Jump to content

Mission: Search And Destroy


Recommended Posts

Mission: Search and Destroy

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

RES: HIGH / MOD: RA 1.34 + BETAMOD 2.1 / REQ.MIN.: CORSO BASE ACCADEMIA

TMA: AUTO - OPTIONAL MANUAL / LIMIT TIME: +2,30 H

CONTACT: TS3 / TIME: 21.00 (MAX.21:30) / DAY: 17 MAGGIO 2012

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

BRIEFING

 

A seguito di una dura presa di posizione del governo Russo sull'estensione della territorialità delle acque costiere, la NATO decide di procedere con un'azione tesa a dimostrare la neutralità delle zone interessate dalla contesa.

 

I due sottomarini U212 della M.M. italiana, affiancati da due SSN francesi di classe SUFFREN con compiti di supporto e attacco STRIKE e da un ricognitore MH-60 americano, procedono verso le coste con il compito di:

 

1) identificare mediante fotografia gli edifici dedicati dalle autorità russe al controllo costiero (solo unità sottomarine)

- (L'identificazione dei bersagli terrestri comporterà l'immediato decollo di unità di ricognizione del side RED)

2) identificare mediante fotografia le unità di ricognizione aerea decollate dagli edifici di controllo costiero (solo unità sottomarine)

3) dopo l'identificazione di un numero sufficiente di bersagli sia terrestri sia aerei, le unità del side BLUE riceveranno l'autorizzazione all'attacco e alla distruzione degli obiettivi terrestri e aerei rilevati

 

Le unità militari russe, preposte alla dissuasione dell'attacco NATO, sono 2 DDG Udaloy e due SSK Lada, già in zona con compiti di difesa della zona costiera contesa.

 

BLUE UNITS

 

- MH-60: Stefano74

- U212: Serservel

- U212: Lefa

- Suffren: Iscandar

- Suffren: miqui

 

Obiettivi primari

  • rilevare gli edifici ostili fotografando le costruzioni sulla costa: la positiva identificazione verrà segnalata via radio dal comando NATO
  • rilevare le unità di ricognizione ostili levatesi in volo dagli edifici costieri: la positiva identificazione verrà segnalata via radio dal comando NATO
  • solo dopo l'autorizzazione del comando NATO, corrispondente all'identificazione di un numero sufficiente di obiettivi terrestri e aerei, distruggere tutti i contatti ostili identificati con attacchi STRIKE e AAW

Obiettivi secondari

  • distruggere eventuali unità russe che si dovesserò opporre al raggiungimento degli obiettivi primari

RED UNITS

 

- Udaloy: Drakken

- Udaloy: Sertore

- Lada: DagoRed

- Lada: Nepomuc

 

Obiettivi primari

  • impedire l'identificazione degli edifici preposti al controllo costriero da parte delle unità del side BLUE

Obiettivi secondari

  • distruggere eventuali unità americane che si dovessero tentare l'avvicinamento alla costa russa

GAME CONDITIONS

 

Datalink: attivo

 

Month: June - Time of the day: 10:00

Weather: Puffy clouds - Cloud: 1500m

Sea state: 2 - Bottom: Rock

SSP type: Bottom limited

Current: YES - Wind: YES - Waveriding: YES

 

TACTICAL UPDATE

 

La ROE è WAR, con autorizzazione all'attacco a discrezione dei comandanti i relazione agli obiettivi da raggiungere.

 

E' da evitare l'attacco ad unità neutrali, unità civili e contatti biologici: l'affondamento di un'unità di queste categorie comporterà l'immediata perdita convenzionale della partita.

 

Presentare la propria richiesta di partecipazione corredata dall'unità sottomarina di tipo SSN desiderata.

Edited by sertore
Link to comment
Share on other sites

Lavoro, lavoro, lavoro... :s68: :s68: :s68:

 

Fede vuoi rialzare il PIL dell'italia da solo..... :s20: :s20:

 

Stefano IN su l'eli,se possibile.

Edited by stefano74
Link to comment
Share on other sites

Il compito dei Suffren è di supporto STRIKE e intervento rapido in caso di pericolo per gli U212: ricordo inoltre che le "bagnarole" hanno i Black Shark, gli Exocet, gli Asura e gli SCALP TLAM. :s07:

 

Affiancati agli U212, dotati di Black Shark, Harpoon e IDAS, non hanno nulla da invidiare ai soliti 688 del side BLUE... :s02:

Link to comment
Share on other sites

Il compito dei Suffren è di supporto STRIKE e intervento rapido in caso di pericolo per gli U212: ricordo inoltre che le "bagnarole" hanno i Black Shark, gli Exocet, gli Asura e gli SCALP TLAM. :s07:

 

Affiancati agli U212, dotati di Black Shark, Harpoon e IDAS, non hanno nulla da invidiare ai soliti 688 del side BLUE... :s02:

 

 

eheheh sarà perche sono francesi :s41:

in realtà mi fa piacere provare nuovi mezzi, è che sono abituato a comandare a martellate mezzi russi, devo impratichirmi alle raffinatezze francesi ahahah

 

Ieri sera cmq ho fatto delle prove, mi confermate che hanno solo 3 tubi verticali?

Link to comment
Share on other sites

eheheh sarà perche sono francesi :s41:

in realtà mi fa piacere provare nuovi mezzi, è che sono abituato a comandare a martellate mezzi russi, devo impratichirmi alle raffinatezze francesi ahahah

 

Ieri sera cmq ho fatto delle prove, mi confermate che hanno solo 3 tubi verticali?

 

Ecco, dopo la Nouvelle Cuisine ora abbiamo la Nouvelle Marin :s03:

Link to comment
Share on other sites

Vorrei sentire il parere di qualche rappresentante del gruppo BLUE sulla missione di ieri sera: l'avete trovata equilibrata, difficile, sbilanciata?

 

Giusto per regolarmi per le prossime missioni...

 

Grazie! :s02:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...