Jump to content

Preparativi Prossima Partita


Fandango

Recommended Posts

Ragazzi,

 

discutiamo qui della prossima partita.

 

Los Angeles ha prroposto una cooperativa USA/RUSSIA contro un kilo cinese. Propongo una bella partenza dal porto tutti quanti insieme (come i veri) per i membri della Task Force NATO e l'intercettazione di un kilo cinese che naviga fuori dalle coste italiane e che a una data ora farà partire un attacco missilistico contro Roma (mamma mia, er cuppolone!!!)...

 

Abbiamo adesso due possibilità:

1) Lasciare il controllo del Kilo all'AI

2) Assegnare il Kilo ad un umano

 

Nel caso 1), il kilo farà partire l'attacco all'ora X (generata random in uno spazio di tempo predefinito), mentre nel caso 2) le coordinate del bersaglio verranno comunicate al kilo via radio in un tempo indeterminato tra un'ora x e y. Molto più avvincente la seconda, secondo me...

 

Vince il kilo se riesce a COLPIRE il bersaglio mentre vince la NATO se riesce ad impedire la DISTRUZIONE dei bersagli. Sottolineo il fatto dell'effettiva DISTRUZIONE dell'obiettivo e non del semplice far partire i missili...differenza sottile che qualcuno coglierà di sicuro... :s13:

 

Che ne dite?...forse meglio sostituire il kilo con l'akula?...

Edited by Fandango
Link to comment
Share on other sites

Cosi' non funziona, il kilo non avendo nessuna coperture contro gli akula e i 688/seawolf e' una preda facilissima.

Vai di sonar attivo e prima o poi lo becchi senza che lui abbia la possibilita' di rispondere al fuoco.

 

No, qui ci vuole un akula che lo difenda, e 1 o 2 sottomarini americani che gli diano la caccia.

Link to comment
Share on other sites

Scusate...ho pensato a questo scenario avendo in mente il kilo da una parte e la fregata e l'Orion dall'altra... :s02:

 

Potremmo sostituire il kilo con l'akula e mettere un los angeles fuori dalle coste italiane come pattuglia. Vorrei comunque avere la partenza dal porto per la fregata e il decollo per l'Orion simulando in questo modo un'emergenza. Ovviamente, il porto dovrebbe essere all'incirca quello di Ostia e quindi già con il mare aperto davanti...e non come l'altra volta che siamo partiti da Taranto e abbiamo dovuto viaggiare per più di 15 minuti prima di avere il mar Ionio davanti...

Edited by Fandango
Link to comment
Share on other sites

Goldorak,

 

ho riletto meglio il tuo messaggio...

 

Propongo due soluzioni:

1) Sostituiamo il Kilo con l'akula e mettiamo un Los Angeles in pattuglia

2) Aggiungiamo un Akula e mettiamo il Los Angeles in pattuglia

 

Non vorrei mettere troppe unità per non finire con l'avere unità importanti lasciate sole e controllate dall'AI. Secondo me, il Kilo, l'Orion e la fregata devono essere controllati da umani sennò finiamo come la partita fatta a Gibilterra...

Edited by Fandango
Link to comment
Share on other sites

A dire la verità io la pensavo diversamente... akula e 688 dalla stessa parte, con l'obiettivo di affondare almeno 3 kilo.

Se poi ci vogliamo mettere la fregata con l'eli, allora si dovrebbe aumentare il numero dei nemici.

 

Cmq anche la vostra versione non è male... anche se un 688 che pattuglia le coste italiane.... non mi pare una cosa realistica... poi magari sbaglio.

 

Vi propongo questo: attacco USA ad installazioni Iraniane, il sub deve raggiungere un determinato punto nel golfo persico per lanciare missili. In difesa un paio di kilo comandati dall'IA e un akula russo (ipoteticamente alleato all'Iran). Una fregata potrebbe accompagnare il 688, oppure un P3 (è possibile farlo decollare da una portaerei?) in questo caso un kilo sarebbe umano.

Naturalmente non mancheranno le petroliere di passaggio e si potrebbero mettere 1-2 navi da guerra iraniane.

 

L.A. :s08:

Link to comment
Share on other sites

A dire la verità io la pensavo diversamente... akula e 688 dalla stessa parte, con l'obiettivo di affondare almeno 3 kilo.

