Vai al contenuto
GM Andrea

L’ULTIMO SBARCO IN INGHILTERRA Le galee dei Medici e degli Strozzi contro Enrico VIII 1543-1551 - Enrico Cernuschi

Messaggi raccomandati

Titolo: L’ULTIMO SBARCO IN INGHILTERRA - Le galee dei Medici e degli Strozzi contro Enrico VIII 1543-1551
Autore: Enrico Cernuschi
Editore: Mursia
Anno: 2018
Pagine: 188
Reperibilità: facile

 

Riporto la recensione dell'ultimo volume pubblicato da E. Cernuschi per Mursia apparsa sulla rivista JP4:

Nel tipico stile di questo brillante e anticonformista storico, una vicenda del passato dimenticata che è di piena attualità.
All’inizio del ‘500 i portoghesi tentarono di monopolizzare il mercato delle spezie, mettendo in crisi l’economia italiana.
Ne seguirono una serie di azioni navali nell’Oceano Indiano e, per l’alleanza di re Enrico VIII con i portoghesi, aiuti italiani al re di Francia Francesco
I. La brillante Caterina de’ Medici è andata sposa al Delfino e protegge due condottieri e ammiragli italiani, Pietro e Leone Strozzi, che dopo avere
affrontato con le loro galee in diverse occasioni le navi inglesi vittoriosamente, sbarcano in Scozia e conquistano il castello di St. Andrews. Questa
vicenda di battaglie dimenticate (o meglio mai insegnate) è di per sé interessantissima, ma per l’autore è solo lo spunto per trarre paralleli con la
situazione di oggi: l’Italia minacciata da subdoli nemici internazionali, gli effetti della moneta unica, perfino la permanenza attraverso i secoli di elementi
esoterici e pagani in certi circoli d’élite; soprattutto, però, l’importanza primaria del potere marittimo.
Tornano alcune linee portanti della scrittura di Cernuschi, come lo scetticismo sull’invincibilità della Royal Navy e l’avversione per quegli intellettuali
che vedono gli stranieri, specie se protestanti, sempre onesti e capaci e gli italiani sempre disonesti e perdenti. Torna anche il suo stile, con lunghe frasi
che costringono il lettore a districarsi fra subordinate per ricercare a ritroso soggetto e verbo, ma è uno stile anche piacevole e stimolante, e il libro
risulta una boccata d’aria fresca rispetto a una storiografia che ci ha insegnato Curtatone e Montanara ma ha ignorato la battaglia navale di Rapallo,
1495, che portò “141 anni di vantaggio a beneficio dell’Italia”. Centottanta pagine da leggere per diletto e per un insegnamento attualissimo.

 

Cernuschi 9788842555650.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

  • Statistiche Utenti

    • Utenti Totali
      11808
    • Record Utenti Online
      625

    Ultimo iscritto
    marianna.pirolo
    Iscritto
  • Statistiche forum

    • Discussioni Totali
      43456
    • Messaggi Totali
      499101
  • Compleanni di oggi

    1. Com.te Ramius
      Com.te Ramius
      (compie 47 anni)
×