Vai al contenuto


Foto

Stuka Ju87 Amati Hachette


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 353 risposte

#151 H@rlokk

H@rlokk
  • Comune di 2a classe
  • 37 Messaggi:

Inviato 03 marzo 2012 - 12:13

Grazie Andreavcc ma non e' cosi' pulito come puo' sembrare!!!!!infatti prima di verniciare la carlinga devo limare tutte le goccioline di cianoacrilica...(gia' mi viene l'orticaria a pensarci!!!)

#152 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 11 marzo 2012 - 10:17

Una buona serata a tutti i comandanti.
Permettetemi, come prima cosa, di formulare i migliori auguri di una pronta guarigione al Comandante Vespucci; ti aspettiamo al più presto in piena forma.
Un saluto ad Andreavcc e mi dispiace, ma dimissioni respinte. Il titolo di "salvatore" è tuo sino alla fine....... dello Stuka!!!!! :s03: :s03: :s03: :s03: :s03:
Un saluto e i mie complimenti a H@rlokk per l'eccellente lavoro sin qui fatto (e per fortuna che eri incapace!!), speriamo che gli arrivi del materiale si regolarizzino, così puoi recuperare un po del tempo perso.

Allora, dopo un po di tempo, ricominciamo le danze con il fascicolo 27

Immagine inviata

Con questo fascicolo realizzeremo la trasmittente e il ricevitore della trasmittente.

Cominciamo piegando le pareti della "scatola" e applichiamo dei rinforzi laterali
Immagine inviata

Completiamo il pezzo con la parte superiore e quella frontale sulla quale sono applicati dei pezzi a completamento (parziale)
Immagine inviata

Stessa procedura per l'altro pezzo
Immagine inviata

I pezzi si completano applicando degli indicatori dentellati e delle lancette (scusatemi, ma ho perso le foto :s68: , che volete farci, la vecchiaia :s03:)

A domani con il prossimo fascicolo.
Una buona serata a tutti

ltrab
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#153 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 12 marzo 2012 - 10:18

Proseguiamo con il fascicolo 28

Immagine inviata

con il fascicolo 28 realizzeremo il supporto della trasmittente e del ricevitore della trasmittente.

Iniziamo montando il telaio di supporto delle due trasmittenti. Il pezzo si compone di una prima parte di 3 pezzi
Immagine inviata

proseguiamo piegando le due basi del supporto. Le due "scatoline non sono simmetriche e verranno unite al telaio di giunzione.

Immagine inviata

pieghiamo ed incolliamo alcuni pezzetti che per tenerli in mano bisognerebbe essere lilipuzziani

Immagine inviata

completiamo il tutto montando i piedini precedentemente piegati sul supporto del telaio

Immagine inviata

Per questa sera è tutto, a domani con i lavori successivi.

Una buona serata a tutti

ltrab
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#154 vespucci

vespucci
  • Sottocapo
  • 2124 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Pisa
  • Interests:Modellismo, informatica, fotografia, Musica

Inviato 12 marzo 2012 - 11:49

Lavoro pulitissimo come sempre :s20: :s20: :s20: :s20:
"Non chi comincia ma quel che persevera"

Posted Image
Posted Image

Posted Image

#155 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 17 marzo 2012 - 11:31

Una buona serata a tutti i comandanti, e un caro saluto al comandante Vespucci.
Come va? Su, basta marcare visita, ti vogliamo operativo al più presto. :s03: :s03: :s03:
Allora, come promesso andiamo avanti con il fascicolo N° 29

Immagine inviata

Con questo fascicolo completeremo la costruzione del supporto della trasmittente e del ricevitore della trasmittente.

Iniziamo incolando al telaio precedentemente preparato altri 2 telai
Immagine inviata

Alla fine del lavoro il tutto è costituito da 5 telai.

Proseguimo cominciando a piegare una delle due alette laterali
Immagine inviata
Immagine inviata

Aggiungiamo il pezzo sagomato ad "M" preparato nel fascicolo precedente e pieghiamo un ulteriore pezzo che andrà incollato al pezzo preparato
Immagine inviata
Immagine inviata

Il lavoro non presenta particolari difficoltà, bisogna stare attenti alle piccole alette presenti alla base del pezzo, sono molto delicate.

