Jump to content

Cantiere Di Costruzione Passo Passo U-Boot "u-96" Scala 1:48 Hachette


MAS 16

Recommended Posts

Salve Arrigo,

 

Grazie Giovanni.
Ho contattato Boris e mi ha mostrato molti kit bellissimi per il nostro lupo e altri ne sta facendo in questi giorni.
Ci sarà di grande aiuto per migliorarlo.
Un caro saluto
Arrigo

 

Sono contento di esserti stato utile. Ovviamente si tratta di lavorare di piu' e anche di spendere, ma il risultato finale dara' soddisfazione.

 

Personalmente devo dire che sono stato contento dell'acquisto fatto, percio' mi sento di consigliarlo.

 

Saluti

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Salve a tutti,

 

Sono passato a prua e sto lavorando alle griglie delle prese mare anteriori. Anche qui ho deciso di applicare le lamine di ottone fotoincise.

 

Primo step, prendere le misure della porzione da eliminare:

 

ZoxPlpK.jpg?1

 

Sempre armato con il fido dremel nella mano e indomabile coraggio nel cuore, vado a tagliare via la parte marcata:

 

GnMj8qp.jpg

 

Successivamente ho molato per bene i bordi con la moletta abrasiva.

 

Potete immaginare l'attenzione che ho messo in queste operazioni di seghetto e moletta per non rovinare il pezzo...

 

Faccio qualche prova per vedere se il pezzo combacia bene nella struttura:

 

bgXolud.jpg

 

Ho dovuto demolire anche un po' della struttura di legno all'interno, altrimenti si sarebbe vista attraverso le forature.

 

Risultato finale:

 

2yCIx0v.jpg

 

Sono soddisfatto del risultato, anche se mi ha portato un bel po' di lavoro extra non previsto.

 

Se va tutto bene, domenica sera cerchero' di fare il pezzo a dritta.

 

Saluti

 

Giovanni

Edited by giovanni1508
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti ho dato una mano di stucco spray. credo di poter lasciare tutto così, tranne qualche fessura da riempire nei raccordi tra le plastiche e la parte lignea. Devo dire che ora si comincia a vedere come sarà l'impatto alla fine. Peccato che non credo di essere all'altezza dell'aerografo che credo comunque che comprerò ma rimane per me un grosso punto interrogativo, ma vdremo "memento audere semper et venti adversi". come promesso posto le foto.

jOwjqWC.jpg?1ThJ89Af.jpg?1rNdCGbO.jpg?1UVkEh4i.jpg?1jQeqRuv.jpg?1OSmGvXa.jpg?1FR7NoIv.jpg?1LGf2lkL.jpg?1BqexLGB.jpg?1

Edited by grossi
Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti!!!

a breve posterò foto se riesco a usare fotobucket. sono un dinosauro per i compiuter.

comunque a chi volesse aprire gli ombrinali del ponte !!?? io gli ho aperti col bestione montato usando un piccolo cacciavite a punta piatta scaldandola con una candela.il lavoro sta uscendo bene e non è troppo difficile,stesso sistema con gli ombrinali tondi di prua usando una punta dello stesso diametro. saranno sistemi poco ortodossi ma funziona,per le linee di saldatura invece non sono soddisfatto della colla a caldo che penso rimuoverò,ci vuole un altro sistema.

domani vi aggiorno bun lavoro a tutti e scusate ancora per le foto ma sono il mio handicap maggiore.

Link to comment
Share on other sites

Salve Gunny,

 

dimenticavo !!! se qualcuno ha qualche buona idea per le saldature!!?? ciao

 

In merito alle saldature ti consiglio di leggere il seguente articolo su Armorama :

 

http://www.armorama.com/modules.php?op=modload&name=Sections&file=index&req=viewarticle&artid=220&page=1

 

E' fatto soprattutto per i mezzi corazzati in scala 1:35, ma e' applicabile anche per noi.

