Jump to content
Ocean's One

TOTI IN 1:1 !!!

Recommended Posts

Missione compiuta!

Dopo cinque mesi di permanenza nel teatro operativo dell’Adriatico, più di 100 ore in navigazione immersa e un paio di esercitazioni prontamente predisposte da un noto Direttore, oggi il nostro Toti è rientrato alla base.

In questi mesi, ai suoi timoni si sono avvicendati undici giovani ed entusiasti timonieri (ed anche un paio di personaggi più grandicelli… :wink: ), che ne hanno saggiato a fondo le potenzialità, senza che il battello manifestasse problemi di sorta.

Oggi il Dir e Il sottoscritto hanno provveduto allo smontaggio e al carico del manufatto, che è rientrato ai miei cantieri nel pomeriggio, per una sessione di controlli e l’implementazione di importanti migliorie.

 

Soddisfatto del comportamento del simulatore e del successo ottenuto con i giovani praticanti e i loro prof, condivido con la Base la soddisfazione per il buon esito della missione.

Insieme al nostro Dir, compagno di missione in quel di Ravenna, offro a tutti i Comandanti un sano e robusto giro di ottimo Spalletti.

Salute!

 

:smiley27:  :smiley27:  :smiley27:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, amici.

Iscandar, mi dedichi addirittura una sagoma da 30.000 ton, capisco bene? 

Quale onore, bersaglio ricchissimo!

 

Edited by Ocean's One

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tanto ritardo, tutto concentrato sulle decorazioni e il discorso per il ventennale della base (non dimentichiamolo, è tra pochi giorni), eccomi a celebrare con l'incommensurabile Marco l'evento e a brindare alla Sua salute!

Che lo Spalletti scorra a fiumi e le salamelle imbandiscano le tavole!

 

Cin cin Marco!

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 5/6/2022 at 21:43, Ocean's One said:

Grazie, amici.

Iscandar, mi dedichi addirittura una sagoma da 30.000 ton, capisco bene? 

Quale onore, bersaglio ricchissimo!

 

Il minimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissimo risultato...........meritatissimo.

 

Spalletti a fiumi !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti.

La vostra partecipazione mi fa sempre molto piacere.

__________

 

Aggiungo che l'amazzone è arrivata in anticipo sul previsto, così ho già potuto impostare l'Albero di Natale! 

 

Post-220614-A.jpg

 

Post-220614-B.jpg

 

Post-220614-C.jpg

 

Post-220614-D.jpg

Edited by Ocean's One

Share this post


Link to post
Share on other sites

A completamento del post precedente, ecco un'immagine per definire tutte le targhette che dovrò far fare.

In figura ho identificato i vari gruppi, con la targhetta comune del gruppo, poi le due di aperto/chiuso per i gruppi verde e rosso, e poi le targhette per le singole spie.

 

Post-220615.jpg

 

Ed ecco le didascalie esatte che vorrei riprodurre.

(Ordine: da sx a dx, dall'alto verso il basso)

 

Gruppo A = "SCHNORKEL" (scritto in tedesco)
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
A1 = "SC. D.G. A"
A2 = "SC. D.G. B"
A3 = "SC. D.G. C"
A4 = "INDUZ. A" (non sarà fedele, l'originale era su due righe con più parole)
A5 = "INDUZ. B" (non sarà fedele, l'originale era su due righe con più parole)
A6 = "REFR. ASP." (non sarà fedele, l'originale era su due righe con più parole)
A7 = "REFR. SC." (non sarà fedele, l'originale era su due righe con più parole)
__________

Gruppo B = "ANTENNE"
verdi = "RETRATTO"
rossi = "ESTRATTO"
B1 = "T.L.C."
B2 = "SCHNORKEL"
B3 = "E.C.M."
B4 = "RADAR"
B5 = "PERISCOPIO"
__________

Gruppo C = "PORTELLI"
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
C1 = "PORTELLO"
C2 = "C/PORTELLO"
C3 = "PORTELLO PR."
C4 = "C/PORTELLO PR."
__________

TARGHETTA D
"APERTURE A SCAFO" (in font piccolo)
"QUADRETTO DI CONTROLLO O-34-65" (in font medio)
"C - 121" (in font grande)
(ultima riga illeggibile, la toglierei)
__________

Gruppo E = "SFOGHI D'ARIA"
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
E1 = "D.F. N°1"
E2 = "D.F. N°2"
E3 = "D.F. N°3"
E4 = "D.F. N°4"
E5 = "C. E."
E6 = "C. D."
__________

Gruppo F = "CAPPELLI TT.LL."
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
F1 = "T.L. N°1"
F2 = "T.L. N°2"
F3 = "T.L. N°3"
F4 = "T.L. N°4"
__________

Gruppo G = "ALLAGAMENTI"
verdi = "APERTO"
rossi = "CHIUSO"
(tranne C.D. con colori invertiti)
G1 = "D.F. N°1"
G2 = "D.F. N°4"
G3 = "C. E."
G4 = "C. D."
 

