Jump to content

Debriefing Missione 8 Agosto 2023


Recommended Posts

Data Missione: 8 Agosto 2023

Data Inizio Operazione: 1 Settembre 1940

Posizione: Mare del Nord

Battelli: U-96 (+) e U-552 (+)

Esito: Battelli entrambi affondati da cacciatorpediniere di scorta al convoglio

Equipaggi: 

  1. U-552 (equipaggio Betasom)
    1. Regia Marina
    2. Von Faust
    3. Gladiatore
  2. U-96
    1. Celeborn (metti i nomi dei tuoi compagni che io ricordo solo i nick su discord)
    2. Ospite di Celeborn
    3. Ospite di Celeborn
    4. Ospite di Celeborn

 

Prima di tutto un ringraziamento a Celeborn (Francesco) per aver organizzato e averci anche ospitato nel loro canale (di cui chiedo a Celeborn di mettere il nome che non lo ricordo) di giocatori (un canale con tanti giochi oltre a Wolfpack).

E' stata una piacevolissima compagnia e una bellissima serata.

 

Veniamo alla missione

L'obbiettivo della missione è quello di affondare il più alto numero possibile di mercantili facenti parte di un convoglio di grandi dimensioni, per questo vengono approntati 2 battelli per l'operazione.

Io faccio parte dell'U-552 insieme ai compagni Von Faust (il Capitano) e Gladiatore (Operatore Idrofono).

Ci ritroviamo subito a ridosso del convoglio nemico dritto di fronte a noi e soprattutto senza avere a portata visiva l'altro battello l'U-96 di cui conosciamo la posizione solo grazie all'intensivo e preciso scambio di messaggi via radio tra il nostro addetto radio e il loro.

Il meteo sereno e l'orario in giorno pieno da un lato ci aiuta nelle operazioni di vedetta ma al tempo stesso rende più facile il lavoro delle vedette avversarie a bordo dei cacciatorpediniere nemici.

Un primo giro di vedetta ci porta ad identificare 3 Cacciatorpediniere nemici di scorta e almeno una decina o forse più di navi mercantili, la scorta è posizionata con il classico schema a tre, ovvero una in testa al convoglio, una al centro a coprire il fianco e una a chiudere in coda.

Il nostro avvicinamento avviene in superficie e questo, a causa delle condizioni meteorologiche descritte in precedenza, ci porta ad essere subito avvistati dalla caccia nemica.

Il momento in cui capiamo di essere stati identificati e scoperti merita di essere raccontato.

 

Io al periscopio di osservazione mentre cercavo il nostro battello compagno dopo aver ricevuto la loro posizione via radio:

Io: "Von Faust non li vedo ancora al periscopio"

Von Faust: "Prova verso rilevamento 030"

Io: "No niente, provo verso 040 - 050"

Von Faust: "180!!" (con tono di allarme)

Io: Giro il periscopio a 180... "Immersione immersione" 

 

A 180 gradi ci ritroviamo 3 Destroyer con la prua verso di noi a tutta forza che mangiavano metri in rapido avvicinamento.

Iniziamo subito le procedure di immersione con Gladiatore che si mette subito a ai motori a spegnere i diesel e passare subito agli elettrici mantenendo sempre il battello a tutta velocità mentre io e von faust corriamo a destra e sinistra ad aprire sfiati e far entrare acqua.

Scendiamo subito oltre i 90 metri (fondale rilevato a 190 circa) riuscendo a non farci prendere dai cannoni in superficie (immergersi gia con un buco nello scafo non sarebbe stato carino).

In immersione teniamo la seguente formazione:

Io: Timoni di profondità e timone direzionale con incarico di verificare ogni tanto il livello dell'acqua nella sentina ed in caso attivare la pompa per mandarla fuori

Von Faust: Navigazione su carta e Capitano

Gladiatore: Addetto instancabile all'idrofono per darci in tempo reale la posizione e le eventuali correzioni di rotta della caccia nemica.

Il tutto questo si svolge senza avere la più pallida idea della situazione a bordo del nostro battello compagno di viaggio, con i tre destroyer impegnati su di noi avevamo erroneamente ritenuto che loro avessero strada libera per provare qualche tiro sul convoglio ma da un debriefing post missione abbiamo saputo che uno dei tre destroyer in realtà stava dando la caccia a loro e quindi anche loro erano in evasione come noi.

