Jump to content
Sign in to follow this  
gerico980

L'equipaggio Del Sommergibile Velella

Recommended Posts

Salve, con molte difficoltà ci stiamo prodigando per dare un volto ai marinai caduti con il sommergibile Velella il 7 settembre del 1943, tragedia evitabile in quanto l'Armistizio era già stato firmato.

In questi anni l'Associazione Nazionale Marinai d'Italia di Santa Maria di Castellabate, di cui faccio parte, si è impegnata a commemorare i marinai del Velella ogni seconda domenica di settembre con una manifestazione che ha visto la partecipazione dei vari gruppi ANMI della Campania e non solo, nonché anche alcuni familiari dei caduti. Nel 2003 dopo anni di impegno, siamo riusciti con l'aiuto di subacquei esperti e la Colmar di La Spezia ad individuare il punto esatto.

Oggi siamo riusciti a recuperare qualche foto dei marinai, nella speranza di trovarne ancora tante e dare finalmente un volto a quei nomi ormai scolpiti nel nostro cuore da anni.

Qui la pagina dell'equipaggio del Velella

Onore a Loro!

Edited by gerico980

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho alcuni problemi a visualizzare la pagina ... non ti preoccupare.

Sentiamoci dopo Natale: ho conosciuto un reduce sopravvissuto allaffondamento del Velella. Ha lasciato diversi album di foto a Anmi Milano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... ti dico di più: tra le foto del reduce c'è anche la foto di gruppo che avete sul sito e sono quasi certo che lui sia il primo accosciato a sinistra

 

euipaggio-velella.jpg?resize=636%2C349&s

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho alcuni problemi a visualizzare la pagina ... non ti preoccupare.

Sentiamoci dopo Natale: ho conosciuto un reduce sopravvissuto allaffondamento del Velella. Ha lasciato diversi album di foto a Anmi Milano.

Si il signor Carlo Pracchi, qui https://www.anmicastellabate.it/wp/video/velella-degli-abissi/ c'è un'intervista fatta da un nipote di un caduto del velella nel 2002 se non ricordo male

 

Ho alcuni problemi a visualizzare la pagina ... non ti preoccupare.

Sentiamoci dopo Natale: ho conosciuto un reduce sopravvissuto allaffondamento del Velella. Ha lasciato diversi album di foto a Anmi Milano.

Lo abbiamo conosciuto era con noi quando il relitto è stato trovato e ha partecipato a tutte le manifestazioni di commemorazione fino a quando la salute non gli ha più permesso di viaggiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella iniziativa.

Anni fa contattai la sorella del Sc. Cioni Loris che abita a circa 30 km da casa mia. Trovata dopo laboriose ricerche, non aveva idea dove il fratello fosse morto.

Dalla Rm aveva avuto solo il telegramma che comunicava che si considerava disperso per cause belliche.

Proverò a rintracciarla...ma era già anziana e sono passati almeno una ventina di anni da quella volta.

 

Comunque trovando le giuste vie potrebbe essere chiesto anche a Maripers se hanno le foto dei militari in argomento.

Edited by malaspina

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Carlo Pracchi ... è venuto a mancare un paio di anni fa.

Sono andato a trovarlo nella casa di cura ed era ancora ben lucido. Gli abbiamo portato alcune foto di Bordeaux e il nostro calendario...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella iniziativa.

Anni fa contattai la sorella del Sc. Cioni Loris che abita a circa 30 km da casa mia. Trovata dopo laboriose ricerche, non aveva idea dove il fratello fosse morto.

Dalla Rm aveva avuto solo il telegramma che comunicava che si considerava disperso per cause belliche.

Proverò a rintracciarla...ma era già anziana e sono passati almeno una ventina di anni da quella volta.

 

Comunque trovando le giuste vie potrebbe essere chiesto anche a Maripers se hanno le foto dei militari in argomento.

Grazie, sul nostro sito c'è una pagina dedicata al sommergibile Velella, come associazione marinai li commemoriamo ogni anno la seconda domenica di settembre. Tra i vari parenti abbiamo avuto il nipote di Cazzorla e i figli del Capo Feleppa, nonchè il superstite Carlo Pracchi. Sul sito c'è anche la carta nautica dello specchio d'acqua dove è situato il relitto, un rendering fatto dalla colmar quando fu trovato e la scansione sonar. Avevamo pubblicato anche un video del relitto, ma la subacquea ce lo fece togliere, ma è presente nella nostra pagina facebook ANMI di Santa Maria di Castellabate. Se casomai la signora avesse anche altro a noi farebbe piacere pubblicarlo, del Velella purtroppo si sa poco, almeno riusciamo a dare più informazioni a chi ne vuole sapere di più. Grazie infinite.

Edited by gerico980

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Milano c'è un tesoretto: gli album fotografici di Carlo Pracchi.

Quasi tutte le foto sono corredate da note e nomi sul retro tipo questa

 

test_0011.jpg

 

test_0012.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Milano c'è un tesoretto: gli album fotografici di Carlo Pracchi.

Quasi tutte le foto sono corredate da note e nomi sul retro tipo questa

 

test_0011.jpg

 

test_0012.jpg

Che bello, a noi lasciò qualche foto di gruppo e un paio di oggetti in metallo che raffiguravano il Velella. L'ex presidente Mileo che era stato a Milano da lui ci disse che a casa aveva un museo di oggetti dedicati al Velella da lui creati. Chissà se è possibile avere qualche foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,100
    • Total Posts
      507,595
×