Jump to content

Il Smg. Malachite


Recommended Posts

  • 2 weeks later...

Sono il figlio dell'Ufficiale in II del R. Smg. Malachite. Mio padre era il 1° TV Giovanni Battista Cardillo, uno dei tredici superstiti. Il relitto del sommergibile è stato in effetti ritrovato e filmato in profondità a -123 mt. Il tutto si può vedere nel sito www.abyssi.it, ove è possibile leggere la storia, le testimonianze, vedere le foto storiche, fra cui quella del comandante e di mio padre, fornite da me, e tanto altro ancora su questa gloriosa, quanto sfortunata unità.

Link to comment
Share on other sites

:s07: :s07: :s07: :s07: :s07:

 

 

Senza Parole.....Caro Comandante non puoi cavartela così....foto documenti.... (sarebbe bello incontrarci...dove sei)!!!

 

Vedi cosa puoi fare....hai visto il racconto con il Sig. Intravaglia??

 

Aspetto tue notizie!!

 

:s10: :s04: :s04:

Link to comment
Share on other sites

Io abito a Catania e mi farebbe molto piacere incontrarci. Potrei far vedere il filmato integrale delle riprese subacquee effettuate sul relitto del Malachite, che però non posso pubblicare perchè coperte dal copyright. Per il resto, ditemi cosa può essere gradito e mando tutto. Ad esempio, tanto per dirne una, ho un foglio di carta intestata originale del Malachite e tante altre cose ancora che posso mettere a disposizione di tutti noi con vero piacere. Sono sicuro che, se mio padre fosse vivo, oggi sarebbe dei vostri alla grande!

Reputo un grande dono quello di averlo conosciuto e di averlo avuto come padre.

Dove posso vedere il racconto di cui mi parlavi? mi dai un indirizzo per favore?

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto tra noi!

 

Lo scorso aprile ci siamo recati a roma per incontrare Alfio Intravaia, il sergente medico del Da Vinci. E' stata un esperienza fantastica, sia per noi che per lui.

 

Puoi vedere le foto dell'incontro al link che ti metto sotto:

 

Foto della Licenza Da Vinci

 

Un resoconto di quello che i sig. Intravaia ci ha raccontato lo trovi nel post che ti segnalo:

 

Eroi Senza Gloria

 

Questo è un articolo scritto da QuartoMoro, ma prestissimo uscirà il primo numero di "Vedetta Atlantica" il giornaletto della vera Betasom che noi abbiamo ridato alle rotative.

 

Sarà dedicato all'incontro ed avrà il suo interno l'articolo che ti ho segnalato, integrato da alcune parti aggiuntive e qualcosa d'altro ancora...

 

Appena pronto posterò il link nel forum Quadrato Ufficiali.

 

P.S. : Fai un post di presentazione nel forum Quadrato Ufficiali, così che tutti noi ti si possa dare il benvenuto come si conviene in queste circostanze!

Link to comment
Share on other sites

Ho ricevuto ieri il DVD estratto dalla cassetta. DEvo ancora visionarlo e non so proprio come sia qualità audio/video.

 

Vi terrò informati.

 

:s02:

Link to comment
Share on other sites

Il nemico del Malachite:

 

 

crew_dolfijn1_commemorate_malachite_1943_xplacex_small.jpg

 

 

crew_officers_dolfijn1_commemorate_malachite_1943_xplacex_small.jpg

 

 

Link

 

9 Feb 1943: Dolfijn (1) sinks the Italian submarine Malachite (855t). Position: 38°42'N-08°52'E.

 

Three ships are heard near Spartivento (Sardinia), but only two patrol boats are spotted. It is therefore concluded that the third one must be a submarine. The Italian submarine of the Perla class suddenly surfaces at 10:48 hrs only 2 miles from Dolfijn (1).

The Italian sub, under command of T.V. Alpino Cinti, changes course at 10:57 and at 10:59 the Dutch submarine fires all four bow tubes with 8.5-second intervals. A torpedo (probably the third) hits about amidships after two minutes. The Italian submarine starts to sink, her aft disappearing first. When she is almost completely gone she suddenly raises herself vertically, with bow and bridge out of the water, only to disappear once more soon after. She sinks in less than a minute.

The patrol boat hurries to the last position of the Italian submarine in order to rescue the survivors. depth-charges are heard, but Dolfijn (1) sneaks away on silent running without being attacked.

 

The commanding officer T.V. Alpino Cinti, 3 officers, 9 petty officers and sailors survive. The rest of the crew is lost. T.V. stands for Tenente di Vascello which means Lieutenant.

 

Many sources report the Malachite (code MH) is a submarine of the Gemma class. This is incorrect, she is a Perla class submarine.

 

Check the crew photo page for photo's made to commemorate this event.

 

gcmap?PATH=38d42m0sN+8d52m0sE&MAP-STYLE=popup

Link to comment
Share on other sites

  • 14 years later...

Riprendo questa vecchia discussione postando il bellissimo filmato realizzato dall'Explorers Team Diving Center nel 2013 in occasione del 70° anniversario dell'affondamento del battello http://www.explorers-team.com/portfolio-item/regio-sommergibile-malachite/

Mi è stato richiesto e giro la domanda al DIR, se quello spezzone di tubo flangiato, che fuoriesce dal portello di plancia, visibile al minuto 6:08, abbia una particolare funzione o, come presumo, rappresentando un impedimento all'accesso del personale e ostacolando la chiusura dello stesso, possa esservi spostato accidentalmente nell'esplosione del battello.

A 6:48' si distinguono i tarozzi che dovrebbero confermare la funzione del portello.

 

IlQDOk.jpg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...