Jump to content

Epilogo di un sommergibile


LColombo

Recommended Posts

E' noto che il sommergibile Nautilo, una delle ultime unità della classe Tritone, all'atto dell'armistizio si trovava a Monfalcone, entrato da poco in servizio e non ancora pienamente operativo; e che trasferitosi a Venezia, vi rimase immobilizzato per avaria, venendo catturato dai tedeschi alla caduta della città ed incorporato come UIT 19 nella Kriegsmarine, per poi essere affondato a Pola da un bombardamento aereo nel 1944. E' noto anche che a guerra finita gli jugoslavi lo recuperarono e ricostruirono, mettendolo in servizio nella loro Marina con il nome di Sava e tenendolo in servizio fino alla fine degli anni Sessanta, dopo di che fu radiato e demolito. Oggi però ho scoperto per caso che per alcuni anni, dopo la radiazione, l'ex Sava venne usato in Jugoslavia come discoteca galleggiante, con il nome di "Yellow Submarine". Purtroppo l'insolita idea non ebbe molto successo e l'ex Nautilo venne demolito nel 1974.

 

sq2n5euhulga1.jpg

 

 

Edited by LColombo
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...