Jump to content

Regia Nave “Incrociatore TRIESTE” Inconveniente esercitazioni del 9/8/1942


darth

Recommended Posts

Come promesso nel mio precedente post relativo alla relazione sulla prigionia del TV Gino Birindelli, vi riporto la trascrizione di alcuni documenti dell’USMM di cui a suo tempo mi ero interessato e che ora di volta in volta mi capitano davanti e riordino.

 

Questa volta sarà più breve ed il documento non riguarderà un uomo ma una nave, come avete potuto leggere nel titolo l'incrociatore “Trieste”.

 

Dopo aver letto le pagine che costituiscono il documento mi sono reso conto che di questi episodi, più o meno gravi, sono pieni i faldoni.

Questi non sono considerati fondamentali nella storia, però a mio parere rendono una sorta di unicità caratteristica propria in qualche maniera della vita quotidiana della nave stessa e degli uomini che l’hanno vissuta.

 

Con lettera, avente protocollo 064117, dello Stato Maggiore della Marina Ispettorato Artiglierie e Munizionamento in data 11 Settembre 1942 si trasmette a Marinarmi – Roma, la relazione il cui argomento è “Inconvenienti verificatisi durante l’uscita per esercitazioni del 9/8/1942 di Nave Trieste”. Sulla lettera è apposto il timbro “SEGRETO”.

 

Lettera firmata, per il Capo di Stato Maggiore dal Capitano di Vascello Giuseppe Sparzani.

 

La motivazione del timbro “SEGRETO” mi sembra ovvia, siamo in guerra ed un’inconveniente tecnico di questa rilevanza credo che potesse essere di notevole interesse per le forze nemiche. Per non dire degli inconcludenti scontri avuti con il nemico (e qui non aggiungo altro per non scatenare gli animi).

 

Segue il documento.

 

                                                                                                                                                        Allegato 4

                                                                                SERVIZIO ARTIGLIERIA

1°)         Durante l’uscita del 9 Agosto u.s. sono stati provati gli antivibranti dei telemetri della coffa che, in seguito al cattivo funzionamento avuto durante l’uscita del 15 Luglio, erano stati modificati.

              La prova ha avuto esito non buono; infatti alle velocità tra i 24 ed i 26 nodi il telemetraggio era impossibile a causa delle fortissime vibrazioni.

              Assistevano alla prova l’Ing. Fazzini e l'Ing. Brini della ditta Galileo, costruttrice degli antivibranti e il Capitano AN. Conti di Marinarmi La Spezia reparto ottico.

 

              L’Ing. Brini aveva prospettato le seguenti modifiche :

 

a)       Telemetro alto – Allo scopo di molleggiare ulteriormente il sistema, in modo che non entrasse in risonanza con le vibrazioni della coffa, ridurre il diametro delle barrette di acciaio armonico che hanno funzione di balestre destinate a smorzare le oscillazioni nel piano orizzontale.

 

b)      Telemetro basso – Ridurre da 16 a 8 il numero delle molle trasversali che servono per le oscillazioni trasversali. Diminuire da 4 a 2 i fogli delle delle balestre di ritenuta nel senso delle vibrazioni longitudinali.

 

Le modifiche sono state eseguite dalla ditta nei giorni 10 – 11 Agosto.

 

Durante la navigazione per la dislocazione dell’unità, gli antivibranti sono stati provati a velocità comprese tra i 18 ed i 27 nodi. Assistevano alla prova anche due tecnici della ditta Galileo imbarcati per l’occasione.

 

I risultati sono i seguenti :

 

a)       – Deciso miglioramento del sistema a tutte le velocità considerate.

b)      – Fra i 18 ed i 23 nodi il telemetraggio è sempre possibile, su qualunque brandeggio.

c)       – Fra i 24 ed i 27 nodi le vibrazioni sono tutt’ora assai notevoli ed il telemetraggio è possibile soltanto a intervalli.

L’inconveniente è più accentuato nei brandeggi intorno al traverso della nave.

Per potersi pronunciare definitivamente in merito agli antivibranti sistemati è necessario provarli a velocità superiori ai 27 nodi e sotto l’effetto del tiro a 1^ carica. Tali esperienze potranno suggerire altre modifiche che consisterebbero sempre nel cambiare il periodo d’oscillazione delle molle e delle bacchette di acciaio armonico di sospensione.

 

2°)         Si è ripetuto alcune volte e per diversi complessi l’inconveniente già segnalato della scarsa precisione degli indici lenti degli orologi di punteria in direzione dei complessi da 100/47.

              Detto Inconveniente è causa di ambiguità nel riporto dell’indice lenzo a zero e si nono avute delle salve sparate con 10° di errore nella punteria.

 

              In merito alla pratica vedere i fogli 15130 e 15636 rispettivamente datati 5  e 10 agosto 1942 – XX di Marinarmi La Spezia.

 

Firmato :

Per copia conforme

Il Capitano di Corvetta

Capo 3^ Sezione

 Carlo Arillo

 

Da altri documenti, sempre dell’USMM, anche antecedenti e risalenti ai primi mesi dell’anno 1940 erano stati segnalati sempre inconvenienti relativi ai dispositivi antivibranti relativi alle torri 1 e 2 che hanno dato luogo a modifiche.

Edited by darth
Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti,

 

@LColombo avevo cercato anche io dei riferimenti per il CC Carlo Arillo, ma su internet non ho trovato nulla.

 

Ho invece trovato sul libro in mio possesso "Annuario Ufficiale delle Forze Armate della Repubblica Italiana, Vol II - La Marina Militare 1953 - 1954" dove a pagina 375 è presente un CC Carlo Arillo nella sezione : Ufficiali in Ausiliaria, nella riserva e in congedo provvisorio.

 

Capitano di Corvetta Carlo Arillo in Ausiliaria, nato il 31 7 1909, 

varie onorificenze, data anzianità nel grado 31 12 1940, altri pochi dati.

 

Vi confesso che per l'interpretazione dei simboli riportati affianco ai nomi occorre tempo e una bella lente di ingrandimento.

La leggenda dei simboli e di 5 pagine scritte molto con caratteri piccoli.

 

Magari altri della base possono fornire altri dettagli.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      521.7k
×
×
  • Create New...