 

Qualcuno di voi, magari uno che è stato Dir sul Toti :wink: ,  ce la fa a confermarmi il tutto?

Grazie

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordamelo nel we per favore, ora non ho materiale con me ma alcune cose non mi tornano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivata, grazie

riprendo in mano la foto dell'originale per un confronto

 

alberonatale.jpg

 

direi che ci siamo, anche se non fedele all'originale rende comunque l'idea. Spero di trovare altra foto dove si leggano bene le targhette

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio, Marco.

Ne approfitto anche per dare una spiegazione sul colore delle spie. Come vedete, le nostre sono verdi anziché blu (quelle blu, molto invecchiate, danno poi luce quasi bianca, come sul Toti a Milano).

 

in realtà, come confermato dal Dir, anche nell’originale sono sempre state verdi, tranne che dopo l’ultimo cambio quando, per indisponibilità di gemme verdi, sono state sostituite tutte con le blu.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 15/3/2021 at 16:30, Ocean's One said:

Per esempio, vorrei riprodurre queste: :blink:

 

IMG_0094.JPG

 

 

 

Ciao, Dir! Sai che cercando meglio in questo stesso thread, ho trovato questa precedente foto dell'AdN con risoluzione sufficiente? Eccola qui, le targhette si leggono bene quasi tutte.

Ho aggiornato il mio elenco. Ora tutti i testi sono confermati, tranne due che purtroppo non si vedono in foto.

Cosa ne dici?

 

 

Gruppo A = "SNORKEL" (*** ILLEGGIBILE - DA CONFERMARE ***)
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
A1 = "VALVOLA A"
A2 = "VALVOLA B"
A3 = "VALVOLA C"
A4 = "1a VALVOLA ASP. SNORKEL" (su due righe, forse da accorciare)
A5 = "2a VALVOLA ASP. SNORKEL" (su due righe, forse da accorciare)
A6 = "VALVOLA ASP. ACQUA MARE MM.TT." (su due righe, forse da accorciare)
A7 = "VALVOLA SCAR. ACQUA MARE MM.TT." (su due righe, forse da accorciare)
__________

 

Gruppo B = "ANTENNE"
verdi = "AMMAINATO" (*** ILLEGGIBILE - DA CONFERMARE ***)
rossi = "ALZATO"
B1 = "R.T."
B2 = "SNORKEL"
B3 = "E C M"
B4 = "RADAR"
B5 = "PERISCOPIO"
__________

 

Gruppo C = "PORTELLI"
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
C1 = "PORTELLO"
C2 = "C/PORTELLO"
C3 = "PORTELLO PR"
C4 = "C/PORTELLO PR"
__________

 

TARGHETTA D
"APERTURE A SCAFO" (font piccolo)
"QUADRETTO DI CONTROLLO O-34-65" (font medio)
"C - 121" (font grande)
"DAL RADDRIZZATORE O-35-75" (font piccolo)
__________

 

Gruppo E = "SFOGHI D'ARIA"
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
E1 = "D.F. N°1"
E2 = "D.F. N°2"
E3 = "D.F. N°3"
E4 = "D.F. N°4"
E5 = "C. E."
E6 = "C. D."
__________

 

Gruppo F = "CAPPELLI TT.LL."
verdi = "CHIUSO"
rossi = "APERTO"
F1 = "T.L. N°1"
F2 = "T.L. N°2"
F3 = "T.L. N°3"
F4 = "T.L. N°4"
__________


Gruppo G = "ALLAGAMENTI"
verdi = "APERTO"
rossi = "CHIUSO"
(tranne C.D. con colori invertiti)
G1 = "D.F. N°1"
G2 = "D.F. N°4"
G3 = "C. E."
G4 = "C. D."
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima!!!

Si legge tutto.

Grazie iHSV, sei un grande.

 

Per ricevere aiuto, Betasom è il posto migliore del modo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, Ocean's One said:

Bellissima!!!

Si legge tutto.

Grazie iHSV, sei un grande.

 

Per ricevere aiuto, Betasom è il posto migliore del modo!

Prego. Ma i grandi siete voi, io sono contento di aver dato un piccolissimo contributo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contributo piccolo ma fondamentale.

Pensa se il Dir, leggendo le targhette di un albero di Natale fatto male, avesse effettuato delle manovre sbagliate e causato un naufragio virtuale!!!


A parte gli scherzi, la tua segnalazione aiuta la fedeltà della riproduzione: per esempio, non avrei mai detto che sulla targhetta grande venisse scritto “schnorchel”  in tedesco, mentre sulle due piccole “snorkel” in inglese.