Prepariamo adesso una cassettina che andrà posizionata sulla base del supporto preparato con il fascicolo precedente. Lo stuzzicadenti da un'idea delle dimensioni.
Immagine inviata
Completiamo il lavoro assemblando i vari sottoinsiemi: il telaio con la base con la scatolina

Immagine inviata

Aggiungiamo le due alette laterali
Immagine inviata

Completiamo aggiungendo al telaio le piastre e le staffe.
Immagine inviata

Per questa sera è tutto, domani dopo il gran premio (ricomincia la sofferenza), vorrei montare il n° 31 che ho ritirato oggi, e postare i lavori per portarmi in pari con le uscite.
Una buona notte a tutti

ltrab
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#156 redbussola

redbussola
  • Comune di 2a classe
  • 2 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Torino Italia
  • Interests:paracadutismo-parapendio-sub-MODELLISMO STATICO

Inviato 18 marzo 2012 - 06:38

Ciao a tutti, ma proprio TUTTI!
Non vi elenco uno ad uno altrimenti impiego una settimana per scrivere.
Sono un modellista di vecchia data ( quasi 50 anni di attività) con una discreta esperienza su qualunque campo, dal dinamico ( in gioventù) allo statico di buon livello. Mi sono cimentato in velieri,motoscafi,costruzioni in laterizi ( che produco in proprio ndr) moto,aerei,automobili moderne e datate. Attualmente restauro alcune Pocher mal messe dalla cattiva conservazione o dagli "attacchi" di pargoli vari, gatti e perfino un cane che ha preso una Rolls Royce per un osso.
Mi sono registrato nel vostro forum per la curiosità di vedere cosa state facendo con lo STUKAS ( ...e tutto il resto ovvio....)
Io sono di Torino ( anche se abito al sud da 20 anni per lavoro...) e conosco personalmente AMATI e reputo la loro azienda tra le migliori che conosco(...e ne conosco una caterva ndr...) La precisione e la cura nei particolari è quasi maniacale. I loro prodotti sono sempre una garanzia. Nel navale di classe alta non hanno quasi concorrenza.
Per ora non ho montato nulla dell'aereo, preferisco attendere di completare la raccolta ( anche se sarà lunghetta aspettare...) mi limito a selezionare i vari pezzi, metterli in bell'ordine nei contenitori a scomparti e formare il raccoglitore delle schede che regolarmente leggo con attenzione. Ho in corso, come mi pare di aver letto di alcuni di voi, anche lo "ZERO" DeA. Non amo fare troppi raffronti tra due prodotti che reputo ottimi, ma è innegabile che lo STUKAS appaia, per ora, più preciso, robusto , con un livello di fotoincisioni assolutamente al top. Intendiamoci: nulla da eccepire con il prodotto DeA che trovo affascinante ( essendo un fissato di modellismo e di volo due pezzi così non potevano mancare...). Seguirò con attenzione i vostri sviluppi in merito, anche se non sarò molto attivo sul forum ( sono iscritto anche a quello DeA dove "gestisco una mia officina per modelli statici e gli impegni bisogna rispettarli)
Se avrete bisogno di qualunque cosa o se posso aiutare, non fatevi scrupoli: chiedete o scrivetemi, io rispondo sempre a tutti gli amici. Non so se è possibile, ma se non ci sono limitazioni in tal senso metterò il linc della mia officina DeA.

Vi auguro una buona domenica e......FORZA FERRARI!!!!!!!!!!!!!!

:s67:REDbussola
REDbussola

#157 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 18 marzo 2012 - 12:12

Dopo aver sbollito in parte la delusione (purtroppo l'ennesima) del risultato della FERRARI, ma comunque sempre FORZA FERRARI, vado avanti con i lavori.

Cominciamo dando un caloroso benvenuto a Redbussola, che avevo conosciuto sul forum della Dea e mi pare inutile sottolineare la gradissima competenza e capacità.
Come ho scritto da qualche parte anche io sto montando lo Zero (anche se al momento con molta lentezza), e concordo pienamente con le valutazioni di qualità di Red sui due modelli. Vista la graditissima disponibilità, credo ne approfitterò così come approfitto di quella di Andreavcc e Vespucci per avere consigli e sopratutto critiche.
Ora andiamo avanti con i lavori, siamo arrivati al n° 30
Immagine inviata

Con il fascicolo 30 realizzeremo degli accessori per il lato sinistro della cabina del pilota, incluso il ricevitore per l'acquisizione dell'obiettivo.

Cominciamo piegando la lastra di ottone per la realizzazione del ricevitore di acquisizione
Immagine inviata
Immagine inviata

Applichiamo delle piastre sulla parte frontale

Immagine inviata
Incolliamo la scatola del ricevitore sulla piastra di supporto
Immagine inviata

Proseguiamo piegando 3 piccole cassettine. Per la prima volta c'è una piccola magagna. Su ogni cassettina sono presenti dei fori. Su due i fori sono disassati ed escono dal bordo, niente di particolarmente grave, appena visibile, ma mi sembrava giusto evidenziarlo.
Immagine inviata

Successivamente si applicano un po' di ammennicoli sulle cassettine che poi montiamo sulla piastra di supporto.
Immagine inviata

Per finire una vista di insieme del lavoro
Immagine inviata

Ora sono comandato di cucina dal bipede, ma nel pomeriggio vado avanti con il n° 31

Una buona domenica

ltrab
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#158 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 19 marzo 2012 - 12:58

Benvenuto al C.te Redbussola,
appena puoi passa nel quadrato ufficiali per le presentazioni, spero come sicuramente anche gli altri di vedere presto i tuoi lavori...magari senza il grassetto...ihihihi

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models


#159 andreavcc

andreavcc
  • Sottocapo
  • 2051 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Tarcento -UD-
  • Interests:sub RC e modellismo statico in genere nonchè SH III/V
  • Indirizzo Email Pubblico:vecchiarelliandrea@tiscali.it

Inviato 19 marzo 2012 - 02:59

Per finire una vista di insieme del lavoro
Immagine inviata



ltrab


trovato!!

Immagine inviata

è il LW-LZ4 direction finding radio, da notare i cablaggi :s02:
sulla destra si intravedono appena la ricevente e la trasmittente radio...

#160 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 14 aprile 2012 - 09:52

Cari comandanti, dopo un sacco di tempo eccomi qui.
Vi prego di scusare la lunga assenza, ma come credo vi avervi detto precedentemente il mio lavoro mi porta frequentemente all'estero, poi non so se per mia imbranataggine, ma per un po' non sono riuscito ad accedere al sito, per cui sono un po' in arretrato.
Vorrei come prima cosa dare un caloroso saluto ai Comandanti:
-Vespucci, spero che si siano definitivamente risolti i problemini di salute.
-Andreavcc per la santa pazienza con la quale prosegue l'opera di ricerca storica.
-H@rlokk e Redbussola ai quali chiedo di postare l'avanzamento dei loro lavori così da poter confrontare i ns lavori.
Oggi ho ritirato il fascicolo n° 35, per cui sono in ritardo sul montaggio di 4 numeri che spero di recuperare tra oggi e lunedì, prima di ripartire.
Riprendo il lavoro dal n^ 31
Immagine inviata
Con questo numero realizzeremo altri pezzi per il lato sinistro della cabina
Per comodità e per risparmiare spazio su imageshack ho raggruppato in sequenza alcune foto, fatemi sapere se per voi va bene, altrimenti si torna indietro.
Cominciamo con il realizzare l'alloggiamento della batteria realizzando una scatolina (1-2-3) sulla quale fissiamo la prima delle 2 cinghie (4)
Immagine inviata

Pieghiamo i due piccoli passanti (1) che poi applicheremo sulla 1 cinghia (2).
Pieghiamo le due parti della seconda cinghia (3) e poi applichiamola a 90° rispetto alla precedente fissando la chiusura con un gancio (4)
Immagine inviata

Completiamo questa parte del lavoro applicando le due maniglie laterali (1) che poi piegheremo verso il basso (2). Alla base delle due maniglie sono posizionate 2 piccoli anellini.
Immagine inviata

Continuiamo realizzando una cassettina senza pavimento, che sarà completata in seguito.
Immagine inviata

