Jump to content

E' Ancora Modellismo?


Anteo

Recommended Posts

Ciao a tutti, vorrei sapere il vostro parere. Da diversi anni ormai, ai campionati europei e mondiali di modellismo navale statico / dinamico, vengono presentati dei modelli autocostruiti prevalentemente provenienti dai paesi del sol levante costruiti con una precisione, pulizia, particolari minuscoli completi di tutte le parti, esattezza della scala, e cosi' via, da rimanere a bocca aperta!!

Per non parlare poi delle navi in bottiglia. La cosa che stupisce di piu', per modelli con attrezzature particolarmente complesse, (per fare un'esempio con navi italiane caccia Impetuoso del 56, oppure nave rifornimento Vesuvio) insomma per intenderci un modello che a un modellista "normale " richiede anni di lavoro, vengono presentati da dei ragazzi di 18 20 anni. BEN INTESO, NON VOGLIO ASSOLUTAMENTE SMINUIRE I GIOVANI DI QUELL'ETA' ci mancherebbe! Facendo pero' due conti, un ragazzo cosi' giovane considerando il tempo per gli impegni scolastici, molto probabilmente avra' una ragazza da curare, e altre faccende varie, dove ha trovato il tempo per costruire un modello di quella portata che a un modellista con una buona mano che conclude impiega mediamente dai 3 ai 5 anni? Considerando poi che a quel livello, occorrono anni di gavetta per acquisire pratica e malizia. La questione ha stimolato la mia curiosita', e mi sono informato presso fonti che ritengo attendibili. Sembra che per costruire questi modelli si formino dei gruppi di piu' persone, ad ognuno venga affidato un compito tipo: ricerca documentazione, scelta dei materiali piu' idonei, un programma di costruzione, verniciatura, e cosi' via. Ma la cosa piu' impressionante, e' che per realizzare molti particolari, vengono usati dei pantografi e frese tridimensionali gestite da un compiuter. Una tecnologia all'altezza dell'industria piu' avanzata. E' vero io sostengo che nel modellismo e' il risultato quello che conta. Penso pero' , usare delle lavorazioni cosi' all'avanguardia snaturi e stravolga quello spirito che anima il vero modellista, non ci dimentichiamo che questa bella passione, e' fatta da amore per il lavoro manuale, dedizione, giornate rubate alla famiglia, piacere della ricerca, e un'infinita gratificazione quando il modello e' terminato bello o brutto che sia. C'e' anche da dire che tutti coloro che intendono partecipare ad un concorso, a confronto di quei capolavori non c'e' gara. Pensavo a quando ho iniziato io alla fine degli anni 50 a trafficare con queste barchette,per esempio il tornio era una chimera. Per fare dei pezzetti rotondi gli fissavo a un trapano a manovella bloccato su di una morsa, chiedevo a qualche familiare di farlo girare, ed io con la lima facevo quello che potevo. Bene, alla fine di questa litania, vi chiedo: Ma si puo' chiamare ancora modellismo??? saluti.

Link to comment
Share on other sites

Per me no!!!

Per me il modellismo è una cosa PERSONALE. Mi spiego...intendo non potrei mai realizzare un modello insieme ad altri. Il momento in cui mi metto davanti al mio modello e lo realizzo (qualunque esso sia), è un momento speciale, di rilassamento e di concentrazione allo stesso tempo, ma essenzialmente è un momento MIO. Per questo motivo tendo sempre ad utilizzare al minimo la tecnologia (niente torni, ed attrezzature elettriche). Sarà un mio limite ma questo mi rende felice. E dire che nel lavoro faccio un uso smodato della stessa (insegno informatica). Ma nel modellismo uso gli stessi attrezzi che usavano 60 anni fa o più, forse di moderno uso solo le colle e i colori acrilici. Per il resto pennelli, martelli, lime, seghetti e tutto il resto. Ci metterò anche tre anni a realizzare la Vespucci, un anno per la Victory e ora dopo un anno della Santissima Trinità ho finito solo lo scafo, ma vi assicuro che nel modello finito sento ancora tutta la passione che mettevo mentre lo realizzavo (anzi mi dispiace di averlo finito). Per me il modellismo è questo, mettere una parte di me (quindi anche l'esperienza acquisita negli anni) in quella realizzazione. Poi dei premi e dei concorsi francamente non me ne frega niente. Si mi piacerebbe andarci per vedere tanti modelli ben fatti e ammiro e rispetto chi li realizza, ma forse per questo mio modo di vedere (anche sbagliato se vogliamo) non ci parteciperei mai. :s02:

 

Ciao

:s01: :s01:

Edited by vespucci
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522k
×
×
  • Create New...