Misteri...

(ma il Dir saprà spiegare anche questo?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusatemi il ritardo, ieri c'era da impazzire con gli scioperi dei mezzi di trasporto.

Grazie a IHSC che ha gia fatto tutto il lavoro!

lo snorkel è in tedesco perchè tutto l'impianto di propulsione era stato comprato in germania (è uguale ai 205)e li si facevano corsi e l'addestramento dei primi.. Se non sbaglio anche sul Calvi fu montato lo stesso impianto proprio a scopo addestrativo. 

 

Grane lavoro anche per Ocean's. ti confermo la parola ammainato.

piccolo aneddoto, non è la CD ma la CE ad essere invertita come colore. Lo scopo dell'albro di natale è di dire che è tutto in ordine per la navigazione un immersione con un colpo d'occhio -non a caso si dive quadro verde -pronti all'immersione- e in immersione l'allagamento della casse espulsione deve stare aperto per essere in sicurezza 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo.

Allora il dado è tratto.

Alea iacta est (mi manca un po’ il latino...)

 

Per la CD invertita, hai ragione che sia invece la CE. Però anche 1 e 4 hanno il verde su allagamento aperto (e la 2 e 3 addirittura non si possono mai chiudere).

Io semplicemente intendevo dire che la CD fosse diversa dalle altre.

Ed infatti le targhette Aperto e Chiuso di questo gruppo sono invertite rispetto a tutte le altre serie di gemme.

 

E poi, manco a farlo apposta, la foto dell’albero di Natale mostrata da IHSV mostra proprio la CD e la CE sul verde (blu) nella condizione di sicurezza che dicevi tu.

 

“Quadro verde - pronti all’immersone!”

Lo terrò a mente... :thumbsup:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riprendo questa sede quanto detto privatamente con il Dir.

 

Ormai l’Albero di Natale è in fase avanzata di realizzazione (poi vi mostrerò le nuove foto) ed occorre predisporre la relativa scheda di input/output per controllare luci e comandi.

Soprattutto per gli output delle luci c’è stato un problema di numero, visto che le spie sono effettivamente tante.

Evitando una configurazione con relè, abbiamo deciso di pilotare separatamente ogni coppia di luci rossa/verde per ciascuna funzione attiva, utilizzando così due uscite per ogni caso.

Essendo 16 le uscite disponibili sulla scheda, queste sono bastate a coprire otto coppie di luci. 

Queste sono: gli allagamenti delle casse 1-2, 3-4, dell’espulsione e del disimpegno, più la presa al mare della sola cassa disimpegno, che è l’unica normalmente chiusa. 

Già così sono cinque funzioni, ovvero 10 uscite singole impegnate. Le ultime tre funzioni (ovvero sei uscite singole) sono relative alla funzionalità dello snorkel: scarichi MM,TT. (tre coppie di luci in sincrono), raffreddamento (due coppie di luci),  ed immissione (altre due coppie di luci in sincrono). 

Tutti ciò consente di simulare perfettamente le funzioni di snorkel, ma consuma tutte le rimanenti uscite digitali disponibili sulla scheda.

In questo modo, rimarrebbero fuori tutte le spie relative alle antenne, che sono cinque: periscopio, snorkel, ECM, telecomunicazioni, radar.

Per economia, si potrebbero accorpare radar, TLC ed ECM, lasciando indipendenti periscopio e snorkel, che è il minimo sindacale, ma comunque non ci sono più uscite.

 

Parlando col Dir, per riguadagnare una funzione possiamo anche accorpare induzioni e raffreddamento dei Diesel, che in effetti possono partire insieme.

Anche così, però, mancano ancora due funzioni, ovvero 4 uscite.

 

A questo punto mi è venuto incontro Emanuele “The Aviator”, che ha accettato di aggiungere alla scheda di input/output un’espansione con quattro ulteriori uscite digitali.

Ottimo, grazie Emanuele!

 

Ora possiamo riprodurre il funzionamento delle antenne in modo perlomeno discreto.

Periscopio indipendente (e magari prima o poi li faremo davvero, con il buon Darth...)

Snorkel indipendente (in emersione si può anche tenere su, se vogliamo)

Radar e telecomunicazioni che si alzano insieme a comando e poi rientrano a comando oppure in automatico alla quota di 20 metri.

ECM da decidere: accorpata a Radar e TLC oppure sempre ammainata? Quanto servirà nel gioco?

 

Ora, in attesa di una conferma del Dir su tutto questo, mi chiedo se sia disponibile un file audio con il rumore del periscopio (o altra antenna) che si alza. 

Qualcuno mi può aiutare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ECM e radar raramente sono alzate insieme, è piu probabile che ECM sia alzata insieme allo snorkel per cui le accorperei in questo modo

 

Per il rumore, nel video del TG3 al min 4,18 https://www.delfinidacciaio.it/video.html si distingue anche se viene quasi subito coperto dallo sfogo d'aria della cassa disimpegno

Il prox we sono a casa, provero a cercare altro

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celerrimo ed esaustivo nella risposta. Grazie, Marco.

 

ok, allora confermiamo:

- snorkel + ECM

- radar + tlc

- periscopio

- induzioni + raffreddamento MM.TT.

- scarichi MM.TT.

 

...e adesso si va a cablare!

Buona domenica.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

IHS, grazie mille!

Mi sembrano proprio dei files utilizzabili.

Chiedo solo conferma al Dir se il periscopio del Toti facesse suoni simili, ma direi che il mio problema è risolto.

_____________

 

Invece, come anticipatovi, condivido la foto dei due o tre fili elettrici che ho già iniziato a tirare.

 

Post-220626-A.jpg

 

In effetti mancano ancora quasi tutti i negativi delle luci dei gruppi snorkel, antenne, sfoghi d'aria, che sistemerò come descritto nel mio precedente post. (per chi mastica: usiamo logica NPN, positivo comune)

 

Invece, sono già completamente cablate le luci verdi fisse che non dovranno mutare nella simulazione: cappelli interni lanciasiluri, portelli e prese a mare, tranne il disimpegno.

Queste luci sono già funzionanti. L'effetto è questo:

 

Post-220626-B.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 26/6/2022 at 09:46, Ocean's One said:

....

Ora, in attesa di una conferma del Dir su tutto questo, mi chiedo se sia disponibile un file audio con il rumore del periscopio (o altra antenna) che si alza. 

Qualcuno mi può aiutare?

 

Non sò quanto siano realistici ma posso farti gli audio presi dai vari simulatori.

 

PS: comunque leggere le vostre discussioni è come stare al cinema con un sacchetto di pop-corn 😉

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio, Fausto.

Per i files audio, che certo aiuteranno ancora anche se i files di IHSV sembrano già molto buoni...

E anche per l’apprezzamento su questa discussione: sai, ormai mi sono sintonizzato sui termini che il Dir mastica appieno, e mi sto calando un po’ nel personaggio

(salvo poi sbagliare a spiegare la sigla MEP a Ravenna, ma su questa calo un velo pietoso  :doh: )

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, Ocean's One said:

Ti ringrazio, Fausto.

Per i files audio, che certo aiuteranno ancora anche se i files di IHSV sembrano già molto buoni...

E anche per l’apprezzamento su questa discussione: sai, ormai mi sono sintonizzato sui termini che il Dir mastica appieno, e mi sto calando un po’ nel personaggio

(salvo poi sbagliare a spiegare la sigla MEP a Ravenna, ma su questa calo un velo pietoso  :doh: )

 

Solo per questioni pratiche mandami un memo su Whatsapp, ti faccio un video con tutti i suoni e poi valuti se ne vale la pena estrarli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Von Faust said:

 

Solo per questioni pratiche mandami un memo su Whatsapp, ti faccio un video con tutti i suoni e poi valuti se ne vale la pena estrarli.

Non gli mettere l'audio dell'immersione di DW

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Ocean's One said:

Grazie, prode.

Anche questo è un consiglio...

(deduco che la qualità non sia eccelsa :biggrin: )

 

Sì, alcuni suoni sono improponibili comunque ti ho inviato un pò di materiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ai vostri contributi, sto procedendo con la scelta dei suoni, che però vorrei analizzare per bene con l'aiuto di un Dir dall'orecchio fino...
Vi fornisco invece un breve aggiornamento sui lavori:


Lentamente, l'albero di Natale sta acquisendo la funzionalità di tutte le gemme.

 

Post-220704-A.jpg

 

 

 

In parallelo, mi sto occupando dell'allestimento del pannello con i comandi delle valvole.
Per farlo, ho realizzato una copertura del gruppo leve già mostratovi in precedenza (allagamenti/sfoghi d'aria).
Stavolta ho usato le classiche tecniche del modellista, adattando parti in plastica che avevo, senza stampa 3D.

 

Post-220704-B.jpg

 

 

 

Qui vedete il carterino montato sopra le tre leve delle valvole.
Invece, la leva rossa per ora è solamente appoggiata. Sarà lo sfogo d'aria della Cassa Disimpegno (guai a tenerla aperta per troppo tempo!)

 

Post-220704-D.jpg

 

 

 

Da dietro, si vedono le valvole idrauliche con adattati i microswitch per i contatti elettrici.

 

Post-220704-C.jpg

 

 

 

Infine, il carterino delle leve è stato vernicialto in colore ottone.
Qui lo vedete in posizione, sull'estensione della parete della camera di manovra, sul lato destro del simulatore.

