Jump to content

I Motori Diesel Delle Unità Di Superficie Della Kriegsmarine E Della Regia Marina.


MVB

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Stavo cercando di reperire un po’ d’informazioni relative ai motori diesel delle unità di superficie della Kriegsmarine e della Regia marina.

 

I progetti più interessanti per la Kriegsmarine furono:

 

Leipzig-Nürnberg(incrociatori): motrici principali a turbina da 60.000 cavalli su due assi. Motori di crociera Diesel da 12.000 cav. su di un terzo asse centrale indipendente; 4 motori Diesel MAN da 7 cilindri a due tempi e doppio effetto, riduttore e giunto idraulico. (In crociera le turbine sono sconnesse, e gli alberi delle eliche laterali comandati a spinta nulla mediante motori elettrici alimentati da corrente prodotta da un generatore azionato attraverso ingranaggi dall'albero centrale). Per il passaggio dalla propulsione tutto Diesel a quella mista erano necessari 15 min di fermo totale.

 

Deutschland-Admiral Scheer,-Admiral Graf Spee (navi da battaglia): 54.000 cav. su due eliche; due unità motrici diesel composte ciascuna di 4 motori MAN di 9 cilindri. Riduttori e giunti Vulkan.

 

Qualcuno sa perché la “filosofia dell’impianto misto” dei Leipzig-Nürnberg non fu preso in considerazione ne per le Bismarck ne tantomeno per le Battleship H. ?

 

Quanto alla Regia Marina oltre ai quattro motori Savoja M.A.N a 2 tempi doppio effetto (28.000 CV) del transatlantico Augustus / Portaerei sparviero che immagino siano una copia dei MAN a 9 cilindri senza riduttore; sono particolarmente interessato a ciò che riuscì o non riuscì a realizzare quella che veniva chiamata Fiat Stabilimento Grandi Motori.

Link to comment
Share on other sites

Anche la Yamato all'origine doveva avere un apparato motore misto, con diesel e turbine, ma la cosa fu abbandonata perché sarebbe stato impossibile sostituire un motore diesel da sotto il ponte corazzato. Per il resto, il diesel all'epoca era più pesante, a parità di potenza, di un impianto a vapore, e probabilmente meno affidabile in caso di sforzi prolungati. La tecnologia non era ancora abbastanza matura per l'impiego sulle grandi unità di superficie.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.3k
×
×
  • Create New...