest come gabbia o coffa. Forse il traduttore è stato suggestionato dall'espressione militare "nido di gazza" che però non c'entra nulla con le navi, ma che dal 17° sec indica "una specie di trinceramento, o piccola piazza d'armi, creato su una breccia già ottenuta e dal quale si partiva per un ulteriore attacco a una fortezza" (v. Dizionario Enciclopedico italiano "treccani")

Link to comment
Share on other sites

Crow's nest è un termine gergale inglese per dire coffa. Il traduttore italiano, chissà perché, ha trasformato il corvo in gazza.

 

La traduzione è dal testo originale in tedesco, quindi il "nido di gazza" è responsabilità del primo traduttore degli anni '30 che forse era poco avvezzo al gergo navale, ed alla terminologia delle varie strutture delle unità navali (purtroppo il testo è pieno di errori del genere... :sad: ).

 

Il termine riportato invece nel testo tradotto in inglese è quello corretto nel gergo navale inglese per "coffa".

 

Ringrazio lor signori per la pronta e puntuale assistenza "letteraria" :smiley19::smiley19::smiley19:

Edited by magico_8°/88
Link to comment
Share on other sites

Molto fantasioso...non vi dico quello che lo stesso traduttore ha poi trascritto nel testo soprattutto i tanti "voli di fantasia" sul gergo marinaresco. Ultima nota di colore, nell'indice è inserita un rimando alle "Note del traduttore"... chiaramente NON presente nel testo 😂😂😂

Link to comment
Share on other sites

Peraltro le unità destinate alle alte latitudini continuano ad avere una coffa, magari chiusa, per il controllo del ghiaccio ed essa viene sempre chiamata "nido del corvo".

Vedi ad esempio la nuova unità francese L'Astrolabe.

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44.9k
    • Total Posts
      521.4k
×
×
  • Create New...