Jump to content

Cantiere Di Costruzione Passo Passo Nave Scuola " Amerigo Vespucci " Scala 1:100 Hachette


pennabianca

Recommended Posts

Grazie Carminee, mi hai dato uno spunto con quel giandaniele: Quando io e consorte avremo l'erede, lo chiameremo Danilo, così il nome da "Gianele" si potrà trasformare in "Giandaniele"... Dai, scherzo ;-) per il plasticard hai ragione, ne sto riciclando tanto ed anche di buona qualità.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 1.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Carissimi comandanti buona giornata e ben trovati.

Ho terminato il montaggio dei pezzi dell'uscita n° 30, come al solito una leggera nano di primer, un paio di mani di bianco e lo zoccolo nero. Ho postato una foto al di fuori dell'assemblaggio solo ripeto solo per scattare le foto perché, le istruzioni non lo dicono, io e Gianfranco abbiamo deciso, siccome quella nella foto a parte è una lancia ant'incendio, di colorarla in rosso come le altre due (colorata con pennarello rosso indelebile).

Eccovi le foto.

 

4tt81p.jpg

 

8eAUmI.jpg

 

SJ9j32.jpg

 

HpEsws.jpg

 

G7g4A2.jpg

 

8mazuP.jpg

 

Carissimi comandanti ecco fatto, ripeto le pareti sono solo appoggiate per le foto.

Buon lavoro a tutti e a presto con l'uscita 31.

 

Un caro saluto da Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Ciao comandanti,

di seguito il lavoro finito delle pareti fino alla 28.

Ho trovato difficoltà nell'incastrare le pareti segnate con freccia.

Infatti quando dovranno essere incollate definitivamente sarò costretto a far una ripassata di colore in quanto ho dovuto limare le pareti per creare una sorta di binario.

Spero vi piaccia come lavoro.

Un saluto.

20140923_165600_1.jpg
Edited by Nelau
Link to comment
Share on other sites

Buona serata Nelau e ben trovato. Ottimo lavoro fatto molto bene. Una cosa però non capisco, non era più semplice invece di ricavare un binario più profondo sulle pareti laterali, rimpicciolire i supporti delle porte? mettendo su un piano cartavetrata fine e strofinarci sopra le estremità laterali dei supporti delle porte togliendo il materiale che ti impediva di inserirle? era un lavoro molto più semplice. Complimenti il lavoro è ottimo, bravo.

 

Ciao Nelau a presto e buon lavoro.

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Ciao Pennabianca,

in effetti ho provato anche il metodo da te descritto ma forse in maniera errata ho effettuato tale procedura dopo aver incollato le porticine posteriori e quelle anteriori.

A questo punto mi sono ritrovato per ben 2 volte a dover incollare di nuovo i pezzi che si staccavano effettuando la procedura sopra.

Quindi ho pensato a questa soluzione molto invasiva ;)

Grazie mille dei consigli.

Link to comment
Share on other sites

Carissimi Gianele buona giornata e ben trovati.

Ottimo lavoro come sempre le foto lasciano un po' a desiderare per la messa a fuoco, ma il risultato e il lavoro sono direi perfetti.

Aspettiamo allora il timone, un caro saluto e buon lavoro da Pennabianca.

Link to comment
Share on other sites

Buon giorno comandanti e buon giorno anche a te carissimo Squadrag54, grazie per i complimenti e per la visita.

Carissimi oggi è arrivato in edicola il n° 31 che è così composto:

 

USCITA 31

Lastra fotoincisa con le pareti

da applicare sul ponte di coperta + un tondino in tiglio da 2X25 m/m.

 

dwRj4K.jpg

 

phuVli.jpg

 

ll6qN9.jpg

 

zkzaVU.jpg

 

MQFU9N.jpg

 

3EPPn8.jpg

 

Comandanti ecco fatto, ora comincerò la lavorazione della parete fotoincisa, appena sarà possibile sarà mia cura postere le foto del lavoro svolto.

 

Comandanti dimenticavo, si cominciano a montare definitivamente le pareti del ponte di coperta.

 

Un caro saluto a tutti i comandanti e buon lavoro da:

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Salve gente!

Premetto che ho provato a leggere tutti i commenti precedenti, ma non ho trovato soluzione.

