Jump to content
Sign in to follow this  
Von Faust

*** Overlord 2 - Fase 1 ***

Recommended Posts

betasom.png

Betasom - XI Gruppo Sommergibili Atlantici

COMANDO DW

OVERLORD 2 - FASE 1


DETAILS
Day: 27/10/2016 - Time: 21:00 (limite 21:30)
Time limit (hours): 02:00
MOD: RA 1.36 + Betamod 4.1.1
Multiplayer: No - TMA: auto
Mission type: Team VS AI
Contact: Betasom TS3 server

BRIEFING

La Cina con la promessa di dare ogni tipo di supporto economico all'Indonesia ha ottenuto il pieno supporto militare di quest'ultima dando libero accesso ai cinesi nel proprio territorio, mari e fornendo aiuti militari.

L'Indonesia è diventata una pericolosissima roccaforte militare e va annientata. Tra le nazioni coalizzate per far fronte a questa minaccia ci sono Russia, Stati Uniti, Italia, Inghilterra ed Australia le quali parteciperanno con ogni tipo di unità.

Il nostro scopo è quello di avanzare verso gli obiettivi finali nell'estremo Ovest dell'Indonesia.

Lungo la vostra avanzata ci saranno numerose missioni da compiere, vostra sarà la scelta di volta in volta di scegliere la formazione migliore.

Qualsiasi unità, cinese o indonesiana è attaccabile, a voi decidere se un'azione aggressiva può essere più o meno utile alla vostra avanzata.

Sarete impiegati a 360°, il Comando vi fornirà indicazioni nel corso della missione, preparatevi per attacchi strike, uso di Special Forces, supporto e recupero di Special Forces e molto altro.

La missione è al limite dell'impossibile Comandanti ma siamo certi che farete del vostro meglio e che non vi tirerete indietro di fronte alle avversità.

E' fondamentale la collaborazione fra tutti.

Lo scenario è estremamente vasto, oltre 100 nm, dovrete adottare tattiche diverse dal solito, il Comando vi consiglia di alternare fasi di ascolto a fasi di avanzamento ad elevate andature. Coordinatevi e copritevi gli uni con gli altri.

Solo se dimostrerete di essere una squadra compatta e coordinata potrete ottenere qualcosa.

Buona fortuna Comandanti !!!

og9vkx.jpg


GAME CONDITIONS
Datalink: attivo
Month: agosto - Time of the day: 12:00
Weather: puffy clouds - Cloud: 1000 m
Sea state: 2 - Bottom: Rock
SSP type: Surface Duct

Current: YES - Wind: YES - Waveriding: YES
Sound pack: YES (DISTRIBUITO AL BRIEFING PRIMA DELLA PARTITA)

TEAM (alleati)

I Comandanti dovranno decidere prima della missione quale sia la migliore formazione da utilizzare e distribuire al meglio le unità.

Gli SSK saranno le unità in prima linea, a seguire gli SSN, fregate, elicotteri ed aerei.


Blue units (Surface and Sub)

  • SSN Akula II Imp.
  • SSN Los Angeles FLT III
  • SSN Trafalgar
  • SS Collins
  • SSN Akula I Imp.
  • SSN Seawolf
  • SSN Virginia
  • SSK Lada
  • SSK Type 212 (ITA)
  • SS Kilo Imp.
  • SSK Sauro I
  • DDG Udaloy
  • FFG OH Perry
  • FFG Bergamini

Red units (Air)

  • P3 Orion
  • Tu-142 Bear
  • Atlantic Mk3
  • 2 MH-60
  • 2 Ka-27
  • 2 NFH-90

Obiettivi primari

  • Eliminare i principali obiettivi che vi saranno indicati dal Comando (Identificati come "TOP TARGET" nei messaggi radio)

Obiettivi secondari

  • Eliminare eventuali minacce subacque, aeree, superficie e terrestri ostili.
  • Completare le numeroe missioni fornite dal Comando (almeno 5 per ogni missione)

TACTICAL UPDATE

Initial ROE: War

Unità civili neutrali e biologici rappresentano obiettivi da non danneggiare o distruggere: adottare tutte le cautele possibile per evitarne il coinvolgimento negli eventuali scontri.