 

Post-220704-E.jpg

 

 

 

Per ora è tutto, ciao!
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci vorrebbe una giornata per farti i complimenti.

A forza di aggiungere componenti mi aspetto una prova di immersione entro Gennaio 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, amici.

Fausto, per la prova di immersione... forse no.  :biggrin:

Però se un giorno almeno lo metteremo su una piattaforma oscillante,  quello sarebbe bello

(Ma sarà un no anche quello, ci sono le norme CE)

___________

 

Comunque ora torniamo a noi, con un nuovo post molto operativo.

Per definire i prossimi dettagli, ho assolutamente bisogno dell'aiuto del Dir, che ringrazio in anticipo per soddisfare queste mie necessità.
Buona parte dei comandi delle casse è già definita, ma mi restano alcuni dubbi, che vorrei discutere usando queste foto del battello vero. La prima riguarda la zona valvole:

 

Post-220705-A.png


La freccia rossa indica un volantino incognito che cade entro l'area che sto costruendo.
Potrei ignorarlo, ma possiedo già un rubinetto con volantino rosso funzionante ed idoneo, quindi mi piacerebbe approfittarne.
Dir, cos'era l'oggetto in questione? Che funzione posso attribuirgli sul simulatore?

 

Invece, la freccia grigia indica una possibile posizione che potrei sfruttare per una piccola tastiera assetto, che aggiungerei arbitrariamente.
Avere questa funzionalità è interessante perché consentirebbe di simulare un battello sbilanciato, magari appruato o pesante, che richiederebbe interventi di correzione dell'assetto.
Tuttavia, la vera tastiera assetto è in una posizione non riproducibile, per cui occorre fare una forzatura e crearla ex-novo in una posizione sensata.
Io propongo questa scatolina di circa 10 cm; i 4 pulsanti si riferiscono a riempimento/esaurimento cassa assetto AV e AD, ma per essere ancora meno invasivo potrei usare due sole levette a tre posizioni (allaga/off/esaurisce).
Si potrebbe fare?

__________

 

Ci spostiamo ora nella zona sotto all'albero di Natale:

Post-220705-B.png


La freccia gialla indica una serie di 4 + 4 spie su due file. 
Non ne conosco l'uso reale, ma mi farebbe comodo assegnarvi l'apertura dei portelli esterni dei tubi lanciasiluri. Prima o poi, magari, serviranno...  :wink:

 

Infine, anche la scatoletta indicata dalla freccia verde sarebbe ben sfruttabile.
Anche qui non ne conosco l'uso reale, ma ci sono 5 spie e 5 selettori, che io vorrei assegnare alle antenne (periscopio, snorkel+ECM, radar+TLC), più le induzioni e gli scarichi MM.TT.
Per ciascuna funzione avremmo un comando e una spia indicatrice, quindi sarebbe perfetto.
Ho però un dubbio di fondo: la scatoletta si estende per la parte nascosta come ho indicato io? Ci sono a sinistra due ulteriori selettori? 
Se sì, sarei a posto...


 

Share this post


Link to post
Share on other sites

stavolta mi metti in difficoltà, Marco!

Freccia rossa: mi sembra fosse connessa con una riduttrice di pressione dell'aria, forse l'arrivo dalla tastiera principale verso le varie riduttici

 

l'idea della levetta a 3 posizioni per la tastiera assetto è interessante ma mi sembra che la scatola sia in posizione scomoda. forse converrebbe staccarla dal simulatore per farla usare ad altra persona.

 

freccia gialla seconda foto, ho in testa che fossero fusibili e non gemme. I portelli esterni dei ttllss sono gia su albero di natale, mancano i fondi mobili o portelli interni, ma non saprei circa l'utilità dell'ulteriore sinottico.

 

freccia verde: proprio non ricordo cos'è. ritengo plausibile che la scatola si estenda come dici. ma anche qui mi chiedo perchè vuoi duplicare le luci dell'albero di natale. molto sensato impiegare gli interruttori per alzare a ammainare le antenne

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed ora un po' di commenti alla ricca dose di info datami dal Dir.

 

Volantino rosso.

Beh, visto che esiste io ce lo metto, poi decideremo che funzione assegnargli... 

 

Tastierina assetto.

Ok levette a 3 posizioni per casse assetto AV e AD, il tutto con aspetto minimalista.

Per la posizione ne troverò una più comoda, ad altezza corretta (diciamo sul metro)

 

Scatolina freccia gialla.

Sono fusibili e non spie? Ok, posso farli così, ma non mi dispiacerebbe aggiungere qualche luce per fare più "ambiente" (vedi commenti più sotto). Oltretutto, ho già disponibili proprio 4 luci gialle e 4 blu, che potrebbero andare lì.