In pratica sto provando a mettere il fasciame ma sto riscontrando enormi problemi con la colla. Ho seguito i consigli del terzo post di questo topic ed anche il consiglio dei chiodini, ma il fatto è che la striscia non si "attacca" e, nelle zone curve, quando faccio per ancorarla da un lato, si stacca dall'altro. Per poterla fissare devo mantenerla con le mani per almeno 15 minuti, cosa impensabile da fare per tutte le sctriscette del fasciame.

Ho provato a usare una colla rapida, ma forse non è adeguata. Ho provato a riscaldare, ma ho paura di fare macello non essendo pratico.

La mia domanda è: Esiste una colla rapidissima che appena metto a contatto due pezzi li fissa in modo rigido? oppure avete altre soluzioni!

Link to comment
Share on other sites

prova ad avvolgere i listelli in un panno inumidito con acqua calda e lasciali qualche minuto, diventano più flessibili, mi raccomando, non eccedere nell'inumirire il panno altrimenti i listelli si gonfiano ed asciugando lasciano spazzi vuoti.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Francescosup buona serata e ben trovato. I colleghi ti hanno insegnato molto bene per applicare il fasciame, ma dovresti procurarti questa pinza piegalistelli, e con questa dare la forma più o meno esatta ai listelli che devi incollare

ti aiuterà oltissimo, poi un piantachiodi tutto materiale che devi reperire in negozi di modellismo e poi per fermare i listelli puoi adoperare le pinze postate qui di seguito. Ricordati di mettere anche la colla sui bordi dei listelli che devi incollare con quello sopra o con quello sotto così avrai una tenuta migliore su tutto il fasciame. Oltre a questo topic controlla anche il topic aperto da me della nave "SOLEIL ROYAL" e della "Victory" topic aperto dal carissimo VonFaust li troverai le risposte a tutte le tue domande oltre a leggere attentamente questo topic, eccoti le foto del materiale.

 

q0dZYB.jpg

Pinza piegalistelli per modellismo.

 

39vhHj.jpg

Piantachiodi per modellismo.

 

V8PAuj.jpg

E se trovi questi fermalistelli in negozi di modellismo o via internet sono il non puls ultra.

 

WF6iV9.jpg

 

bf6d5L.jpg

Queste sono le pinzette per fermare blocchetti di fogli che trovi nelle cartolerie, con tre pinze ne formi due per fermare i listelli contro le ordinate.

 

Per il resto ti varranno in aiuto altri comandanti per suggerirti altri trucchi.

 

Ciao e buon lavoro da

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Ringrazio tutti. Sempre gentilissimi e non appena potrò posterò alcune foto.

Proverò il suggerimento del panno inumidito e sopratutto farò un giro nel negozio di modellismo per cercare quegli strumenti suggeriti dal maestro pennabianca.

Edited by francescosup
Link to comment
Share on other sites

Comandanti buona giornata e ben trovati.

Eccomi a postare le foto dell'assemblaggio della parete con l'uscita n°31 e montaggio di tutte le pareti come da spiegazioni di questa stessa uscita, lavoro estremamente facile, io per l'icollaggio ho usato la colla cianoacrilica in gel NEXUS.

 

euIhZS.jpg

 

byxLqO.jpg

 

i6OWld.jpg

 

TIp6OF.jpg

 

uoWJhV.jpg

 

Ecco fatto carissimi comandanti, alla prossima uscita e buon lavoro a tutti quanti da:

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Un saluto a tutti i comandanti.

 

Con queste immagini seguo a ruota l'amico carissimo mastro penna, confermando quanto accennato nel suo post riguardo il montaggio di questi particolari. Ancora non si è entrato veramente nel vivo per il montaggio di questo modello, al momento si fa solo ordinario montaggio che non implica particolari commenti.

 

DSC06538.jpg

DSC06539.jpg

DSC06540.jpg

DSC06543.jpg

 

Buon proseguimento

 

saluti, roccowilli.


Link to comment
Share on other sites

Buonasera a tutti i comandanti e in special modo al mastro penna e l'amico Rocco; a veder i vostri progressi mi fate venire l'invidia per come procedete spediti.. Ahimè l'edicolante mi ha dato brutte notizie e mi sa che le pareti di coperta me le devo ricavare da solo.. Sfortunatamente sono riuscito a rompere anche il calcagno e devo rimetterci mano..

Ancora complimenti per gli eccellenti lavori e buona serata!

 

Gianele

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti i comandanti. sono riuscito ad avere i fascicolo 27-28, ma causa la spola per ospedali (un incidente di mio fratello e la nascita del mio primo nipote, "SONO NONNO",non sono riuscito a fare niente.

