Jump to content

New Generation Ssk


Ramius80

Recommended Posts

Quale pensate sia il miglior battello convenzionale del presente (e dell'immediato futuro)?PERCHé?

U 212 (ITA-GER);

U 214 (GRE);

SCORPENE (FRA-CHI-ESP-IND);

KILO;

altro........

 

attendo una risposta corredata di motivi tecnici o geopolitici, insomma fate voi.

 

GRAZIE e a presto

Edited by Ramius80
Link to comment
Share on other sites

Personalmente credo che quelli che hai menzionato siano Tutti Battelli sperimentali (Ovviamente esclusi quelli costruiti per la vendita ai paesi terzi), destinati ad evolversi,

credo che i Batteli del futuro saranno molto diversi, maggiore autonomia, maggiore velocità.

Credo che vedremo dei Battelli "Convenzionali", con prestazioni simili a quelli nucleari di oggi.

Per contro credo che la classe dei nucleari sia destinata all'estinzione, in un lontano futuro.

 

Ciao

Luciano

 

P.S. esistono già batterie che funzionano con acqua salata e nichel, i motori elettrici si stanno avviando a raggiungere la resa del 100% e oltre, le nuove cellule a combustibile hanno già raggiunto rese incredibili, e stanno ancora migliorando.

Edited by luciano46
Link to comment
Share on other sites

non è così semplice dire qual'è il migliore. dipende dallo scenario di impiego. per l'

italia un 212 è meglio di un 214 (credo) per la necessità di operazione contro costa. tra india e pakistan và sicuramente meglio un 214 per la lunghezza delle missioni e per la tipologia preminente di interdizioen del traffico mercantile.

 

parere personale, il MESMA degli scorpene è + complicato e rumoroso e quindi meno adatto delle fuell cell a un battello.

 

Il kilo costa molto di meno ma è più grande. la motorizzazione sembra avere problemi, gli indiani hanno cambiato i diesel con altri tedeschi. ovviamente in un conflitto tra marine non di primo piano è ancora un eccellente battello.

Link to comment
Share on other sites

é vero, la mia domanda era molto generica, quindi:

quale dei citati battelli è più adatto a condurre operazioni di "Littoral warfare" (io ritengo il 212)?

quale dei citati battelli è anche in grado di affrontare operazioni in "Blue waters" (io ritengo il 214 o lo scorpene)?

 

 

Tutti i miei dubbi derivano, forse a torto, dalla convinzione che sia necessario:

1)stabilire cosa ci voglio fare

2)quanto deve "camminare"

3)quanto personale imbarcare

4)cosa voglio lanciare (siluri, mine, missili sup/sup, missili croc, "operatori")

5)quanto mi deve durare

6)....e ovviamente quanto devo spendere

Edited by Ramius80
Link to comment
Share on other sites

domanda provocatoria,eh?

 

io, come convinzione personale, sono convinto che si attagli di + il 212 del 214 al nostro Paese.

 

come ho già detto non sono convinto di una maggiore efficiacia del mesma o dello stirling, mentre avrei compreso la volontà di portare avanti i progetti maritalia sul C3D perchè di concezione italiana (anche se inferiore come prestazioni alle FC).

 

non mi è permesso conoscere i principi ispiratori delle scelte del C.S.M. della Marina, nè d'altronde mi è permesso criticarle. mi è invece dato (come a tutti coloro che vestono le stellette) l'imperativo di impiegare al meglio l'arma che mi può essere assegnata.

 

mettiamo un attimo da parte i vantaggi tecnologici (reciproci e notevoli) della collaborazione con la germania e vediamo un possibile scenario.

 

Mediterraneo, forse mediterraneo allargato.

Paesi ostili: teoricamente nessuno, in pratica quelli comunemente conosciuti come paesi canaglia. ipotizziamo la Siria che è abbastanza lontana.

ipotizziamo guerra non dichiarata, forte assistenza al terrorismo mediante campi di addestramento e traffici illeciti.

 

missioni ipotizzabili per un battello:

monitoraggio del traffico mercantile e militare ell'interno di acque territoriali.

sbarco di incursori per azioni di ricognizione, di sorveglianza o di annichilimento di siti sensibili.

evacuazione di personale da territorio ostile.

