Jump to content
drakkar

REGIO INCROCIATORE FIUME

Recommended Posts

Buongiorno Comandanti,

Stò realizzando l'ormai mitico kit della Tauromodel, dell'incrociatore Fiume...

A suo tempo realizzai  il Pola, il Gorizia, e Lo Zara...

 Ho trovato interessante, alcune foto del Fiume, datate gennaio 35'...  in quel periodo infatti sul Fiume, venne allestito un ponte provvisorio a poppa.. 

aveva lo scopo di permettere decolli ed atterraggi dell'Autogiro sperimentale la " Cierva ".... Come poi la storia ci dimostrò, non se ne fece nulla,vuoi per logistica, vuoi per problemi tecnici.

 

1867859153_AutogiroLaCierva.jpg.284b9a360e4079e8c332ab7c359ad7f2.jpg

 

Per realizzare questo modello modificato, Ho fatto uso di alcune foto (quelle che si trovano facilmente in internet).. ma anche sulla mia iconografia cartacea che ho a casa.. (in primis la Bellissima monografia dedicata alla classe Zara del mitico M. Brescia), e di conseguenza, ho dovuto modificare il kit della Tauromodel, che offrono la classe Zara con le modifiche avvenute dopo gli anni 38'

 

4.thumb.jpg.4c0d456a2fbc7553c450658cd2a6579c.jpg

 

 

5.thumb.jpg.c141cebe315e9e16898bf4445bf2d916.jpg

 

 

17.thumb.jpg.737a7136bb6029b7e9686e5f91c7b685.jpg

in pratica, la modifica più evidente sta nel sostituire le piazzole per le artiglierie AA da 37mm con le piazzole antecedenti al 38' per i due impianti binati a poppavia  da 100mm in funzione AA

ora però arriva il motivo per chiederVi aiuto.. a parte queste classiche foto,...

 

autogiro_in_appontaggio.jpg.020de7d4a21ccf62f280961100740144.jpg

 

102148948_Fiumeconautogiroappontaggio16nodi6-1-1935(ClaudioCarletta).thumb.jpg.f05b71a140571632259ac1bdd1469f32.jpg

 

 

 

Regia_nave_FIUME_12_300.thumb.jpg.5e3de35a1ee368b9254afc0c311a9058.jpg

 

...Non riesco a trovare altre immagini (o per lo meno de descrizioni tecniche) di tale impalcato, 

Si vede bene, in una immagine, che le artiglierie da 203 di poppa furono girate al traverso di babordo per permettere l'alloggiamento della struttura (e guadagnare così qualche metro di spazio)..

Si nota chiaramente, che a circa metà della struttura, l'impalcato si allarga, e ( credo), che andava leggermente in salita (soluzione ovvia, calcolando che sia più agevole l'appontaggio e il decollo di un veicolo come l'autogiro).

 

20.thumb.jpg.6fd9d57fb868f8bbd7e32167e587c001.jpg

21.thumb.jpg.6869de038afdd48870a09e54ce77b855.jpg

23.thumb.jpg.afbaa7439b6b32b951a3de53fea5b108.jpg

 

Con del plasticard, di varie sezioni, cerco di realizzare tale struttura, ma...... meglio chiedere a Voi... prima che combino una ca....volata

Grazie di tutto...

a presto... 

ciaooooo

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non posso aiutarti in questo momento nel reperire immagini appropriate per il tuo diorama (sono le stesse immagini che ho anche io nel mio archivio digitale...) ma ti voglio fare i miei complimenti per tale scelta realizzativa...interessante e originalissima :smiley19:

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

25.thumb.jpg.8ca37ea608db83d8d580d81d630d59a1.jpg

27.jpg

30.jpg

 

Sono andato avanti con la costruzione dell'impalcato..  dalle foto mi sono fatto un'idea della forma e dimensioni convalidate poi dalla dritta di Iscandar sulle dimensioni... grazie ancora...

Edited by drakkar

Share this post


Link to post
Share on other sites

E direi che tu @drakkar hai anche azzeccato il punto dove il ponte passa da rettangolare a trapezoidale, che tu hai messo a metà lunghezza, a quanto vedo.

 

Io provato a contare i segmenti tratteggiati dipinti sul ponte, che sono 20 in totale (stimandone due ulteriori fino alla torre, non visibili in foto).

La cosa più logica è che ogni tratto, pieno o vuoto, sia lungo 1 metro, per un totale di 40 m, che è poi la cifra che dice il buon @Iscandar.