Dalle immagini del montaggio di Pennabianca ho notato un "errore" dell'Amati: come si può vedere dalle foto l'oblo del portellone indicato dalla freccia non esiste. Voi che ne pensate?

byx_Lq_O.jpg

 

DSC01929.jpg

 

 

invia immagini

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Beh Aniko, può essere che hanno usato i disegni originali ed erano così i portelli. In ogni caso è un problema risolvibile: un pò di stucco per modellismo, tanto la parete gli da strato di appoggio e poi con carta da rifinitura si pareggia; forse èeglio eliminare prima la cornice.

Link to comment
Share on other sites

Auguri per il nipotino... Soprattutto prega che non metta le mani sul tuo Vespucci, almeno fino alla maggiore età :laugh:

 

Per la discrepanza fra il modello e la foto, può darsi che il modello si sia basato sui piani, e che nel frattempo quella porta sia stata sostituita con un'altra senza oblò.

Link to comment
Share on other sites

Buon giorno a tutti.

 

Presumendo che la centralina in rosso sia un dispositivo antincendio di nuova generazione che eroga anidride carbonica in quanto sono costituite da bombole d'acciaio, dove contengono CO2 (anidride carbonica) compresso e liquefatto, e se il boccaporto ha fianco è il deposito delle bombole, penso sia plausibile che l'oblo non c'è per motivi di sicurezza.Mentre se questo spazio all'epoca di costruzione poteve essere usato come deposito di schiuma chimica che sfruttava la reazione di due sostanze, solfato di alluminio e bicarbonato di sodio, che, mescolate al momento dell'impiego, producono una reazione chimica con sviluppo di CO2 (anidride carbonica), era d'obbligo avere qualche apertura di ventilazione in caso di sversamento dell'acido.Nei nostri giorni molti materiali antincendi sono cambiati in meglio, quindi presumo che l'amico Secondo Marchetti abbia perfettamente ragione per la sostituzione di questo boccaporto.

Chiedo all'amico Spanzetta se è in possesso di foto particolareggiate come quella che ha postato, se può condividerle con il gruppo, in modo tale che ognuno di noi si possa rendere conto di eventuali piccole incongruenze come quella che è stata appena postata e commentata.

 

Un saluto a tutti comandanti e buon proseguimento per chi ha ancora tanto da fare.

 

roccowilli.

Link to comment
Share on other sites

Comandanti buona giornata e ben trovati.

Concordo con i colleghi e per tutte le delucidazioni fatte sulla costruzione che tutti stiamo eseguendo, quindi chi più ne ha più ne metta, in questo modo potremo andare avanti controllando le varie foto dell'originale. Ringrazio Aniko 17 per la foto postata e come ha detto Roccowilli se hai altre foto particolareggiate ti preghiamo di condividerle con con tutti noi. Grazie ad Aniko 17 e al carissimo Gianfranco (Roccowilli) che ci illumina sulle strutture anti incendio grazie ancora carissimi a presto e buon lavoro da

 

Pennabianca.

Link to comment
Share on other sites

Effettivamente quel particolare va dove indicato da mastro penna, mentre gli altri particolari non riesco ha capire la loro ubicazione. Comunque dopo avere visto la foto inserita dall'amico Ettore, ho provato ha vedere come impostare la centralina in questione. Ho tagliato un pezzo di listello da 5x5 e verniciato di rosso, questi lo ho incollato sulla basetta allegata e ho incollato appena appena tutto il pezzo composto entrando dalla parte posteriore, ho accennato con un pennarello rosso e uno nero le parti di tubi che si vedono fotoincise.Il tutto e messo sommariamente e si può sempre rifare, ma.... il concetto bovrebbe essere questo.

 

DSC06575.jpg

 

saluti.

 

roccowilli.

Edited by roccowilli
Link to comment
Share on other sites

Ciao Gianfranco , si il concetto esposto da te è giusto, ricorda, che tutti quei particolari esempio le manichette e altri particolari come il pannello che hai sistemato provvisoriamente, li manderanno con le uscite e penso (se fanno come con la Bismarck) su griglie di plastica con diversi particolari pressofusi che poi andranno staccati e colorati.

Ottimo il risultato visivo.

 

Ciao carissimo ci si sente, buon lavoro a tutti.

