Jump to content

80 ANNIVERSARIO AFFONDAMENTO INCROCIATORE TRIESTE


STV(CP)

Recommended Posts

Giovedì 27 aprile 2023, nella baia della Sciumara nel Comune di Palau, si è tenuta  la cerimonia di inaugurazione dell'angelo femminile subacqueo dedicato ai caduti dell'affondamento dell' Incrociatore TRIESTE, nella ricorrenza dell' 80° anniversario.

Patrocinato dai Comuni di Palau e La Maddalena,  la collaborazione della Marina Militare che ne ha curato il trasporto e la sistemazione nei pressi del luogo di affondamento e dove risultano ancora presenti resti della tragedia.

Sono intervenute le bande musicali della Marina Militare (La Spezia) e la Fanfara della Brigata Sassari.

trieste.jpg

Edited by STV(CP)
Link to comment
Share on other sites

L'angelo è stato posizionato a circa 15 metri di profondità con l'ausilio della gru di Nave TAVOLARA, al comando del TV MELLUSO , coadiuvato dall'RP 123 . (le foto sono prese dalla rete, pubblicate sulla pagina del Comune di Palau)

 

Nostromodiroma, hai qualche altra dritta? sei a pochi metri...

 

ANGELO1.jpeg

ANGELO2.jpeg

Edited by STV(CP)
aggiunta di foto e/o notizie
Link to comment
Share on other sites

Per dirla tutta devo aggiungere che hanno preso parte anche due squadre di palombari del locale nucleo SDAI, una motovedetta della CP  ed un gommone appoggio del nucleo navale di Mariscuola.

Il peso del monumento pare si aggiri intorno alle 3 tonnellate. 

La difficoltà della manovra è che la nave si trovava a circa 30 metri da uno scoglio affiorante. In quella zona si passa da un fondale di circa 40 metri a 0 in poco meno di 50 metri di distanza.  Una volta sbracciata la gru il monumento è stato filato in acqua, dove due palombari erano pronti ad agganciare i palloni per la spinta positiva. Sganciato dalla gru e sostenuto dai palloni, è stato trainato sul punto di dimora finale, ove è stato adagiato dal personale del nucleo SDAI.

Il punto è stato scelto per favorire le immersioni turistiche e non impedire l'ormeggio alla fonda alle barche, nei pressi del punto dell'affondamento.

RP 124 era lì per interporsi tra nave e scoglio, in caso di problemi o per effettuare il rimorchio.

Per fortuna sono rimasto inoperoso!

Il Comandante Melluso, di Nave Tavolara, ha dovuto manovrare senza usare le ancore, in quanto il punto di rilascio è tra due cavi elettrici sottomarini. 

È andato tutto secondo i piani.

 

Edited by nostromodiroma
Link to comment
Share on other sites

Grazie Carmine, sia per la correzione (il 123 era altra unità della quale mi é rimasta memoria professionale) e sia per l’integrazione. Ho visto alcune foto delle operazioni sub, anche scattate da amici del settore . La professionalità di tutti é come sempre eccellente. 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
On 1/5/2023 at 11:34, Totiano said:

Grazie a entrambi, sono foto che riempiono il cuore. Penso che le foto subacquee potrebbero essere molto gradite, Tore, riesci a procurarle?

Provo a chiedere ad uno degli amici che lo hanno fotografato.

 

le immagini delle distanze postate dal nostro Nostromodiroma mettono in risalto la complessità dell’operazione..

Link to comment
Share on other sites

Ringrazio anche il Maresciallo Stefano D’Urso per quest’altra bella foto.

 

Gli autori delle foto sub pubblicate, fanno parte della nostra Marina Militare, sia in servizio che in quiescenza e hanno servito la bandiera come professionisti del nucleo SDAI. Grazie..

9FBBB6DA-9A15-4A77-80E5-B1EA040609EF.jpeg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...