I minuti passano che sembrano ore, siamo fatti bersaglio di continui lanci di bombe di profondità e ad un certo punto ci ritroviamo anche senza più le luci di bordo costringendoci ad utilizzare le torcie in dotazione ad ogni membro dell'equipaggio.

Nel frattempo tentiamo diversi cambi di rotta e profondità arrivando a toccare quota 140 metri per poi stabilizzarci a 135.

Durante questi momenti siamo protagonisti di momenti che rimarranno negli annali che vedranno tramandate per generazioni, ve ne rendo alcuni estratti:

 

Dopo una serie di manovre evasive e aumenti di profondità

Gladiatore (idrofono): "Rumore sonar nemico in attenuazione"

esattamente 3 secondi dopo in tutto il battello rieccheggiano ping sonar talmente vicini che non servivano più le cuffie dell'idrofonista per sentirle e inizia un lancio di bombe di profondità

 

Durante il primo lancio di bombe di profondità le prime due bombe scoppiano lontane (noi a quota intorno ai 100 metri)

Io: "dai dai che sono alte non c'arrivano fino a qui"

La terza bomba ci prende in pieno mandandoci al buio e con l'acqua nella sentina in risalita....

Decidiamo di scendere ancora di profondità

 

La situazione a bordo inizia a farsi difficile, dopo ulteriori lanci ci ritroviamo con il battello messo male, abbiamo il 60% delle batterie ancora ma è l'unica nota positiva in tutto questo, abbiamo il ivello dell'acqua di sentina in lento e costante risalita ma ancora non necessita l'intervento della pompa (alla profondità in cui siamo dobbiamo anche pensare a conservare abbastanza aria compressa per una eventuale risalita).

Dopo un rapido consulto con l'equipaggio Von Faust e poi io iniziamo a pensare che non possiamo restare sotto ancora e forse risalire a quota periscopica potrebbe darci una visione più chiara della situazione.

Non riusciremo a metterlo in pratica, l'ultima lancio di bombe ci prende in pieno mandandoci a dar da mangiare ai pesci.

 

L'U-96 non è stato più fortunato di noi, essendo partiti da più lontano sono arrivati in zona operazioni praticamente con la caccia gia allertata dalla nostra presenza e quindi gia pronta vanificando l'effetto sorpresa, immersi praticamente subito dopo di noi sono stati oggetto di incessante caccia da parte della scorta e il loro battello raggiungerà il nostro negli abissi pochi minuti dopo di noi.

Il loro debriefing completo e dettagliato lo lascio a loro

 

Rinnovo i ringraziamenti a tutti i partecipanti per la bellissima serata con questo simulatore che piano piano con i recenti aggiornamenti gia in essere e quelli in arrivo imminente ci sta davvero regalando bellissime partite memorabili 

Link to comment
Share on other sites

Mancò la fortuna, non il valore.

Onore agli equipaggi!

 

E’ avvincente anche solo leggere queste vostre parole, figuriamoci come deve essere stato vivere la partita!

Un grazie quindi per aver condiviso, con l’augurio che la prossima caccia sia fruttuosa.

Un apprezzamento per @Celeborn ottimo promotore dell’iniziativa, e mi auguro anche di quelle future! Leggervi è un piacere...

A proposito, @Celeborn , sul tuo battello come è andata? (Oltre a ciò che ci ha già detto il buon Règia)

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti, a parte gli inevitabili ringraziamenti dovuti a questa bella communitybe a coloro che hanno regalato le loro vite al mare assieme a noi da parte nostra non è andata molto meglio.

 

Iniziamo la missione lontani dall'uboot alleato e dal convoglio.

Dopo qualche minuto di ricerca col binocolo ordino un'immersione di routine sperando di individuare il convoglio nemico con l'idrofono.

 

Arrivati a prondità di 20 metri Spetto, fidato sonarman mi fa in perfetto tedesco: " aho, io sento dei ping"

Io: "in che senso dei ping"

Spettro" eh, i ping...qui stanno a pingà qualcuno"

 

Visto che intorno a noi c'era il deserto d'acqua suppongo che il bersaglio dei ping nemici fosse l'altro sottomarino.

