Jump to content

Ucronia


hdosbe

Recommended Posts

Sto scrivendo un'ucronia sulla IIGM, queste le ipotesi iniziali:

L'Italia è tornata alla democrazia nel '36 (golpe monarchico del 25/07 e susseguente presa del potere da parte dei partiti democratici nel settembre successivo);

Dal 1936 viene sfruttato il petrolio libico (scoperto da Ardito Desio nel 1932);

Il nazismo viene abbattuto da un golpe militare nel marzo del '39;

La guerra scoppia nel settembre '39 e segue a grandi linee il corso storico almeno sino al '42;

Il fenomeno partigiano è quasi inesistente (non ci sono SS e Gestapo e gli ebrei non vengono assolutamente massacrati).

 

Il mio primo dubbio è il seguente: con queste condizioni, la produzione bellica italiana sarebbe stata ugualmente così scarsa? Mi spiego meglio: guardando i dati relativi alla produzione italiana di aerei, navi, artiglierie ecc. nella I GM e comparandoli con l'equivalente produzione nella II GN si evince che essa fu decisamente inferiore, pur in presenza di un paese assai più industrializzato; se poi si considera che nella mia ucronia, l'Italia è decisamente meglio preparata e con la caduta dell'URSS dal '43, l'Asse ha a disposizione una fonte notevole di materie prime ed un apparato industriale pressochè raddoppiato.

 

Lo stesso dubbio vale (anche se in misura minore) per la Germania, che sino al '43 avanzato nella nostra Linea Temporale, non seppe realizzare una vera economia di guerra (lo fece nel '44 ma oramai, materie prime ed industria se ne stavano andando a quel paese: se la Germania inizia prima ad attuare le politiche di Speer e non disperde energie a massacrare ebrei, zingari e "untermensch" vari, quanto superiore sarebbe stata la sua produzione?

 

La mia ucronia "La II GM" la trovate su:

http://xoomer.alice.it/fmboschetto/index.htm

http://tech.groups.yahoo.com/group/utopiaucronia/

 

Aspetto pareri e suggerimenti.

 

Mino

Link to comment
Share on other sites

Altro dubbio, quanto peso ha avuto ULTRA e la conseguente decrittazione dei messaggi tedeschi decrittati con ENIGMA da parte degli alleati sin dall'estate del '40 (vedere Bismark, Capo Matapan e mille altri).

 

Nella mia ucronia io ipotizzo che i tedeschi sviluppino sin dalla primavera del '41 le macchine dell'Ing. Zuse Z2 e Z3, gli antesignani dei ns. PC e che abbandonino Enigma sin dall'estate del '41; i Giapponesi, ottengono le Z3 poco prima della battaglia del Mar dei Coralli e vincono a Midway grazie all'ignoranza, da parte americana, delle mosse nipponiche (nella ns. LT gli americani intercettarono e decrittarono i messaggi giapponesi e dovettero solo fare lo sforzo di individuare fisicamente la flotta nipponica di cui conoscevano perfettamente composizione e ordini).

 

L'ulteriore sviluppo della Z3, la Z4, ribalta la situazione sin dagli ultimi giorni del '42 permettendo alle potenze dell'Asse di decrittare facilmente i messaggi degli Alleati, ribaltando la situazione creatasi nella ns. LT.

 

Attendo sempre vs. considerazioni e suggerimenti.

 

Mino

Link to comment
Share on other sites

  • 3 years later...
  • 4 months later...
Guest Silvan
Altro dubbio, quanto peso ha avuto ULTRA e la conseguente decrittazione dei messaggi tedeschi decrittati con ENIGMA da parte degli alleati sin dall'estate del '40 (vedere Bismark, Capo Matapan e mille altri).

 

Nella mia ucronia io ipotizzo che i tedeschi sviluppino sin dalla primavera del '41 le macchine dell'Ing. Zuse Z2 e Z3, gli antesignani dei ns. PC e che abbandonino Enigma sin dall'estate del '41; i Giapponesi, ottengono le Z3 poco prima della battaglia del Mar dei Coralli e vincono a Midway grazie all'ignoranza, da parte americana, delle mosse nipponiche (nella ns. LT gli americani intercettarono e decrittarono i messaggi giapponesi e dovettero solo fare lo sforzo di individuare fisicamente la flotta nipponica di cui conoscevano perfettamente composizione e ordini).

