Jump to content

Fischia Immersione a Marina di Ravenna


Recommended Posts

Il giorno 21 u.s., promosso da ANMI Ravenna, ATENA Ravenna e, ovviamente, Betasom, ha avuto luogo la presentazione del libro Fischia Immersione presso la sede ANMI di Marina di Ravenna. Una sede che molti di noi già conoscono e sanno bene che è intitolata all'Amm. Sq. Luigi Longanesi Cattani. Già il poter presentare il mio libro, che parla di sommergibili, in una sede intitolata a un sommergiblista tanto famoso è stato motivo di orgoglio ma, evo dire, lo è stato ancora di più quando due relatori di eccezione hanno accettato di partecipare all'evento: l'on. prof. Alberto Pagani (docente UNIBO che nelle passate legislature, eletto alla Camera nelle liste del PD ne era il rappresentante in commissione congiunta Difesa e presso la NATO) profondo conoscitore delle problematiche dei militari, e l'Amm Dario Giacomin (Comandante di Mocenigo, Dandolo e Longobardo e, successivamente del Garibaldi e di MARICOSOM) in qualità di "totiano" e Comandante dei sommergibili che ha scritto la prefazione. 

   20240621-181643.jpg

Alla presentazione la bellissima sorpresa di avere un altro Totiano, capo posto RT su Dandolo e Toti ai tempi descritti dal saggio, e un comandante che ha vissuto "solo" Sauro. Con la scenografia già in approntamento dal mattino, parte del pubblico (i 10 studenti del Nautico presenti) dati in consegna alla AdB dell'Ammiraglio Giacomin - in grado di raccontare cose ben più attuali e interessanti -e dopo che il vice presidente della locale ANMI (Il presidente era impegnato in una emergenza di lavoro) ha presentato l'evento, è iniziata la presentazione davanti a, devo dire, una inaspettata presenza di pubblico (peraltro in continua aumento).

20240621-182557.jpg

 

A riguardo come non citare i betasomiani e le betasomiane presenti: Dart,  Alfabravo56 (con figlio), Mascal (cui devo buona parte della foto) e Peve per i maschietti nonchè Luisa e la moglie di Dart. Il libro credo che lo conosciate, è un saggio sociologico organizzato come intervista tra un out group (il sociologo) e un in-group (il direttore di un Toti) ed analizza le dinamiche di vita a bordo dei batttelli di quella classe dal punto di vista della sociologia qualitativa, traendo conclusione ancora oggi applicabili nella gestione del personale.  

448765242_448401754811153_7949382614331328235_n.jpg

Passo la parola all'Amm Giacomin sfruttando quel grandissimo gioco di coincidenze dove, in tanti, vediamo lo zampino di Mago Baku. I ricordi di bordo, le risate, gli aneddoti e qualche scherzo hanno divertito il pubblico presente, mantenendo vivissima l'attenzione. Credo che l'apice lo abbi araggiunto raccontando della sua gestione del Dandolo e della soddisfazione quando, a termine addestramento, scovarono un nucleare americano che ci stava osservando mentre ci addestravamo tra Toti e Dandolo. 

20240621-190043.jpg

Parola infine all'on e professore alberto Pagani che, a dipetto degli altisonanti titoli, è una persona che sa gestire e interessare davvero bene una platea e, da "out-group"  e  con competenze di sociologia non indifferenti, ha ben spiegato tanti meccanismi, compensando l'assenza del co-autore del libro, assente per problemi familiari.

20240621-193146.jpg

 

Al termine scambio di doni con il presidente della locale sezione ANMI, finalmente rientrato, molte domande e tanti complimenti ma, la cosa piu bella è stato trovare tanti sgradi attenti quando le luci hanno rischiarato la penombra che ormai incombeva

20240621-194638.jpg

 

Non puo mancare un ringraziamento particolare a donna Luisa che, in un momento di emergenza non ha esitato a prendere il comando del banchetto dei libri, gestendolo con ampio successo

448861814_448401704811158_2554830528796785785_n.jpg

E infine una interessante nota di colore che ha un enorme valore per l'associazione e per i nostri costruttori di simulatori timoneria dei Toti. Dopo la cena, incuriosito dal controller per playstation, l'amm Giacomin ha voluto provare la versione per PC del simulatore. Critiche costruttive ma, soprattutto, direi, un grandissimo impegno del gestore la timoneria dopo tanti anni e nello spiegarne il funzionamento (della timoneria reale) ai presenti. I vivissimi elogi sono colminati con 2 paroline della AdB dell'Ammiraglio che ne ha richiesto l'invio per impiegarlo come antistress....

1f0bf4d9-4909-4d1b-9c6c-fbbe94a7e3a6.jpg

f78709ee-a4c8-4c08-80f7-3b13891f68e1.jpg

    

Link to comment
Share on other sites

Che emozione rivedere quella foto con il mio "Maestro" Rocco Scigliano! Una persona stupenda, purtroppo scomparso molto prematuramente, lo ricordo con grande affetto. Nella foto assieme al comandante Pagnottella ed il direttore Ranieri.

Link to comment
Share on other sites

Complimenti per il successo dell’iniziativa e per l’eccelsa partecipazione

 

Come sai bene, Marco, non ho potuto essere presente ma ero lì con lo spirito, dopo la “seduta di preparazione” del weekend precedente.

 

Grazie per aver condiviso in questa sede. Naturalmente, Emanuele ed io siamo ben felici di aver fornito all’Ammiraglio Giacomin il suddetto dispositivo ludico ed “antistress”!

 

Alla via così, W Betasom!

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...