Vai al contenuto


Foto

Vortice (1946)


  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1 BUFFOLUTO

BUFFOLUTO
  • Capo di 1a classe
  • 2212 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:TARANTO

Inviato 10 ottobre 2009 - 07:03

distintivoMM2.PNG


Sommergibile VORTICE (S 502)
Et etiam absurge vortice
(E anche oggi dal vortice sorgerai)


SSK.Vortice.bn.PNG

Caratteristiche generali dopo i lavori di trasformazione:
(tra parentesi i dati principali di costruzione)

Tipo: Sommergibile

Dislocamento:
- in superficie: 781 t (866,00 t)
- in immersione: 901 t (1.068,00 t)
Dimesioni:
- Lunghezza: 63,14 m (63,15 m)
- Larghezza: 6,9 m (6,98 m)
- Immersione: 4,97 m (4,87 m)
Apparato motore superficie: principale 2 motori diesel FIAT, 2 eliche
- Potenza: 2.460 cv (2.400 cv)
- Velocita max. in superficie: 15,00 nodi (16,0 nodi)
- Autonomia in superficie: ?? (2.000 miglia a 16 nodi - 13.000 miglia a 8,5 nodi)
Apparato motore immersione: 2 motori elettrici di propulsione ?? (CRDA)
- Potenza: 1.350 cv (800 cv)
- Velocita max: 7,0 (8,0 nodi)
- Autonomia in immersione: (7 miglia a 8,0 nodi - 74,5 miglia a 4,0 nodi)
Armamento:
- 4 tls AV da 533 mm, 8 siluri da 533 mm
- (2 tls AD da 533 mm, 2 siluri da 533 mm)
- (1 cannone da 100/47 mm, 149 proiettili)
- (4 mitragliatrici da 13,2 mm su affusti binati a scomparsa, 10.000 proiettili)
Equipaggio: 54 tra ufficiali, sottufficiali e marinai
Profondità di collaudo: ?? (130 m)
 

SSK.Vortice.colored.png

Generalità:
Rifiutata la cessione da parte della Francia, con sotterfugi fu sottratto alla demolizione(vai al link della scheda del battello); fu disarmato nel 1948 e denominato pontone “V 1” nel 1950; nel 1952, in seguito all’ ammissione dell’ Italia al Patto Atlantico, fu rimesso in servizio e denominato nuovamente “Vortice”; nel periodo 1953÷1954 fu sottoposto a lavori di ammodernamento, che comportarono un diverso profilo della falsa torre e l’ abolizione dei tubi lanciasiluri AD (il cannone prodiero e le mitragliere erano state precedentemente sbarcate ed in questa occasione era stata eliminata la piattaforma prodiera).

Insieme al Giada fu impiegato esclusivamente per compiti addestrativi.
 
altri dati e fotografie a questo LINKIl sommergibile Vortice, appartenente alla classe “Tritone” 1^ serie, (vai al link della classe "Tritone") era un battello a doppio scafo su progetto dei C.R.D.A.; entrato in servizio il 21 giugno 1943, nella sua prima missione l’ 8 settembre ricevette l’ ordine di consegnarsi agli Inglesi a Malta; rientrato a Taranto fu successivamente impiegato nelle Bermuda fino al termine delle ostilità.

01vorticedisegno.1024.jpg

02vortice1943014x30giu1.800.jpg
 
Smg.Vortice.PV1.02.08.1951-800.jpg
Immagine del Vortice del 1951 a Taranto quando era ancora classificato P.V.1 (Pontone Veloce di carica) in secco per la pulizia della carena.
(Foto A. Fraccaroli via E. Bagnasco da STORIA MILITARE Dossier "Sommergibili e i sottomarini italiani 1945-2016" parte 1)
 
Smg.Vortice.1952-800.jpg
Il Vortice in navigazione nel Golfo di Taranto nel 1952 dopo la decadenza delle clausole armistiziali che precludevano alla nuova Marina Militare di possedere battelli sottomarini. (Foto coll. A. Turrini da STORIA MILITARE Dossier "Sommergibili e i sottomarini italiani 1945-2016" parte 1)

03vortice1943015bcopy.800.png

04vortice1943004copy.800.jpg

05vortice1943025.800.jpg

06vortice1943016b.800.jpg

07vortice1943017copy.800.jpg

08vortice194300522gen19.800.jpg


FONTI CONSULTATE
Alessandro Turrini “I SOMMERGIBILI ITALIANI DI PICCOLA CROCIERA E OCEANICI DELLA II G.M.”
Articolo pubblicato sulla Rivista Italiana Difesa n° 12 dicembre 1986
ALMANACCO STORICO DELLE NAVI MILITARI ITALIANE 1861-1995 - Roma 1996
Alessandro Turrini - ALMANACCO DEI SOMMERGIBILI - II tomo – suppl. R. M. n° 1 – gennaio 2003

Modificata da magico_8/88, 06 ottobre 2017 - 09:43 .

Posted Image




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi