Jump to content

Nave Asilo "caracciolo"


malaparte

Recommended Posts

Un amico mi ha inoltrato per mail questo invito, che volentieri divulgo. Conoscevo (tramite un libro di Giuseppe Pederiali che avevo letto http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=27587 ) la Garaventa, di cui anche qua si è ampiamente discusso http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=11948
ma della Caracciolo non sapevo. O meglio, ne conoscevo l' attività in Mar Rosso al comando di De Amezaga (qualcosa in preparazione, forse a seguire.... restate un po' sulla corda :rolleyes: )non la sua utilizzazione a scopi diversi...


In occasione del centenario dell’inizio dell’attività della Nave Asilo “Caracciolo” e dello straordinario esperimento educativo che fu realizzato a bordo di essa in favore dell’infanzia abbandonata di Napoli, il Museo presenta nuovamente la mostra foto-documentaria “Da scugnizzi a marinaretti. L’esperienza della Nave Asilo Caracciolo 1913-1928”, a cura di A. Mussari e M. A. Selvaggio.

Nell’estate del 1913, Giulia Civita Franceschi, la “Montessori del mare”, salì a bordo della “Caracciolo” e la diresse con il suo metodo ispirato al principio del “mare redentore” fino al 1928, quando fu esautorata dal regime fascista che nel suo intento totalitario inglobò la Nave nell’Opera Nazionale Balilla, ponendo fine a un progetto di recupero degli “scugnizzi” che tutto il mondo ammirava.

La mostra è visitabile fino al 15 settembre 2013, negli orari di apertura del Museo del Mare.

Antonio Mussari

 

Prof. Antonio Mussari

Direttore del Museo del Mare di Napoli

 

 

Qui alcune informazioni basilari su Giulia Civita Franceschi e sulla Caracciolo come scuola

http://it.wikipedia.org/wiki/Giulia_Civita_Franceschi

http://www.ambulatorio.com/area_pubblica/il_bambino_in_primo_piano/choes_magazine_online/n._9_anno_4_1_ottobre_2009/scugnizzi_alla_riscossa_l_esperienza_della_nave_asilo_caracciolo/2048.htm



--------------------------------------------------------------------

Link to comment
Share on other sites

So che la vicenda della nvae è stata studiata anche da professori di università... Un anno fa a maggio, giusto per fare un esempio, ho partecipato ad un convegno su orfani e lavoro e, tra le tante iniziative di cui si è parlato, vi è stata anche questa della Caracciolo...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Mi è stato mandato anche questo invito, relativo alla possibilità di vedere il documentario sulla Caracciolo sia per RAI che in rete.

 

 

Il Museo del Mare di Napoli

 

è lieto di annunciare la trasmissione televisiva dedicata alla vicenda della Nave Asilo “Caracciolo”, che andrà in onda sul canale RAISTORIA (54) di RaiTre, secondo il seguente calendario:

 

R.A.M., RAI STORIA, canale 54 del digitale terrestre:

 

giovedì 1° agosto ore 22.30 – 1° messa in onda

 

sabato 3 agosto ore 18.30 – replica della puntata

 

Inoltre si possono trovare tutte le puntate di R.A.M. sul sito: http://www.raistoria.rai.it/ (clicca su PROGRAMMI e infine su R.A.M.) La nostra puntata verrà pubblicata a partire dal 2 agosto.

 

Buona visione e buone vacanze a tutti voi

 

Antonio Mussari

 

--------------------------------------------------------------------

 

Prof. Antonio Mussari

 

Direttore del Museo del Mare di Napoli

 

Via di Pozzuoli, 5

 

80124 Napoli

 

tel. 081 19361967 - Fax 081 19168548 - mobile 3491882181

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...