Nel passo successivo cominciamo a piegare un pezzo con sezione a cuneo (1), sul quale poi applicheremo una piastra con una staffa centrale (2), montiamo una scatolina (3) che saràmontata sul pezzo precedentemente preparato (4)
Immagine inviata

Completiamo con la preparazione di una leva (1) e la sua sistemazione nel pezzo precedente
Immagine inviata

Concludiamo con una cassettina con una piccola piastra con rivetti e con "guarnizioni" sui fori
Immagine inviata

e una a forma quadrata con piastra con rivetti e una piccola leva
Immagine inviata

Per questa sera è tutto, domani spero di completare il n° 32 che avevo iniziato e poi lasciato a metà.
Una buona notte a tutti
ltrab
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#161 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 14 aprile 2012 - 10:03

Dimenticavo, nel girovagare nella rete, ho trovato questo forum che per chi ne ha voglia, da un'idea del lavoro che andremo a fare.
www.der-lustige-modellbauer.com/t5257-stuka-87-hachette
ltrab
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#162 vespucci

vespucci
  • Sottocapo
  • 2124 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Pisa
  • Interests:Modellismo, informatica, fotografia, Musica

Inviato 15 aprile 2012 - 10:41

Ti ringrazio per il pensiero carissimo ltrab53 e rinnovo i complimenti per l'ottimo lavoro :s20: :s20: :s20:
"Non chi comincia ma quel che persevera"

Posted Image
Posted Image

Posted Image

#163 Mximilian

Mximilian
  • Sottocapo
  • 531 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Mestre

Inviato 15 aprile 2012 - 11:19

Cari amici,
complimenti vivissimi per la vostra costruzione...vorrei solo farvi notare come i modellisti tedeschi nel sito indicato da Itrab53 utilizzano la saldatura nei punti di giunzione strategica...anche io ho imparato questo procedere, non perchè volessi ma è l'unico modo per farle durare in eterno.
Le dilatazioni metalliche non vanno d'accordo con il cianoacrilato (anche se negli ultimi anni quello in gel ha rivoluzionato il settore modellistico facendo miracoli) e nel tempo si spezzano sui punti di maggior sforzo!

Non voglio essere menagramo ma state costruendo un modello che supererà il migliaio di euro....(già che ci siete, un pensiero sul pilota 1:16 della Tamiya ve lo siete fatti?)

Quà lo costruiscono:
modellismo.fano.net

Modificata da Mximilian, 15 aprile 2012 - 11:26 .


#164 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 15 aprile 2012 - 01:30

Dimenticavo, nel girovagare nella rete, ho trovato questo forum che per chi ne ha voglia, da un'idea del lavoro che andremo a fare.
www.der-lustige-modellbauer.com/t5257-stuka-87-hachette
ltrab



sigh, andate a pag.54, loro stanno anche costruendo il Bf-109 con la stessa tecnica, sempreda edicola e la Hood in 1.200!!!!!! da noi il titanic! ma basta! con tutto il rispetto del titanic..
comunque vedo che loro hanno fatto anche tante modifiche e più che la colla usano saldare i pezzi, anche se nelle saldature non vedo l'ombra di trattamenti per facilitare la saldatura, solo stagno...

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models


#165 Mximilian

Mximilian
  • Sottocapo
  • 531 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Mestre

Inviato 15 aprile 2012 - 01:44

Ciao Littorio,
per il materiale :

- filo di stagno finissimo per elettronica
- saldatore per elettronica con punta 0,2 e 0,5
- LA PASTA SALDANTE NON FUNZIONA, si spennella con la Lotwasser (io uso quella della Felder ma esistono altre marche) in vendita nei bricocenter

tecnica:
si spennella con la soluzione acida le fotoincisioni già avvicinate, si attende qualche secondo...si fa sciogliere un pò di stagno sulla punta 0,2 (o 0,5 se la fotoincisione è più grande) e si appoggia la punta sulla giunzione delle fotoincisioni.
Attendendo qualche attimo lo stagno scivola via a riempire tutte le fessure senza creare nessun pasticcio.
Alla fine si carteggia con grana 1000 (e si lava con acqua e detersivo per piatti, perchè resta una patina non compatibile con la futura vernice...pratica che sarebbe da fare sempre anche senza saldature)

Mi scuso con chi usa già la tecnica...una nota per chi non l'ha mai provata non guasta.

