Jump to content
Sign in to follow this  
Totiano

Nuove portaelicotteri per la Russia

Recommended Posts

La questione della navi da sbarco portaelicooteri russe sembra abbia trovato una sua via. Già dal 2015 la Russia ha dato il via ai progetti Lavina e Proboy, per poi dirottare verso le Mistral francesi allo scopo di instaurare rapporti commerciali. La Francia ha evidentemente giudicato che ci fossero affari geopolitici migliori e ha perso l'appalto quando una dlele due unità era gia pronta, tant'è che l'ha poi (s)venduta all'Egitto.

Ma alla Russia continuano a mancare le essenziali navi da assalto anfibio e il ritorno ai cantieri interni ha messo prima in campo S.Pietroburgo e, notizia di questi giorni, la commmessa è infine arrivata per i cantieri Zaliv in Crimea. Un segnale molto forte dell'interesse russo per il Mar Nero e il Mediterraneo.

Le due unità da 25.000 tonnellate e 220 metri di lunghezza costeranno 100 miliardi di rubli (pari a 1,3 miliardi di dollari), saranno impostate ai primi di maggio di quest'anno per una prevista consegna nel 2026. (fonte TASS)

Mock amphibious assault ship of the surf on «Army 2015» 1.JPG

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,629
    • Total Posts
      517,544
×