 

L'ulteriore sviluppo della Z3, la Z4, ribalta la situazione sin dagli ultimi giorni del '42 permettendo alle potenze dell'Asse di decrittare facilmente i messaggi degli Alleati, ribaltando la situazione creatasi nella ns. LT.

 

Attendo sempre vs. considerazioni e suggerimenti.

 

Mino

 

Per quanto riguarda ULTRA posso dirti che il suo contributo al corso degli eventi non è chiaro anche adesso.

Il suo utilizzo è stato reso noto solo molto dopo la fine del conflitto, e da poco sono stati rivelati dettagli su alcune operazioni prima ignoti.

E' indubbio che le informazioni fornite da ULTRA possano essere state preziose ma anche gli Italiani per esempio, nella guerra Marittima, decifravano i messaggi Inglesi e spesso erano informati su cosa stava succedendo.

Per Matapan per es. escludo che ULTRA abbia avuto un ruolo cosi decisivo, tra l'altro Supermarina seppe subito che la flotta Inglese era uscita da Alessandria, dirò di più: è falso persino che il disastro è da imputare al Radar. Il primo avvistamento del Pola fu fatto a vista dagli Inglesi che sbagliarono ad interpretrare i segnali radar. L'unica responsabilità è di Iachino che pur sapendo che la flotta inglese lo inseguiva mando in soccorso del Pola un intera divisione di incrociatori pesanti, quando bastavano due caccia, pur sapendo che le navi italiane non erano ne attrezzate ne addestrate per il combattimento notturno.

 

La situazione nel Pacifico fu diversa, in questo teatro infatti ci fu una asimmetria per cui gli USA intercattavano i Giapponesi mentre questi brancolavano nel buoi.

 

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Silvan se ritieni che conoscere rotta, orari e composizione del gruppo da battaglia italiano non sia determinante......

 

Matapan è stata una vera e propria IMBOSCATA.

 

Se gli Albacore inglesi fossero stati appena un pò più precisi o fortunati oltre che i tre Zara ci fumavano anche la Vittorio Veneto.

 

Ciao

 

Ursus

Link to comment
Share on other sites

Silvan se ritieni che conoscere rotta, orari e composizione del gruppo da battaglia italiano non sia determinante......

 

Matapan è stata una vera e propria IMBOSCATA.

 

Se gli Albacore inglesi fossero stati appena un pò più precisi o fortunati oltre che i tre Zara ci fumavano anche la Vittorio Veneto.

 

Ciao

 

Ursus

 

già con il Pola sono stati molto fortunati, il colpo arrivo dal basso, fu un lancio fatto male che invece di lanciare il siluro a pelo acqua lo fece andare sotto nella risalita impattò l'opera viva nel punto dove finisce la corazzatura... poi il cavo di rimorchio si che si spezza tre volte, perché, per la fretta, viene ordinata subito l'avanti tutta...

Edited by Iscandar
Link to comment
Share on other sites

La situazione nel Pacifico fu diversa, in questo teatro infatti ci fu una asimmetria per cui gli USA intercattavano i Giapponesi mentre questi brancolavano nel buoi.

 

Saluti

 

Beh, mica tanto: i giapponesi erano maestri nel combattimento notturno, e radar o non radar salvo l'affondamento della Kirishima molti altri scontri (prima battaglia di Guadalcanal, ad esempio) li videro vincitori o in sostanziale pareggio.

 

Per noi la situazione era differente, e anche senza Ultra (che centra nulla, ad esempio, con l'affondamento della divisione incrociatori...) il nostro problema era l'inesistente addestramento notturno.

 

Basti dire che la notte di Matapan davanti alla formazione vi erano gli incrociatori, invece dei CCTT...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Guest Silvan
Silvan se ritieni che conoscere rotta, orari e composizione del gruppo da battaglia italiano non sia determinante......

 

Matapan è stata una vera e propria IMBOSCATA.

 

Se gli Albacore inglesi fossero stati appena un pò più precisi o fortunati oltre che i tre Zara ci fumavano anche la Vittorio Veneto.

 

Ciao

 

Ursus

 

Ritengo che in quell'operazione non ci fosse un'assimetria di informazioni tale da porre gli Italiani in inferiorità e soprattutto

l'episodio specifico di Matapan non fu certo dovuto ad Enigma, ma ad una decisione del comandante in mare quanto meno curiosa. Ciao

 

ps: Tra l'altro Iachino nel momento in cui ordinò a Cattaneo di tornare indietro era già stato informato da Supermarina circa posione, rotta e composizione del gruppo inglese che lo inseguiva. :s68:

Edited by Silvan
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...