Se poi ci vogliamo mettere la fregata con l'eli, allora si dovrebbe aumentare il numero dei nemici.

 

Cmq anche la vostra versione non è male... anche se un 688 che pattuglia le coste italiane.... non mi pare una cosa realistica... poi magari sbaglio.

 

Vi propongo questo: attacco USA ad installazioni Iraniane, il sub deve raggiungere un determinato punto nel golfo persico per lanciare missili. In difesa un paio di kilo comandati dall'IA e un akula russo (ipoteticamente alleato all'Iran). Una fregata potrebbe accompagnare il 688, oppure un P3 (è possibile farlo decollare da una portaerei?) in questo caso un kilo sarebbe umano.

Naturalmente non mancheranno le petroliere di passaggio e si potrebbero mettere 1-2 navi da guerra iraniane.

 

L.A. :s08:

 

 

Anche così non è male...ci avevo pensato anchio ad una cosa del genere...

 

Dai bon pensiamoci...magari facciamo più missioni :s02:

Link to comment
Share on other sites

Cmq anche la vostra versione non è male... anche se un 688 che pattuglia le coste italiane.... non mi pare una cosa realistica... poi magari sbaglio.

Gli americano hanno una base di sottomarini in Sardegna...mi sembra che la vogliono chiudere adesso...

 

Vi propongo questo: attacco USA ad installazioni Iraniane, il sub deve raggiungere un determinato punto nel golfo persico per lanciare missili. In difesa un paio di kilo comandati dall'IA e un akula russo (ipoteticamente alleato all'Iran). Una fregata potrebbe accompagnare il 688, oppure un P3 (è possibile farlo decollare da una portaerei?) in questo caso un kilo sarebbe umano.

Naturalmente non mancheranno le petroliere di passaggio e si potrebbero mettere 1-2 navi da guerra iraniane.

Non è male neanche questa!. Vedo che comunque siamo daccordo sull'attacco missilistico per questa volta e quindi con una "corsa contro il tempo". Su questa proposta in particolare, bisognerebbe trovare un qualcosa da far fare alla fregata in attacco e all'Orion...un attacco in acque iraniane alla luce del sole mi pare troppo spudorato... :s02:

 

Allora, ragazzi, su quale delle due ci concentriamo?...

 

P.S. Proverò a vedere se riesco a far partire l'Orion dalla portaerei...

Link to comment
Share on other sites

Effettivamente visto che il gioco permette di utilizzare aerei e fregate solamente americane è logico che è più facile dare un ruolo difensivo agli USA.

cmq in una missione d'attacco, il P3 potrebbe avere il compito di assistere il 688 nella ricerca ed eventuale eliminazione dei sub nemici oppure di unità di supericie che potrebbero abbattere i TLAM una volta lanciati.

Link to comment
Share on other sites

Per cominciare, vediamo che unità vogliamo utilizzare. Mettete qua sotto le unità che volete comandare. Penseremo poi a come crearci una cornice...

 

Piccola cosa: non disprezziamo il multistation a priori... :s02:

Edited by Fandango
Link to comment
Share on other sites

Per me come sempre 688... all'occorrenza potrei anche usare akula e kilo, anche se non sono molto pratico.

 

Cmq visto che i c.ti USA non abbondano datemi un bel 688i e che sia finita :s11: :s11:

 

L.A. :s08:

Link to comment
Share on other sites

Piccola cosa: non disprezziamo il multistation a priori... :s02:

 

Chi è che disprezza il multistation??? nessuno ha detto niente del genere...a meno che son rintronato io :s03: :s03: :s03:

 

Per me, come vi ho detto dipende dal tipo di missione...posso usare Akula, Kilo, P-3C e HM-60R...

 

Se ad esempio c'è da usare un il Kilo posso usare kilo, se c'è da usare Akula posso usare Akula, e via discorrendo...mi adatto alle "necessità" della missione :s02:

Link to comment
Share on other sites

Raga,

 

io e goldorak stiamo sviluppando una nuova missione (sempre con generazione random in modo tale da non partire avvantaggiati :s02:)...niente di quello proposto ma una cosa un pò più complicata. Sulla falsariga di una partita che abbiamo fatto recentemente con giocatori stranieri, si pensava quanto segue:

 

Scenario:

- Parte in difesa

Proteggere un'alta autorità dello Stato in vacanza su di uno yacht da un probabile rapimento effettuato con forze speciali da sottomarini.

