Jump to content
Sign in to follow this  
fanghino

Diario Edel1

Recommended Posts

In attesa di un aiuto per risolvere i problemi che affliggono il gioco nella carriera di Edelweiss, ne inizio un'altra.

BdU ordina un pattugliamento nelle acque antistanti Norwich. Ancora non siamo in guerra, e c'è notevole traffico mercantile. L'ordine è chiaro, non attaccare. Ritengo comunque che le relazioni diplomatiche siano ormai interrotte e presto si arriverà ad un conflitto. Dispacci radio mi informano dell'invasione della Polonia e della dichiarazione di guerra della Francia. Al termine del pattugliamento traccio rotta verso Wilhelmshaven, per evitare la lunga tratta necessaria per il rientro a Kiel. Dopo poche ore, arriva il messaggio radio della dichiarazione di guerra all'Inghilterra. Essendo ancora disponibile parecchia nafta (tenni andatura economica proprio per sfruttare questo momento) riprendo pattugliamento per conseguire un primo affondamento. Inaspettatamente, la reazione britannica è piuttosto sollecita, con motolance che pur non disponendo di cariche di profondità, sono dotate di mitragliere. Decido di non rischiare inutilmente la vita dei miei marinai e proseguo in immersione.

sh3 2020-07-20 18-31-09-58.jpg

sh3 2020-07-20 18-32-55-20.jpg

sh3 2020-07-20 18-46-40-91.jpg

sh3 2020-07-20 19-09-37-39.jpg

sh3 2020-07-20 19-09-57-18.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' chiaro che la marina mercantile britannica non è ancora cosciente dell'essere in guerra, le prede non mancano! Il sommergibile invece ha capacità offensive limitate, e questo grosso limite mi costa un sicuro affondamento. In ogni caso, sono il comandante col maggior tonnellaggio. 

sh3 2020-07-22 15-12-23-27.jpg

sh3 2020-07-22 15-12-11-19.jpg

sh3 2020-07-22 15-01-41-97.jpg

sh3 2020-07-22 15-24-40-94.jpg

sh3 2020-07-22 15-12-27-29.jpg

sh3 2020-07-22 15-13-01-75.jpg

sh3 2020-07-22 15-14-06-19.jpg

sh3 2020-07-22 15-16-58-24.jpg

sh3 2020-07-22 15-23-08-96.jpg

sh3 2020-07-22 15-30-47-08.jpg

sh3 2020-07-22 15-46-33-79.jpg

sh3 2020-07-22 15-56-18-72.jpg

sh3 2020-07-22 15-57-01-44.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' molto semplice, forziamo il porto di Harwich, lanciamo sulle navi alla fonda e via! Meteo pessimo, con pioggia battente che copre completamente la visuale e maschera il rumore del battello. Vantaggio quindi per l'occultamento, ma dobbiamo avvicinarci molto ai moli per intravedere qualche bersaglio. Una fregata presidia il porto, e prima che diventi un problema riceve un siluro regolato a 2 mt, ad impatto. Quel che sembra un cargo va giù con due siluri, uno ad impatto a 5 mt e un magnetico ad otto. Rientro  WS, cambio parte dell'equipaggio. 

sh3 2020-08-18 16-18-56-92.jpg

sh3 2020-08-18 16-19-13-74.jpg

sh3 2020-08-18 16-27-23-95.jpg

sh3 2020-08-18 16-27-26-48.jpg

sh3 2020-08-18 16-27-54-95.jpg

sh3 2020-08-18 16-52-37-06.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Von Faust said:

Rapido ed indolore 🙂

Il tonnellaggio è quel che è, ma va bene così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ansiosi di tornare a colpire gli inglesi, riprendiamo il mare. Un peschereccio incrocia la nostra rotta....

sh3 2020-08-19 15-29-07-58.jpg

sh3 2020-08-19 15-51-31-75.jpg

sh3 2020-08-19 15-53-11-73.jpg

sh3 2020-08-19 15-54-45-83.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'alba diffonde il suo chiarore su un mare piatto, non è difficile per i marinai in torre scorgere un cargo. Magnetico a 10mt, distanza 2000, 6kn. Il cargo affonda, e mostra cosa si nascondeva dietro. Nessuno strumento la rileva, mi chiedo se sia una nave sperimentale o cosa sia. Non manifesta alcuna ostilità. Onestamente, non so se attaccare o proseguire nella mia rotta.