Dir, ti chiedo però se i cappelli dei TLS indicati sull'albero di Natale fossero quelli esterni o quelli interni. Se sono i secondi, potremmo fare che queste spie sono di quelli esterni, da aprire per lanciare. Ma non è così, vero? :sad:

 

Quadretto freccia verde.

Ok comandi antenne, che prenderanno 3 dei 5 selettori. Il quarto sarà il comando delle induzioni e il quinto il comando Fischia Immersione a pulsante, che chiuderà le induzioni e spegnerà i MM.TT. mentre suona la sirena.

Per le 5 spie luminose che vorrei mettere all'interno, concordo che è sono un duplicato dell'AdN. Mi piacerebbe comunque metterle per un motivo scenografico, che ti spiego.

Ho provato ad usare il simulatore completamente al buio, e dominano gli schermi degli strumenti, che sono comunque molto luminosi perché appaiono sullo schermo del TV. Si nota quindi una bella intensità luminosa nel rettangolo dove c'è il televisore, e probabilmente un po' troppo buio attorno.

Secondo me, ben vengano tutte le sorgenti di luce che stanno al di fuori dell'area del TV, perché vanno ad uniformare la percezione luminosa e mitigano l'impressione che il simulatore sia limitato allo schermo del TV stesso, se visto al buio.

In effetti ci sarà già l'albero di Natale, ma al di sotto non vorrei tenere tutto buio: qualche spia non troppo luminosa ci può stare, favorendo l'impressione che il simulatore si estenda anche a sinistra, sulla paratia della camera di manovra.

C'è poi l'effetto "figliolino/a di visitatore" ai raduni! Mentre il paparino gioca ai timoni orizzontali, il piccoletto se ne starà alla sua sinistra, con una bella serie di comandi di antenne da alzare ed ammainare, con luci che si accendono proprio alla sua altezza, la sirena da suonare e magari qualche altro comando abbastanza "innocuo" ma appariscente in quella posizione (certamente i Diesel da accendere, ma anche l'ecoscandaglio, con ping più da sonar, falso ma che fa molta atmosfera). 

Dopo aver visto a Mestre l'esempio di due piccole figlioline di un noto rappresentante di Betasom, so che anche i marinaretti molto giovani possono apprezzare questo simulatore...

 

Altri comandi

Visto che serve un comando per accendere e spegnere i DIesel, io userei l'interruttore giallo che in realtà comanda la batteria di emergenza dell'albero di Natale (dico bene, Dir?). E visto che subito sopra c'è una spia blu, userei anche questa per indicare i Diesel generatori in moto.

Poi, grazie ad IHSV, ho visto che sotto la scatoletta della freccia verde sono disponibili almeno 5-6 comandi per altre funzioni.

Io metterei una serie di levette, come segue. 

- Incrementa / Decrementa RPM (duplicato dei pulsantini esistenti, ad uso del timoniere verticale)

- macchine indietro

- accensione Ecoscandaglio

- apre/chiude portelli TLS (se possibile, vd. punto sopra)

- tacita allarme

- commutazione liquidometro (visto che ce n'è uno solo funzionante): 1-2, CE, 3-4, CD, assettoAV/AD

- altro (avete idee?)

 

E così concludo.

La situazione è in divenire, ma un po' di punti fermi ora ho bisogno di consolidarli.

Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Ocean's One said:

Scatolina freccia gialla.

Sono fusibili e non spie? Ok, posso farli così, ma non mi dispiacerebbe aggiungere qualche luce per fare più "ambiente" (vedi commenti più sotto). Oltretutto, ho già disponibili proprio 4 luci gialle e 4 blu, che potrebbero andare lì.

Dir, ti chiedo però se i cappelli dei TLS indicati sull'albero di Natale fossero quelli esterni o quelli interni. Se sono i secondi, potremmo fare che queste spie sono di quelli esterni, da aprire per lanciare. Ma non è così, vero? :sad:

sull'albero di natale sono quelli esterni

 

1 hour ago, Ocean's One said:

Quadretto freccia verde.

Ok comandi antenne, che prenderanno 3 dei 5 selettori. Il quarto sarà il comando delle induzioni e il quinto il comando Fischia Immersione a pulsante, che chiuderà le induzioni e spegnerà i MM.TT. mentre suona la sirena.

Per le 5 spie luminose che vorrei mettere all'interno, concordo che è sono un duplicato dell'AdN. Mi piacerebbe comunque metterle per un motivo scenografico, che ti spiego....

mi sembra un buon motivo. In effetti, di notte specialmente, si cercava oscurità, ma qui non ci sara un vero periscopio.... 

