Jump to content

Cantiere Di Costruzione Passo Passo U-Boot "u-96" Scala 1:48 Hachette


MAS 16

Recommended Posts

  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Salve a tutti ,

Grazie per l'accoglienza .Questo forum mi è stato di estremo aiuto nell'avanzamento dell U-Boot.Purtroppo sono abbonato e sono in arretrato di diversi numeri rispetto a chi compra i fascicoli in edicola. Sono al 47 e sto aspettando a giorni i fascicoli fino al 55. Appena riesco postreo' le foto del mio "ragazzo".

Nel frattempo saluto tutti e vi seguo con estremo interesse

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Credo che per file in 3D occorra AutoCAD .Io non ho il programma, per qualsiasi altra cosa sono a disposizione

ciao a tutti ho trovato su facebook chi puo stampare dei pezzi con la 3D il costo sembra conveniente se gli forniamo il file 3d da stampare .. chi mi aiuta?

Link to comment
Share on other sites

Salve Arrigo,

 

Benvenuto nel nostro reparto di Arditi Costruttori del sommergibilone ! Per me e' un piacere vedere che il nostro gruppo aumenta.

 

Tieni d'occhio il forum, perche' effettivamente confrontandoci tra noi, si possono trovare idee e soluzioni.

 

Quando puoi, posta le foto !

 

Saluti e buon lavoro.

 

Giovanni

 

Salve a tutti ,
Grazie per l'accoglienza .Questo forum mi è stato di estremo aiuto nell'avanzamento dell U-Boot.Purtroppo sono abbonato e sono in arretrato di diversi numeri rispetto a chi compra i fascicoli in edicola. Sono al 47 e sto aspettando a giorni i fascicoli fino al 55. Appena riesco postreo' le foto del mio "ragazzo".
Nel frattempo saluto tutti e vi seguo con estremo interesse
Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Ciao Nicolas,

 

Le lastre di prua con gli ombrinali non coincidono con la punta di prua

 

Ma quindi intendi le lastre con i fori acquistate da te a parte ??? :ohmy:

 

Perche' non mi sembra che siano uscite dai fascicoli ??? O mi sbaglio alla grande ???

Link to comment
Share on other sites

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

non so come cancellare il post che è partito incompleto!!

Va bene, comunque grazie Giovanni ed ecco alcune foto, sperando che si aprano. Devo impratichirmi un po.....

 

https://www.dropbox.com/s/m1ypg9njm00syny/IMG_20151203_122734.jpg?dl=0

https://www.dropbox.com/home?preview=IMG_20151203_122433.jpg

www.dropbox.com/home?preview=IMG_20151203_122258.jpg

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti,

vi consiglio questo libro che è la Bibbia degli u-boot tedeschi , con grafici e schemi di costruzione di tutti gli u-boot

https://www.dropbox.com/home?preview=IMG_20151203_184030.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi.

Ci sono anchio...

Sono arrivato al n° 58 diciamo che sono in linea ..

http://s9.postimg.org/ps6sk4x9r/20151122_175552.jpg

Spero che abbia caricato la foto in modo giusto!

Quello che mi preoccupa è livellare il tutto......e stuccare , anche se pensavo di peggio, devo dire che i pezzi sono fatti bene.!

Buona giornata.

Link to comment
Share on other sites

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti,

vi consiglio questo libro che è la Bibbia degli u-boot tedeschi , con grafici e schemi di costruzione di tutti gli u-boot

https://www.dropbox.com/home?preview=IMG_20151203_184030.jpg

Salve wolf59, ben arrivato nel team....e salve anche a tutti gli altri!

Ho ripreso la costruzione del bestione con le parti in plastica di prua e poppa (sono giunto al n.59 con i fascicoli) e devo dire che si inizia a vedere qualcosa di somigliante al prodotto finito, ma c'è ancora molto da fare!

Al di là di ciò non riesco ad aprire dropbox per vedere il titolo del libro.

Se per favore puoi scriverlo in un prossimo post, te ne sarei grato.

Grazie e buon lavoro a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Lucasnava

Il titolo è: "The U-boat" the evolution and Technical history of German submarines

di Eberhard Rossler.

Comunque ho circa 200 libri sugli u-boot tedeschi( una mia fissazione). Qualsiasi cosa serva posso consultare e postare.

Un saluto

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Ciao Lucasnava

Il titolo è: "The U-boat" the evolution and Technical history of German submarines

di Eberhard Rossler.

Comunque ho circa 200 libri sugli u-boot tedeschi( una mia fissazione). Qualsiasi cosa serva posso consultare e postare.

Un saluto

Arrigo

Grazie Arrigo.

Bene a sapersi!

Un saluto

Luca

Link to comment
Share on other sites

Salve ho acquistato uno stucco per il legno, ma non c'è scritto che va bene anche per la plastica, quindi non so se va bene per il sommergibile voi che dite?

Ciao Nicolas,

io uso lo stucco per plastica per modellismo di una nota casa nipponica....quello per legno non saprei, non l'ho provato. Penso che sia comunque una soluzione buona, l'importante è che una volta carteggiato renda la superficie liscia come la plastica. Ma poi, dopo si dovrà spruzzare il primer per uniformare le varie superfici (plastica, legno stuccato, metallo...). Ti suggerisco di fare qualche prova su pezzi di scarto.

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Io uso stucco da carrozziere e poi primer prima della verniciatura

Link to comment
Share on other sites

Ciao Grossi, e ben tornato.

 

http://imgur.com/a/93oZE Ciao a tutti,fin qui tutto bene.

 

Visto che sei andato abbastanza avanti. Mi interessa sapere che tipo di stucco hai usato.

 

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Salve Arrigo,

 

non so come cancellare il post che è partito incompleto!!

Va bene, comunque grazie Giovanni ed ecco alcune foto, sperando che si aprano. Devo impratichirmi un po.....

 

https://www.dropbox.com/s/m1ypg9njm00syny/IMG_20151203_122734.jpg?dl=0

https://www.dropbox.com/home?preview=IMG_20151203_122433.jpg

www.dropbox.com/home?preview=IMG_20151203_122258.jpg

Arrigo

 

Viste le foto, direi che anche tu sei a buon punto. Ma soprattutto e' apprezzabile la tua vasta documentazione che hai collezionato sugli U-Boote.

 

In questo progetto, data la scarsita' di informazioni e la semplicita' delle istruzioni, e' fondamentle avere una buona documentazione di supporto.

 

Saluti e buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

Ciao Giovanni. non ho avuto bisogno di stuccare, quel bianco che vedi è una rimanenza di una bomboletta di riempitivo bianco che ho usato come riscontro per darmi una regolata con la carta. Non appena avrò tutti i pezzi per montare il blocco di prua passeró una o due mani di stucco a spruzzo grigio,dico una o due perché non essendo molto marcati sia i rilievi che le incisioni delle plastiché,non vorrei rischiare di ccprirli troppo. Alla prossima.

Link to comment
Share on other sites

Salve Arrigo,

 

 

 

Viste le foto, direi che anche tu sei a buon punto. Ma soprattutto e' apprezzabile la tua vasta documentazione che hai collezionato sugli U-Boote.

 

In questo progetto, data la scarsita' di informazioni e la semplicita' delle istruzioni, e' fondamentle avere una buona documentazione di supporto.

 

Saluti e buon lavoro

Ciao Giovanni

Si se serve qualcosa a livello documentazione chiedi pure. Finalmente oggi mi sono arrivati altri numeri ( dal 48 al 51) la prossima settimana dovrebbero arrivarmi gli altri fino al 59. Posso rimettermi al lavoro. Una domanda: hai già fatto gli sfiati sopra le casse di zavorra? Quelli che andrebbero in legno con le balze più grandi? Perché le misure che danno sul progetto mi pare siano abbastanza imprecise a livello misure.

Bupn lavoro e aspetto una tua risposta

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

ciao nicolas usa la spatola.... ma quella da carrozziere ..rettangolare... prima lo stendi e poi lo tiri e livelli con la spatola ... la fai scorrere col bordo perpendicolare alla superficie così lisci ed elimini gli eccessi subito e non devi carteggiare eccessivamente alla fine. mi hanno insegnato questo trucco degli amici quando ho dovuto stuccare la carrozzeria della macchina..stai attento ai grumi che lasciano dei solchi... io col mio modello sono in pausa...aspetto di avere anche i pezzi per gli interni così posso decidere come muovermi anche con quelli da autocostruire. sono indeciso se fare dei passi indietro per correggere li leggero effetto serpente...

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti i membri del Forum,

 

sono anche io un "costruttore dell'Uboot" e vi seguo da sempre ma non ero riuscito prima a partecipare al forum.

 

Grazie in primo luogo per tutti gli spunti che mi state dando.

Ho una domanda ma dopo aver applicato il secondo fasciame, va stuccato tutto e carteggiato prima di dare il primer?

Perchè ho un dubbio ma i dettagli sullo scafo come andranno inseriti, saranno ulteriori paratie in plastica o sul fondo del primer dovremo incollare solo le fotoincisioni?

Nei prossimi giorni posto delle foto della creatura per avere un vostro giudizio!

 

Grazie ancora per la mano, abito vicino a Varese se ci fosse qulache membro del Forum in zona potremmo conoscerci personalmente per scambiarci un po' di idee..

 

Emanuele

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti i costruttori!!!

sono rimasto assente dal forum per parecchio ma ho continuato il lavoro qualcuno ha avanzato una domanda importante!! come sarà lo scafo del nostro u-boot!! liscio ?? non ho idea di come fare le saldature delle paratie e oramai siamo quasi vicino. dopo il primex ???? vedo se riesco a postare qualche foto grazie e buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

Ciao Arrigo,

Ti ringrazio per la disponibilita' che hai a condividere la documentazione tecnica. Anch'io, essendo un appassionato ''di lungo corso'' ho molta documentazione, che mi sta tornando utile in questo progetto.

 

Ciao Giovanni
Si se serve qualcosa a livello documentazione chiedi pure. Finalmente oggi mi sono arrivati altri numeri ( dal 48 al 51) la prossima settimana dovrebbero arrivarmi gli altri fino al 59. Posso rimettermi al lavoro. Una domanda: hai già fatto gli sfiati sopra le casse di zavorra? Quelli che andrebbero in legno con le balze più grandi? Perché le misure che danno sul progetto mi pare siano abbastanza imprecise a livello misure.
Bupn lavoro e aspetto una tua risposta
Arrigo

 

Non ho ancora costruito quel particolare a cui ti riferisci, proprio perche' ritengo che gli sfiati sopra le casse di zavorra laterali non siano corretti nel nostro progetto. E' un dettaglio che avevo gia' evidenziato in un mio post qualche settimana fa.

Pero' non ho ancora chiaro come modificarli....

 

Ci aggiorniamo appena mi viene un'idea. Purtroppo per qualche giorno non faro' progressi perche' ho troppi impegni di lavoro.

Tu fatti vivo se hai qualche idea.

 

Saluti

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Salve Emanuele, ben arrivato: doppio benvenuto !

 

Visto che sei nuovo su BETASOM, ti suggerisco di presentarti anche nell'apposito forum. E' la prassi.

Qui sul nostro forum di Arditi Costruttori del Sommergibilone, ti troverai sicuramente bene. Procediamo affiatati e superiamo insieme tutte le avversita' !!!

 

 

Buongiorno a tutti i membri del Forum,

 

sono anche io un "costruttore dell'Uboot" e vi seguo da sempre ma non ero riuscito prima a partecipare al forum.

 

Grazie in primo luogo per tutti gli spunti che mi state dando.

Ho una domanda ma dopo aver applicato il secondo fasciame, va stuccato tutto e carteggiato prima di dare il primer?