 

armi avversarie:

minamento

razzi RBU

siluri

 

mezzi avversari:

sommergibili Romeo

corvette Nanuchka e Petya.

elicotteri ka 25

elicotteri Mi 14

 

in simili situazioni preferisco un "piccolo" e amagnetico 212.

 

altre missioni possono dipendere dagli interessi del nostro Paese. Potrebbe anche nascere una missione in golfo, per dire, che sarebbe forse fuori portata di una missione senza soste intermedie di un 212. e lo sarebbe anche per un 214...

 

ma probabilmente, ramius, invece di navigare su un 212 tu preferiresti essere agli allestimenti di un S90... :s02:

Link to comment
Share on other sites

L' U 212A deve essere un punto di partenza. Quando un cecchino spara, se manca il bersaglio al primo colpo (e non dovrebbe!!) aggiusta il tiro e ci riprova... così deve procedere in maniera iterativa fino ad avvicinarsi all'obiettivo.

lasciami un po fantasticare!

 

Grazie

Edited by Ramius80
Link to comment
Share on other sites

non è certo una analisi di scenario, sono solo alcuni commenti che qualunque uomo della strada che legga riviste del settore può fare.

 

mi addentro invece in un discorso "pericoloso".

I mezzi di una marina militare sono funzione della politica estera della nazione. se si decide, ad esempio, di acquisire una portaerei invece di 8 fregate multiruolo o di 3 caccia, l'input di partenza potrebbe essere "voglio avere la possibilità di proiettare una forza limitata ma efficace in un luogo distante e dove le capacità di risposta ad un gruppo navale sono fortemente limitate"

oppure può essere "voglio che la forza armata dia impressione di potenza, a prescindere da un reale impiego"

 

stò inventando naturalmente, è per cercare di esprimere un concetto.

 

tra l'altro con i continui tagli alle forze armate... vi ricordate quell'articolo dove le forze di polizia affermavano di non avere più benzina per fare i pattugliamenti?

 

trovo invece un concetto positivo nell'ultima frase: la perfezione non è un punto di arrivo, è un cammino! ed è solo fantasticando che questo cammino può proseguire.

 

i miei miti si chiamano Tesei, Toschi, Fenu. persone che hanno sognato e trovato il modo di concretizzare le loro idee! (ed erano anche ex-direttori di macchina di sommergibili :s08: )

Link to comment
Share on other sites

  • 3 years later...
...altre missioni possono dipendere dagli interessi del nostro Paese. Potrebbe anche nascere una missione in golfo, per dire, che sarebbe forse fuori portata di una missione senza soste intermedie di un 212. e lo sarebbe anche per un 214...

 

Nessuno si sogna di far partire i Tornado da Ghedi o Gioia del Colle per operare sui cieli dell'Iran (paese a caso). L'aereo sta alla portaerei come il sommergibile sta alla "nave supporto sommergibili"? Abbiamo due portaerei più tre LPD tuttoponte più non so quanti DDG/fregate con capacità elicotteristiche.

A quando una "supporto sommergibili"?

Link to comment
Share on other sites

Perdonatemi se cito me stesso, ma...

 

Evitiamo, di grazia, dei "mostri" quali unità polivalenti Comando-Soccorso-Supporto Sommergibili-Palombari-Incursori (perchè non prevedere a bordo un distaccamento di Maricentro, già che ci siamo)...

 

preferirei due unità distinte: magari piccole, lente e low cost quanto si vuole, ma due. Le prerogative sarebbero troppo diverse (sto pensando al "Diana" spagnolo e al "A132 Diligence" britannico)

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti.

Sul sito naval-technology c'è questo articolo che vi mostro che parla delle differenze tra un 212 e un 214.Per quest'ultimo,ci sono ancora molti dettagli lasciati in sospeso e le informazioni che avete citato nella discussione vengono riportate,comunque c'è uno spaccato del progetto di questo battello dove si possono vedere gli allestimenti interni e intuire la configirazione dei vari compartimenti.

Quoto in pieno Totiano perchè sicuramente(anche secondo il mio parere di non addetto ai lavori)la scelta di un battello deve essere consona allo scenario opertivo in cui andrà ad operare.

 

 

http://www.naval-technology.com/projects/type_212/

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      45k
    • Total Posts
      522.2k
×
×
  • Create New...