Jump to content
Sign in to follow this  
Totiano

Nuovi Battelli Per Taiwan?

Recommended Posts

E' noto che la flotta sottomarina di Taiwan trova enormi difficoltà ad essere ammodernata. Dopo i due Zwaardviss olandesi, di tecnologia anni 70 e i due vecchi (haoo 80 anni) GUPPY statunitensi ormai relegati all'addestramento, sembra che nessuno abbia più trovato il coraggio di offendere il vicino drago cinese.

IL Governo ha cosi deciso di costruirselo in casa e sembra che nel 2019 saranno apporvati i progetti del nuovo battello, con la supervisione degli Stati Uniti e il tasferimento di tecnologie da alcuni paesi tra cui India e Giappone e anche due aziende europee non meglio evidenizate

 

https://www.elsnorkel.com/2018/07/cinco-paises-competiran-por-proyecto-nuevos-submarinos-Taiwan.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed:+elSnorkelcom+(Noticias+de+elSnorkel.com)&utm_content=FaceBook

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mondo sta cambiando ed in questo momento sia Giappone che India provano a sfidare il Dragone con la connivenza degli Stati Uniti.

 

La notizia chiaramente non è nuova sono anni che la Marina taiwanese cerca di rimpiazzare i due battelli statunitensi ormai relegati a soli compiti addestrativi, ed i due battelli olandesi ormai obsoleti come tecnologia sia per quanto riguarda i sistemi che gli apparati. La differenza di questa nuova apertura è quella di voler fare tutto in "casa" con l'apporto di tecnologie (e tecnici :wink: ) di altri paesi senza dover aspettare un pacchetto chiavi in mano che sinceramente rischia di non arrivare mai.

 

Adesso sarebbe interessante capire cosa gli USA possono apportare nella progettazione di un battello convenzionale (se non i soldi)...mentre penso che il Giappone possa fare la differenza più dell'india nell'ingegnerizzazione di un battello che presumibilmente sarà AIP.

 

Nella tempistica dato il digiuno della cantieristica tawainese nel settore penso che ci vogliano almeno più di 10 anni per vedere un nuovo battello con le insegne di Taiwan e quel 2026 per i restanti GUPPY mi sembrano fin troppo utopistici...ma tant'è anche un sommergibile di 70 anni poteva sembrare utopistico fino a qualche anno fa :biggrin::biggrin::biggrin:

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mondo sta cambiando ed in questo momento sia Giappone che India provano a sfidare il Dragone con la connivenza degli Stati Uniti.

 

La notizia chiaramente non è nuova sono anni che la Marina taiwanese cerca di rimpiazzare i due battelli statunitensi ormai relegati a soli compiti addestrativi, ed i due battelli olandesi ormai obsoleti come tecnologia sia per quanto riguarda i sistemi che gli apparati. La differenza di questa nuova apertura è quella di voler fare tutto in "casa" con l'apporto di tecnologie (e tecnici :wink: ) di altri paesi senza dover aspettare un pacchetto chiavi in mano che sinceramente rischia di non arrivare mai.

 

Adesso sarebbe interessante capire cosa gli USA possono apportare nella progettazione di un battello convenzionale (se non i soldi)...mentre penso che il Giappone possa fare la differenza più dell'india nell'ingegnerizzazione di un battello che presumibilmente sarà AIP.

 

Nella tempistica dato il digiuno della cantieristica tawainese nel settore penso che ci vogliano almeno più di 10 anni per vedere un nuovo battello con le insegne di Taiwan e quel 2026 per i restanti GUPPY mi sembrano fin troppo utopistici...ma tant'è anche un sommergibile di 70 anni poteva sembrare utopistico fino a qualche anno fa :biggrin::biggrin::biggrin:

 

Citando il film Armageddon... "Americani, Russi, Cinesi... tutti fatti a taiwan!" :D :D

 

Il Giappone lo sta facendo per ovvie ragione, come anche per l'India soprattutto dopo l'aiuto che la Cina sta dando al Pakistan suo avversario diretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se un po datato, un articolo che esprime il disappunto cinese per la partecipazione degli USA al rinnovamento della componente sommergibilistica di Taiwan, da defencetalk a link  https://www.defencetalk.com/china-opposes-foreign-participation-in-taiwan-submarine-production-72045

 

Quote

 

China Opposes Foreign Participation in Taiwan Submarine Production

China on Monday expressed stern opposition to participation by the United States and other countries in Taiwan’s submarine production project.

Foreign Ministry spokesperson Hua Chunying made the remarks when responding to media reports saying the United States has permitted some of its military enterprises to export technology to help Taiwan build submarines.

Enterprises from the United States, Europe, Japan and India have reportedly demonstrated their interest to take part in the project.

China’s firm opposition to any countries’ arms sales and military relations with Taiwan in any forms is consistent and clear-cut, Hua stressed at a regular press briefing.

“We urge the United States and other relevant countries to fully understand how sensitive and harmful this matter is,” Hua added.

She urged these countries to adhere to the one-China principle and not to allow their enterprises to take part in Taiwan’s submarine manufacture project in any forms.

They must stop any forms of military ties with Taiwan, deal with Taiwan-related issues properly and cautiously to avoid severely jeopardizing relations with China as well as peace and stability in the Taiwan Strait, she said.

 

 

taiwan-qianlong-submarine-696x450.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Member Statistics

    • Total Members
      11,847
    • Most Online
      625

    Newest Member
    samuraidrogato
    Joined
  • Forum Statistics

    • Total Topics
      43,543
    • Total Posts
      500,208
  • Today's Birthdays

    1. Motorman 1
      Motorman 1
      (60 years old)
    2. Pierluca
      Pierluca
      (56 years old)
    3. Von Tod
      Von Tod
      (42 years old)
×