Jump to content

Lo Smantellamento Di Un Victor


Totiano

Recommended Posts

un articolo pescato per caso, ma chi colpisce profondamente per tanti motivi, dalla tristezza di vedere "fatto a fette" un battello, alle interessanti immagini degli interni. le ultime foto, in particolare, dove ben si distingue la filosofia del doppio scafo resistente tipica sovietica. l'articolo è al link http://www.businessinsider.com/how-russia-dismantles-its-old-nuclear-subs-2014-10?IR=T

(provo a tradurlo, perdonate gli errori)

 

La Russia sta attualmente modernizzando ed espandendo la propria Marina. Questo potrebbe avere a che fare con gli apparenti appetiti di conquista di Mosca.

Nel frattempo la Russia ha alcuni battelli nucleari pericolosi per il loro passato, considerando il combustibile nucleare ancora a bordo.

Nel 2009 uno di questi colossi è stato trasportato in un cantiere nel lontano porto orientale di Vladivostok, vicino ala penisola coreane, per essere snmantellato.

Con il battello completamente fuori dall'acqua, le foto offrono una incredibile prospettiva su quanto sia immensa e complessa anche una classe ormai obsoleta di sottomarino nucleare.

rusty%20russian%20submarine%207.jpg

Yuri Maltsev/Reuters

 

 

Con i suoi 117 metri un battello della classe Victor è più lungo di un campo di football.

rusty%20russian%20submarine%208.jpg

Yuri Maltsev/Reuters

 

 

Nel suo apparente stato di degrado, non c'è da meravigliarsi che il sub dovesse essere trasportato alla destinazione "spiaggiata".

rusty%20russian%20submarine%205.jpg

Yuri Maltsev/Reuters

 

 

La sua destinazione era lo Zvezda, o stella, cantiere a est di Vladivostok, la più grande citta estremo orientale russa rusty%20russian%20submarine%204.jpg

Yuri Maltsev/Reuters

 

Lo stesso fotografo era sulla scena per ritrarre le fasi finali dello smantellamento del battello

rusty%20russian%20submarine%201.jpgYuri Maltsev/Reuters

 

 

Questa sezione trasversale da un'idea di quanto sacrificata sia la vita sotto le onde il mare

rusty%20russian%20submarine%203.jpgYuri Maltsev/Reuters

 

 

Le scorie nucleare derivanti dal combustibile esaurito rendono lo smantellamento dei sottomarini nucleari una pericolosa sfida che richiede che richiede tempo. Per non parlare del costo per la Russia: è stimato un importo pari a 2,2 miliardi di dollari smantellare completamente i suoi battelli nucleari obsoleti.

rusty%20russian%20submarine%202.jpgYuri Maltsev/Reuters




Edited by Totiano
Link to comment
Share on other sites

Concordo con il Dir nella tristezza di vedere lo scafo in mano ai demolitori, ma le immagini sono strepitose

Questa sezione trasversale da un'idea di quanto sacrificata sia la vita sotto le onde il mare. Come si sarebbe espresso il giornalista alla vista degli spazi veramente angusti dei battelli progenitori ? :smile:

Link to comment
Share on other sites

Bellissime immagini, nella sezione si vede una valvola attuata per l'esaurimento di emergenza, probabilmente tramite pompa circolazione del condensatore.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522k
×
×
  • Create New...