 

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti e un caro augurio di buon natale a tutti gli intrepidi dell'U-boot... ma anche a tutti gli iscritti del forum :biggrin:

Volevo complimentarmi con tutti per l'avanzamento dei lavori e chiedere a grossi maggiori informazioni sullo stucco spray: marca, utilizzo (distanza dal modello, di facile o difficile uso), costo, ecc

Poi ho letto velocemente l'articolo dell'effetto saldatura... ci sarà da sudare ma l'effetto è realissimo

Auguri ancora e a presto

Ciao

Edited by wally2008
Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti,

 

Auguro a tutti gli amici del forum e colleghi costruttori del sommergibilone, di trascorrere un sereno Natale e soprattutto di avere tanto tempo libero da trascorrere con la nostra creatura.

 

Saluti

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Buone feste a tutti. Ciao wally si tratta di un semplice stucco spray per carrozzeria si da prima della verniciatura,poi si carteggia con carta abrasiva finissima e acqua nel caso delle auto io lo uso per riempire le rigature della carta più grossolana lasciata sul legno poi passo una carta spaziata finissima ovviamente non potendo usare l'abrasiva con l'acqua. Io comunque questo sistema lo uso perchè mi da modo dopo la carteggiatura di rilevare dove ci sono degli eventuali avvallamenti da riempire con lo stucco, un po come il blu di prussia per spianare i metalli con la lima. In questo caso sono contento perchè non sono dovuto intervenire con lo stucco. La distanza di spruzzatura e la stessa di un qualsiasi colore spray.La marca è inutile che te la dica perche ne esiste di tutte le marche e questa è abbastanzasconosciuta sicuramente non la troveresti. Scusate la lungaggine e di nuovo buon natale atutti

Link to comment
Share on other sites

mi aggiungo agli auguri a tutti di buone feste e sereno anno nuovo. io causa trasloco mi sono fermato e preferisco attendere un po' anche perchè così posso pianificare meglio l'installazione degli interni che spero incomincino ad arrivare presto...

https://scontent.xx.fbcdn.net/hphotos-xap1/v/t1.0-9/12373292_1166815676680476_6693445769978404159_n.jpg?oh=eb9edeefb1d620992eb784161efd7c30&oe=570FA901

guardate che bel diorama..

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti ed Auguri di Buone Feste....

Mi sono momentaneamente fermato nella costruzione del bestione ma presto riprenderò il lavoro ed una domanda avrei da fare a chi più di me si intende di UBOOT VII C : come si fa ad avere una mappatura precisa delle saldature da ricreare nello scafo del sommergibile? Ho visto qualche foto qua e la di modellini in scala 1:72 ma incomplete.

 

Penso che per ricreare le saldature, userò lo sprue di plastica stirato a caldo ed incollato con colla liquida, quindi dopo con il taglierino farò delle piccole incisioni, ma lo vedo troppo laborioso.

Oppure altra soluzione ma ancora da sperimentare, con un sottilissimo filo di seta/cotone incollato allo scafo. Se funziona e rende l'idea della saldatura è più veloce e facile da realizzare. Appena provo posto delle foto

Auguri a Tutti

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti ed Auguri di Buone Feste....

Mi sono momentaneamente fermato nella costruzione del bestione ma presto riprenderò il lavoro ed una domanda avrei da fare a chi più di me si intende di UBOOT VII C : come si fa ad avere una mappatura precisa delle saldature da ricreare nello scafo del sommergibile? Ho visto qualche foto qua e la di modellini in scala 1:72 ma incomplete.

 

Penso che per ricreare le saldature, userò lo sprue di plastica stirato a caldo ed incollato con colla liquida, quindi dopo con il taglierino farò delle piccole incisioni, ma lo vedo troppo laborioso.

Oppure altra soluzione ma ancora da sperimentare, con un sottilissimo filo di seta/cotone incollato allo scafo. Se funziona e rende l'idea della saldatura è più veloce e facile da realizzare. Appena provo posto delle foto

Auguri a Tutti

 

Buona idea quella del filo!!! io ho provato con la colla a caldo ma è uno schifo ora la tolgo appena terminati gli ombrinali,volevo provare con lo stucco milliput ho visto il sito che mi ha dato giovanni e dovrebbe riuscire bene ma comunque è laborioso,per quanto riguarda la mappatura io faccio riferimento al revell 1/72 ci sono molte foto dei particolari in rete. Auguri e buon lavoro ci aggiorniamo

Link to comment
Share on other sites

Salve ma le saldature che spessore devono avere?