sh3 2020-09-11 16-15-59-67.jpg

sh3 2020-09-11 16-18-27-79.jpg

sh3 2020-09-11 16-19-15-77.jpg

sh3 2020-09-11 16-21-07-06.jpg

sh3 2020-09-11 16-22-01-62.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decido di non attaccare, prosegue pattugliamento, su rotta verso est, per insidiare le bocche di porto inglesi. La cosa funziona, un mercantile si presenta davanti ai tubi di lancio. Il primo fallisce, sfiorando di prora la chiglia, il secondo arriva tardi a sfiorare stavolta di poppa. Passo al manuale, imposto 10kn la velocità del mercantile, traccio AOB sul quadrante e anticipo il bering di circa 15°. Impatto a 5mt, stavolta colpisce pur a distanza di 800 mt. Torniamo a casa, tonnellaggio non da record.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sh3 2020-09-16 14-29-32-53.jpg

sh3 2020-09-16 14-29-39-38.jpg

sh3 2020-09-16 14-29-43-07.jpg

sh3 2020-09-16 14-30-47-20.jpg

sh3 2020-09-16 14-30-57-19.jpg

sh3 2020-09-16 14-32-23-13.jpg

sh3 2020-09-16 14-36-05-76.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante il tonnellaggio basso, il tabellone vede il mio nome al terzo posto. La rassegna dell'equipaggio mi ha portato a fare alcuni cambiamenti, sbarcando due marinai e un sottufficiale, con sostituzione di altri più preparati. Vedremo l'esito. In navigazione comunico all'equipaggio che sfileremo le coste della Francia e Inghilterra, per tranciare le rotte  mercantili. Il cuoco in onore a tale ardita missione ha promesso cucina d'alta scuola francese, flambè!. Sostanzialmente ha aggiunto bicchierini di kummel su ogni pentola che gli capitasse a tiro. 

Screenshot (5).png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Navighiamo sostanzialmente sottocosta, e posso comunicare agli ufficiali l'esatta nostra destinazione: Dunkercue! Il servizio aereo ha fotografato una grossa nave all'ancora. Si presume trasporto truppe e materiali per formare una testa di ponte ed ostacolare l'imminente invasione della Francia. Non dobbiamo permettere agli inglesi di avere un solo avamposto continentale. Il servizio di spionaggio ci fornisce continue informazioni da terra. L'avvicinamento è compiuto in emersione, per passare poi la giornata immersi e procedere all'attacco durante la notte. L'ordine è silenzio assoluto, non sarà permesso neppure al cuoco di cucinare. Una stoviglia che dovesse cadere potrebbe compromettere la missione. Siamo molto vicini alla costa, il fondale è basso e non c'è alcuna possibilità di evasione profonda