Ordino a Blasf di far riemergere e do ordine a Pascal di impostare i motori avanti tutta in direzione del convoglio per cercare di dare soccorso ai nostri amici.

Chiedo a Spettro di mandare un messaggio radio all'altro u boot per avere notizie sul loro status...non riceveremo mai risposta.

 

Iniziamo ad avvistare il convoglio quando Blasf che nel frattempo era salito in torretta con me mi fa " Cele...secondo me quel destroyer ci ha visto"

 

"Ma non è possibile" gli faccio io (non è vero la citazione reale è stata "ma che ca##o stai a di, n'è possibile)

 

"Eh aho, viene verso di noi"

 

"Mannaggia li pescetti" dico io (anche questa volta non è esattamente la citazione letterale) "IMMERSIONEEEEEE"

 

In effetti la destroyer da distanza enorme c'aveva avvistato e stava puntando verso di noi

 

Siamo arrivati rapidamente a quota 80m quando spettro mi fa sempre in perfetto tedesco: "aho daje che c'hanno perso"

 

"Ma sei sicuro?"

 

"Si si nn pingano piu"

 

Tempo 2 minuti e siamo stati colpiti da un paio di bombe di profondità che ci hanno mandato al buio

 

Tempo un'altra run nemica e anche noi abbiamo visto le margherite nascere dalla parte delle radici 😀

Link to comment
Share on other sites

54 minutes ago, Celeborn said:

Salve a tutti, a parte gli inevitabili ringraziamenti dovuti a questa bella communitybe a coloro che hanno regalato le loro vite al mare assieme a noi da parte nostra non è andata molto meglio.

 

Iniziamo la missione lontani dall'uboot alleato e dal convoglio.

Dopo qualche minuto di ricerca col binocolo ordino un'immersione di routine sperando di individuare il convoglio nemico con l'idrofono.

 

Arrivati a prondità di 20 metri Spetto, fidato sonarman mi fa in perfetto tedesco: " aho, io sento dei ping"

Io: "in che senso dei ping"

Spettro" eh, i ping...qui stanno a pingà qualcuno"

 

Anche in Germania ci sono i 7 colli 😉

La nostra speranza era che avendoli in caccia su di noi voi foste più al sicuro

 

54 minutes ago, Celeborn said:

 

Visto che intorno a noi c'era il deserto d'acqua suppongo che il bersaglio dei ping nemici fosse l'altro sottomarino.

Ordino a Blasf di far riemergere e do ordine a Pascal di impostare i motori avanti tutta in direzione del convoglio per cercare di dare soccorso ai nostri amici.

Chiedo a Spettro di mandare un messaggio radio all'altro u boot per avere notizie sul loro status...non riceveremo mai risposta.

 

Avevo mandato un qualcosa del tipo "Ci attaccano, ci immergiamo" ma evidentemente non ha fatto in tempo a partire

 

54 minutes ago, Celeborn said:

 

Iniziamo ad avvistare il convoglio quando Blasf che nel frattempo era salito in torretta con me mi fa " Cele...secondo me quel destroyer ci ha visto"

 

"Ma non è possibile" gli faccio io (non è vero la citazione reale è stata "ma che ca##o stai a di, n'è possibile)

 

"Eh aho, viene verso di noi"

 

"Mannaggia li pescetti" dico io (anche questa volta non è esattamente la citazione letterale) "IMMERSIONEEEEEE"

 

Questa finisce nelle "Ultime parole famose"

 

54 minutes ago, Celeborn said:

 

In effetti la destroyer da distanza enorme c'aveva avvistato e stava puntando verso di noi

 

Io forse son troppo abituato a Silent Hunter, quì c'è da stare molto ma molto più accorti

 

54 minutes ago, Celeborn said:

 

Siamo arrivati rapidamente a quota 80m quando spettro mi fa sempre in perfetto tedesco: "aho daje che c'hanno perso"

 

"Ma sei sicuro?"

 

"Si si nn pingano piu"

 

Ma non è che Spettro è imparentato con Gladiatore ? 😉

 

54 minutes ago, Celeborn said:

 

Tempo 2 minuti e siamo stati colpiti da un paio di bombe di profondità che ci hanno mandato al buio

 

Tempo un'altra run nemica e anche noi abbiamo visto le margherite nascere dalla parte delle radici 😀

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.3k
×
×
  • Create New...