 

1 hour ago, Ocean's One said:

Altri comandi

Visto che serve un comando per accendere e spegnere i DIesel, io userei l'interruttore giallo che in realtà comanda la batteria di emergenza dell'albero di Natale (dico bene, Dir?). E visto che subito sopra c'è una spia blu, userei anche questa per indicare i Diesel generatori in moto.

corretto l'uso reale. a proposito, l'acronimo dell'albero di Natale era QCAS Quadro Controllo Aperture Scafo ma forse per questo era poco usato. Cercherei di tenere il controllo della propulsione e dei diesel in un unico posto

 

1 hour ago, Ocean's One said:

Poi, grazie ad IHSV, ho visto che sotto la scatoletta della freccia verde sono disponibili almeno 5-6 comandi per altre funzioni.

Io metterei una serie di levette, come segue. 

- Incrementa / Decrementa RPM (duplicato dei pulsantini esistenti, ad uso del timoniere verticale)

- macchine indietro

- accensione Ecoscandaglio

- apre/chiude portelli TLS (se possibile, vd. punto sopra)

- tacita allarme

- commutazione liquidometro (visto che ce n'è uno solo funzionante): 1-2, CE, 3-4, CD, assettoAV/AD

- altro (avete idee?)

 

Coeme detto, qualche dubbio sul duplicare i portelli esterni ttllss. Anche sulla commutazione liquidometro non so quanto possa venire utile..

Altre idee? Anche se era manuale direi che potremmo lanciare le contromisure ovvero i pillenwerfen

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dir, grazie delle risposte.

La cosa è ora abbastanza definita e posso procedere.

 

Sul quadretto comandi antenne non ho più nulla da chiedere.

 

Invece, a questo punto non farò la duplicazione delle spie dei cappelli esterni dei ttllss.
Però mi avanza lo stesso quella scatolina con 4 luci blu e gialle (che in realtà forse erano fusibili). Facciamo che la realizzo lo stesso e decideremo più avanti come usarla? Se fosse anche solo per estetica, sarebbe meglio di niente. (Oppure qualcuno ha qualche idea?)

 

Sotto il quadretto antenne ci stanno poi almeno 6 levette, che possono essere, nell’ordine:

- Diesel Generatori

- MEP RPM up/down

- macchine indietro

- compressore (se a quota snorkel)

- ecoscandaglio 

- pillenwerfen

(prime tre = gruppo propulsione, poi le altre.)

________
 

Solo una domanda sul liquidometro.

E’ uno solo ma mi piacerebbe mostrare diverse funzioni:

- CD

-12/34/CE (tacche divise in tre colonne parallele)

- Assetto AV/AD (tacche divide in due colonne parallele)

Magari con colore azzurro per 12/34/CE, verde per assetto AV/AD e rosso per CD.

Quindi servirebbe un commutatore a pulsante per passare fra le tre modalità 

Oppure restiamo sempre su 12/34/CE, con il sistema che passa in automatico su CD se riempita anche solo parzialmente e su assetto AV/AD solo durante il loro azionamento (mantiene per i due secondi successivi, poi torna su 12/34/CE.)

Cosa ne dici?

Si, lo so che 1234 in realtà non avevano liquidometri, ma li vogliamo mettere lo stesso, per i profani? :biggrin:

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Ocean's One said:

Però mi avanza lo stesso quella scatolina con 4 luci blu e gialle (che in realtà forse erano fusibili). Facciamo che la realizzo lo stesso e decideremo più avanti come usarla? Se fosse anche solo per estetica, sarebbe meglio di niente. (Oppure qualcuno ha qualche idea?)

una direi di usarla per la propulsione, segnalando la marcia indietro per le altre ci penseremo in seguito

 

 

6 hours ago, Ocean's One said:

 

Sotto il quadretto antenne ci stanno poi almeno 6 levette, che possono essere, nell’ordine:

- Diesel Generatori

- MEP RPM up/down

- macchine indietro

- compressore (se a quota snorkel)

- ecoscandaglio 

- pillenwerfen

(prime tre = gruppo propulsione, poi le altre.)

L'idea potrebbe essere di lanciare i siluri fino a che non avremo la consolle invece del compressore

 

 

6 hours ago, Ocean's One said:

Solo una domanda sul liquidometro.

E’ uno solo ma mi piacerebbe mostrare diverse funzioni:

- CD

-12/34/CE (tacche divise in tre colonne parallele)

- Assetto AV/AD (tacche divide in due colonne parallele)

Magari con colore azzurro per 12/34/CE, verde per assetto AV/AD e rosso per CD.

Quindi servirebbe un commutatore a pulsante per passare fra le tre modalità 

Oppure restiamo sempre su 12/34/CE, con il sistema che passa in automatico su CD se riempita anche solo parzialmente e su assetto AV/AD solo durante il loro azionamento (mantiene per i due secondi successivi, poi torna su 12/34/CE.)

