Jump to content

Affondamento Barbarigo


Corto Maltese

Recommended Posts

Egregi Comandanti sulla seguente pagina internet http://www.regiamarinaitaliana.it/Fine.html potrete leggere che il 15 del mese di giugno "Il sommergibile Barbarigo diretto in Giappone per una missione di trasporto materiali viene affondato da aerei antisom alleati nel Golfo di Guascogna". L'affermazione colpisce per due ragioni: la prima è che secondo le mie fonti il sommergibile partì da Betasom il 16 giugno; la seconda è che la ragione dell'affondamento dell'unità risultava ignota e probabilmente collocabile temporalmente tra il 16 ed il 24. Vorrei quindi chiedere la Vs. collaborazione per scoprire da quale fonte sono state reperiti i dati utilizzati dall'estensore di quella pagina. Vi ringrazio anticipatamene per il prezioso aiuto che certamente saprete fornirmi.

Link to comment
Share on other sites

Egregi Comandanti sulla seguente pagina internet http://www.regiamarinaitaliana.it/Fine.html potrete leggere che il 15 del mese di giugno "Il sommergibile Barbarigo diretto in Giappone per una missione di trasporto materiali viene affondato da aerei antisom alleati nel Golfo di Guascogna". L'affermazione colpisce per due ragioni: la prima è che secondo le mie fonti il sommergibile partì da Betasom il 16 giugno; la seconda è che la ragione dell'affondamento dell'unità risultava ignota e probabilmente collocabile temporalmente tra il 16 ed il 24. Vorrei quindi chiedere la Vs. collaborazione per scoprire da quale fonte sono state reperiti i dati utilizzati dall'estensore di quella pagina. Vi ringrazio anticipatamene per il prezioso aiuto che certamente saprete fornirmi.

 

Secondo l'autorevole e aggiornato sito di Juergen Rohwer con Gerhard Huemmelchen, "Chronik des Seekrieges 1939-1945", www.wlb-stuttgart.de/seekrieg/sch-ndx.htm (pag. 217, voce "Biskaya, 12-30.6.1943") il BARBARIGO (com.te De Julio) è stato verosimilmente affondato il 19 giugno 1943 da aerei dell'USAAF.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la tempestività. Sul seguente sito internet http://www.trentoincina.it/dbsomm2.php?short_name=Barbarigo tuttavia si accenna anche ad un possibile affondamento avvenuto il 17 ad opera di aerei inglesi...speravo di trovare in merito qualche riferimento a documenti ufficiali (es. pubblicazioni dell'ufficio stirico della marina militare) ma al momento la ricerca è stata vana.

Link to comment
Share on other sites

Da "Navi militari perdute" dell'USMM (ediz. 1975): "IL BARBARIGO partì dalla base atlantica di Bordeaux il 16 giugno 1943 per portarsi a Batavia (Indonesia) da dove avrebbe dovuto (sarebbe dovuto, ndr) tornare con un carico di materie pregiate. Verso il 24 giugno avrebbe dovuto comunicare per radio la propria posizione e fornire analoga indicazione ogni dieci giorni, ma dopo la partenza non ha dato più sue notizie. Gli organi ufficiali inglesi hanno rese note le seguenti azioni: 17 giugno un aereo britannico effettuò nel pomeriggio due attacchi con bombe contro un sommergibile in superficie rotta 250° nel punto lat. 43° 42' N long. 09° 37' W; risultato dell'attacco sconosciuto; 19 giugno un aereo americano effettuò nel mattino ripetuti attacchi contro un sommergibile in superficie nel punto lat. 35° 30' N e long. 18° 10' W; il sommergibile fu colpito e fu visto immergersi di poppa inclinato di 45°, probabilmente gravemente danneggiato.

Tuttavia questi episodi difficilmente si possono attribuire al BARBARIGO, sia perché il sommergibile aveva l'ordine tassativo di navigare in immersione nella zona dei sopradetti avvenimenti, ed inoltre perché i punti segnalati dagli aerei si trovano a distanze tali dalla base di partenza da dovere ammettere una velocità di spostamento dell'unità più che doppia della normale."

EDIT: se per una qualche ragione si fosse mosso (almeno per parte del tragitto) in superficie, questo basterebbe a superare entrambe le obiezioni ...

 

Va bene così?

Edited by de domenico
Link to comment
Share on other sites

Grazie i suoi spunti sono molto utili e preziosi. Peraltro la tesi che formula mi sembra plausibile. Vorrei in parte ricompensarla raccontandole la ragione che mi spinge alla ricerca. Presso la sede della LNI che frequento si trova un modello in scala del Barbarigo che si racconta essere stato costruito dal figlio di un membro dell'equipaggio che risultava imbarcato nel giugno del 1943. Ogni volta che rivedo quel sommergibile la mente mi riporta alla tragedia di quel ragazzo cui è stata negata anche la possibilità di piangere e ricordare il padre nel luogo in cui giace sepolto. Per tale ragione sarei quindi felice di scoprire, grazie all'ausilio di persone più competenti, almeno il punto approssimativo dell'affondamento...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...