Jump to content

Revell Viic O Viic/41


Oni

Recommended Posts

La domanda che mi viene in mente è la seguente:

come mai tra i modellisti si vedono in giro pochi VIIC/41 e si buttano tutti sull'acquisto del VIIC semplice (grey wolf)?

Che voi sappiate, il VIIC semplice ha dei particolari o degli item in più rispetto al VIIC/41?

 

VIIC: http://www.modellversium.de/galerie/artikel.php?id=572

 

VIIC/41: http://www.modellversium.de/galerie/artikel.php?id=1689

Link to comment
Share on other sites

Ciao Oni,

di vii-c/41 se ne vedono pochi anche perchè il modello è relativamente recente (meno di un anno). Invece l'altro è in giro da più tempo. I due modelli sono praticamente identici, cambiano in alcuni dettagli ma la realizzazione è pressochè identica. Il vii-c non ha nessun particolare in più del vii-c/41. Da questo ne deduco che in pochi, che hanno già fatto il vii-c, si butteranno anche sulla versione atlantica. E' per questo che se ne vedono pochi in giro. Cmq aspettando un pò qualche bel modello in rete salta fuori sicuro.

 

Ciao Pos

Edited by Poseidon
Link to comment
Share on other sites

Grazie mille c.te, capito in pieno!

In effetti difficilmente si comprano due battelli dello stesso modello. Io ad esempio ho preso la Prince of Wales e molto difficilmente prenderò anche la King George V...

A proposito di corazzate: quando partono i lavori per la mitica Tirpitz? :s02:

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille c.te, capito in pieno!

In effetti difficilmente si comprano due battelli dello stesso modello. Io ad esempio ho preso la Prince of Wales e molto difficilmente prenderò anche la King George V...

A proposito di corazzate: quando partono i lavori per la mitica Tirpitz? :s02:

Il progetto slitta ancora, voglio almeno fare un paio di modelli in 1/350 prima. :s02:

Adesso ho in cantiere la Liberty Ship 1/350 della Trumpeter ma non ho ancora iniziato. Sto pianificando per bene la costruzione guardando le foto e vedendo quali particolari autocostruirmi :s10:

 

p.s. io il Vii-c/41 l'ho già comprato (per sbaglio.... :s14: :s68: )

Link to comment
Share on other sites

Il progetto slitta ancora, voglio almeno fare un paio di modelli in 1/350 prima. :s02:

Adesso ho in cantiere la Liberty Ship 1/350 della Trumpeter ma non ho ancora iniziato. Sto pianificando per bene la costruzione guardando le foto e vedendo quali particolari autocostruirmi :s10:

 

p.s. io il Vii-c/41 l'ho già comprato (per sbaglio.... :s14: :s68: )

 

Come per sbaglio?! :s03:

Questo errore ti perseguiterà a vita... :s11:

Io mi immagino l'effetto di vederli affiancati: mamma che spettacolo! :s20:

Link to comment
Share on other sites

Il progetto slitta ancora, voglio almeno fare un paio di modelli in 1/350 prima. :s02:

Adesso ho in cantiere la Liberty Ship 1/350 della Trumpeter ma non ho ancora iniziato. Sto pianificando per bene la costruzione guardando le foto e vedendo quali particolari autocostruirmi :s10:

 

p.s. io il Vii-c/41 l'ho già comprato (per sbaglio.... :s14: :s68: )

 

Caro Pos, ti farà piacere sapere che il VII c/41 è stato acquistato anche da me con relativi particolari fotoincisi e figurini del caso. Comunque prima della realizzazione devo completare altre cose (la Trinidad e un peschereccio che mi hanno regalato per il compleanno, che poi posterò a lavoro ultimato). Chissà magari poi ci si lavora in contemporanea :s11: :s02:

Edited by vespucci
Link to comment
Share on other sites

Caro Pos, ti farà piacere sapere che il VII c/41 è stato acquistato anche da me con relativi particolari fotoincisi e figurini del caso. Comunque prima della realizzazione devo completare altre cose (la Trinidad e un peschereccio che mi hanno regalato per il compleanno, che poi posterò a lavoro ultimato). Chissà magari poi ci si lavora in contemporanea :s11: :s02:

Non dubitavo C.te.... :s03: :s03: :s04: :s02:

 

Certo carissimo, sarebbe un'idea lavorare in contemporanea, ovviamente facciamo 2 battelli diversi. :s02:

Per curiosità figurini e fotoincisioni rispettivamente di quale marca??

 

Pos :s67:

Edited by Poseidon
Link to comment
Share on other sites

Non dubitavo C.te.... :s03: :s03: :s04: :s02:

 

Certo carissimo, sarebbe un'idea lavorare in contemporanea, ovviamente facciamo 2 battelli diversi. :s02:

Per curiosità figurini e fotoincisioni rispettivamente di quale marca??