Io comunque avevo pensato di usare delle fascette restringenti di plastica di spessore piccolo e tagliate alla giusta misura, dato che sono flessibili e piatte vanno benone credo

 

da un un altro sito (crediti nel link della foto)

IMGP2043.JPG

Link to comment
Share on other sites

Un piccolo pensiero di natale youtube(DEUTSCHES U-Boot IN COLOR WWII part2) specialmente nelle immagini verso la fine del filmato, ci sono molti spunti sulle saldature inoltre si vede molto bene come va realmente sagomata la punta della prora dove abbiamo inserito il tubino di rame.

Link to comment
Share on other sites

Volevo augurare felici feste a tutti e un 2016 pieno di soddisfazioni.

Poi una considerazione: qualcuno ha considerato come fare tutte le rivettature che sono molto più difficili delle saldature?

Un saluto

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

 

Un piccolo pensiero di natale youtube(DEUTSCHES U-Boot IN COLOR WWII part2) specialmente nelle immagini verso la fine del filmato, ci sono molti spunti sulle saldature inoltre si vede molto bene come va realmente sagomata la punta della prora dove abbiamo inserito il tubino di rame.

 

Bellissima video!

Link to comment
Share on other sites

https://www.dropbox.com/s/eax7rzw5wqstedg/IMG_20151227_122114.jpg?dl=0

Ecco una foto che potrebbe aiutare riguardo alle saldature

Buon lavoro

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Volevo augurare felici feste a tutti e un 2016 pieno di soddisfazioni.

Poi una considerazione: qualcuno ha considerato come fare tutte le rivettature che sono molto più difficili delle saldature?

Un saluto

Arrigo

per le rivettature ! onestamente non saprei da che parte iniziare !! voi avete qualche idea??

Link to comment
Share on other sites

Salve Nicolas,

 

https://www.dropbox.com/s/o3gmjf5ropfzaht/2015-12-26%2018.54.53.png?dl=0
Salve guardate i dettagli sono diversi da quelli del nostro

 

Visto, grazie. Si tratta di ''piatti'', cioe' travi sottili di sezione rettangolare, saldati sullo scafo come rinforzo addizionale.

 

Il nostro modello ne e' privo. E' uno dei tanti dettagli dello scafo, oltre a saldature, rivetti, zinchi, sensori ecc, che dovremo aggiungere, con un po' di fatica, studio e ingegno...

Link to comment
Share on other sites

Salve Nicolas,

 

 

Visto, grazie. Si tratta di ''piatti'', cioe' travi sottili di sezione rettangolare, saldati sullo scafo come rinforzo addizionale.

 

Il nostro modello ne e' privo. E' uno dei tanti dettagli dello scafo, oltre a saldature, rivetti, zinchi, sensori ecc, che dovremo aggiungere, con un po' di fatica, studio e ingegno...

 

 

Qui si vedono meglio (Modello dell'U 552 fatto da Chris Wauchop da kit Revell in scala 1:72)

976bb0fbae84d818f50c4c1b8c74c105.jpg

 

Saluti

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Salve Nicolas,

 

 

Visto, grazie. Si tratta di ''piatti'', cioe' travi sottili di sezione rettangolare, saldati sullo scafo come rinforzo addizionale.

 

Il nostro modello ne e' privo. E' uno dei tanti dettagli dello scafo, oltre a saldature, rivetti, zinchi, sensori ecc, che dovremo aggiungere, con un po' di fatica, studio e ingegno...

Grazie mille mi stavo preoccupando, cosa hai intenzione di usare per le saldature e aste di rinforzo?
Link to comment
Share on other sites

Salve Nicolas,

 

Per quanto riguarda le saldature sono orientato a seguire la tecnica ''milliput '', come spiegato nel link di Armorama che ho postato qualche giorno fa. In pratica si tratta di stucco bicomponente che si lavora bene a mano, e dopo qualche ora, diciamo una giornata, si indurisce e si puo' anche scartavetrare. Si tratta di fare un po' di pratica.

 

Invece, per quanto riguarda i piatti di rinforzo, sono andato a vedere sul sito di Hachette e sembra che sul modello finito ci sono.