- Parte in attacco

Avvicinarsi sufficientemente allo yacht in modo tale da poter rilasciare le truppe speciali, rapine l'autorità e scappare

 

Unità:

- Parte in difesa: FFG e Los Angeles

- Parte in attacco: Akula e Kilo

 

- Area di operazione

Mar Ionio

- Parte in difesa: in partenza dal porto di Taranto

- Parte in attacco: in partenza in un punto generato random sulla circonferenza di un cerchio con centro su Taranto e raggio di 30nm

- Unità da proteggere: in partenza da un porto turistico del Mar Ionio

 

- Scopo comune ad entrambe le parti:

Individuare lo yacht nell'intenso traffico commerciale e diportistico della zona e portare a termine la missione

 

- Condizioni di vittoria:

Vince l'attacco se riesce a rapire l'autorità ed esce dalla zona di operazioni

Vince la difesa se riesce o ad impedire il rapimento o l'uscita del sottomarino con l'autorità dalla zona di operazioni (anche se l'autorità è a bordo)

 

- Note aggiuntive:

E' assolutamente vvietato distruggere unità civili nella zona

 

Che ne dite?. Molto probabilmente sforeremo le due ore...chi vuole parteccipare metta qui sotto il giorno in cui è disponibile così ci organizziamo. La missione la devo ancora ccompletare...

Edited by Fandango
Link to comment
Share on other sites

Presente...

 

Io sono disponibile in tarda serata dalle 23.15/23.30 o nel weekend (sabato o domenica) dalle 14.00 fino alle 17.00 :s15:

 

 

Come battello...dato che c'è un 688-I usato da Los Angeles e la Freagata usata (credo) da Leon X potrei andare sul Kilo... :s15:

In modo tale da bilanciare la partita... :s08:

 

:s10:

Link to comment
Share on other sites

Presente...

 

Io sono disponibile in tarda serata dalle 23.15/23.30 o nel weekend (sabato o domenica) dalle 14.00 fino alle 17.00 :s15:

Come battello...dato che c'è un 688-I usato da Los Angeles e la Freagata usata (credo) da Leon X potrei andare sul Kilo... :s15:

In modo tale da bilanciare la partita... :s08:

 

:s10:

 

Possibile Lineup:

688: Los Angeles

FGG: LeonX + qualche altro che vuole unirsi e può prendersi uno degli elicotteri o multistation con LeonX

Kilo: djmitri

Akula: Goldorak e Fandango

 

Che ne dite?...

Link to comment
Share on other sites

Io sono disponibile per fare la partita domenica.

Credo che sara' una partita piuttosto lunga (oltre le 2 ore) quindi non la possiamo fare in settimana.

Incominciare alle 23:15 e' troppo tardi per una partita che dura 2+ ore.

Se volete giocare in settimane, Fandango ed Io possiamo approntare della piccole missioni (non oltre 1 ora) di combattimento serrato del tipo sub vs sub vs sub (tutti contro tutti) in un area molto ristretta.

Link to comment
Share on other sites

Io sono disponibile per fare la partita domenica.

Credo che sara' una partita piuttosto lunga (oltre le 2 ore) quindi non la possiamo fare in settimana.

Incominciare alle 23:15 e' troppo tardi per una partita che dura 2+ ore.

Se volete giocare in settimane, Fandango ed Io possiamo approntare della piccole missioni (non oltre 1 ora) di combattimento serrato del tipo sub vs sub vs sub (tutti contro tutti) in un area molto ristretta.

 

Sì sì...ho già qualcosina di pronto sub vs sub. E nessun problema ad eventualmente sostituire i sub con una fregata o con un Orion. Diciamo delle missioni di allenamento... :s13:

 

Dato che la volontà di qualcuno era avere missioni cooperative di un certo livello, mi serve un pò di tempo per prepararle. Anche se il difficile è difficile trovare la buona idea. Come dicevo, quella proposta sopra è venuta ad un altro... :s02:

Edited by Fandango
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...