sh3 2020-09-17 16-16-08-60.jpg

sh3 2020-09-17 16-16-45-29.jpg

sh3 2020-09-17 16-20-00-00.jpg

sh3 2020-09-17 16-20-53-63.jpg

sh3 2020-09-17 16-22-12-60.jpg

sh3 2020-09-17 16-27-21-55.jpg

sh3 2020-09-17 16-27-48-48.jpg

sh3 2020-09-17 16-28-36-22.jpg

sh3 2020-09-17 16-35-29-05.jpg

sh3 2020-09-17 16-36-24-00.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le ore passano lentissime. Il battello rolla sotto l'azione della risacca, tanto siamo vicini alla costa. Mi preoccupa l'eventualità ingloriosa che scarrocci lentamente fino ad arenarsi. Se ci passa sopra una corvetta probabilmente colpirebbe l'asta del periscopio! Giunge finalmente la sera, alzo il periscopio, orizzonte libero, il porto si vede distintamente. Ordino moto lentissimo, emersione. L'aria è irrespirabile. Non entro nel porto, temendo la presenza di reti. La sagoma della grande nave è appena visibile. Lancio a battello fermo tutti e tre i siluri in camera. AOB 0, siluri a impatto, regolati a 1 solo metro, per evitare eventuale rete parasiluri. La scia è evidentissima, data la fosforescenza dell'acqua. Dal porto li hanno sicuramente visti passare, ma è impossibile per il grosso cetaceo metallico spostarsi. Non può nulla contro il destino di morte che corre verso il suo ventre carico. Impatto! La nave salta e affonda con un solo siluro, tanto è l'esplosivo che trasporta. Anche gli altri due esplodono, ma si potevano risparmiare. E' il delirio!!! Qualsiasi battello possieda un'arma inizia un tiro a casaccio, determinando l'affondamento di altre due navi. Una cortesia di cui ringrazio, troverei giusto piuttosto che il relativo tonnellaggio mi fosse riconosciuto, ma tant'è. Prora al largo e via, l'immersione è impossibile e subiamo danni. Fino a quando non avremo una decina di metri sotto la chiglia, siamo solo un bersaglio. Ogni uomo disponibile si precipita a stringere fascette, puntellare vie d'acqua, cambiare fusibili. La torretta subisce pesanti danni, il periscopio non so se funzioni. Quello che conta è solo tenere in moto i diesel a tutta forza, verso il mare aperto. Finalmente possiamo immergerci. Scendo progressivamente sempre più, man mano che il fondale aumenta. Si arriva comunque a soli 30 metri. Assetto silenzioso, 2kn e speriamo che le corvette non ci localizzino. La caccia è tenace, ma non  udiamo alcuna carica di profondità. Col passare delle ore, finalmente siamo fuori, emersione e riparazione degli ultimi danni.  

sh3 2020-09-18 15-11-03-44.jpg

sh3 2020-09-18 15-18-28-86.jpg

sh3 2020-09-18 15-21-10-59.jpg

sh3 2020-09-18 15-21-23-44.jpg

sh3 2020-09-18 15-24-52-11.jpg

sh3 2020-09-18 15-26-47-76.jpg

sh3 2020-09-18 15-28-14-12.jpg

sh3 2020-09-18 15-29-26-36.jpg

sh3 2020-09-18 15-31-57-04.jpg

sh3 2020-09-18 15-34-19-16.jpg

sh3 2020-09-18 15-39-13-43.jpg

sh3 2020-09-18 15-50-31-54.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

PROBLEMA!!! Non capisco cosa succede, il gioco mi da questa schermata e il battello sparisce. Non vorrei che il soft si inchiodasse anche con questa seconda carriera... per caso è già accaduto ad altri? Non ho ricaricato il gioco dopo salvataggio e chiusura per verificare se è solo temporaneo. La freccia si muove, ma nessuna variazione è possibile dalla sezione di riparazione. Se apro dal menù a sx altre sezioni, tutto ok

sh3 2020-09-18 16-23-26-71.jpg

Edited by fanghino

Share this post


Link to post
Share on other sites

La rotta più proficua è verso le coste inglesi, che iniziamo ad insidiare. Ben presto si presenta un'altra ignara preda. Incredibilmente, il siluro manca d'un soffio, e solo un ulteriore lancio persegue l'affondamento. Peccato, perchè il basso tonnellaggio ci ha comunque fatto sprecare un siluro, che assieme ai due precedenti, avrebbe potuto mietere altri successi. Si rientra comunque in base soddisfatti. Continua l'evoluzione dell'equipaggio, con nuovi ingressi e promozioni. Il tabellone del tonnellaggio mi vede terzo, ma qualche capitano la spara grossa, dichiarando 7 affondamenti, disponendo di 5 siluri!

sh3 2020-09-19 16-54-11-76.jpg

sh3 2020-09-21 16-05-46-55.jpg

sh3 2020-09-21 16-15-53-55.jpg

sh3 2020-09-21 16-16-27-90.jpg

sh3 2020-09-21 16-31-57-66.jpg

sh3 2020-09-21 16-32-37-81.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

In navigazione verso le coste inglesi avvisto una imbarcazione di piccolo tonnellaggio. Non importa, l'affondiamo. In seguito, tocca ad un grosso mercantile, il siluro magnetico ne decreta la fine, peccato per un altro lancio che aveva sfiorato di prua, e un terzo, lanciato pensando che un solo siluro non sarebbe bastato. 