Perchè ho un dubbio ma i dettagli sullo scafo come andranno inseriti, saranno ulteriori paratie in plastica o sul fondo del primer dovremo incollare solo le fotoincisioni?

Nei prossimi giorni posto delle foto della creatura per avere un vostro giudizio!

 

Grazie ancora per la mano, abito vicino a Varese se ci fosse qulache membro del Forum in zona potremmo conoscerci personalmente per scambiarci un po' di idee..

 

Emanuele

 

''Ho una domanda ma dopo aver applicato il secondo fasciame, va stuccato tutto e carteggiato prima di dare il primer?'' : Assolutamente SI !

Dopo aver completato il secondo fasciame, bisogna levigare bene, eliminando i ''gradini'' tra un listello e l'altro.

In pratica, devi passare il dito e sentire la superficie liscia.

Poi si stucca per eliminare le piccole fessure e imprecisioni, che ci sono sempre.

Dopo la stuccatura, potrebbe essere consigliabile incollare i vari dettagli in ottone, cubia dell'ancora, griglie varie, i rivetti e le saldature, per chi avra' voglia di farle, ecc.

Successivamente: primer.

 

Saluti

 

Giovanni

Edited by giovanni1508
Link to comment
Share on other sites

Ciao Nicolas,

 

Salve ragazzi, ho raggiunto l'uscita 60, ho applicato la punta di prua e non coincide con le lastre in ottone degli ombrinali e nemmeno con i pezzi di plastica sotto, mi son messo le mani nei capelli, non so cosa fare, ormai non posso più scollare niente

 

NO PANIC : pero' devi assolutamente postare qualche foto con i dettagli, altrimenti non si riesce ad individuare la problematica.

 

Non e' detto che non sia una cosa risolvibile.

 

Saluti

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Ok appena ho tempo posto subito, per adattare le lastre in ottone ho limato il compensato che hanno sotto, per le plastiche ho deciso di limarle un pò con la grana 1000 e stuccare tutto con colla bi componente, per stuccare le fessure e poi usare stucco da carrozziere per stuccare il resto, vado a fare tutto da un mio amico carrozziere, con la macchinetta ad aria compressa livello tutto

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti,

 

Mentre alcuni di voi si stanno cimentando a prua, io sono ritornato bruscamente a poppa. Mi sono arrivate le fotoincisioni di ottone con forature di sfoghi d'aria e prese mare. Nell'attesa, non avevo completato il fasciame di poppa.

 

Cosi, con indomito coraggio e giovanile incoscienza, ho staccato il blocco di poppa:

 

fDyCSoN.jpg

 

 

Poi ho marcato sullo scafo la traccia della lamiera da sostituire:

 

 

rboxoge.jpg

 

 

Stessa operazione da entrambi i lati:

 

 

bnvF1mJ.jpg

 

 

Quindi, con il fidato dremel armato di lama rotante, ho asportato la parte di scafo interessata, e ho applicato il lamierino di ottone:

 

 

CcYL151.jpg

 

 

Questa cosa, che ho riassunto in tre secondi, mi ha impiegato quasi una mezza nottata: il lamierino, inizialmente "piano", deve essere curvato delicatamente fino a "sposare" perfettamente la curva di poppa. E' una prova ripetuta varie volte, fino a trovare la forma giusta.

 

Quando mi e' sembrato che andasse bene, ho saldato tutto col cianoacrilato, e morsettato a tutta forza:

 

ElftLZg.jpg

 

 

VjuFMAF.jpg

 

 

Lo lascio così ancora per un'altra notte, poi domani andro' a smorsettare tutto e vediamo il risultato.

 

Scusate se mi sono dilungato. Spero che la mia esperienza sia utile a qualcuno.

 

Saluti e buon lavoro

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Ciao Claudio,

Ciao.

Ho finito con il n° 60.

Posto due foto (speriamo),del lavoro svolto.

Non vedevo l'ora di arrivare a questo punto , cosi ho le dimensioni reali del "bestione".

Un Saluto.