 

Vi posto una foto del sito:

 

KM120ZI.jpg

 

E' il sito tedesco, che e' abbastanza ben fatto. Questo e' l'indirizzo: http://www.u96-bauen.de/das-modell

 

Guardando le foto dei dettagli, soprattutto la prua (terza foto piccola), si vede che le saldature sono assenti, i rivetti mancano sull'opera morta, ma c'e' una striscia orizzontale di rivetti, credo realizzata con lamierino in ottone.

 

Ci sono le barre di rinforzo, quindi per quelle non mi inventero' niente e aspetto cosa verra' fuori dai fascicoli.

 

Saluti

 

Giovanni

Edited by giovanni1508
Link to comment
Share on other sites

La Archer produce fogli di rivetti di resina stampati su decal trasparente per diverse applicazioni

 

http://www.archertransfers.com/SurfaceDetailsMain.html

 

Riferitevi alla linea per la scala O che è 1/48

 

Tuttavia dalle foto non si capisce un'altra cosa importante: le paratie stagne che chiudono il locale di controllo sono piatte o bombate?

Link to comment
Share on other sites

La Archer produce fogli di rivetti di resina stampati su decal trasparente per diverse applicazioni

 

http://www.archertransfers.com/SurfaceDetailsMain.html

 

Riferitevi alla linea per la scala O che è 1/48

 

Tuttavia dalle foto non si capisce un'altra cosa importante: le paratie stagne che chiudono il locale di controllo sono piatte o bombate?

 

Perfetto . ho scaricato il catalogo . ottima soluzione

Grazie

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

www.rotaie.it/New%20Pages/Compressore.html

Eccezzzzionale!! Ho deciso lo faccio. Giá ho la boccia appena torno al lavoro parto con i tubi. Ci sono da aggiungere solo due particolari,il pressostato e una valvola di ritegno.

Buon anno a tutti.

Edited by grossi
Link to comment
Share on other sites

Salve

Buon anno!!!

Salve, Buon anno a tutti i colleghi costruttori del sommergibilone, con l'augurio di buona salute e tempo da dedicare alla nostra creatura.

 

Saluti a tutti

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Prima di tutto buon anno a tutti i costruttori!!!!

Ho cominciato le saldature usando il filo di cotone, lavoro facile e rende bene l'idea, per le piastre userò invece il Lilliput domani posto foto delle prime saldature .ciao a tutti

Salve a tutti ed Auguri di Buone Feste....

Mi sono momentaneamente fermato nella costruzione del bestione ma presto riprenderò il lavoro ed una domanda avrei da fare a chi più di me si intende di UBOOT VII C : come si fa ad avere una mappatura precisa delle saldature da ricreare nello scafo del sommergibile? Ho visto qualche foto qua e la di modellini in scala 1:72 ma incomplete.

 

Penso che per ricreare le saldature, userò lo sprue di plastica stirato a caldo ed incollato con colla liquida, quindi dopo con il taglierino farò delle piccole incisioni, ma lo vedo troppo laborioso.

Oppure altra soluzione ma ancora da sperimentare, con un sottilissimo filo di seta/cotone incollato allo scafo. Se funziona e rende l'idea della saldatura è più veloce e facile da realizzare. Appena provo posto delle foto

Auguri a Tutti

Link to comment
Share on other sites

ecco foto delle prime saldature fatto con filo di cotone!! per i piatti di rinforzo sono indeciso se aspettare le prossime uscite o utilizzare il milliput. sulle foto di haschette sembra che i piatti di rinforzo ci siano bho!!?? Per i rivetti ottima la soluzione su quel sito che ha postato secondo marchetti !! ciao a tutti

O%20Apertura%20ombrinali%20e%20prime%20s

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti,

 

L'idea del filo per realizzare le saldature di spessore più piccolo è veramente interessante, ma sono un po' scettico sul materiale. Come risponderà il cotone quando si dovrà pitturare? Perché a questo punto non usae un materiale più compatibile con colle e pitture? Pensavo a filo di plastica o nylon.

Link to comment
Share on other sites

Bravo Gunny quel filo mi tenta, oltretutto per quanto riguarda la compatibilitá è senza dubbio piú compatibile di qualsiasi altra cosa. Io avrei messo la colla direttamente sul filo. Dai sbrigati a dare il fondo che voglio vedere l'effetto verniciatomi sa che te lo copio.