sh3 2020-09-22 11-09-11-47.jpg

sh3 2020-09-22 11-09-15-95.jpg

sh3 2020-09-22 11-37-10-77.jpg

sh3 2020-09-22 11-37-12-42.jpg

sh3 2020-09-22 11-37-16-45.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Missione finita, ed era ora. Al rientro trovo un nuovo battello, molto più efficiente. 

sh3 2020-09-23 15-01-12-83.jpg

sh3 2020-09-23 15-12-36-52.jpg

sh3 2020-09-23 15-18-47-35.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nuova missione, e al largo delle coste inglesi si profila un mercantile. Molto vicino, decido un lancio in manuale, sul berig, che comunque è prossimo allo 0°. Magnetico a 8 mt e la nave si spezza in due tronconi. (Però il gioco mi riconosce solo 2000 ton, invece delle effettive, ben meno di metà rispetto al riconoscimento 🤬)

sh3 2020-09-24 16-04-35-86.jpg

sh3 2020-09-24 16-04-45-75.jpg

sh3 2020-09-24 16-04-47-05.jpg

sh3 2020-09-24 16-04-48-33.jpg

Edited by fanghino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confrontare il riconoscimento con quanto registrato.... La zona che intendo pattugliare

sh3 2020-09-24 17-01-13-22.jpg

sh3 2020-09-24 17-07-32-34.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Von Faust said:

Tempo di saldi 😜

...e poi mi arrivano dei fonogrammi di affondamenti da 30K ton, ho idea che certi capitani esagerino col kummel!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prosegue il pattugliamento, con rilevamento di un convoglio, nel buio più fitto.... dovremo stargli dietro per qualche ora, almeno fino a vederlo!

sh3 2020-10-01 14-45-17-48.jpg

sh3 2020-10-01 14-45-32-10.jpg

sh3 2020-10-01 14-45-53-33.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Così nel frattempo puoi valutare bene rotta e velocità.....forza !!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fanghino,

non essendo appassionato di questo tipo di giochi, passo abbastanza raramente da queste parti.

Però devo dire che, nonostante la mia ignoranza sul gioco in sé, il tuo diario, gli screenshot e la descrizione degli avvenimenti sono molto coinvolgenti.

Continua così, Comandante, e dai una bella lezione alla perfida Albione! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 hours ago, Ocean's One said:

Fanghino,

non essendo appassionato di questo tipo di giochi, passo abbastanza raramente da queste parti.

Però devo dire che, nonostante la mia ignoranza sul gioco in sé, il tuo diario, gli screenshot e la descrizione degli avvenimenti sono molto coinvolgenti.

Continua così, Comandante, e dai una bella lezione alla perfida Albione! 

 

Grazie x la considerazione. Mi rode che la precedente carriera sia terminata con l'affondamento non del battello, ma di qualche file, che ha determinato l'impossibilità di giocare. Si bloccava o mi dava mappe assurde,.... Questo convoglio qui viaggia sui 9kn, ben scortato. Penso che superarlo non sarà semplice. Dovrò affiancarlo e morderlo agli stinchi. Con la scorta vicinissima.... Sfida interessante ma che probabilmente non mi darà un gran tonnellaggio. Qui si lancia e ci si ficca ben sotto. Mi pare però che SH non sia realistico in tale aspetto, se mi infilo in mezzo al convoglio, l'ASDIC dovrebbe andare in confusione, con tutti gli echi presenti, e lo scoppio delle cariche. Invece no....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si avvicina il giorno e prima che faccia chiaro forzo l'andatura per avvicinare il grosso 804560550_sh32020-10-0614-55-57-84.thumb.jpg.da9754e589bec47130438e00eb6bb795.jpgconvoglio. Si presenta ben scortato, con unità da guerra, che infatti ci scoprono. Tento un lancio, il siluro sfiora a poppavia dannazione! Sulla stessa linea, poco arretrato c'è un cargo. Do il fuori a impatto a 5 mt, non c'è tempo per consultare manuali.... Stavolta la fortuna si fa perdonare, e 5k ton affondano. Ma una corvetta è già quasi su di noi, lancio a 3mt, impatto, che infatti avviene, ma l'angolo e troppo acuto e a bordo respirano di nuovo.... giù il periscopio e fischia la rapida. Le eliche ci passano sopra di un niente, ma sbagliano con le cariche, regolate per profondità e non scoppiano contro lo scafo. Probabilmente saremmo affondati assieme, tanto eravamo vicini. Ora navigazione silente a circa 90 mt