 

Bel lavoro, si inizia a vedere la vera forma del sommergibilone.

Io arrivero' a questo punto tra un paio di mesi, se va tutto bene...

 

Buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

Bel lavoro Giovanni.

Posso avere le coordinate per acquistate il kit di foto incisioni degli ombrinali di poppa?

Preferisco questo lavoro piuttosto che forarli tutti

Buon lavoro

arrigo

 

Io , purtroppo , sto ancora aspettando i fascicoli dal 52 al 60!!!

 

Ciao.

Ho finito con il n° 60.

Posto due foto (speriamo),del lavoro svolto.

Non vedevo l'ora di arrivare a questo punto , cosi ho le dimensioni reali del "bestione".

Un Saluto.

20151216_215531.jpg

20151216_215545.jpg

 

Ottimo Claudio,

Finalmente si vede tutta la sagoma del lupo!

Buon lavoro

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Salve Arrigo,

 

Ti do con piacere l'informazione che mi hai chiesto:

 

La ditta e' SRS - Small Rivets Studio. Li ho trovati su facebook al seguente indirizzo:

 

https://www.facebook.com/SmallRivets/

 

E' un ragazzo tedesco che fa delle cose incredibili in ottone per U Boote. Io l'ho contattato per email ed e' stato molto gentile e professionale.

 

Un consiglio: devi specificare che il nostro bambino e' il type VIIC in scala 1:48.

 

Perche' SRS produce molti accessori per il ROBBE in scala 1:40. Quindi e' meglio non fare confusione.

 

A disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

 

Saluti

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Salve Arrigo,

 

Ti do con piacere l'informazione che mi hai chiesto:

 

La ditta e' SRS - Small Rivets Studio. Li ho trovati su facebook al seguente indirizzo:

 

https://www.facebook.com/SmallRivets/

 

E' un ragazzo tedesco che fa delle cose incredibili in ottone per U Boote. Io l'ho contattato per email ed e' stato molto gentile e professionale.

 

Un consiglio: devi specificare che il nostro bambino e' il type VIIC in scala 1:48.

 

Perche' SRS produce molti accessori per il ROBBE in scala 1:40. Quindi e' meglio non fare confusione.

 

A disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

 

Saluti

 

Giovanni

 

Grazie mille Giovanni

Lo contattero' sicuramente

Un saluto

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Ciao Telegatto,

 

ciao a tutti oggi ho preso l'ultimo numero di model time e c'è un articolo sull'uboot 86 classe VIIC. Domanda sbaglio o sulla prua mancano i portelloni che chiudono le bocche lanciasiluri??

 

L'ho visto. E' un interessante servizio di Marco Bosco su un type VIIC in scala 1:72.

 

I portelli dei lanciasiluri non mancano. Sono solo posizionati aperti. Quindi puoi vedere il tubo all'interno e fa piu' scena !

 

Sicuramente sara' possibile anche montarli in posizione chiusa. Ma in questo caso si nascondono alcuni dettagli e quindi, da un punto di vista modellistico, potrebbe essere meno interessante.

 

Saluti

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Salve Arrigo,

 

Ti do con piacere l'informazione che mi hai chiesto:

 

La ditta e' SRS - Small Rivets Studio. Li ho trovati su facebook al seguente indirizzo:

 

https://www.facebook.com/SmallRivets/

 

E' un ragazzo tedesco che fa delle cose incredibili in ottone per U Boote. Io l'ho contattato per email ed e' stato molto gentile e professionale.

 

Un consiglio: devi specificare che il nostro bambino e' il type VIIC in scala 1:48.

 

Perche' SRS produce molti accessori per il ROBBE in scala 1:40. Quindi e' meglio non fare confusione.

 

A disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

 

Saluti

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Grazie Giovanni.

Ho contattato Boris e mi ha mostrato molti kit bellissimi per il nostro lupo e altri ne sta facendo in questi giorni.

Ci sarà di grande aiuto per migliorarlo.

Un caro saluto

Arrigo

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...