Jump to content

Da Vinci S520 cofano e Bandiera di Combattimento


Totiano

Recommended Posts

Ecco, queste sono le foto che sanno ferirti nel profondo del cuore: la Bandiera di Combattimento del battello dove hai speso parte dei migliori anni della tua vita lascia il posto che gli spettava e raggiunge una nuova destinazione, probabilmente definitiva, il Sacrario delle Bandiere.

Certo, è bello sapere che continuera ad esistere, Lei, ma il battello sembra ormai destinato a qualche cantiere extraeuropeo per, come si dice, farne lamette...

0.jpg

1.jpg

2.jpg

 

E adesso domanda da 100.000 punti: cos ci stanno a fare Etna e "Liotro" sul cofano? 

Link to comment
Share on other sites

È sempre uno sgomento...

tornerà ad esserci un "Da Vinci"?

E già che sono, domandina:
C'è mai stata una nave della nostra Marina intitolata a Caterina Sforza, la duchessa guerriera, madre di Giovanni dalle Bande Nere e nonna del Granduca Cosimo?

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, Totiano said:

E adesso domanda da 100.000 punti: cos ci stanno a fare Etna e "Liotro" sul cofano? 

 

La Bandiera di Combattimento venne consegnata da una rappresentanza d'arma di Catania ??

Se non erro questa era una tradizione in uso anche in passato.

 

ma cosa c'entra Leonardo Da Vinci con Catania ???

 

Link to comment
Share on other sites

44 minutes ago, darth said:

 

La Bandiera di Combattimento venne consegnata da una rappresentanza d'arma di Catania ??

Se non erro questa era una tradizione in uso anche in passato.

 

ma cosa c'entra Leonardo Da Vinci con Catania ???

 

Proprio cosi, fu l'ANMI di Catania a consegnare la Bandiera di Combattimento. Non conosco le motivazioni che portarono a privilegiare la citta etnea che nulla hanno a che vedere coi battelli precedenti o con i comandanti che resero famoso il battello della 2^GM (Longanesi e Gazzana). 

Link to comment
Share on other sites

Incuriosito mi sono messo alla ricerca di qualche dettaglio al momento ho reperito questo :

 

Il motto "Non si volta chi a stella è fiso", (frase di Leonardo Da Vinci)

scritto sul Cofano della Bandiera di Combattimento nella seconda foto del post di @Totiano, è il motto dei Palombari, preso in seguito delle attività per il recupero della R.N. Leonardo Da Vinci affondata per esplosione, il 2 Agosto verso le ore 23.30, nel Mar Piccolo di Taranto, (se ricordo bene il nostro buon Claudio @chimera ha pubblicato un bell'articolo, (https://www.academia.edu/35510604/Il_caso_da_Vinci).

 

Le indagini continuano ...

Edited by darth
Link to comment
Share on other sites

In effetti è il contrario, Claudio, furono i palombari tarantino a prendere in prestito i motti del grande scienziato, a cominciare dal famoso ogni torto si raddrizza che dipinsero sullo scafo prima di raddrizzarlo, o ai nomi dei pontoni impiegati per il recupero che avevano i nomi degli aiutanti del Da Vinci. 

Link to comment
Share on other sites

Allora chissà che avevo letto e dove lo avevo letto,

grazie della precisazione Marco.

 

Spero almeno di aver riportato correttamente i dati relativi all'affondamento 😁

 

I fatti relativi all'affondamento della R.N. Leonardo Da Vinci e  del Benedetto Brin mi hanno sempre affascinato, dovrò rileggerli.

 

Un saluto a tutti

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...