Immagine inviata

#166 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 15 aprile 2012 - 03:05

ciao Mx, ehm...lo so come saldarle le fotoinc. le realizzo...la mia osservazione era mirata alla differenza di realizzazione che nel forum tedesco hanno adoperato, secondo me, più sporca ossia di saldare le fotoincisioni.
per disossidare non spendere soldi in miscele strane, acido cloridrico, lo passo con un pennellino e pulisci con uno panno, ovviamente poi devi lavare con acqua per fermare la corrosione. Di norma poi, tutte le fotoincisioni andrebbero sabbiate prima della verniciatura...loro non lo fanno.

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models


#167 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 15 aprile 2012 - 03:07

dimenticavo, usa uno stagno ricco di argento se devi fare delle saldature più tenaci.
E comunque il tuo intervento è molto utile per chi si avvicina per la prima volta alle fotoincisioni.

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models


#168 Mximilian

Mximilian
  • Sottocapo
  • 531 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Mestre

Inviato 15 aprile 2012 - 05:08

Grazie Littorio,
in effetti mi pareva strana una tua domanda operativa!!!

L'acido cloridrico dove si trova? ...mi pare di aver visto delle confezioni per la pulizia delle macchina da caffè...ma ovviamente aveva una certa diluizione

#169 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 15 aprile 2012 - 06:44

l'acido cloridrico lo trovi al supermarket, 1€/L quindi è conveniente...in teoria vanno sempre sgrassate con queste soluzioni, lo sviluppo ed incisione lasciano sostanze e superficie non compatibili al 100% con gli adesivi, la saldatura e la verniciatura.
Anzi, dovrebbero anche essere sabbiate prima della verniciatura...adesso però vi ho detto troppo! ihiihiih

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models


#170 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 25 aprile 2012 - 07:38

Allora Comandanti, visto che sono stato aruolato nel Genio Pontieri :s03: :s03:, sono andato avanti con i lavori, cercando di recuperare (in parte)l'arretrato.
Vorrei ringraziare i com.ti Mximilian e Corazzata_littorio per la visita e soprattutto per i commenti/suggerimenti sull'opportunità di saldare alcuni componenti.
In effetti tempo fa (9/11/011 a pag 3) avevo preso in considerazione questa ipotesi ed avevo comprato un saldatore (ho trovato un Weller a buon prezzo), ma fino ad adesso non mi sembrava utile l'utilizzo. Approfitto della vs disponibilità per chiedervi un consiglio, ho trovato un prodotto in pasta Lotfett della Felder, pensate possa andare bene? Ho fatto una provetta passando con un pennellino un po di pasta su un telaio vuoto e pare che funzioni, ma come sapete non sono affidabile....
Comunque, bando alle ciance e cominciamo
Con il Fascicolo 32 realizzeremo il pannello di sicurezza e la scatola dei fusibili per il lato destro della cabina di pilotaggio.
Immagine inviata

Dopo aver staccato la base dal telaio, pieghiamo i piedini e i ganci

Immagine inviata

Prepariamo 6 cassettine e le relative coperture che saranno posizionate sulla base
Immagine inviata

Incolliamo sulle coperture delle cassettine delle staffe e sulla base delle piccole staffe.
Immagine inviata

Prepariamo una prima cassettina con la relativa copertura
Immagine inviata

e una più piccola con delle alettature
Immagine inviata

e per finire incolliamo le due cassettine sulla base
Immagine inviata
A seguire il il N^ 33
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#171 Mximilian

Mximilian
  • Sottocapo
  • 531 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Mestre