Si raccomanda di leggere con attenzione il briefing della missione e seguire attentamente le direttive presenti nella sezione TACTICAL UPDATE

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iscandar IN

 

Certo mettere 3 Navi insieme...

 

Quelle in elenco sono le scelte che potete fare, le unità non utilizzate verranno escluse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quelle in elenco sono le scelte che potete fare, le unità non utilizzate verranno escluse.

 

Quando e come conosceremo gli obiettivi di questa prima fase per effettuare la scelta delle unità? :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando e come conosceremo gli obiettivi di questa prima fase per effettuare la scelta delle unità? :huh:

 

Non ci sono obiettivi principali. Lungo la vostra avanzata incontrerete unità subacquee e di superficie nemiche, a voi la scelta se attaccarle o meno.

Il vostro scopo sarà quello di arrivare, in circa 3 missioni , il più ad Ovest possibile (nell'ultima missione avrete sì un obiettivo ben preciso).

A missione in corso ci saranno poi molte missioni secondarie assolutamente random, dipenderà se vi avvicinerete o meno a determinate unità o zone.

Volevo provare un pò qualcosa di diverso........speriamo.

 

Nella prima missione punterei (viste le numerose unità nemiche ancora in gioco) molto sui sub. Gli SSK che saranno a ridosso del nemico in azione di rilevamento.

Potrà essere utile l'uso prudente di un aereo ed una fregata di appoggio.

Sconsiglio inizialmente l'uso di elicotteri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho un po' di difficoltà nel comprendere la missione...

- Quali sono gli obiettivi?

- 100 NM in 2 ore di missione? Anche andando a 35 nodi (ammesso che si riesca ad andare) non sarebbe fattibile...

 

Lo scenario è di 100 nm, non dovrete certo percorrere quella distanza, impossibile. Dovrete avanzare il più possibile e distruggere quelli che vi verranno indicati come obiettivi strada facendo.

Nella seconda missione aggiornerò la posizione delle unità nemiche, eliminerò gli obiettivi distrutti e sposterò le vostre posizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Drakken IN

 

Mi prendo un SSN AKULA

o in alternativa un UDALOY

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci sono obiettivi principali. Lungo la vostra avanzata incontrerete unità subacquee e di superficie nemiche, a voi la scelta se attaccarle o meno.

Il vostro scopo sarà quello di arrivare, in circa 3 missioni , il più ad Ovest possibile (nell'ultima missione avrete sì un obiettivo ben preciso).

A missione in corso ci saranno poi molte missioni secondarie assolutamente random, dipenderà se vi avvicinerete o meno a determinate unità o zone.

Volevo provare un pò qualcosa di diverso........speriamo.

 

Nella prima missione punterei (viste le numerose unità nemiche ancora in gioco) molto sui sub. Gli SSK che saranno a ridosso del nemico in azione di rilevamento.

Potrà essere utile l'uso prudente di un aereo ed una fregata di appoggio.

Sconsiglio inizialmente l'uso di elicotteri.

 

Se Drakken prendesse l'Udaloy e Von Faust il P3 o il Bear io prenderei volentieri un Akula II, contando su qualche altro giocatore che occupi almeno un SSK, così da completare le basi di uno schieramento polivalente, altrimenti resto a disposizione per quanto necessario. :happy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per va bene quello che dicono i commodori, se c'è già una FFG mi va bene il 212, se non lo vuole Serservel

 

serservel, a causa di un impegno di lavoro, non ci sarà questa settimana: puoi tranquillamente prendere il 212A se nessun altro lo reclama.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei creare scompiglio, ma per questa bella e nuova trovata di Von Faust non varrebbe la pena di nominare un coordinatore della operazioni?

 

Non parlo di un ammiraglio in senso stretto, ma di qualcuno che organizzi al meglio il gruppo che, stante la quota di partecipanti, non sarà così semplice da autogestirsi: le tattiche che proporrà potranno essere oggetto di discussione con il gruppo in modo da approfondire le singole manovre prima che vengano eseguite, coinvolgendo in questo modo tutti i comandanti nelle decisioni prese.

 

Se poi le operazioni si protrarranno per qualche settimana sarebbe veramente il caso che uno o più volenterosi analizzino le missioni trascorse e il loro andamento per pianificare al meglio quelle a venire.

 

Che dite, votiamo come al solito? :rolleyes:

 

PS: i candidati al momento sarebbero Blowyaz, sertore, Iscandar, diavolettosommerso, Drakken, Regia Marina (Von Faust escluso in quanto editor).

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei creare scompiglio, ma per questa bella e nuova trovata di Von Faust non varrebbe la pena di nominare un coordinatore della operazioni?

 

Non parlo di un ammiraglio in senso stretto, ma di qualcuno che organizzi al meglio il gruppo che, stante la quota di partecipanti, non sarà così semplice da autogestirsi: le tattiche che proporrà potranno essere oggetto di discussione con il gruppo in modo da approfondire le singole manovre prima che vengano eseguite, coinvolgendo in questo modo tutti i comandanti nelle decisioni prese.

 

Se poi le operazioni si protrarranno per qualche settimana sarebbe veramente il caso che uno o più volenterosi analizzino le missioni trascorse e il loro andamento per pianificare al meglio quelle a venire.

 

Che dite, votiamo come al solito? :rolleyes:

 

PS: i candidati al momento sarebbero Blowyaz, sertore, Iscandar, diavolettosommerso, Drakken, Regia Marina (Von Faust escluso in quanto editor).

 

Pienamente d'accordo sul nominare un coordinatore.

 

Io voto Drakken che dall'Udaloy potrà anche avere una visione d'insieme sicuramente meglio di chi è sommerso e prendere decisioni più "rapide" a fronte di cambiamenti tattici durante la missione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra un'ottima idea.

Anche, come Alessandro, propongo Drakken oppure chi starà "in superficie" visto che avrà una visione a 360° della situazione.

 

Nasce però un'altra problematica: le comunicazioni possono essere eseguite via TS o si simuleranno anche quelle come avevamo tentato di fare durante la prima missione? (con i SUB chiamati a quota periscopica per comunicare).

Share this post


Link to post
Share on other sites

E Drakken sia... lo facciamo bannare per qualche settimana dal server di World of Warships così siamo sicuri che si dedichi all'impegno assegnato! :tongue:

 

Per quanto riguarda le comunicazioni, propongo di barare senza indugio parlando senza limite alcuno! :biggrin: L'ultima parola è però dell'editor... :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E Drakken sia... lo facciamo bannare per qualche settimana dal server di World of Warships così siamo sicuri che si dedichi all'impegno assegnato! :tongue:

 

Per quanto riguarda le comunicazioni, propongo di barare senza indugio parlando senza limite alcuno! :biggrin: L'ultima parola è però dell'editor... :blink:

 

Si infatti dovremmo scrivere due righe agli admin di WofW così da avere il nostro Commodoro libero da impegni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei creare scompiglio, ma per questa bella e nuova trovata di Von Faust non varrebbe la pena di nominare un coordinatore della operazioni?

.....

 

Mi hai tolto le parole di bocca :biggrin:

E' un esperimento, quindi non so se sarà un flop o cosa........mi cospargo il capo di cenere in anticipo :biggrin:

Tenete presente che, in linea di massima (dipende da dove vi metteranno le dynamic location) avrete di fronte il nemico, con ogni tipo di unità........tutte attaccabili.

Gli SSK saranno molto avanzati quindi dovranno tenere un atteggiamento inizialmente prudente, gli SSN si potranno permettere qualche tirata dopo aver verificato l'assenza di pericoli nelle vicinanze.

 

Le distanze tra le unità pilotabili saranno maggiori rispetto al solito. Servirà molta coordinazione, lo scopo è quello di far sì che il successo di uno dipenda dall'aiuto dell'altro..........

 

Gli SSK in ascolto riferiranno agli SSN, gli SSN puliranno la strada alle fregate, gli aerei in atteggiamento molto prudente aggiorneranno i compagni su ciò che gli aspetta e dovrò aggiornare tutte le posizioni dei bersagli di terra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda le comunicazioni, propongo di barare senza indugio parlando senza limite alcuno! :biggrin: L'ultima parola è però dell'editor... :blink:

 

Concordo.............però vi frego perché ho messo dei trigger che vi obbligheranno (non vi dico quando) di tanto in tanto a risalire a quota radio per scambiarci le posizioni così ci leviamo (tutti) il viziaccio di giocare il multy come se fossimo in single :laugh::laugh: :laugh: :tongue:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi accorgo solo ora che, se non sbaglio, gli Akula disponibili sono solo II Imp.? :huh: Un sottomarino con il sonar SSAZ non c'è proprio? :sad:

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi accorgo solo ora che, se non sbaglio, gli Akula disponibili sono solo II Imp.? :huh: Un sottomarino con il sonar SSAZ non c'è proprio? :sad:

 

Mio errore (corretto) nello scrivere, tutti i sub sono diversi. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi accorgo solo ora che, se non sbaglio, gli Akula disponibili sono solo II Imp.? :huh: Un sottomarino con il sonar SSAZ non c'è proprio? :sad:

 

Anche tu un amante dei sonar SSAZ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E Drakken sia... lo facciamo bannare per qualche settimana dal server di World of Warships così siamo sicuri che si dedichi all'impegno assegnato! :tongue:

 

Per quanto riguarda le comunicazioni, propongo di barare senza indugio parlando senza limite alcuno! :biggrin: L'ultima parola è però dell'editor... :blink:

 

 

Tranquilli il vs DRAKKEN ci sarà sempre... pronto all'impegno !!!

 

:ohmy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prego il Comandante del team di comunicare la formazione da schierare.

 

Von Faust IN (preferenza aereo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prego il Comandante del team di comunicare la formazione da schierare.

 

Von Faust IN (preferenza aereo)

 

Irreperibile, visto annaspare nelle acque di WoWs in strenua battaglia contro unità corazzate nemiche... :tongue:

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Irreperibile, visto annaspare nelle acque di WoWs in strenua battaglia contro unità corazzate nemiche... :tongue:

 

Gli assegnerò una fishing boat pilotabile a centro mappa (= affondamento entro 4-5 secondi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

WE... WE...

 

non sapevo che dovevo fare anche la formazione....

 

comunque sia ecco qui:

 

DRAKKEN: DDG UDALOY

VON FAUST: TU-142 BEAR

SERTORE: SSN AKULA I Imp

REGIA MARINA: AKULA II Imp

DIAVOLETTO; SSN LOS ANGLES Flt III

BLOWYAZ : SSN VIRGINIA

ISCANDAR : SSK U212 A

STEFANO74: SSN SEAWOLF

Share this post


Link to post
Share on other sites

A posteriori posso affermare che l'idea di Von Faust non mi è dispiaciuta affatto: ci sono dei particolari da affinare ma avere la disponibilità di uno scenario che si protrae oltre la singola missione per evolvere sulla scorta dei risultati delle varie partite è interessante.

 

Riguardo ieri sera non sono riuscito ad affrontare con successo 2 SS che, a meno di 5 nm dalla mia unità, si sono rivelati micidiali: ho evitato 2 attacchi ma al terzo sono stato colpito, anche se mi sono portato dietro uno dei due aggressori.

 

Peccato per la perdita precoce dell'Udaloy, che ha notevolmente ridotto il nostro potenziale, ma penso che alla fine il gruppo sia riuscito a raggiugnere la gran parte degli obiettivi proposti.

 

Ora che conosciamo meglio lo scenario da affrontare sono sicuro che sapremo affrontare a dovere il prosieguo dell'avventura! :smiley19:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A posteriori posso affermare che l'idea di Von Faust non mi è dispiaciuta affatto: ci sono dei particolari da affinare ma avere la disponibilità di uno scenario che si protrae oltre la singola missione per evolvere sulla scorta dei risultati delle varie partite è interessante.

 

E' sicuramente da affinare, avevo forti dubbi sull'enorme presenza di trigger ma ho visto con piacere che hanno funzionato.

 

Riguardo ieri sera non sono riuscito ad affrontare con successo 2 SS che, a meno di 5 nm dalla mia unità, si sono rivelati micidiali: ho evitato 2 attacchi ma al terzo sono stato colpito, anche se mi sono portato dietro uno dei due aggressori.

 

Forse l'ideale per questo tipo di missione è impostare le dynamic location in modo da trovarsi in 2 in posizione ravvicinata e non ritrovarsi da soli circondati da unità nemiche.

 

Peccato per la perdita precoce dell'Udaloy, che ha notevolmente ridotto il nostro potenziale, ma penso che alla fine il gruppo sia riuscito a raggiugnere la gran parte degli obiettivi proposti.

 

Allontanando le PTFG nelle due o tre prove fatte avevo visto che la fregata era relativamente tranquilla, ieri sera così non è stato. Prenderò i giusti accorgimenti per la prossima.

Mi spiace che Marco sia rimasto poco in gioco.

 

Ora che conosciamo meglio lo scenario da affrontare sono sicuro che sapremo affrontare a dovere il prosieguo dell'avventura! :smiley19:

 

Prevedo di fare ancora due puntate della missione, adesso vi aspetta la fase centrale.

Per evitare la monotonia dello stesso scenario credo che per Giovedì prossimo riuscirò ad editare una player vs player (dopo aver fatto uno scenario di 100 nm farne uno ristretto è un gioco da ragazzi)

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea è buona, molto buona soprattutto se si riuscisse a tenere traccia delle posizioni delle varie unità, armi utilizzate e danni subiti.

 

Se posso, invece, esprimere un giudizio meno positivo riguardo la serata di ieri sera è che, in molte occasioni, mi è sembrato che non ci fosse una vera "orchestrazione" dell'operazione che mi si andasse più a "naso" o a istinto. Forse, questo fatto, è stato dettato dal fatto che in pochissimo tempo si sono venute a creare molte missioni (forse troppe per 2 ore di partita), forse perché abbiamo perso il nostro Commodoro quasi subito o forse perché, in fondo, ognuno pensa al proprio orticello e via eh eh :tongue:

Sarebbe carino se si potesse fare un piccolo briefing prima della partita (sol forum intendod), così da esporre il teatro operativo a tutti i partecipanti e, in quel momento, dichiarare gli obiettivi. Altra cosa, come sta avvenendo oggi, un defriefing dopo partita è sempre un momento in cui è possibile capire e migliorare.

 

Ringrazio tutti per la compagnia e la bella serata...Il momento TUC rimane il miglior ricordo di ieri :biggrin:

 

Alla prossima!

:wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma poi c'è stato il momento Simca, io per buona parte della serata ho dato la caccia ad un contatto che mi risultava un DDGH cinese, alla fine ho beccato un povero delfino... anche se poco prima di chiudere, forse, avevo rilevato l'SSBN cinese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea è buona, molto buona soprattutto se si riuscisse a tenere traccia delle posizioni delle varie unità, armi utilizzate e danni subiti.

 

Se posso, invece, esprimere un giudizio meno positivo riguardo la serata di ieri sera è che, in molte occasioni, mi è sembrato che non ci fosse una vera "orchestrazione" dell'operazione che mi si andasse più a "naso" o a istinto. Forse, questo fatto, è stato dettato dal fatto che in pochissimo tempo si sono venute a creare molte missioni (forse troppe per 2 ore di partita), forse perché abbiamo perso il nostro Commodoro quasi subito o forse perché, in fondo, ognuno pensa al proprio orticello e via eh eh :tongue:

Sarebbe carino se si potesse fare un piccolo briefing prima della partita (sol forum intendod), così da esporre il teatro operativo a tutti i partecipanti e, in quel momento, dichiarare gli obiettivi. Altra cosa, come sta avvenendo oggi, un defriefing dopo partita è sempre un momento in cui è possibile capire e migliorare.

 

Ringrazio tutti per la compagnia e la bella serata...Il momento TUC rimane il miglior ricordo di ieri :biggrin:

 

Alla prossima!

:wink:

 

Il coordinamento di un gruppo di battaglia è uno degli impegni più gravosi e difficili: l'ideale sarebbe che il coordinatore avesse sempre una mappa del teatro di battaglia, con la posizione delle unità del gruppo, la loro rotta e velocità, oltre che la stima della posizione delle eventuali minacce, per procedere ad un coordinamento dinamico e continuo.