sh3 2020-10-06 14-36-45-66.jpg

sh3 2020-10-06 14-53-30-35.jpg

sh3 2020-10-06 14-54-26-37.jpg

sh3 2020-10-06 14-54-40-51.jpg

sh3 2020-10-06 14-55-02-66.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riusciamo ad uscire dal cerchio della ricerca, e progressivamente vengo a quota periscopio. Mantengo contatto con il convoglio, che non mi è possibile avvicinare per la griglia difensiva delle corvette, se le batterie tengono lo seguiremo fino al tramonto per attaccare

sh3 2020-10-07 15-50-17-49.jpg

sh3 2020-10-07 15-55-13-87.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scorta del convoglio sembra si sia addormentata. Rimane in zona perimetrale senza adottare tattiche di disturbo e ricerca som. Inoltre il convoglio naviga a circa 6kn, con rotta regolare. La nuvolosità elimina la probabilità che la lente del periscopio rifletta e sia visibile. Tento un lento avvicinamento ed eventuale attacco con successivo disimpegno profondo.

sh3 2020-10-09 16-30-45-03.jpg

sh3 2020-10-09 16-31-04-55.jpg

sh3 2020-10-09 16-34-12-07.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivo incredibilmente a meno di 800 mt da una grossa fregata, nessuna reazione! Imposto un magnetico a 8mt, che sfila di un pelo a poppavia per una brusca virata della nave. Cambio repentino l'AOB incrementandolo di 5°, e lancio, anticipando lo svolgimento della virata. Funziona, il siluro passa a prua ed esplode proprio sotto i depositi delle munizioni. Non c'è tempo per esultare, disimpegno a 120 mt e 2kn. Quota raggiunta senza alcuna reazione... Il convoglio prosegue229170468_sh32020-10-1111-13-31-44.thumb.jpg.b702503fb19b27141f1d3805514ba216.jpg

sh3 2020-10-11 11-13-34-45.jpg

sh3 2020-10-11 11-13-37-64.jpg

sh3 2020-10-11 11-13-38-53.jpg

sh3 2020-10-11 11-13-39-94.jpg

sh3 2020-10-11 11-14-02-91.jpg

sh3 2020-10-11 11-14-41-57.jpg

sh3 2020-10-11 11-15-47-04.jpg

sh3 2020-10-11 11-15-54-24.jpg

sh3 2020-10-11 11-16-41-44.jpg

sh3 2020-10-11 11-17-50-27.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti per l’affondamento, Comandante!

 :thumbsup:

 

Ti seguo appassionatamente: ora facci vedere qualche bel risultato contro i mercantili!
P.S. Ma a batterie come sei messo?

Da quanto sei in immersione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours ago, Ocean's One said:

Complimenti per l’affondamento, Comandante!

 :thumbsup:

 

Ti seguo appassionatamente: ora facci vedere qualche bel risultato contro i mercantili!
P.S. Ma a batterie come sei messo?

Da quanto sei in immersione?

Tutto sommato, ho una discreta carica ancora, sono sul 70%, navigando in immersione che era già giorno fatto, ma il tempo grigio mi ha permesso di "rubare" una ora buona in superficie, ma soprattutto di fare la tirata d'avvicinamento con i diesel. A parte le rapide, gli elettrici non li ho mai sfruttati a pieno regime. Ora si tratta di capire cosa farà la scorta, di sicuro il T.V. che comanda la corvetta in coda (vedi la schermata dei rilevamenti) finirà a pelare patate in qualche cambusa di un bastimento mercantile... Sono arrivato a 750 mt dal bersaglio con periscopio fuori a 6kn, praticamente con una fionda avrebbero potuto spaccarmi la lente, ma in plancia e sulle murate stavano prendendo il te! Certamente qualche bel tanker adesso lo "punto", anche se sono piuttosto avanti nel convoglio. La preda più grossa in coda era quella...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Von Faust said:

Gran bel colpo, con un AOB certamente non a tuo vantaggio. Bravo.