Cosa ne dici?

Si, lo so che 1234 in realtà non avevano liquidometri, ma li vogliamo mettere lo stesso, per i profani? :biggrin:

Piuttosto impiegherei le casse compenso e lascerei le casse zavorra senza liquidometro come è giusto che sia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul liquidometro e sulle casse dovremo parlare ancora, visto che per ora prevedo le casse assetto ma non quelle di compenso.

 

Invece, capisco l’entusiasmo nel rendere operativi i tubi lanciasiluri, che immagino tutti i presenti condividono e non solo il Dir e il sottoscritto.

Finora sull’albero di Natale i cappelli dei tt.ll.ss. erano sempre sul chiuso (verde) ma a questo punto farò un comando per aprirli. E direi anche un secondo comando per compensare i tubi, funzione da attivare prima dell’altra.
Quindi le 4+4 luci blu-gialle disponibili potrebbero essere l’indicazione di allagamento/compensazione dei 4 tubi.


Scelta palesemente dettata dall’entusiasmo e non dalla logica, ma tant’è...

Cosa ne dite?

 

(Si, mi direte che poi ci vuole anche il fungo per lanciare, lo so!!! :biggrin: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco un montaggino con i pezzi che ho già realizzato in questi giorni, uniti alle due scatole grigie ancora da fare, che saranno la batteria di emergenza (sinistra) e il pannellino con le 5 spie delle antenne (destra).

Oltre al solito albero di Natale, ci sono:

 

La scatoletta con le 8 spie gialle/blu, che ora userei per l'allagamento e la compensazione dei tubi lanciasiluri. Si commutano tutti insieme, per non farci mancare nemmeno mancare la salva di 4 siluri :biggrin: (che non c'è mai stata!). Gli indicatori del cappelli esterni tt.ll.ss. restano invece solo sull'albero di Natale.

 

La batteria inferiore di 8 comandi/spie. Nell'ordine da sinistra:

- allagamento/compensazione tubi lanciasiluri

- apertura portelli esterni tubi (pronti a lanciare)

- pillenwerfen

- ecoscandaglio 

e poi il gruppo propulsione, insieme come consiglia il Dir:

- accensione/spegnimento MM.TT.

- RPM MEP up/down

- comando macchine indietro

- spia macchine indietro.

 

Resta fuori il compressore, che partirà in automatico con i Diesel generatori e non necessiterà di comandi specifici.

 

Infine, sulla scatola grigia di sinistra, quel cerchio indica il selettore rotante per l'attivazione della batteria di emergenza AdN (anzi, QCAS).

E se diventasse invece un bel fungone giallo per lanciare? Ce lo vogliamo concedere? :wink:.

 

 

Post-220719.jpg

Edited by Ocean's One

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbe anche essere interessante l'idea del "fungone", sicuramente scenografica!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene, a settembre avremo tempo di definire il fungone... :wink:

 

Intanto, un aggiornamenti sulla situazione.

Ho portato i lavori ad un certo stato di avanzamento, prima di trasferire il simulatore al comandante The Aviator per un'ulteriore serie di interventi su HW e SW.

In merito alla mia parte, invece, ecco qua la situazione aggiornata ad oggi:

 

Post-220731-A.jpg

 

Ho montato tutti i quadretti sulla struttura di alluminio.

Vedete l'albero di Natale quasi finito, con le funzionalità già descritte, il pannellino con le due serie di luci gialle e blu (tt.ll.ss. allagati e compensati), il quadretto con le 5 spie di antenne/induzioni/scarichi MM.TT.) e i relativi azionamenti, e più sotto la serie dei comandi a levetta.

A sinistra ci sono quelli dei tubi, per loro allagamento, compensazione ed apertura dei portelli esterni, poi seguono i comandi per pillenwerfen ed ecoscandaglio.

I quattro a destra sono invece l'avviamento/arresto dei Diesel, il controllo della velocità del MEP ed il selettore  di macchine indietro, con relativa spia di segnalazione.

Il fungone giallo, da mettere sul quadretto a sinistra ancora intonso, ha ancora da venire.

_____________

 

Ed ora qualche dettaglio sui cablaggi:

 

Post-220731-B.jpg

 

Post-220731-C.jpg

Edited by Ocean's One

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che spettacolo.

Ora che potremo lanciare i siluri dobremo incominciare a pensare alla parte operativa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, Fausto.

In realtà, ora devo proprio stare molto attento, causa l'elevato numero di cablaggi.

Sto quindi procedendo a disegnare gli schemi elettrici.

Ecco quello della zona Albero di Natale, ancora provvisorio:

 

Post-220816-A.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quando lanci il siluro si sente anche il rumore tipico di uscita? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,655
    • Total Posts
      518,061
×