A questo punto, io vedo che il bordo del ponte passa da dritto ad angolato al decimo tratteggio, ovvero al ventesimo metro, ovvero a metà lunghezza.

Proprio come hai fatto tu.

 

Forse sto scrivendo cose ovvie, a cui tu hai già pensato, ma mi fa comunque piacere confermarti anch’io che, dimensionalmente, hai preso la strada corretta.

Alla via così!
Ti seguo con estremo interesse, e complimenti per l’originale soggetto.

Edited by Ocean's One

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Ocean's One... Grazie Iscandar...

mi fa piacere sentire le opinioni costruttive che mi date... 

Betasom fa miracoli!!

ciaooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

.43.thumb.jpg.52dd9da478d317a9af9d8dd0df4eb1a5.jpg45.thumb.jpg.d0df082f32439d84cdb27a2bac45469a.jpg47.thumb.jpg.2d73b9426d9356155cfd634b9f6b478b.jpg49.thumb.jpg.23556c8d7ad526312e55209eb541dae5.jpg51.thumb.jpg.32b3b0c9b3c5e361ea53bc12fa29e9af.jpg52.thumb.jpg.dedd009f43e71e41f105564336a8ef3b.jpg53.thumb.jpg.940aa83a061026f4e280965d1fa74790.jpg

Salve a tutti comandanti...

Allora, non è facile conciliare modellismo, famiglia e lavoro.... ma qualcosa ho fatto... 

Per prima cosa ho incollato la nave alla base, poi, prima di colorarla, gli ho realizzato attorno con Das Pronto il mare, con le dovute risacche d'onda...  

Sono passato quindi alla fase di verniciatura, che prevede il classico grigio cenere per lo scafo e struttura, e grigio scuro per i ponti di coperta

mentre per la zona poppiera, è stato realizzato l'effetto legno, così come per il ponte di volo provvisorio...

adesso do una prima serie di effetti Washing (lavaggi) con varie patine per ricreare profondità, e usura.... senza esagerare comunque, visto ce non siamo ancora in guerra (1935), e le navi subivano una manutenzione ordinaria frequente.

Ho abbozzato anche un piccolo autogiro La Ciervia, autocostruito in 1/400... da perfezionare comunque...

Resta una domanda, qualcuno di voi Comandanti, sa mica dirmi che cosa rappresentavano quei segni a sinistra delle ftografie dell'epoca riguardanti il ponte di volo??

Nella prima immagine infatti, si vede una specie di "coroncina" sembrerebbe dipinta sul ponte di volo...

nella seconda si vede un rettangolo scuro, sovrastato da due linee diagonali bianche..... mah!

 

grazie ancora...

175825140_Regia_nave_FIUME_12_300copia.thumb.jpg.11e101cfa9dc0bf1eb50baf9e5c4b643.jpg25392362_Fiumeconautogiroappontaggio16nodi6-1-1935(ClaudioCarletta).thumb.jpg.5cf8ad67573129ec8bdd9786457b0cc3.jpg

 

 

 

 

 

Edited by drakkar

Share this post


Link to post
Share on other sites

56.thumb.jpg.3e70640c909d8f4411978c37f21f6bf6.jpg

 

 

59.thumb.jpg.b95043a9463fa244acaaab0f36603b8c.jpg

 

62.thumb.jpg.a96eb1e70e92abde32d52d6c9e94afb5.jpg

 

 

64.thumb.jpg.6a9d9bd359e1f07079b4d61a3140b719.jpg

68.thumb.jpg.b7d4b15696077b9d9cf5b3f70c859989.jpg

 

76.thumb.jpg.6c701427fc50b493e011ddb1ee11f2e2.jpg

 

72.thumb.jpg.595f581888c92a4c6e38eff110a43e83.jpg

 

1526153685_AutogiroLaCierva.jpg.80b545b0637d23c4c1971ea06be08912.jpg

buongiorno Comandanti.... ecco alcune immagini relative al work in progress relativo al regio incrociatore Fiume...

E' la prima volta, che uso dei prodotti specifici per realizzare la superficie del mare, e devo dire che mi sono trovato benissimo, facilitando il percorso di realizzazione.

Leggendo quelle sporadiche informazioni riguardante questo evento, ho visto che gli autogiri a bordo, erano almeno un paio, .. non ho trovato purtroppo riferimenti a colori dei "Ciervia" imbarcati per tali prove, quindi osservando dei kit e documentandomi su Wiki, ho notato che il colore sociale della ditta Ciervia, era il Blu..(logicamente ce ne sono svariate livree)

ma mi sono basato su questo...