😊 Comandanti, mi fate arrossire.... non dimentichiamo che il primo siluro è andato fuori bersaglio, seppur di poco a causa di una virata che più tempestiva non si può....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incredibilmente, mentre ci aspettavamo una risposta di superficie, con addetti alle riparazioni pronti, nulla accade. Nessuna reazione, nessun lancio di cariche di profondità. E' ipotizzabile la presenza di numerosi naufraghi ad impedire la reazione sulla nostra verticale. La compressione a 120mt produce diversi rumori d'assestamento, che potrebbero vanificare la navigazione occulta. Vengo a 100mt, la situazione migliora. L'ascolto idrofonico rivela il progressivo allontanamento del convoglio. Al silenzio idrofonico vengo in superficie, per ricarica e arieggiare. Non eravamo comunque in criticità. Continuo inseguimento su rotta ultima rilevata e nel pomeriggio l'idrofono conferma l'aggancio del convoglio. Riduco progressivamente andatura e passo a silenziamento, in superficie,  ponendomi in coda. Individuo grossa preda, ancora una volta la scorta si dimostra ingenua, scortando il grosso cargo a prora, ma esponendo le natiche della nave ai nostri morsi!

sh3 2020-10-12 14-06-16-64.jpg

sh3 2020-10-12 14-56-47-50.jpg

sh3 2020-10-12 15-01-01-20.jpg

sh3 2020-10-12 15-02-42-70.jpg

sh3 2020-10-12 15-04-46-09.jpg

sh3 2020-10-12 15-12-03-63.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentre cala il buio accosto il convoglio, per scoprire che è composto da mercantili di medio tonnellaggio. Mi infastidisce l'idea di usare il siluro per magri risultati e decido una tattica molto rischiosa, ma che potrebbe funzionare se la scorta è così male organizzata. porto il battello a pelo d'acqua e affianco un mercantile, su una distanza di circa 1000 metri. Dopodichè apro il fuoco con il pezzo d'artiglieria, pronto alla rapida. Eventualmente riprendo l'attacco se non dovesse affondare. Mentre la reazione inglese si sveglia, continuo a tirare sulla linea di galleggiamento. I primi colpi sollevano spruzzi, ma sono imprecisi, mentre al pezzo i miei stanno infilando ogni granata sull'opera viva del mercantile, ormai la carena è squarciata in più punti, inizia ad inclinarsi. Ordino la rapida, se anche non affonda, non andrà lontano. Sui 60 mt l'idrofonista sente rumori d'affondamento. Beffata la scorta un'altra volta!

sh3 2020-10-13 14-45-17-25.jpg

sh3 2020-10-13 14-45-41-64.jpg

sh3 2020-10-13 14-45-54-47.jpg

sh3 2020-10-13 14-46-34-11.jpg

sh3 2020-10-13 15-00-21-70.jpg

sh3 2020-10-13 15-44-43-85.jpg

sh3 2020-10-13 15-50-55-32.jpg

sh3 2020-10-13 15-54-18-39.jpg

sh3 2020-10-13 15-54-24-29.jpg

sh3 2020-10-13 15-54-28-23.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e ora si tratta di sfuggire alla ricerca, senza perdere contatto con il convoglio

sh3 2020-10-13 18-47-01-91.jpg

sh3 2020-10-13 18-52-06-64.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Reputo poco produttivo inseguire un convoglio per conseguire modesti affondamenti al prezzo di continue immersioni. Rotta verso il golfo di Biscaglia!  E infatti, intercetto un cargo che non può opporsi al pezzo da 88. Ma nel complesso il tonnellaggio non sale significativamente. Forse gli inglesi hanno frazionato su naviglio più modesto i carichi, per diminuire le perdite

