Jump to content
Sign in to follow this  
Von Faust

Debriefing ~ Fleet Vs Fleet

Recommended Posts

La missione vedeva impegnati gli schieramenti sia in fase di attacco (giungere nelle acque territoriali nemiche ed attaccare la fregata presente) sia in fase di difesa per impedire che gli avversari riuscissero nello stesso intento.

Lo schieramento Russo si divide con l'Akula II Imp a nord, Von Faust con l'Akula I Imp a sud e Regia Marina con il suo Lada verso il centro mappa a difesa delle acque territoriali.

Con il mio Akula I inizio una prima fase sotto il layer ad elevata andatura ma vengo individuato dal sub di Stefano74 che mi lancia due siluri. Appena rallento li traccio sul sonar ed incomincio le manovre di evasione con successo indietreggiando verso Ovest.

A partita avanzata Drakken riesce ad affondare Blowyaz a Nord avendo così strada libera verso le acque territoriali USA. Regia Marina individua Stefano74 e lo attacca, non ricordo se però è stato lui ad affondarlo o l'Udaloy. Quest'ultima ha condizionato pesantemente la partita del side USA con un attacco precisissimo pur non avendo ricevuto da parte dei sub nessun link, veramente strano.

Con la strada libera e con la "sola" minaccia del 212 di Serservel (del quale conoscevamo con molta approssimazione la sua posizione in base al bearing dei suoi siluri) Drakken entra nelle acque USA ed affonda la OH Perry portando al successo il side Russo.

 

Partita interessante, strano il comportamento dell'Udaloy che ha "bloccato" un pò il side USA.

 

Grazie a tutti per la bella serata.

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace non essere stato presente, ma non ero per niente in palla,giornata pesante e con i nervi tesi

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la strada libera e con la "sola" minaccia del 212 di Serservel (del quale conoscevamo con molta approssimazione la sua posizione in base al bearing dei suoi siluri) Drakken entra nelle acque USA ed affonda la OH Perry portando al successo il side Russo.

 

La cosa che mi ha disturbato di più è il non aver individuato i sub nemici, arrivando ad affondare Regia Marina e il suo Lada solo quando ho incrociato i dati di un rilevamento sconosciuto con il lancio dei suoi siluri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa che mi ha disturbato di più è il non aver individuato i sub nemici, arrivando ad affondare Regia Marina e il suo Lada solo quando ho incrociato i dati di un rilevamento sconosciuto con il lancio dei suoi siluri.

 

Medesima situazione vissuta da me.

 

Stefano l'ho scoperto quando ha lanciato e poi è apparso sul sonar una debolissima traccia e mi ha permesso di lanciare (ma su tre siluri lanciati, a segno è andato solo uno e per di più era gia stato danneggiato dall'Udaloy killer).

Il 212 di serservel l'ho scovato nelle fasi finali quando dovevo decidere se lanciare verso il Seawolf di Stefano o sul 212 e avendo come obbiettivo anche il difendere la nostra FFG affondare il Seawolf dotato di missili anti-nave era la priorità.

 

Fatto curioso è che guardando il replay il mio Lada (che non ha mai superato i 6 nodi tranne una puntata sotto il layer di qualche minuto nelle fasi iniziali a 15 nodi) e il U212 si sono addirittura incrociati all'altezza della Oli Rig presente a centro mappa senza minimamente sentirci. (e io avevo addirittura il rimorchiato esteso).

Acustica generale veramente strana e anomala.

 

La missione è stata caratterizzata da un continuo lancio di armi da entrambi i SIDE, sia da parte dell'AI e sia da parte dei controllati (spesso in risposta a lanci e su rilevamenti non acustici ma come controlanci su bearing).

Noi (RED SIDE) ci siamo aperti dispiegando i due nucleari alle estremità e lasciando il mio Lada in copertura (che poi in realtà ero quasi più avanti io che loro a causa dell'Akula di Von Faust subito ingaggiato e costretto a ritardare la sua avanzata per non essere affondato da un Seawolf molesto), la situazione acustiva per quanto mi riguarda è stata calma piatta (oltre a dover seguire i vari Siluri che mi passavano vicino senza però mai impensierire la mia unità) fino a quasi in prossimità delle acque nemiche dove ho captato il probabile (poi rivelatosi giusto) Seawolf (e me lo dava con 40% di error bearing) e a tratti captavo anche il 212 ma erano tratti che perdevo di continuo.

Poi sono stato affondato non prima di aver portato con me il Seawolf di Stefano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace non essere stato presente, ma non ero per niente in palla,giornata pesante e con i nervi tesi

 

Tranquillo Riccardo, è stato facile ridistribuire le unità.

La prossima volta unisciti lo stesso, ti mettiamo solo contro tutti e ti sfoghi contro di noi :wink::tongue:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo Riccardo, è stato facile ridistribuire le unità.

La prossima volta unisciti lo stesso, ti mettiamo solo contro tutti e ti sfoghi contro di noi :wink::tongue:

 

Non è cattiva come idea :cool:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,222
    • Total Posts
      509,252
×