92367515_878759549214655_1328849085947445248_o.thumb.jpg.866fc2001bede6f11c1c09fd0574ba97.jpg

 

...che corrispondeva al modello di autogyro presente a bordo....

naturalmente, ho messo anche un pò di personale, (anche se sono in 1/350, e la nave in 1/400)... concentrandoli a poppavia (visto l'evento, meritava un po di"pubblico)...

seguiranno le foto del completamento....

 

grazie

ciaooooo

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno Comandanti,

allora eccoci qui..  Il Fiume è ormai finito...

ripeto, a parte qualche sporadica foto dell'evento  del 35' sono dovuto andare un pò ad intuito, sia per le dimensioni che per i colori corrispondenti..

per certi versi è stato più un lavoro di ricerca che Hobbystico in se! 

La cosa che un pò mi ha spinto a  realizzare questo modello sta nel fatto, che Il Fiume, con questi test avvenuti nel gennaio del 1935 entrò di diritto nel Guinness dei primati, in quanto fu il primo incrociatore operativo al mondo ad imbarcare un velivolo ad ala rotante ( beh.. non possiamo proprio chiamarlo elicottero)... ma comunque una bella soddisfazione..

Le prove di tale Autogyro, furono molto soddisfacenti dal punto di vista operativo.. ma la capacità di carico del Cierva lasciava a desiderare, e così si preferì adottare il già collaudato Idrovolante RO.43..

 

Il modello in sè è il vecchio Tauromodel,  con tutti i difetti e l'ammanco di dettagli che, grazie all'autocostrzuone sono abbastanza risolvibili...

2.thumb.jpg.7929b84d21186539afc32a6ea709e489.jpg1.thumb.jpg.a123266a607bac28070f3665971459c0.jpg

3.thumb.jpg.2e8a47efde863a126a80ee73a32756a1.jpg

4.thumb.jpg.0935089db47580035e450d456b5672f9.jpg

6.thumb.jpg.20d5dc05ed18bf61e1d858c6f0ff0206.jpg

7.thumb.jpg.2672b863ba5e8c8d28f8902ab1f60cc7.jpg10.thumb.jpg.6b77ac9898066f83a275e6141b1a2584.jpg8.thumb.jpg.7979ab1f71164de801547145b1f7490f.jpg

20211229_200547.thumb.jpg.6e6ac801d12dd0c5c6ecd1294b22df88.jpg20211229_200710.thumb.jpg.b2708d12c5d7ea0c51a9061a12eaca49.jpg20211229_200642.thumb.jpg.81264864c1f7f3549c5875e51a4c7456.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammiro in particolare l’ultima foto, vista dall’alto...

Ma sai che, in questa configurazione, il Fiume ha una linea ancora più bella?

Già di per sé è una nave molto slanciata, ma con quel ponte di volo a poppa assume un aspetto ancora più moderno ed elegante!

Insomma, era un Vittorio Veneto (*) ante litteram, tanto per rimanere sul tema delle belle navi! 
 

 

(*) incrociatore MM, non NdB RM

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Ocean's One said:

Ammiro in particolare l’ultima foto, vista dall’alto...

Ma sai che, in questa configurazione, il Fiume ha una linea ancora più bella?

Già di per sé è una nave molto slanciata, ma con quel ponte di volo a poppa assume un aspetto ancora più moderno ed elegante!

Insomma, era un Vittorio Veneto (*) ante litteram, tanto per rimanere sul tema delle belle navi! 
 

 

(*) incrociatore MM, non NdB RM

 

1 hour ago, Iscandar said:

Che ti riferissi al VV MM era palese, caro Vate, se mi permetti un appunto Drakkar, avrei messo qualche altro "attore" a prua.

 

48 minutes ago, Totiano said:

davvero bellissima, Marco!

Vi ringrazio tutti.. 

Iscandar.. hai ragion-issimo... solo che me ne sono rimasti pochissimi e dovrei ordinarli... questi "Attori" sono della Arsenal (ditta francese da ma molto apprezzata)  e sono in resina, non ti dico quanti mi si sono rotti nel dividerli dalla colata del blister... e quindi delicatissimi...  quindi quei pochi li ho concentrati a poppavia sul ponte di volo improvvisato.. concentrando il tutto sulle prove del Cierva

tra l'altro (gioca a mio favore) era gennaio.. freddddooo.. ben pochi stavano sul ponte oltre i necessari...

Edited by drakkar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,531
    • Total Posts
      516,314
×