Jump to content

Sensori a fibre ottiche: il futuro?


Totiano

Recommended Posts

La ditta olandese Optics11 sta promuovendo in maniera "importante" i propri prodotti con particolare riferimento ai sensori a fibre ottiche, in grado di sostituire gli attuali sensori sonar evitando campi elettromagnetici, alti voltaggi ecc.

Ecco il link alla pagina degli impieghi "Defence"  Defense - OPTICS11 Fiber Optic Sensing Solutions

Francamente non sono in grado, con cosi pochi dettagli, di capire quanto sia performante, ma sembra davvero interessante. In grado di lavorare anche su lunghe distanze come sbarramenti costieri piuttosto che il monitoraggio delle infrastrutture sottomarine, cosa ne pensate?

 

 

Asset-39-1024x534.png

Link to comment
Share on other sites

... funziona!

Non è il futuro ma il presente (quasi passato): la tecnologia è ben nota (sviluppata da moltissimi anni) e già usata/utilizzabile per molteplici applicazioni di misura (multipla/distribuita) di parametri fisici quali temperatura, pressione, tensione, ecc.

é "normale" inserire fibre ottiche lungo oleo/gasdotti per controllarne lo stato. 

Il viadotto Genova San Giorgio (quello che ha sostituito il viadotto crollato) integra sensori analoghi per monitorare le vibrazioni e le deformazioni della struttura. Il sistema a fibra ottica sono stati forniti da Optics11 con il supporto dello studio fatto da una piccola azienda di Padova.

C'è anche una ditta francese che utilizza sensori analoghi nelle pinne (foil) delle barche da regata/competizione ed una ditta italiana che invece è in grado di misurare con elevatissima precisione le vibrazioni di una superficie in aria o in un fluido.

PS: l'altra applicazione nel settore navale è quello di una fibra ottica a  a traino che operano come una serie di idrofoni distribuiti nella lunghezza della fibra (rilevano le differenze ed i transienti di pressione)

Link to comment
Share on other sites

Il 14/2/2024 Alle 09:16, Totiano ha scritto:

La ditta olandese Optics11 sta promuovendo in maniera "importante" i propri prodotti con particolare riferimento ai sensori a fibre ottiche, in grado di sostituire gli attuali sensori sonar evitando campi elettromagnetici, alti voltaggi ecc.

Ecco il link alla pagina degli impieghi "Defence"  Defense - OPTICS11 Fiber Optic Sensing Solutions

Francamente non sono in grado, con cosi pochi dettagli, di capire quanto sia performante, ma sembra davvero interessante. In grado di lavorare anche su lunghe distanze come sbarramenti costieri piuttosto che il monitoraggio delle infrastrutture sottomarine, cosa ne pensate?

 

 

Qualche dato in più sull'utilizzo delle fibre ottiche in ambiente sottomarino (civile...) nel sito della ALCATEL Submarine Network

 

https://web.asn.com/en/fiber-sensing/main.html

 

 

Edited by magico_8°/88
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...