Inviato 25 aprile 2012 - 08:39

Ciao Itrab,
della Felder io uso la Lotwasser che come dice Littorio può essere sostituita dall'acido cloridrico del supermercato (ma io non so in che diluizione).
Con la pasta se non passi per benino in tutti i punti la saldatura ti si spezza o non attacca bene...con la soluzione liquida il risultato è garantito senza sforzo.
La pratica si fa tagliando gli scarti dei telaietti delle fotoincisione cercando di realizzare piccole strutture di fantasia...occhio che quando si salda un pezzo su di una struttura che presenta già numerose saldature si rischia di dissaldare i pezzi fissati prima!!!!
Per questo ti ho consigliato di dare dei colpi di saldatura solo nei punti di maggior sforzo...così darai garanzia di durata allo splendido modello che stai realizzando :s20:

La colorazione sarà un super lavoro...specie perchè credo sarà da bandire qualsiasi decal e realizzare a vernice tutto...ti seguo con vivo interesse, ciao

#172 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 25 aprile 2012 - 08:42

la pasta saldante va bene per i circuiti stampati (e anche li non è che sia il massimo...)per le fotoincisioni ti occorre qualcosa di liquido, che faccia il suo lavoro senza lasciare traccia alcuna e senza complicarti la vita. ti dico subito che l'acido cloridrico ovviamente va diluito con acqua per essere meno pericoloso e facile da maneggiare, è pur sempre però un acido! quindi tutte le raccomandazioni per un uso privo di rischi sono necessarie ovvero, guanti occhialini ed evita di respirare i fumi.devi fare delle prove per trovare la diluizione corretta, io personalmente lo uso puro, ma oramai conosco i suoi tempi di azione e gli effetti sulla lastrina! Per essere precisi, quando devo verniciarle (le fotoinc.) e non ho tempo di sabbiarle ( o sono pezzi troppo piccoli....purtroppo la seconda opzione è molto molto frequente!) le immergo in un bagno di acido, che elimina tutte le tracce di grasso e rende la superfice più ruvida e quindi permette maggiore adesione del fondo. E' scontato che tale bagno deve essere calibrato, in tempo (parliamo di secondi!) e temperatura°C....altrimenti addio fotoincisioni, e che al termine va subito lavato con abbondante acqua.

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models


#173 H@rlokk

H@rlokk
  • Comune di 2a classe
  • 37 Messaggi:

Inviato 26 aprile 2012 - 09:41

buongiorno a tutti
aggiorno anch'io lo stato dei lavori avendo finalmente ricevuto altri fascicoli..ora sono al 28...ma i lavori sono fermi al 26..vi allego qualche foto...
Certo che di questo passo la cabina di pilotaggio sara' pronta al tremilionesimo fascicolo!!!!!!!
Immagine inviata

e i pezzettini finiti!!!!

Immagine inviata

e questa e' il mio supervisore..l'unica cosa e' che russa come un trattore e distrae non poco soprattutto sui pezzi piu' piccoli!!!!
lei e' Kyra
Immagine inviata

#174 Ottobrino

Ottobrino
  • Comune di 1a classe
  • 165 Messaggi:

Inviato 26 aprile 2012 - 01:28

Ma che pelosone!

Non lo stukas intendiamoci:)
complimenti per l'enorme pazienza non so se riuscirei a fare questo modello... gia mi incazzo di brutto quando tocca usare due fotoincisioni figuriamoci un modello intero delle dimensioni dello stukas... certo...siete dei tentatori pazzeschi.... grrrr .... devo resistere .... ottobrino follow the white light ...stukas evil!!!

corazzata lo so che mi odierai profondamente ma...? come procedono i lavori sulla lastra? tranquillo nessuna fretta mi sto giusto giusto riprendendo da:
doppio collasso + ischemia cerebrale di mio padre............ho perso diversi anni di vita visto che la rcp l'ho fatta io in attesa del 118...
come modello che sto seguendo ora c'è il rifare la cucina... con rimozione vecchie piastrelle tinteggiatura etc etc...arriverà prima o poi un momento di serenità x me?

bel lavoro davvero

ottobrino
Posted Image

#175 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 26 aprile 2012 - 06:38

ciao Ottobrino,
forse a breve avrò notizie per te, sto facendo anche altri lavori, e come ti accennavo appena ho un buco su una lastrina di prova lo inserisco. Sappi che ti capisco benissimo e ti sono vicino col pensiero, successe la stessa cosa a mio padre nel '97.

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models


#176 drakkar

drakkar
  • Secondo Capo
  • 1680 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:BOLZANO

Inviato 26 aprile 2012 - 07:55

Ma che pelosone!