sh3 2020-10-13 18-47-01-91.jpg

sh3 2020-10-13 18-52-06-64.jpg

sh3 2020-10-14 15-08-01-37.jpg

sh3 2020-10-14 15-13-35-33.jpg

sh3 2020-10-14 15-14-21-04.jpg

sh3 2020-10-14 15-27-47-17.jpg

sh3 2020-10-14 15-32-26-83.jpg

sh3 2020-10-14 15-33-53-47.jpg

sh3 2020-10-14 15-34-35-50.jpg

sh3 2020-10-14 15-34-56-26.jpg

sh3 2020-10-14 15-35-18-16.jpg

sh3 2020-10-14 15-35-56-02.jpg

sh3 2020-10-14 15-38-49-19.jpg

sh3 2020-10-14 15-40-59-43.jpg

sh3 2020-10-14 15-41-19-42.jpg

sh3 2020-10-14 15-41-56-15.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 hours ago, Von Faust said:

Belle le immagini nella foschia

...ancor più belle le esplosioni! Ne qualcuna da mostrarti....

Share this post


Link to post
Share on other sites

La navigazione continua in pattugliamento a 5kn, risparmio il combustibile.  Le ore sono scandite da periodiche immersioni per ascolto idrofonico e finalmente sembra si possa conseguire un affondamento di rilievo. In superficie forzo la velocità, intercettando un cargo isolato, che viaggia sicuramente sopra i 13kn. Il pezzo da 88 batte lungo la linea di galleggiamento, e il cargo progressivamente rallenta. Le ultime granate lo consegnano al suo destino completamente avvolto dalle fiamme. Solamente la Luna è testimone della sorte di quei marinai.  Ripresa la rotta di pattugliamento, alcune ore dopo altro rilevamento, un tramp steamer il cui comandante sa il fatto suo, e con continui cambiamenti di rotta e velocità manda diversi colpi a vuoto. Ma nel tiro ravvicinato non può più evitare di esporre la pancia alle granate, che infrangono la carena fino a spezzarla. Sembra destino che questo pattugliamento ci consegni solamente naviglio di scarso tonnellaggio... anche quello che nella notte , e per la velocità sviluppata, sembrava un grosso cargo si rivela un modesto tanker. Non siamo neppure a 25k tonn!

sh3 2020-10-19 14-05-50-29.jpg

sh3 2020-10-19 14-06-20-63.jpg

sh3 2020-10-19 14-06-53-59.jpg

sh3 2020-10-19 14-07-33-13.jpg

sh3 2020-10-19 14-09-05-52.jpg

sh3 2020-10-19 14-31-46-24.jpg

sh3 2020-10-19 14-37-46-67.jpg

sh3 2020-10-19 14-37-49-80.jpg

sh3 2020-10-19 14-38-07-45.jpg

sh3 2020-10-19 14-40-40-12.jpg

sh3 2020-10-19 14-40-56-84.jpg

sh3 2020-10-19 14-41-13-57.jpg

sh3 2020-10-19 14-41-30-49.jpg

sh3 2020-10-19 14-42-02-02.jpg

sh3 2020-10-19 14-42-16-20.jpg

sh3 2020-10-19 14-42-50-89.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, però, buttali via...!

(anche perché stai usando il cannone senza sprecare preziosi siluri)

 

Comunque molti affondamenti = molta gloria.

E poi, dai, so che arriverà presto il malloppone...

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 19/10/2020 at 18:04, Ocean's One said:

Beh, però, buttali via...!

(anche perché stai usando il cannone senza sprecare preziosi siluri)

 

Comunque molti affondamenti = molta gloria.

E poi, dai, so che arriverà presto il malloppone...

...in effetti mi sto guadagnando la fama di "tirchio", in pratica sto facendo una guerra in economia.... se continua così, mi daranno i siluri con una tessera di raccolta punti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avvistamento notturno: un cargo procede in fiamme, a 5kn. Un collega non ha terminato il lavoro... decido per un lancio dalla camera poppiera. Magnetico a 6mt. L'UZO rende difficoltoso calcolare i dati e pur stando in superficie, uso il calcolatore al periscopio. Per poco il faro non mi inganna, stando a poppa, il lancio a centro nave ha un AOB di svariati gradi in meno. Se puntavo alla luce avrei visto la scia sparire a poppa. Stavolta si tratta di un bel tanker... peccato aver già starato tutte le granate, si sarebbe potuto affondare con pochi colpi.

