Jump to content
Ocean's One

I nostri progetti mai realizzati

Recommended Posts

@Iscandar

L'X-Wing!!! :biggrin:

...e certo! Come potevi non postare una siffatta foto?

(sappi che apprezzo già da lungo tempo le tue originali immagini, curiose e divertenti variazioni su qualsiasi tema ci sia sul tavolo!) 

 

@gepard

Ho guardato e riguardato il video.

Grazie. Molto interessante, lo commenterò a breve.

_________

 

A questo punto, visto tutto quanto ci siamo già detti su questo tema, penso che sia giunto il momento di generare una discussione "figlia", dedicata interamente al modello di sub acrobatico.

 

@Call_Me_V , @gepard , @andreavcc : ci vediamo lì!

_________

 

In questa sede potremmo invece tornare al tema generale dei sogni e dei progetti irrealizzati.

Magari, visto che non l'abbiamo ancora fatto, parlare un po' anche di modellismo statico.

Ci aggiorniamo: se qualcuno ha da proporre un tema o raccontarci il suo sogno nel cassetto, è il benvenuto.

Ciao!

 

Edited by Ocean's One

Share this post


Link to post
Share on other sites

E’ un piacere, caro amico.

Allora, per parlare anche un po’ di modellismo statico, tu o qualcun altro avete dei sogni mai realizzati?

 

Per esempio, quale potrebbe essere il diorama che avreste sempre voluto fare, ma non ci siete mai riusciti?

 

Per conto mio, visto che mi piacciono i modelli piccoli, in scala 1:1200 o anche 1:2400, vi potrei dire il diorama di un pezzetto di Pearl Harbour, con le 8 corazzate della “Battleship Row” e l’isola Ford...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

la mia intenzione era fare un diorama con il mio CBG Albionico.

HMS Victorius (post modifica)
HMS Tiger (C)

HMS Daring (DD)

HMS Devonshire (DDG)

HMS Arethusa (FF)

e l'HMS Fearless se c'era uno sbarco da fare

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 hours ago, Ocean's One said:

Per conto mio, visto che mi piacciono i modelli piccoli, in scala 1:1200 o anche 1:2400, vi potrei dire il diorama di un pezzetto di Pearl Harbour, con le 8 corazzate della “Battleship Row” e l’isola Ford...

 

Wow verrebbe molto bello!!!

 

Il mio sogno nel cassetto.....che ho cominciato ma evito di farvi vedere le prime prove è questo --> Diorama Type VII

image.thumb.png.7bedd2fb75d398a75db0c8ecee2c1e66.png

 

lo reputo strepitoso con una realizzazione magistrale :smiley19:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo!

Grazie dei vostri contributi, cari Comandanti.

Vedete come, anche nelle preferenze su soggetto ed ambientazione del diorama, ci può essere una ricchissima varietà di vedute?

 

C'è chi, come @Iscandar, apprezza una bella formazione di modelli coerenti (scala, nazionalità e periodo storico), il cui fascino è dato proprio dal numero delle unità e dall'imponenza dell'insieme.

Meglio ancora se c'è qualche riferimento alle operazioni reali, come per esempio le quattro portaerei Jap di Midway con la loro scorta, ma va bene anche un po' più di fantasia, come le mie quattro "Vittorio Veneto" 1:1200 in formazione (sì, anche l'Impero :biggrin: ), scortate da tre "Zara" e quattro classe "Soldati"...

 

D'altro canto, anche la stessa ambientazione può dare ottime soddifazioni, come ci ha ben mostrato @Call_Me_V per quel diorama strepitoso!

In effetti il mare, ma anche gli spruzzi, i fumi, il fuoco e le esplosioni, se ben fatti contribuiscono in modo eccezionale alla qualità del diorama stesso.

Riporto alla vostra attenzione quanto segnalatoci da @andreavcc  in un suo precedente post.

Guardate il video: questo modellista non è umano!!!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensandoci meglio, secondo c'è un'altra grossa famiglia di diorami molto ben fatti: sono quelli dove l'ambientazione è così particolare da diventare protagonista, al pari del modello navale su cui il diorama è incentrato.

Posso citare in questa categoria le ottime realizzazioni di Alessandro Tesio, che ha riprodotto in toto il varo del Sauro, ed anche un'altra che ora non riesco a trovare, in cui il battello era supportato dai carrelli multiruota di trasporto.

Ecco, io questo lo invidio proprio tanto ad Alessandro...

 

Poi, i miei sogni di modellismo spesso hanno riguardano ambientazioni con importanti elementi di contorno: la gru che potrebbe sollevare il mio amato Delfino, oppure il ponte girevole di Taranto, che prima o poi mi piacerebbe riprodurre aperto, al passaggio di una nostra bella unità... :Italy:

 

Oppure, che ne so, BORDEAUX?!?  :blink:  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,152
    • Total Posts
      508,267
×