Non lo stukas intendiamoci:)
complimenti per l'enorme pazienza non so se riuscirei a fare questo modello... gia mi incazzo di brutto quando tocca usare due fotoincisioni figuriamoci un modello intero delle dimensioni dello stukas... certo...siete dei tentatori pazzeschi.... grrrr .... devo resistere .... ottobrino follow the white light ...stukas evil!!!

corazzata lo so che mi odierai profondamente ma...? come procedono i lavori sulla lastra? tranquillo nessuna fretta mi sto giusto giusto riprendendo da:
doppio collasso + ischemia cerebrale di mio padre............ho perso diversi anni di vita visto che la rcp l'ho fatta io in attesa del 118...
come modello che sto seguendo ora c'è il rifare la cucina... con rimozione vecchie piastrelle tinteggiatura etc etc...arriverà prima o poi un momento di serenità x me?

bel lavoro davvero

ottobrino


Ciao Ottobrino.. allora, innanzi tutto faccio tanti auguri di pronta guarigione a tuo papà...... non ci sono parole!

Per la ristrutturazione se ti serve qualche consiglio.. stò qua! visto che ho una ditta di ristrutturazioni.... potrei esserti utile con qualche dritta!!! :s02:
Buon lavoro comunque....

scusate l'OT
ciaooo

Modificata da drakkar, 26 aprile 2012 - 07:56 .

Posted Image

#177 ltrab53

ltrab53
  • Comune di 1a classe
  • 163 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Cisterna di Latina

Inviato 26 aprile 2012 - 10:32

Mi unisco a tutti per formulare i migliori auguri di pronta guarigione al papà di Ottobrino, non ti abbattere, vedrai che molto presto arriverrano tempi migliori.

Un saluto ad H@rlokk per l'avanzamento dei lavori e per il "supervisore pelosone", è una meraviglia!
Grazie ai com.ti Mximilian e Corazzata_littorio per le info, e allora domani altro giro alla GBC per vedere di trovare qualcosa.
Già che ci siamo andiamo avanti con il lavoro, fascicolo n^33 con il quale realizzeremo altri pezzi per la cabina di pilotaggio e l'alloggiamento per il condotto cavi.
Immagine inviata

Cominciamo piegando il pezzo centrale in modo da far combaciare le dentellature con buchi due pezzi curvi.
Immagine inviata

Completiamo il pezzo piegando leggermente il pezzo per la parte superiore e inserendo le dentellature negli incastri. Bisogna far attenzione ai "raggi" superiori, si piegano solo a guardarli !!!!
Immagine inviata

Mettiamo da parte il pezzo realizzato e ne cominciamo un'altro.
Cominciamo con l'icollare e sovrapporre 2 piccole basette (1) sulle quali sarà incollato un pezzetto di tubo di rame (2)
Immagine inviata

Prendiamo la basetta inferiore e pieghiamo le alette (1), poi la incolliamo l pezzo precedentemente preparato (2)
Immagine inviata

Altro pezzo: Un po' di pieghe per preparare questo supporto con la cerniera
Immagine inviata

Pieghiamo le alette asolate della staffa ad U e incolliamo la base del supporto
Immagine inviata

Completiamo il pezzo unendo con un tondino di ottone la base con la staffa.
Immagine inviata
Ultimo pezzo della serie una scatolina sulla quale incolleremo nella parte interna una piccola piastra forata e apriremo delle alette su di un lato
Immagine inviata
Una volta chiusa, sulla scatola applichiamo 2 piccole cerniere.
Immagine inviata
Per questa sera è tutto, a domani con il fascicolo 34
Quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa, si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all'inizio, magari non si è in grado. Mahatma Gandhi

#178 Ottobrino

Ottobrino
  • Comune di 1a classe
  • 165 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2012 - 11:36

grazie davvero!

