Jump to content

[Richiesta Consigli] Acquisto Radiocomando


Call_Me_V

Recommended Posts

Ciao a tutti,

apro il mio primo post e spero di aver beccato la sezione giusta :biggrin:

Come ormai ho scritto ovunque, sono un "neofita" del modellismo in generale e nello specifico riguardo sottomarini/sommergibili, infatti è da circa 2 mesi che questo mondo mi sta affascinando e appassionando. Per tali ragioni, vorrei qualche consiglio da parte vostra per l'acquisto di un radiocomando/ricevitore a 27, 35 o 40Mhz. Ho visto che di nuovo non si trova più nulla (correggetemi se sbaglio), perciò dovrei orientarmi sull'usato, in tale contesto:

- Che marca mi consigliate?

- Che modello mi consigliate?

- Quanti canali?

- Dove potrei acquistarlo? avete dei link a cui far riferimento?

 

Perdonate se le domande sono generiche ma sono realmente in una fase molto preliminare e perciò mi servirebbe partire dalle basi. :smile:

Link to comment
Share on other sites

dunque, per la marca direi che la cosa è soggettiva.

io ho una multiplex e sinceramente non la cambierei con niente al mondo... affidabilissima, completamente programmabile in maniera abbastanza semplice (mi riferisco all'abbinare ad un dato canale un servo/comando specifico). non ha bisogno di quarzi perché con il modulo di trasmissione puoi decidere tu, in ogni momento, la frequenza da usare e se la abbini ad una ricevente sinterizzata (con fail safe incorporato e sintonizzazione automatica della frequenza ) ottieni un binomio degno di nota.

 

alla domanda quanti canali personalmente risponderei.... più ce n'è meglio è :wink:

in realtà ad un sub rc servono minimo 4 canali (motore, direzione, timoni di profondità, immersione/emersione) ma perché tarparsi le ali.... un domani che vorrai installare le luci di navigazione o qualche altro gadget come i periscopi potrai comandarli utilizzando i canali "in più". io come già detto in altro post ho una royal evo 9 e l'ho settata per avere sullo stick di sx motore e direzione, sullo stick di dx il controllo dei timoni di profondità, e su uno switch a tre posizioni il comando emersione/immersione.

 

sul dove beh... purtroppo, come hai già notato, di nuovo c'è ben poco dato che ora le radio sono tutte in 2.4 GHz. cercando bene comunque in rete qualcosa si trova ancora...

 

su due piedi, vedo che qui puoi trovare una multiplex da sette canali, e qui una da nove canali. se poi vuoi altre marche a questo link puoi trovare delle trasmittenti della robbe (per ora non le hanno in magazzino, ma credo che contattandoli potranno darti info sul restock delle radio).

 

se ho dato per scontato qualcosa che non ti è chiaro scusami e dimmi pure, vedrò di spiegarmi meglio :smile:

 

P.S. dimenticavo questa e quest'altra ...

Edited by andreavcc
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao Andrea,

grazie mille per le delucidazioni utilissime, il Multiplex come comando di partenza per me sarebbe troppo, sia per quanto riguarda il costo che per quanto riguarda lo studio di funzionamento dei radiocomandi. Perciò incrociando vari pareri/consigli/indicazioni e chiedendo direttamente su Torino, sono riuscito a recuperare un Hitec Optic 6 a 40MHz, con 6 canali, compreso di ricevente.

 

Un link del suo manuale lo trovi qui ......Secondo te è un buon radiocomando?

 

Riguardo quanto dovrò collegarci, credo che per il mio Skipjack prima release, collegherò: propulsione, direzione, timoni di profondità e immersione/emersione

Perciò sei canali possono bastare in questa fase iniziale. :smile:

Link to comment
Share on other sites

ho dato un'occhiata alle istruzioni, e per iniziare (secondo me) è senza dubbio una buona radio. non ho ben compreso il discorso del fail safe che, secondo il manuale, funziona solo con le riceventi hitec :huh:....

secondo me anche con una volgare ricevente della corona il fail safe funziona...

se poi consideriamo che la sottoporrai a "customizzazione" della parte elettronica/software beh.... sicuramente sarà un buon banco di prova.

per lo skipjack andrà sicuramente bene dati i sei canali ma temo che gli interruttori siano tutti a due posizioni ed in più non possono essere abbinabili ad un canale specifico ma servano solo per impostare i dual rate e robe simili quindi, in buona sostanza, non credo che tu ne possa usare uno per comandare il pistone del sistema d'immersione ma dovrai farlo con lo stick.....

poco male una volta fatta l'abitudine :wink: anche se ad onor del vero bisogna considerare la "logica" in possesso dell'elettronica adibita al controllo del pistone, ma questo è il tuo campo.... non il mio :biggrin:

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Per il discorso del fail safe farò una prova sul campo, in ogni caso anche a me pare strano che non funzioni con qualcosa che non sia Hitec....altrimenti dovrò inventarmi qualcosa per il modding :biggrin:

 

Riguardo il remark del pilotaggio pistone, messaggio ricevuto, approfondisco meglio il manuale e le funzionalità del telecomando......in ogni caso, vista la tua lunga esperienza, come configureresti il mio telecomando per la gestione dello skipjack (timoni, propulsione, immersione/emersione e via dicendo)? Per meglio dire, come sfrutteresti/assoceresti le funzionalità del radiocomando alle funzionalità dello skipjack?

Perdona la domanda ma essendo alle prime armi nel campo del modellismo qualche dritta fa sempre comodo :smile:

 

In aggiunta, visto che il radiocomando acquistato non mi è stato fornito con un caricabatterie.....ne sto progettando uno con uscita 7.2V (pacco batteria radiocomando 6 celle) e 4.8V (pacco batteria ricevitore 4 celle), con carica selezionabile rapida e lenta per batterie NiMH.

Se può essere d'interesse generale, magari apro una discussione raccogliendo anche altre esigenze e alla fine di tutto diffondiamo schematici, board e BOM per uso e consumo di tutti gli utenti della base. Che ne pensate? Può essere interessante come iniziativa?

Link to comment
Share on other sites

... come configureresti il mio telecomando per la gestione dello skipjack (timoni, propulsione, immersione/emersione e via dicendo)? Per meglio dire, come sfrutteresti/assoceresti le funzionalità del radiocomando alle funzionalità dello skipjack?....

​beh, questione di gusti.... il mio lo comando con:

stick di destra, motore + direzione

stick di sinistra, solo il controllo dei timoni di profondità nel seguente modo...

i piani orizzontali in vela sono comandati dal servo, mentre quelli posteriori passano dal pitch controller. così facendo ho la possibilità (grazie ad un'impostazione già presente nel pitch controller) di avere un "controllo automatico" dell'assetto ma solo finchè lo stick non supera il 50% della corsa. superato questo punto il pitch controller si esclude facendo tornare il servo sotto il controllo della radio consentendo perciò delle rapide risalite o discese :wink:.

su uno switch a tre posizioni ho impostato il controllo pistone in emersione/stop/immersione​

 

per il discorso del caricabatterie personalmente la trovo un'ottima idea, purchè tu possa indicare anche in che modo, una persona a digiuno di elettronica come me :laugh:​, possa assemblare e/o reperire tutto il necessario :wink:

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ciao Andrea,

grazie per i consigli, ho approfondito il manuale del telecomando e come mi avevi anticipato i due switch sono solo a due posizioni ma considerando di far passare tutte le comunicazioni ricevute dal sottomarino attraverso una board con un micro, stavo pensando di usare i due switch in combinazione per poter permettere un'immersione decente del sottomarino, in questo caso avrei almeno 4 posizioni, sufficienti per quanto da te detto su emersione/stop/immersione​.

Rispetto alle connessioni degli stick, sul mio telecomando, quello di sinistra ha la "molla di ritorno" (non so se è il temine appropriato) mentre quello di destra no, perciò stavo pensando di invertire i comandi rispetto a quanto detto da te in modo tale da avere i motori su uno stick che in caso non venga utilizzato (tornando in posizione centrale) stoppa i motori. Che ne pensi? potrebbe essere un'idea furba?

Sicuramente prevederò anche io un Pitch Controller, ma sto approfondendo l'argomento per meglio comprendere come utilizzarlo :biggrin:

 

Infine riguardo il caricabatterie, ho approfondito l'argomento ma partendo dal presupposto di progettare e diffondere un caricabatteria a muro con funzionalità elencate in post precedenti, la soluziona a cui sono giunto (alimentatore switching da 220V AC) non mi ha soddisfatto molto. Questo perché pensando di condividere una soluzione che prevede elettronica che si collega direttamente all'alta tensione, potrebbe essere poco usabile/realizzabile e rischioso per chi si avvicina anche per gioco al suo assemblaggio, in più i trasformatori utilizzati nel progetto non sono proprio di facile reperimento.

Alla luce di quanto appena detto, sono passato allo studio/progettazione di una soluzione che ha sempre le stesse caratteristiche (uscita 7.2v e 4.8v con carica lenta e veloce per NiMH - switching boost) ma che si collega a un banale caricabatteria 5v USB, visto che ormai si trovano ovunque. Questo permetterebbe di snellire la progettazione e reperimento componenti, in più evita di realizzare un dispositivo da collegare alla 220v.

Spero di terminare il tutto entro agosto e poi fare un tutorial/guida che possa permettere a chiunque di realizzarsene uno fatto in casa, perciò diffonderò Gerber (per la realizzazione del PCB), BOM (Bill of Material - lista componenti), piani di montaggio e via dicendo. :wink:

 

Se sto divagando troppo.......qualcuno mi fermi :biggrin:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...