 

Pos :s67:

Figurini Revell, Fotoincisioni Gold Medal Models.

Stavo facendo un pensierino ai figurini U-Boot Asse Maritime Line 1:72, ma aspettavo una recensione o che qualcuno ne sapesse qualcosa visto il prezzo.. :s11: :s14:

Link to comment
Share on other sites

Oggi con un blitz l'ho acquistato anche io: VIIC/41!

Per un attimo sono stato tentato dal Gato, ma alla fine l'u-boot ha prevalso su tutto. Troppo forte il legame instaurato grazie a SHIII. :s01:

Eh eh...vedo che non hai resistito...la Revell ha fatto un'altra vittima :s68: :s03: :s03: :s02:

Il Gato si può sempre prendere in un altro momento :s02:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Sono gagliardissimi!

Peccato che non si trovino su ebay... dici che in negozio ce la fanno a farli arrivare?

(intanto mi sono procurato i dettagli del viic/41 della Eduard :s02: )

In negozio non penso ci siano problemi per farli arrivare.

Cmq li trovi anche quì :s02:

 

Pos

Link to comment
Share on other sites

Ciao! mi chiamo Davide e faccio anche io qualche sommergibile (oltre ad aerei).

Il C/41 è uscito non da molto, ma io lo trovo molto più bello e agressivo come linea, anche se in realtà non cambia radicalmente nell'aspetto; devo però dire che con Dritto di prua Atlantico sembra molto più affusolato. In realtà su tutta la torretta si possono fare molti interventi di miglioria, sulle armi ma anche sul radar, sui dettagli dentro al parapetto, su tutti i corrimano se si riesce a usare del buon filo di rame o ti ottone. insomma, sicuramente è una scatola che come dettagli non ha nulla di meno della versione base, ma volendo permette molto di più si ci si vuole lavorare!

Peccato veramente per i fori sulle fiancate realizzati chiusi, almeno dopo il primo modello base la Revell sarà andata in giro sui vari forum a vedere cosa ne pensavano i modellisti! perchè non hanno pensato nella seconda versione di aprire tutto quanto?!!! In ogni caso quando fanno varie versioni devono fresare nuovi stampi, avrebbero potuto fare un minimo sforzo in più, all'atto pratico devono solo fare i modelli 3d al computer diversi! vabbè, sto andando nella fantascienza....Davide :s02:

Link to comment
Share on other sites

Ciao Davide!

Per prima cosa ti dò il benvenuto a Betasom, cmq passa anche in quadrato ufficiali, nella apposita sezione per un benvenuto "formale".

Ricordati di portare una bottiglia di Spalletti (virtuale), meglio non presentarsi a mani vuote.. :s02:

 

Sono daccordo con te sul vii-c/41, avrebbero potuto con qualche sforzo in più (poco) diversificare un pò il modello, magari aggiungendo qualche dettaglio "inedito" rispetto al vecchio. La foratura degli ombrinali era senz'altro gradita, dato che li aprono quasi tutti.

Allora aspettiamo qualche foto dei tuoi modelli!

 

Ciao Pos

Edited by Poseidon
Link to comment
Share on other sites

Ciao Poseidon, (devo aver fatto casino nell'inserire un'immagine, riprovo quì), fatta la presentazione in Quadrato!

il mio U-boote lo comincio tra poco, nel senso che sono ancora in fase "documentazione", soprattutto in merito al balkon Gerat del quale ho chiesto informazioni in un'altra parte del forum, comunque è proprio una seccatura quel discorso degli ombrinali, se hai presente perfino il nuovo tipo II della Special hobby li ha aperti! il mio progetto comunque è di aprire tutto quanto, e di ricreare tutto lo scafo resistente, anche nella parte inferiore e non solo quella superiore. Ho deciso (dati gli alti costi per me) di scartare il ponte in legno della Nautilus Models, tanto alla fine andrebbe comunque colorato, e un amico ha assottigliato il ponte originale in plastica del kit fino a farlo apparire come se avesse le singole tavole. Certo, perde molto in robustezza, ma l'effetto è pressapoco uguale, e permette di vedere senza problemi il sottostante scafo resistente.

Allego quì una foto del mio ultimo modello (anzi, penultimo, adesso sto facendo un Vickers Wellington in 1/72 Coastal Command, alterno due o tre aerei a qualche sottomarino), è il Delphin, prototipo di sommergibile tascabile tedesco del 1944-45, ne hanno fatti due esemplari, sul libro di Rossler sugli Uboote ci sono anche due foto in bianco e nero....siccome nessuno lo faceva in 1/72 ho deciso di autocostruirmelo. Il risultato non è il massimo, ma a 20 anni mi accontento! avrò tempo per migliorare! Ciao Davide

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...