periodino difficile, ma sicuramente non posso stare a lamentarmi, mi hanno abituato a fare. quindi la cucina funziona come elemento "tieni occupato il cervello e lavora". Mio padre è ritornato a casa oggi, è uno stecchino ora e a parte il grosso malumore/depressione non si riesce acnora a capire i reali danni che potrebbe aver subito a livello di snc... il tempo , per ora i dottori danno riposo ...vigurati, lui mai stato capace di stare in un letto per piu' di 6 ore... comunque grazie di tutto lascio la mia mail alessio.ottobrino@gmail.com il perchè?
drakar ne aprofitto per due domande veloci. ma prima spiego esattamente la cucina.

ho comperato casa da una famiglia che aveva fatto ricoprire il cotto con piastrelloni bianchi. allo stato attuale ho rimosso tutte le piastrelle gran parte del adesivo/colla/cemento utilizzato per la posa delle piastrellone bianche. ho utilizzato alal fine dell'acido (prima fatto una prova in una zona non a vista per essere sicuro di non fare danni). i mobili della cucina per mia fortuna hanno tutti i piedini regolabili quindi l'unica cosa che dovrò comperare sarà il battiscopa lungo il perimetro dei mobili. il mio problmena sono le porte e le portefinestre...
l'idiota ha segato le porte e quindi ho un centimetro mancante sul telaio e sulla porta stessa, così anche sulle portefinestre dove però mia fortuna vanno counque a lavorare in battitura contro il telaio ... ora dopo ilriassunto..(giuro che non mi permetterò piu' di occupare thread così) ecco le domande:

- cosa uso per le porte finestra? vorrei mettere uno spessore che mi permetta di non avere spifferoni d'inverno..... vado con un listello di? lo incollo? lo inchiodo? come procedo ?
- per le porte interne... cosa mi consigli di fare? a) sostituisco solo la cornice (il listellone che gira attorno alla porta) per lo spazio sotto alla porta? quali potrebbero essere i costi nel caso per una porta nuova (giusto per capire quele che ci sono sono in legno ...ma basik)

altre domande non ci sono... il resto è quesi tutto fatto sto tinteggiando facendo su e giu per le scale per controllare come sta mio padre...e quando riesco do un occhiata qui...
buon lavoro sullo stukas ad entrambe... adoro questo modello! ps lo dico solo da profano, ho visto che si parla di saldature e visto che le fotoincisioni sono soggette alle dilatazioni causate dalla temperatura...non è il caso di saldarle come letto sopra? ripeto da profano....

un grazie ancora a tutti! io sempre testa bassa in modalità ariete e vado avanti!

ps corazzata un di mi piacerebbe venire li a vedere cosa diavolacci fai... sembra che tu sia una specie di mcguyver ... fai tutto ... io invidioso! :)
Posted Image

#179 Iscandar

Iscandar
  • Capo di 1a classe
  • 5414 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Palermo

Inviato 27 aprile 2012 - 12:13

Le porte complete dal negozio verde e bianco con un nome alla francese le ho viste a 99€ in su, poi dipende dalla profondità della tua tasca...

PS
Auguri per tuo padre...

"Ardisco ad ogni impresa"     :Italy:  
 motto del Regio Incrociatore Pola... la nave di mio Padre

2z8704l.jpgTallia_Patch_Testo_v2150x150_zps40cc7e00YellowRibbon84x110_zpsc77fa3cd.png

 


#180 corazzata_littorio

corazzata_littorio
  • Moderatore di Sezione
  • 2157 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Ascoli Piceno (AP)

Inviato 27 aprile 2012 - 06:53

MCGyver? no no...anzi...
le fotoincisioni da una cosa casereccia, fatte con un bromografo doppia faccia, si sono evolute, ed ora mi appoggio ad una azienda che ha tutti i macchinari e che lavora per "grossi" nomi del settore...Stampi e resine beh..sono uno "strascico" come si dice dalle mie parti, del mio vecchio lavoro di tecnologo, in aziede di materiali compositi, automotive prima e successivamente settore difesa/aerospace.
Pensa, ora faccio tutt'altro(per carità, di questi tempi se si lavora non c'è mai da lamentarsi!)...per problemi di famiglia(mia madre) nel 2011 ho deciso di ritornare dalle mie parti...l'Italia e l'Europa me la sono girata per bene con il precedente lavoro...

ValorMarinaBronzo.gif

www.navimodellismo.eu La mia pagina su Facebook : LMS-Models





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi