Jump to content
darth

Dirigibile Porta Aerei ZRS-5 USS USN Macon

Recommended Posts

Ciao a tutti ,

 

in questo periodo di fermo stanziale a casa, tocca trovarsi da fare qualcosa dopo il telelavoro, 

leggere un buon libro è sempre un piacere ma io con le mani ferme non so stare devo costruire qualcosa.

 

la scelta è caduta sui dirigibili che mi hanno sempre affascinato, ricordo ancora il film "la tenda rossa",

girovagando tra internet e hd mi sono imbattuto sul paper model del dirigibile a struttura rigida USN MACON in scala 1-350

per una lunghezza di circa 67 cm e la circonferenza di 13 / 14 cm,  

 

 

 

vi riporto il link di wikipedia

https://it.wikipedia.org/wiki/ZRS-5_USS_Macon

 

mi sono dovuto arrangiare con il cartone che avevo in casa prima che andasse nel camino e della colla a caldo, ma devo dire che 

a mio parere ha avuto un buon risultato, ma poi giudicherete voi.

 

ha avuto una vita non molto lunga, meno di due anni (1933 - 1935) e fu danneggiato da una tempesta sul mare della California,

ma vi rimando alle relative info sul mezzo al link sopra

 

questo dirigibile ha la caratteristica di essere un dirigibile porta aerei, imbarcando dei Curtiss F9C Sparrowhawk 

Vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Curtiss_F9C_Sparrowhawk ,

 

devo dire che ho avuto un bell'aiuto dall'incisore laser che mi sono regalato tempo fa e che qualcuno della base ha avuto dei gadget 

in questo caso più che incisione si è parlato di taglio, con annesso aroma di bruciato che girava per casa😁.

 

IMG_20200402_153545.jpg

 

macchina per incisione laser

 

Ciao a tutti

 

a presto per i prossimi aggiornamenti

 

Claudio / Darth 

IMG_20200402_154336.jpg

fogli del progetto del paper model 

Edited by darth

Share this post


Link to post
Share on other sites

rieccomi con l'evoluzione 

 

 

la struttura realizzata con il cartoncino è pronta, dovrà subire una modifica, 

dovrò tagliare due centimetri , ho commesso un errore 

 

a vederlo cosi non fa un gran bell'effetto , anzi mentre lo guardavo mi domandavo se ne valeva la pena ,

ma ho resistito dal buttarlo nel camino, il problema è un altro , già sollevato dalla moglie...

 

ma dopo che l'hai finito dove lo metti ??? (questa domanda ricorre spesso in una casa di un modellista)

la mia risposta è stata : magari lo regalo !! .... e perchè no !!

 

ai prossimi aggiornamenti 

 

Saluti Claudio

 

 

 

IMG-20200325-WA0050.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla via così, Claudio!

Ti capisco benissimo: anch’io in queste settimane non posso stare con le mani in mano e sto portando avanti un lavoretto, di cui vi dirò fra un po’.

In questo periodo la vera difficoltà sono gli approvvigionamenti del materiale per i modelli, ma con il papermodel direi che tu non avrai problemi...

Quindi tienici aggiornati, e buon lavoro!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche oggi nuovi aggiornamenti 

 

ho proceduto ad accorciare di un paio di cm di lunghezza il fuso 

e successivamente mi è venuta la malsana idea di inserire dei fili di cotone lungo tutto il dirigibile.

 

spero che cosi facendo, una volta coperto si possa avere lo schema dei tralicci come in quelli veri.

inserisco due foto del lavoro con i fili di cotone, incollati uno per uno ad ogni ordinata  (non finivano mai).

 

P.S. - come mi ha fato notare Marco , Ocean's,

ho inserito questo post nella sezione sbagliata, il dirigibile era della U.S. Navy 

se possibile si può portare nella sezione corretta.

 

Grazie

Saluti

 

Claudio / Darth

IMG-20200328-WA0033.jpeg

IMG-20200329-WA0040.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Claudio, ora capisco quando parlavi di km e km di filo tutto attorno...

Ottima dose di pazienza, bravo!

 

In merito allo spostamento, la mia era più che altro una battuta. Ma visto che vola, lasciamolo qui.