sh3 2020-10-21 14-33-18-68.jpg

sh3 2020-10-21 14-38-18-60.jpg

sh3 2020-10-21 14-38-21-01.jpg

sh3 2020-10-21 14-38-24-37.jpg

sh3 2020-10-21 14-38-27-60.jpg

sh3 2020-10-21 14-38-28-39.jpg

sh3 2020-10-21 14-38-32-82.jpg

sh3 2020-10-21 14-38-41-08.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scorta di combustibile si riduce e devo impostare una rotta di rientro. In rotta incrociamo una chiatta, che attacco con la flak, affondandola

sh3 2020-10-21 15-13-08-73.jpg

sh3 2020-10-21 15-17-37-21.jpg

sh3 2020-10-21 15-46-19-69.jpg

sh3 2020-10-21 15-46-23-96.jpg

sh3 2020-10-21 15-48-11-23.jpg

sh3 2020-10-21 15-48-47-53.jpg

sh3 2020-10-21 15-49-02-07.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comandanti, chiedo consiglio, ho postato sulla sez comandi indipendenti, ma senza risposta. Nuovi dubbi si aggiungono. Perchè il gioco mi ruba tonnellaggio? Da un medium tanker mi ritrovo riconosciuto un affondamento nettamente inferiore, e addirittura l'ultimo affondamento neppure riportato sullo statino. Consigli e rimedi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rientriamo alla base con la certezza di aver dato il massimo, nonostante il tonnellaggio affondato sia scarso, anche per alcuni affondamenti non correttamente riconosciuti. Abbiamo consumato pochi siluri, e questo dimostra l'alto grado di preparazione dell'equipaggio e l'efficacia in azione. Che infatti riceve giusto riconoscimento. Più di così non potevamo fare, pena il rientro a nuoto... 

sh3 2020-10-22 10-00-55-68.jpg

sh3 2020-10-22 10-00-59-12.jpg

sh3 2020-10-22 10-01-18-30.jpg

sh3 2020-10-22 10-02-02-89.jpg

sh3 2020-10-22 10-08-56-76.jpg

sh3 2020-10-22 10-09-11-01.jpg

sh3 2020-10-22 10-09-38-57.jpg

sh3 2020-10-22 10-09-57-02.jpg

sh3 2020-10-22 10-10-38-49.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il battello viene rifornito molto rapidamente, e veniamo chiamati ad una nuova missione. Decido di pattugliare le acque dell'atlantico molto al largo, dove le scorte non arrivano. Andatura economica fin da subito, 4kn. Ciò non ci impedisce di conseguire un primo affondamento già a nord delle coste inglesi. un solo siluro, magnetico a 8mt esplode sotto la chiglia di un grosso mercantile, pur preparandone un secondo a 6 mt.10k ton. 485701506_sh32020-10-2216-09-23-35.thumb.jpg.b95a1006ee27ff2410b3aa3d22c06f91.jpg

sh3 2020-10-22 16-09-03-81.jpg

sh3 2020-10-22 16-15-04-54.jpg

sh3 2020-10-22 16-15-11-86.jpg

sh3 2020-10-22 16-15-50-40.jpg

sh3 2020-10-22 16-17-33-88.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La navigazione continua su acque agitate, creste con spuma e vento teso. Incrociamo un peschereccio, naviga però stranamente troppo veloce per avere una rete a strascico. Alcune raffiche della flak l'affondano. Continua la crociera offensiva, con l'artiglieria che batte la linea di galleggiamento di un grosso cargo, che si inabissa. 

sh3 2020-10-23 15-30-56-34.jpg

sh3 2020-10-23 15-36-29-84.jpg

sh3 2020-10-23 15-34-14-80.jpg

sh3 2020-10-23 15-49-15-50.jpg

sh3 2020-10-23 15-36-23-21.jpg

sh3 2020-10-23 15-54-55-55.jpg

sh3 2020-10-23 15-57-26-33.jpg

sh3 2020-10-23 15-58-33-65.jpg

sh3 2020-10-23 15-59-41-44.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,227
    • Total Posts
      509,290
×