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Senza_titolo_1_copia.jpg

Qualcuno sa dirmi se questi particolari allegati al fasc. 32, cosa sono e a che cosa servono?

 

io presumo che siano rulli che contengono manichette antincendio, comunque se qualcuno di noi ha delle foto specifiche di questi particolari sarebbe gradito che li condividesse con il resto del gruppo, in modo tale che al momento del montaggio non si facciano cappellate di sorta.

 

grazie per la collaborazione.

 

roccowilli.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Francescosup buona serata e ben trovato. I colleghi ti hanno insegnato molto bene per applicare il fasciame, ma dovresti procurarti questa pinza piegalistelli, e con questa dare la forma più o meno esatta ai listelli che devi incollare

ti aiuterà oltissimo, poi un piantachiodi tutto materiale che devi reperire in negozi di modellismo e poi per fermare i listelli puoi adoperare le pinze postate qui di seguito. Ricordati di mettere anche la colla sui bordi dei listelli che devi incollare con quello sopra o con quello sotto così avrai una tenuta migliore su tutto il fasciame. Oltre a questo topic controlla anche il topic aperto da me della nave "SOLEIL ROYAL" e della "Victory" topic aperto dal carissimo VonFaust li troverai le risposte a tutte le tue domande oltre a leggere attentamente questo topic, eccoti le foto del materiale.

 

q0dZYB.jpg

Pinza piegalistelli per modellismo.

 

39vhHj.jpg

Piantachiodi per modellismo.

 

V8PAuj.jpg

E se trovi questi fermalistelli in negozi di modellismo o via internet sono il non puls ultra.

 

WF6iV9.jpg

 

bf6d5L.jpg

Queste sono le pinzette per fermare blocchetti di fogli che trovi nelle cartolerie, con tre pinze ne formi due per fermare i listelli contro le ordinate.

 

Per il resto ti varranno in aiuto altri comandanti per suggerirti altri trucchi.

 

Ciao e buon lavoro da

 

Pennabianca.

Salve gente,

finalmente riesco ad interagire con questo bellissimo forum.

Un saluto a messer Roccowilli e Pennabianca, al quale vorrei chiedere una cosa a proposito del post che sto citando.

Sapresti dirmi da dove è tratta la foto dei fermalistelli "the best" che hai pubblicato? Vorrei provare a trovarli.

 

Per il resto vi faccio i miei complimenti per quello che state facendo.

Al momento vi seguo, imparo e...........................metto da parte.

 

Un saluto

 

giocomail (Giovanni)

Link to comment
Share on other sites

Carissimo Giocomail ben salito a bordo, finalmente sei riuscito ad entrare a far parte di questo magnifico forum. Sarebbe opportuno che tu facessi le tue presentazioni in questo link http://www.betasom.it/forum/index.php?showforum=46
così potremo e potranno darti il benvenuto e offrire una bella bevuta a base di spalletti.

Carissimo come ho detto li puoi trovare nei negozi ben attrezzati di modellismo, via internet non saprei, dovresti fare una ricerca, io li ho visti qualche anno fa facendo anche io una ricerca, ma poi optai per pinze fermacarta modificate.

Dopo una estenuante ricerca in rete eccoti il link dei morsetti per il fasciame e molto altro:

 

http://www.utensilirevelli.com/utensili-modellismo-c-168/set-di-10-morsetti-speciali-in-metallo-p-760


Ciao carissimo e ben arrivato e buon lavoro.

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Ciao Giovanni.

 

Ben trovato manche a te su questo forum. Mi fa piacere che anche tu ti sia imbarcato in questa avventura e come hai potuto vedere ci sono tantissime spiegazioni per come procedere al meglio.Ora..... se hai già iniziato questo modello ci farebbe piacere vedere ha che punto sei arrivato, quindi amico mio non ti creare problemi di sorta, noi tutti siamo qua per qualsiasi suggerimento o spiegazione per il lavoro che ti attende.

 

Un saluto e buon proseguimento.

 

roccowilli.

Link to comment
Share on other sites

Comandanti buona giornata e ben trovati. Oggi è arrivato alla mia edicola l'uscita n° 32. So che ad altri comandanti è arrivata martedì scorso, ma non è per tutti così, le uscite sono soggette al distributore di zona, ora posto le scansioni di questa uscita per chi non ha ancora ricevuto nulla.

 

USCITA 32

 

Lastra fotoincisa con le parete

da applicare sul ponte di coperta.

 

ZGQPfI.jpg

 

CBL42r.jpg

 

zBdk4y.jpg

 

qeNOht.jpg

 

Ecco fatto carissimi comandanti, appena mi sarà possibile posterò anche io le foto del lavoro eseguito per questa uscita.

 

Buon lavoro a tutti, a presto.

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Buona giornata a tutti i comandanti.

 

Dopo avere terminato con le pareti dei ponti , ho finito anche con le pareti del fasc. 32. Ho apportato qualche piccolo cambiamento nel rullo proposto dal fascicolo stesso, (dove io qualche giorno fa avevo posto una domanda specifica, evidentemente nessuno è a conoscenza di questo particolare) . Infatti presumendo che sia stato usato per l'antincendio, ho arrotolato un pezzo di guaina rossa tirato da un cavetto di filo per cablaggio in elettronica, simulando la manichetta avvolta sul rullo, mentre nella nicchia ho costruito con della plastica un cassettone, cercando alla bene meglio di farla somigliare alla foto postata da Aniko.

 

 

DSC06580.jpg

DSC06581.jpg

DSC06582.jpg

DSC06590.jpg

DSC06593.jpg

 

Per il momento e tutto, in attesa del prossimo fascicolo con l'ultima parete dei ponti.

 

Un cordiale saluto, roccowilli.


Link to comment
Share on other sites

Buonasera a tutti i comandanti,

Grande l'amico Rocco alias Gianfranco, ti sei sbizzarrito nelle elaborazioni, ne prenderò esempio sia per i rulli che per la realizzazione delle manichette sulle semipareti di poppa fascicolo 27; ci si potrebbero fare anche le condotte della centralina mostrata da Aniko.

 

Un saluto a tutti

 

Gianele

Link to comment
Share on other sites

Ciao GianLuca.

 

Ci avevo pensato per le condotte sulla centralina ma lo spazio è talmente risicato che la guaina entra a mala pena, mentre per metterli sulle pareti non sono indicate in quanto si dovrebbe ripiegare almeno in quattro parti per simulare la manichetta e lo spessore è totalmente fuori scala.Comunque questi accessori molto propabilmente verranno montati con il fascicolo 36.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Gianfranco, le foto non le riesco a vedere bene ma vedo che c'è una finestrella nella centralina. Per costruire la parte anteriore della centralina hai provato a usare l'acetato come ti ho detto? Se ci metti questo strato, ricavabile da qualsiasi scatola di plastica trasparente, e ci metti del nastro adesivo delle dimensioni della finestra di vetro e pitturi lo sportello di rosso dovrebbe venire un buon lavoro.

Link to comment
Share on other sites

Comandanti buona serata e ben trovati.

Un caro saluto ai coniugi Gianele e al carissimo amico Gianfranco, ho terminato anche io il lavoro dell'uscita 32. Avendo avuto con Gianfranco un colloquio telefonico scambiandoci delle idee e pianificato il tutto, abbiamo deciso di completare l'arrotolatore con la manichetta avvolgendovi una guaina di filo elettrico di circa un m/m di diametro color rosso e all'estremità un rivetto da un m/m che simula la lancia in ottone, eccovi le foto del lavoro.

 

PS. Dopo aver visto il filmato e la foto di Gianele, ho deciso di togliere la manichetta rossa all'arrotolatore, semplicissimo l'ho solo srotolata.

 

OPe16P.jpg

 

oW4yM4.jpg

 

4hXLT5.jpg

 

Ecco fatto carissimi comandanti questo è tutto, buona serata e buon lavoro.

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Senza_titolo_1_copia.jpg

 

Qualcuno sa dirmi se questi particolari allegati al fasc. 32, cosa sono e a che cosa servono?

 

io presumo che siano rulli che contengono manichette antincendio, comunque se qualcuno di noi ha delle foto specifiche di questi particolari sarebbe gradito che li condividesse con il resto del gruppo, in modo tale che al momento del montaggio non si facciano cappellate di sorta.

 

grazie per la collaborazione.

 

roccowilli.

dalle dimensioni, propenderei più per degli avvogi cavi, in genere a bordo, le manichette sono posizionate nelle vicinanze delle stazioni d'incedio, assieme ai nebulizzatori, lancie e sparaschima, fra l'altro non sono arrotolate, ma ripiegate, se trovo una foto ve la mando.

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente la tua propensione per l'utilizzo di questo particolare potrebbe essere esatto.Ma con cognizione di causa ho dedotto che questo cilindro è un apparato antincendio pronto all'uso per quella determinata parte del ponte sia per la conformazione del pezzo sia per mancanza di manichette sulle pareti di quel detrminato corridoio.

 

Questa e una foto di avvolgi tubo antincendio. chiamati naspi.

Avv_con_protezione.jpg

 

Naspo1.jpg

 

 

ti ringrazio per il tuo intervento e se riesci ha trovare foto particolareggiate, postale pure tranquillamente che saranno molto gradite.

 



Link to comment
Share on other sites

Carissimo Antonio buona serata e ben trovato. ti ringrazio molto per il video che hai postato e nel quale si nota benissimo l'arrotolatore neutro, praticamente come dicono le istruzioni del montaggio. Ora vedremo cosa fare con l'amico Gianfranco. Nel frattempo ho sistemato anche io la cabina anti incendio con un cassettone recuperato dalla costruzione della Bismarck, non mi sembra male, eccovi la foto.

 

Cldpkk.jpg

 

Ecco fatto carissimi comandanti e grazie ancora carissimo Antonio per il video.

 

Buona serata e buon lavoro da Pennabianca.

Link to comment
Share on other sites

dal video postato da Antonio, sono ancora più convinto che si tratta di un naspo antincendio forse ora dismesso. Infati in basso c'è un cassettone di colore rosso dove forse era inserita l'apertura della saracinesca per l'acqua e anche altro materiale antincendio.Propabilmente il cassettone è rimasto all'uso preposto mentre il naspo sovrastante è stato tolto perchè ormai obsoleto e rimpiazzato da altro di nuova generazione posto in un altro luogo, mentre il rullo e rimasto perche parte integrante della costruzione iniziale delle pareti del ponte.

Questa e la mia semplice convinzione che non vuole influenzare nessuno per quanto ho aggiunto sul mio modello e sicuramente mastro Pennabianca sarà dello stesso parere mio.

Se ci saranno ulteriori chiarimenti o spiegazioni in proposito che ben vengano, infatti il forum serve a questo.

 

 

Roberto. .... con il cassettone inserito e tutt'altra cosa e sicuramente meglio di quello che forse invieranno per montarlo.Infatti basta un niente per fare grandi piccole cose.

 

Buon fine settimana a tutti.

 

roccowilli.

Edited by roccowilli
Link to comment
Share on other sites

Figurati Pennabianca avevo pure io il dubbio di cosa servisse. Roccowilli penso sia come dici tu nella mia ricerca di foto o video di quel particolare ho trovato il sito Congedati Vespucci dove tra le altre cose viene spiegato quest'anno e fino alla primavera 2015 la nave è ferma per lavori di ammodernamento interni per migliorare la vita a bordo (parole testuali) e cambio della turbina, quindi quasi sicuramente in qualche lavoro di ammodernamento precedente la manichetta è stata tolta ed è rimasto solo il naspo per non modificare la nave.

Link to comment
Share on other sites

dal video postato da Antonio, sono ancora più convinto che si tratta di un naspo antincendio forse ora dismesso. Infati in basso c'è un cassettone di colore rosso dove forse era inserita l'apertura della saracinesca per l'acqua e anche altro materiale antincendio.Propabilmente il cassettone è rimasto all'uso preposto mentre il naspo sovrastante è stato tolto perchè ormai obsoleto e rimpiazzato da altro di nuova generazione posto in un altro luogo, mentre il rullo e rimasto perche parte integrante della costruzione iniziale delle pareti del ponte.

Questa e la mia semplice convinzione che non vuole influenzare nessuno per quanto ho aggiunto sul mio modello e sicuramente mastro Pennabianca sarà dello stesso parere mio.

Se ci saranno ulteriori chiarimenti o spiegazioni in proposito che ben vengano, infatti il forum serve a questo.

 

 

Roberto. .... con il cassettone inserito e tutt'altra cosa e sicuramente meglio di quello che forse invieranno per montarlo.Infatti basta un niente per fare grandi piccole cose.

 

Buon fine settimana a tutti.

 

roccowilli.

Ciao comandanti ho appena ritirato l'uscita 32.

A breve posterò delle immagini.

Essendo d'accordo con Roccowill e Pennabianca ,sull'utilizzo del suddetto arrotolatore, bisognerebbe a questo punto ricreare anche quel cassettone di colore rosso che si trova sotto, perchè io mi chiederei da dove arriva l'acqua.

Messo così (con la pompa arrotolata) mi dà una sensazione di un qualcosa di incompleto.

Non saprei è solo un mio parere.

Ciao a tutti ;)

Edited by Nelau
Link to comment
Share on other sites

Carissimi comandanti buona giornata e ben trovati.

Concordo in toto con l'amico Gianfranco, rispondendo all'amico Nelau, questo non è un problema per costruire un cassettone, basta avere un listello 5X5 o 5X6 sagomarlo più o meno come da video colorarlo e il gioco è fatto, però non andrà applicato ora, prima bisognerà mettere i ponti e poi questo andrà applicato sopra.

 

Un caro saluto a tutti di buon fine settimana e un grazie anticipato a chi posterà foto o video di particolari del ponte dei corridoi che nelle istruzioni di montaggio non sono ben specificate.

 

Buona domenica e buon lavoro da

 

Pennabianca.

Edited by pennabianca
Link to comment
Share on other sites

Salve comandanti finalmente ho completato con estrema difficoltà lo scafo, vi posto alcune foto. Come vedete devo ancora dare una bella scartavetrata. Dai vs post ho visto che alcuni di voi hanno passato il tura pori. È mia intenzione fare lo stesso, accetto consigli a tal proposito. Ringrazio tutti voi in particolare modo Pennabianca e roccowilli per i fantastici post. Buona navigazione a tutti.

 

image.jpg

 

image.jpg

 

image.jpg

 

image.jpg

 

image.jpg

 

image.jpg

 

image.jpg

 

 

free image hosting

Link to comment
Share on other sites

Carissimi Comandanti buongiorno, in particolar modo all'amico Gianfranco ed al mastro Penna. Gianfranco e Penna, nel mio ozio forzato sono riuscito a scaricare questa foto della parete di prora del ponte di coperta per quanto riguarda l'avvolgitore ed il cassone; per quel poco che ricordo della marina, tutte le casse antincendio erano rosse con una banda trasversale gialla, questa è bianca.. sul cassone c'è un cartello con scritta: "Pericolo 115 V. c.c. Batterie F.A.N.". Non vorrei che l'avvolgitore anche originariamente servisse sempre come avvolgitore per cavi anche per l'illuminazione di gala oppure per impianti ausiliari. Per la rastrelliera vicino alla centralina antincendio, conviene che decolorate le parti che vanno all'interno, anche perché, sono i supporti delle tende dello scalandrone, che sono proprio in ottone e non bianchi come segnalato sul fascicolo.

Vi posto un paio di immagini:

 

Amerigo_Vespucci_tall_ship_16.jpg
IMG_1735.jpg
Cari Saluti
Gianele
Edited by gianele
Link to comment
Share on other sites

Ciao david.

 

Complessivamente hai ottenuto un ottimo risultato, peccato per un errore di fondo che hai fatto sulla prua.Praticamente per lo scarso quartabuono ottenuto sulle ordinate sottostanti, ti ritrovi una prua goffa e gibbosa, anche a carteggiarla al massimo non otterai una prua omogenea e filante come doveva essere. Sicuramente quando si metteranno le lastre di rame di rivestimento e si vernicerà lo scafo, si attenuerà molto questa piccola incongruenza. Ora dai giù di gomito con la carta vetro e se ci sono degli ammanchi, rifiniscili con un listello sovramesso oppure con del buon stucco legno.

Allavia così amico mio e buon proseguimento.

 

Saluti, roccowilli.

Link to comment
Share on other sites

Comandanti buona giornata e ben trovati. Un ringraziamento anche agli amidi Gianele per le foto postate dei particolari richiesti, per David68 concordo con l'amico Gianfranco su quello che ha detto e ti ha suggerito in merito allo scafo.

Oggo mi è arrivato in edicola il n° 33 ed eccomo a postare la scansione dell'uscita.

 

USCITA 33

 

Lastra fotoincisa con le pareti

da applicare sul ponte di coperta.

 

gLa2dE.jpg

 

czP7f2.jpg

 

jV8DpG.jpg

 

HT3com.jpg

 

Ecco fatto carissimi, appena sarà possibile posterò le foto di questa uscita, e penso che Roccowilli avendo ricevuto prima di me il fascicolo posterà il montaggio di questo lavoro.

Buona giornata a tutti e buon lavoro da

 

Pennabianca.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522k
×
×
  • Create New...