Altrimenti anche un Camillino del San Marco dovrebbe andare nelle navi? :biggrin:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi propongo altre due foto "dei fili" 😂

 

 

 

 

passo successivo è la copertura 

in questo periodo tocca accontentarsi di quello che si trova in giro per casa

 

per un primo strato utilizzerò della vecchia carta velina grigia, credo che fosse quella che mia mamma usava per fare i cartamodelli dei vestiti, anche se credo che uno strato solo sia un po poco e fragile, ma vedremo

 

sulle ordinate per avere una maggior superficie di appoggio per la copertura ho pensato di mettere un giro di nastro da carrozziere 

 

oggi pomeriggio sarà questo il lavoro da svolgere 

 

Saluti, alla prossima

 

Claudio / Darth

IMG_20200329_141432.jpg

IMG_20200329_162801.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti,

 

in realtà con i fili non mi sono fermato a quelli che vedete nelle foto dei post precedenti

ma li ho raddoppiati, in pratica ne ho messi 72 da un capo all'altro del dirigibile incollandoli su tutte le ordinate presenti.

un  lavoraccio !!

 

Ma non contento stavo pensando di metterlo anche incrociandolo tra i fili paralleli, 😵

poi ... no no non posso farcela , troppo....

ho desistito anche se sarebbe stato sicuramente più robusto

 

Per la copertura mi sto ingegnando con quello che ho a casa, 

 

l'unica cosa che mi viene in mente è la pellicola di allumino, quella che si usa in forno,

anche se devo sperimentare, mi risolverebbe anche il problema della colorazione.

 

Diciamo che in questo momento il tipo di modellismo che si attua è di tipo

"Modellismo dei poveri" si fa con quello che si rimedia,

ad esempio avevo una confezione di colla vinilica che ormai era ridotta ad un purè

l ho messa a bagnomaria, diluendola con un poco di acqua e fortunatamente sono riuscito ad andare avanti.

 

Se avete suggerimenti sui mateiali per la copertura sono ben accetti

 

Grazie

Edited by darth

Share this post


Link to post
Share on other sites

Claudio, sento la necessità di segnalarti un ulteriore lavoro da fare con i fili, anche se so che mi odierai per questo... :smile:

 

in realtà, ho paura che la struttura non sia sufficientemente rigida a torsione, perché magari ogni sezione ti consente una piccola torsione di qualche grado rispetto alla precedente. 
Questo in se’ non sarebbe un problema serio, ma rischierebbe di creare dei tagli diagonali sul rivestimento, se questo è delicato.

Quindi, ti consiglio di rinforzare ogni “campata” con almeno due coppie di tiranti messi ad X, in modo da generare un rinforzo anche torsionale.

Non dico di mettere gli incroci dei fili in tutte le posizioni, ma prova a farne almeno qualcuna. Finché non c’è il rivestimento, potresti provare a torcere la struttura tenendola dalle due estremità: con i tiranti ad X dovrebbe essere più difficile, no?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti,

 

eccomi con il nuovo aggiornamento dei lavori

 

ho effettuato le prove di torsione della struttura del dirigibile cosi com'è senza però fare il lavoro con i file che mi suggeriva Marco Ocean's e fortunatamente il tutto ha retto bene, l'alternativa era il caminetto 😮 al rogo al rogo !!

 

per cui sono passato al passo successivo : primo strato della copertura

ho utilizzato più pezzi di carta velina seguendo le ordinate della struttura partendo dal centro e cosi via fino a coprirlo tutto.

 

potere vedere il risultato nelle foto che seguono, dove si possono vedere attraverso la coperture i fili

 

fatto questo si passa alla realizzazione dell'aeroplanino (microscopico) e alla struttura del pilone di attracco

 

alla prossima

 

qualsiasi suggerimento è ben accetto

 

copertura.jpeg

copertura1.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

e lo so , ... a Roma si dice " quanno tanto e quanno gniente "

😂🤣

in questo periodo dopo il telelavoro riesco a fare cose che normalmente non mi passerebbe mai per la testa, sarà l'astinenza dal traffico di Roma. 😱

 

dopo aver utilizzato l'incisore laser, come dicevo nel post di ieri, per la produzione del Curtiss Sparrow e del traliccio, ho passato la sera per il montaggio della zanzara.

mancano le ruote dei carrelli di atterraggio ed il gancio per l'aggancio in volo al dirigibile, ma potete vederlo voi stessi.

