Jump to content

Un Caso Di Autolesionismo Navale?


Recommended Posts

Stando a "Navi mercantili perdute", il piroscafo Crema da 1684 tsl, ex francese Hebe dato in gestione alla società Mare Nostrum di Genova dopo la cattura nel dicembre 1942, sarebbe stato colpito da motosiluranti nemiche all'una di notte del 1° aprile 1943, mentre navigava in convoglio da Napoli a Biserta, tre miglia a SSO dell'Isola dei Cani (nonché a 10 miglia da Biserta), per poi affondare 5 miglia a N di Capo Farina.

Ho però appena appreso, da chi ha il vol. VIII "La difesa del traffico con l'A.S. dal 1/10/42 alla caduta della Tunisia", che in realtà questo piroscafo sarebbe stato incendiato dal proprio equipaggio, che si sarebbe poi inventato un attacco fasullo da parte di un sommergibile. Fermo restando che la seconda versione, se vera, mi lascia sconcertato, chiedo appunto: qual è la versione corretta, e, se si tratta della seconda, ci sono maggiori particolari su questo assurdo evento?

Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...

Mio padre è morto su quella nave! Era imbracato come 2° Uff.le di coperta e aveva 61 anni, era costretto a navigare nonostante l' età avanzata, per necessità, io avevo appena compiuto 4 anni e mia sorella aveva appena 10 mesi.
Su quella nave era imbarcato anche un marinaio nostro compaesano, che si era salvato ed aveva raccontato a mia madre che lui ed altri scesi da un lato della nave e si erano salvati, quelli che tentarono di scendere dall' altro lato, furono mitragliati. Questo marinaio morì subito dopo in un altro convoglio.
Che motivo avevano di incendiare una nave visto che, sicuramente, finivano imbarcati nuovamente su qualche altra nave? e col rischio che la nave avrebbe potuto rimanere galleggiante? e venire scoperti? Dal certficato di scomparizione in mare, prima e dopo il nome di mio padre ( scritto in modo sbagliato ( GIANNETTO anziché GIANETTO ) compare la parola ......... OMISSIS ........ quindi, sicuramente, oltre a lui saranno morti, anche, altri e questo si potrebbe accertare andando a controllare gli atti. Questa notizia mi ha alquanto infastidito, era già stato molto faticoso andare avanti senza padre! Se era vero quanto dichiarava l' ammiraglio, perché non fu fatta una commissione d' inchiesta per accertare la verità? e colpire severamente i colpevoli superstiti?
Per quanto riguarda la posizione sul certificato risulta 20 miglia più a nord e la stessa longitudine, 37°40' contro 37° 20' molto probabilmente il 20 era scritto male e confuso con 40, Comunque, visto che sono stato comandante della marina mercantile, posso affermare che, una nave in fiamme a 6 miglia dalla costa è perfettamente visibile e avrebbero dovuto subito partire i soccorsi e si sarebbero accorti che la nave non era stata silurata. Le navi mercantili, scortate in convoglio dalle unità della Regia Marina, perse in quel periodo sono visibili qui:.http://www.trentoincina.it/dbmerca2.php?short_name=Crema
c' è poco da stare allegri!

cordiali saluti

Link to comment
Share on other sites

Ho fatto il controllo della distanza dalla posizione del siluramento a quella dell' affondamento, risulta essere di 11 miglia, in quella zona c' è una corrente diretta ad ESE di 1,1 nodi:, la nave è colata a picco esattemente 10 ore dopo essere stata colpita: http://www.marina.difesa.it/conosciamoci/organizzazione/comandienti/scientifici/idrografico/Documents/download/II%203068%20Atlante%20della%20correnti%20superficiali%20dei%20mari%20italiani.pdf

Link to comment
Share on other sites

Avevo lasciato cadere la questione perché non c'erano state risposte, però da allora ho chiarito un po' il fatto. Mi sono procurato io stesso il volume VIII "La difesa del traffico con l'A.S. dal 1/10/42 alla caduta della Tunisia" dell'USMM, e vi è chiaramente riportato che il Crema fu affondato da motosiluranti. Che è infatti ciò che ho riportato sul mio blog (http://conlapelleappesaaunchiodo.blogspot.it/2014/02/cronologia-delle-perdite_14.html). Nessun accenno a sabotaggio da parte dell'equipaggio, che infatti mi pareva un'assurdità.

 

Mi resta solo il dubbio sul perché la persona in questione mi abbia raccontato la storia dell'affondamento da parte dell'equipaggio, dato che essa non trova alcun fondamento nei volumi dell'USMM (o da qualsiasi altra parte) ed è certamente smentita dal fatto che vi furono perdite tra l'equipaggio. Che si sia confuso con un'altra nave? D'altra parte, non ho mai sentito di episodi del genere per nessuna altra nave, che, come giustamente osservato, sarebbero anche stati poco sensati.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le informazioni, a detta di chi lo conosceva, mio padre era un vero gentiluomo, era un piccolo armatore, di una goletta che comandava personalmente, che gli è stata affondata dal fuoco amico. Non avrei mai creduto che avesse potuto prestarsi ad azioni del genere, aveva fatto la grande guerra in fanteria ed era stato decorato.
Grazie a Voi ho potuto rendermi conto che la posizione dell' affondamento che mi era stata segnalata non era esatta, come avevo sempre sospettato, secondo me era troppo distante dalla costa e per giunta molto fuori rotta, adesso mi è tutto più chiaro

Buon lavoro a tutti cordiali saluti antonio gianetto

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

...riprendo questo topic a distanza di tanto tempo perché recentemente ho chiesto all'Ufficio Storico della Marina Militare notizie sull'equipaggio del Crema, ed hanno avuto la gentilezza di inviarmi, peraltro piuttosto fulmineamente, questo documento. In poche parole, una delle tantissime tragedie della battaglia dei convogli:

 

2q4WQ70.jpg

Edited by LColombo
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.1k
×
×
  • Create New...