Jump to content
Red

Addio a PIERO ANGELA

Recommended Posts

E' venuto a mancare nella notte , a causa  di una grave malattia  ,l'amatissimo PIERO ANGELA.

Aveva 93 anni.

Divulgatore televisivo di Storia, Scienze ed Arti , da tutti sempre apprezzato  per i suoi programmi

culturali alla TV.

Scrittore ed anche pianista jazz riconosciuto.

Scompare così uno degli Italiani che ha saputo far apprezzare il nostro Paese nel mondo.

Belle serate, trascorse davanti alla TV visionando i suoi interessantissimi programmi !

 

Addio Piero  Angela .

🇮🇹🇮🇹🇮🇹

 

Condoglianze alla Famiglia.

 

RED

 

 

 

 

 

Edited by Red

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' davvero una triste Gionata, Gianni!

possiamo solo ringraziare di avere avuto il privilegio di assistere alle sue lezioni e di aver lasciato un erede che possa seguire la strada tracciata. 

Mi manchera, come penso e spero manchera a tutti gli italiani. Una ispirazione persino nel suo messaggio postumo e, senza neanche sforzarsi troppo, penso che non si fara fatica a trovare anche sulle notre pagine la filosofia di questo grande giornalista e divulgatore.

Grazie dott Angela, grazie Maestro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una perdita immensa ed incolmabile.

Ricordo quando tornavo da scuola e subito dopo davanti alla TV a guardare Quark.

Se ancora oggi ho voglia di imparare, studiare ed ho curiosità verso molte cose credo che in larga parte lo devo a lui.

 

Grazie Piero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se n'è andato un altro di famiglia, aveva il suo posto tra noi in soggiorno.

Arrivederci 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono persone che appartengono alla quotidianità di tutti gli italiani e non ci si capacita della loro scomparsa. 

Arrivederci professore, grazie per averci reso facile la conoscenza e curiosa la mente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piero ... il "grande" Piero Angela ...

quante cose ho imparato grazie a lui, quanta "voglia di sapere" ci ha fatto emergere, quanto rendeva facili anche le cose più difficili ... doveva farci capire i concetti e farci conoscere "il mondo " (come si dice da bambini: il mondo ... per intendere "tutto").

Non aveva limiti: scienza, tecnologia, natura, e tanto altro ancora; nessun argomento era escluso!

Dovevamo imparare anche le cose difficili, che lui riusciva a rendere facili per noi!

Grazie, Piero!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,624
    • Total Posts
      517,514
×