Jump to content

Mir 2010 Razzi


vyger

Recommended Posts

Anche quest'anno si tiene il MIR 2010 con tanti lanci di razzi, e modellisti da tutta Europa.

 

presso il radio telescopio di Medicina (BO)

che potrete anche visitare

 

come l'anno scorso siete i benvenuti, sono in programma diversi lanci grossi, anche se forse non il birrone.

 

io lancio oltre alla mia solita accozzaglia di robe strane, un razzo a protossido di azoto, e la copia del VEGA, il primo razzo italiano, che ancora non ha solcato i cieli, ma io gia' l'ho riprodotto, e forse dico forse non si schianta.

 

www.acmeitalia.org

Link to comment
Share on other sites

Ammetto essere un hobby che mi ha sempre affascinato ma che non ho mai approfondito.

Diversi anni fa provai a fare del combustibile solido di facile fattura ma alle prove faceva più fumo che spinta (inoltre, mia madre non era molto felice che usassi il micro-onde per cucinare i miei miscugli), allora comprai dei "motori" gia assemblati dalla germania (pochissimi secondi di spinta..) e li montai sullo scafo di un vecchio modello (barca)....mi ci sono divertito! :s03: :s51:

 

Il sito che segnali è il tuo?

Link to comment
Share on other sites

da base artica, marco

 

se interessa:

http://www.modellraketen.de/

http://www.modell-raketen.de/products_keyword-raumfahrt.asp

http://www.modellraketen.org/

 

http://www.europerocketry.com/index.php?id...s&tx_ttnews[tt_news]=60&cHash=07d44f94e270593e7750431850bae709

calendario manifestazioni

 

saluti marco

Link to comment
Share on other sites

Chiedo da profano, ma non è un obby pericoloso ?

Con tutte quelle miscele esplosive ?

Tempo fa mi hanno parlato di una sorta di "bazuca" che spara patate con gran violenza :s68:

Qualcuno ne sa di piu' ??

 

PS. comunque buoni lanci.

Link to comment
Share on other sites

da base artica, marco

 

be qui in germania devi essere registrato poiche con certi modelli raggiungi anche i 3000 m di altezza e con certi maxi modelli anche oltre 5000 m haltezza, di conseguenza la cosa puo anche innervosire qualcuno della difesa aerea :s41: o altro.

i combustibili poi sono cose che se ti beccano in casa senza licenza e con quantitativi oltre il permesso , al confronto l´avere un cannone in casa e una stupidata penalmente :s30: .

 

insomma ee un passatempo per gente che ama rischiare grosso , molto grosso :s14: , perlomeno alcuni di loro.

saluti marco

 

http://www.t-rocketry.de/webgalerie/RJD_Re..._web/index.html esempio

 

http://www.t-rocketry.de/home club

 

x chi ama il grande anzi grandissimo ....http://www.spaceflight.nasa.gov/gallery/video/apollo/apollo11/mpg/apollo11_launchclip01.mpg

Link to comment
Share on other sites

In che senso bazooka che spara patate? :s03:

Io ho sparato di tutto quando ero un poco più selvaggio, ma cercavo di non usare materiale esplosivo (carburo+acqua=acetilene a parte, gran botte di barattoli).

Gli ortaggi li spravo con impulsi di aria compressa (avevo costruito un piccolo serbatoio con una valvola a rilascio attaccato a un tubo in PVC, lo riempivo col compressore e rilasciavo tutto in una volta), ma la mia reazione preferita era acqua+ghiaccio secco, una lenta ma inesorabile moltiplicazione di gas, grandissime botte!

Edited by Lefa
Link to comment
Share on other sites

In che senso bazooka che spara patate? :s03:

 

contatterò chi me ha parlato, spero di essere piu' preciso.

 

 

i nostri razzi usano motori affidabilissimi e gia pronti, in vendita nei negozi di modellismo.

Sono legali e non hai bisogno di nessun permesso, in Italia abbiamo meno problemi che in germania

 

ma quando cadono giu', come si fa a prevedere il punto di impatto sul terreno ? C'è pericolo che cadano in testa a qualcuno ?? :s41:

Link to comment
Share on other sites

In che senso bazooka che spara patate? :s03:

 

Su Youtube cercando "Bazooka a patate" ne saltano fuori a bizzeffe, insegnano anche a costruirli.

E devo dire che è un "affare" che può rivelarsi molto pericoloso.

Link to comment
Share on other sites

beh, anche delle semplici batterie ni-cd possono essere pericolose se usate in modo inopportuno,tutto stà al buon senso ed all'osservanza delle norme di sicurezza basilari...io da profano però farei seguire a chi si accinge a seguire questa disciplina un corso sulle norme di sicurezza e su come si debbano usare determinati materiali.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44.9k
    • Total Posts
      521.4k
×
×
  • Create New...