 

poi una volta verniciato sarà (??) un altro aereo 🙂

speriamo !!

 

 

1.jpg

2.jpg

3.jpg

4.jpg

5.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come rivestimento potresti usare la carta forno. Da l'idea del tessuto una volta verniciata, perchè ha uno spessore superiore alle altre carte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sera a tutti,

 

il post di fanghino il suggerimento della carta forno , in realtà non sei il primo che me lo da, anche l amico Giampyg mi aveva dato lo stesso consiglio ma sto sondando la signora padrona della cucina se ne ha in avanzo già gli ho fatto fuori dei contenitori usa e getta in alluminio, se continuo cosi finisce che non si mangia più 🤣

 

il post di Fabrizio Magico 8/88 ha delle foto molto molto belle 

è uno di quelli da cui sto prendendo le foto per il modello

 

in questi giorni ho un po poltrito ma ci vuole ogni tanto, in realtà si deve anche lavorare , per fortuna direi.

 

mi sono dedicato a preparare i pezzi della cabina sistemare la parte di poppa per i piani di coda ed anche qui mi sono divertito con i fili !!

nel dettaglio tre sono identici mentre il quarto, il primo nella foto ,andrà montato sulla stessa linea della cabina ha uno spessore maggiore poiché ospitava delle sale e lungo il lato anche nelle foto del link di Fabrizio si possono vedere

 

alla prossima

IMG_20200415_181028.jpg

Edited by darth

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ne avessi bisogno, ma non penso, ho anche larticolo di Aldo Antonicelli, I dirigibili portaerei della US Navy, su Storia Militare N° 236, maggio 2013, p 51-67

 

Buon lavoro e mi raccomando stai attento alla signora...lo so che non ti può cacciare di casa, ma...non osare troppo :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

rieccomi qui

non ho mollato 😁 ma ora che si passa alle parti più piccole iniziano le problematiche almeno per me

non riesco a lavorare con le pinzette 😬

 

i lavori sono proseguiti con la realizzazione della cabina, i motori e altri ammennicoli sempre microscopici

 

il problema principale rimane la copertura, dopo aver fatto delle prove con la carta forno e degli effetti non bellissimi  troppe increspature e come mi a suggerito qualcuno col tempo si sgretola 

dovrò vedere qualche altro materiale. 

accetto suggerimenti 

qui sotto vi riporto le foto della cabina e dei motori

 

IMG_20200427_183157.jpg

IMG_20200427_183637.jpg

IMG_20200427_182950.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero minuscoli! Però la costruzione si va facendo interessante. Hai pensato alla carta velina (ammesso si trovi ancora in giro)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per la copertura la carta velina era una opzione che avevo considerato, ma anche questa evidenzia le pieghe e le "grinze" e una volta bagnata con la colla vinilica lascia un alone che passa attraverso la carta e si vede ...

 

per quello che riguarda il lucido una piega errata e si deve cominciare da capo, senza considerare la colla,

ho fatto delle prove ma non mi hanno soddisfatto

 

vi farò ridere ma sto valutando i foglietti acchiappa colore che si mettono nella lavatrice 🤣😂

modellismo d'assalto (alle riserve di casa) in questo periodo è cosi!

magari senza che se ne accorga mia moglie !!! se no mi fa lavare tutto a mano 😃😅

appena possibile vi farò vedere l 'effetto

 

nel frattempo si continua con gli altri accessori, supporti motori, alettoni etc ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona sera a tutti 

 

mi faccio "leggere" per informare che il cantiere è temporaneamente in pausa causa apertura di altro 

cantiere ma stavolta in scala ben più importante 

 

si parla di scala 1:1 e di lavori di verniciatura, almeno il soffitto è fatto , il più tosto 

 la signora ha cambiato le priorità :fish:attribuendo un livello altissimo a questo lavoro 😫😭

come dargli torto 

 

spero di riprendere al più presto e completare il montaggio degli accessori sul dirigibile 

IMG_20200506_190736.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,054
    • Total Posts
      506,762
×