Jump to content

Adolfokanonen Da 406 Mm


Recommended Posts

Durante il classico motorraid a Capo Nord mi sono imbattuto in due interessanti musei

 

 

Il primo a Narvik descrive lo scontro avvenuto all'interno del fiordo tra la RN e i caccia tedeschi, andati tutti distrutti.

 

Il secondo a Tromso, situato nei pressi dell'ancoraggio della Tirpitz, con cimeli provenienti dalla nave da battaglia sistemati all'interno di un bunker tedesco.

 

.......Ovviamente, ho perso tutti i rullini fotografici.

 

L'unica cosa che mi è rimasta è questa cartolina della batteria Trondenes da 406 mm di Harstad nella Norvegia meridionale... mi spiace

 

adolfkanonen1fi6.jpg

Link to comment
Share on other sites

Walter come si fa a perdere i rullini fotografici di un giro così importante: due giri di chiglia!![/b]

comunque grazie di questa unica e interessante foto.

Se ne hai voglia,perchè non ci dai qualche indicazione di questo motoraid, magari qualcune che è interessato ad andare da quelle parti potrebbe usufruire di consigli sempre utili.

Link to comment
Share on other sites

due giri di chiglia.. sono troppo pochi.. al ritorno in Germania mentre ero fermo in un piccolo parcheggio si è fermata una colonna di carri armati CHALLENGER del BAOR.... pensa la mia mitica moto a fianco di un Challenger...... gr gr gr....

 

comunque il viaggio è stata una pazzia... 10.000 chilometri in solitaria in 11 giorni di cui i prima 2.000 da Biella in Svezia sotto la pioggia, dodici ore al giorno......... 10 tappe da 1.000 chilometri e un giorno di sosta a Kirkenes, base degli Uboat nell'Artico..... la cosa più deludente è Capo Nord (e infatti non ci sono andato) che non è nient'altro che una striscia di asfalto così come il passaggio del parallelo del circolo polare: altra piazzola in cemento con bar, souvenirs mostruosi, mcdonald e pu###nate simili........ per arrivare a Capo Nord, che contrariamente a quanto si dice non è il posto più a settentrione del continente, paghi 70 euro (mi pare) per il tunnel....

 

.. però i paesi scandinavi sono veramente da favola...... in Lapponia fai decine e decine di kilometri senza incontrare anima viva, i fiordi norvegesi sono da brivido, le Lofoten ancora di più.......fino a mezzanotte e oltre c'è luce...... per la notte consiglio i bungalow in mezzo alla foresta, da favola.. i problema sono i costi, tutto è carissimo, ma consiglio vivamente una trasferta.....e, ovviamente, puoi lasciare moto, casco, zaino fuori per tutta la notte: nessuno tocca niente......la popolazione è gentilissima: in Svezia una famiglia mi ha ospitato per due ore, offrendomi tè caldo, in attesa che finisse il temporale (prova a immaginare un motociclista inzuppato fino alle mutande che ti entra in casa)........è un'altra civiltà

Link to comment
Share on other sites

anzi 10 giri di chiglia... adesso che metto a fuoco un alltro rullino perso riguardava i resti di un fortino francese al confine tra Laos e Cina..

 

 

Grazie per questa sintesi di viaggio...io caso mai sto pensando al camper.

Una curiosità Walter...ma dove stivi i tuoi rullini scattati?

Spero che oggi abbia una digitale!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...