Link to comment
Share on other sites

ciao!! sì !!ho messo la colla sopra il filo così il cotone sembra isolato, ed è indurito bene, il primer dovrebbe isolarlo ancora meglio,il filo è da 5 mm.poi schiacciato dalla colla si riduce un poco ma la proporzione sembra giusta.

non so ancora che fare con i piatti a prua e poppa . pensavo a delle fascette zigrinate di plastica ma bho devo provare appena finisco col filo do il primer.

ciao a tutti e buon lavoro

Bravo Gunny quel filo mi tenta, oltretutto per quanto riguarda la compatibilitá è senza dubbio piú compatibile di qualsiasi altra cosa. Io avrei messo la colla direttamente sul filo. Dai sbrigati a dare il fondo che voglio vedere l'effetto verniciatomi sa che te lo copio.

Link to comment
Share on other sites

ciao!! sì !!ho messo la colla sopra il filo così il cotone sembra isolato, ed è indurito bene, il primer dovrebbe isolarlo ancora meglio,il filo è da 5 mm.poi schiacciato dalla colla si riduce un poco ma la proporzione sembra giusta.

non so ancora che fare con i piatti a prua e poppa . pensavo a delle fascette zigrinate di plastica ma bho devo provare appena finisco col filo do il primer.

ciao a tutti e buon lavoro

Buon anno a tutti!

Sono contento che la mia idea di utilizzare il filo di cotone sia valida! Bel lavoro Gunny!

Ho iniziato anch'io con le saldature usando il filo, ma ho dovuto fermarmi per impegni vari.... e comunque dalle foto di Gunny si vede bene che rende l'idea. Suggerisco dopo l'incollaggio del filo con colla liquida, di passare una sottile mano di primer ed il gioco è fatto!

Quindi non mi resta che augurare buon lavoro a tutti e naturalmente buon 2016!

Link to comment
Share on other sites

ciao!!! sì ho applicato il tuo consiglio appena completato le saldature con il filo, provo a riprodurre i piatti di prua e poppa con le fascette zigrinate e vediamo come và!!

Buon anno a tutti!

Sono contento che la mia idea di utilizzare il filo di cotone sia valida! Bel lavoro Gunny!

Ho iniziato anch'io con le saldature usando il filo, ma ho dovuto fermarmi per impegni vari.... e comunque dalle foto di Gunny si vede bene che rende l'idea. Suggerisco dopo l'incollaggio del filo con colla liquida, di passare una sottile mano di primer ed il gioco è fatto!

Quindi non mi resta che augurare buon lavoro a tutti e naturalmente buon 2016!

Link to comment
Share on other sites

Provate a delimitare da un lato il perimetro del filo con del nastro da mascherature, di modo da riuscire a stenderlo ben dritto usandolo come guida, oppure tendetelo fermandolo alle estremità dei segmenti con due punti di cianoacrilica. Esteticamente è importante che le linee di saldatura rimangano rettilinee per quanto possibile.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti,

 

L'idea del filo per realizzare le saldature di spessore più piccolo è veramente interessante, ma sono un po' scettico sul materiale. Come risponderà il cotone quando si dovrà pitturare? Perché a questo punto non usae un materiale più compatibile con colle e pitture? Pensavo a filo di plastica o nylon.

ciao giovanni se il filo lo bagni con una soluzione di acqua e vinavil poi si irrigidisce e sembra plastica questa tecnica l'ho già utilizzata trasformando delle garze in rete metallica su altri modelli che ho fatto

Link to comment
Share on other sites

Ciao Telegatto,

 

ciao giovanni se il filo lo bagni con una soluzione di acqua e vinavil poi si irrigidisce e sembra plastica questa tecnica l'ho già utilizzata trasformando delle garze in rete metallica su altri modelli che ho fatto

 

Ti ringrazio del valido consiglio. Appena possibile faro' qualche prova.

 

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Non so se lo avete giá visto :www.maketarstvo.net/forum/viewtopic.php?t=26830

Molto interessante. Questi sono dei mostri.

 

Bellissimo! Non ho parole.......

 

Domanda: ma il nostro UBOOT VIIC, deve avere, oltre alle saldature sullo scafo, anche le rivettature che si vedono nel modello postato nel sito di cui sopra? Faccio questa domanda perchè sono un profano in materia anche se mi piacciono molto i sommergibili tedeschi.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...