Difficile svolgere questo compito contemporaneamente all'impegno di condurre un'unità, ma lo svolgerlo esclusivamente senza avere una piattaforma da pilotare potrebbe essere noioso, ed è quindi difficile mediare le due esigenze.

 

Non so se è capitato anche a voi, ma personalmente nel corso della serata non ho mai avuto piena consapevolezza di dove fossero le unità del gruppo e del mio ruolo specifico nel supporto agli altri comandanti: ero tutto preso ad evitare di farmi affondare dai nemici che mi giravano minacciosi intorno e non ho mai avuto ne il tempo ne il modo per coordinarmi in modo efficace con il resto del gruppo.

 

Drakken ha avuto poi i suoi problemi, che hanno portato alla sua prematura scomparsa dalla partita, e da quel momento è stato veramente difficile muoversi in modo organizzato; effettivamente, come accennava Fausto, se fossimo stati un attimino più in gruppo sarebbe stato possibile tentatare di affrontare le eventuali minacce insieme, ma già a 10 nm uno dagli altri il supporto reciproco è stato impossibile.

 

Comunque è tutta esperienza e sono sicuro che la prossima volta saremo più preparati e consapevoli dei nostri ruoli: mi piacerebbe far ruotare il compito di coordinatore, così che ognuno di noi abbia la possibilità di provare in prima persona la responsabilità e l'impegno dell'organizzazione del gruppo.

 

Personalmente penso sarebbe bello riuscire a dare continuità alla vicenda, senza intervallare partite diverse, e sono pronto a sostenere Von Faust nello sforzo, ma se vogliamo svagarci tra la continuazione dello scenario e partite singole va bene lo stesso! :happy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avete il replay ? Sistemo lo scenario

 

Il replay ce l'ho io!

Stasera appena torno a casa ti mando il tutto per mail (mandami la tua mail per PM).

 

 

Concordo su quanto detto da Sertore, la modalità di questo scenario (ovvero una sorta di dynamic campaign mode) ha sicuramente delle potenzialità che andrebbero sfruttate per creare vere e proprie partite su scala "regionale" e non ristretta ai soliti 30mn di diametro per restare nelle 2 ore.

 

La mia unità durante la partita di ieri sera è da un lato nata in una posizione felice in quanto intorno a me non c'era molta attività e quella che c'era non era aggressiva come invece è stato a sud (forse ero più silenzioso ma non penso proprio) con Sertore e Blow vittime di agguati da ogni direzione a brevissima distanza ma dall'altro è stata un po' monotona, quando finalmente si era scaldata un po' la situazione eravamo ormai prossimi alle 2 ore e abbiamo chiuso anche perchè di superstiti eravamo rimasti io, Iscandar e DIavolettosommerso e Blow alla fine è pure crashato ma tanto aveva il sub ridotto ad un colabrodo e non avrebbe potuto essere di grande utilità.

 

Nota dolente forse è stata che la mole di trigger, unità, missili, armi in acqua hanno causato fenomeni di lag temporale che proiettavano giocatori minuti indietro rispetto all'host (ovvero io).

 

Forse andrebbero diradate un po' le missioni, non si faceva in tempo a prepararsi per una che ne arrivava un'altra (che magari non era per la tua unità ma che comunque causava confusione in un gruppo che aveva perso la testa pensante dopo nemmeno 10 minuti di partita causa pioggia di missili sull'Udaloy).

 

Io come Sertore avevo completamente ad un certo punto perso ogni riferimento con il resto della flotta.

Ci serve di migliorare il coordinamento tattico (una cosa che abbiamo pagato anche durante le partite multinazionali con i polacchi).

 

Per il resto ottima serata!

 

Vado a mangiare un Tug

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me è piaciuto,ho solo un appunto....

troppe unità,Lag e viaggi nel tempo...purtroppo DW non regge...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io cercavo di fare una specie di coordinamento, cioè leggevo i messaggi e li riferivo a chi non aveva il tempo di leggerli, dato che ero in una zona tranquilla, al contrario di quanto mi aveva detto Von Faust.

 

la mia zona era ricca di contatti civili, ma di militari solo due, un che si è rilevato un delfino, ed una altro rilevato pochi istanti prima che chiudessimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,230
    • Total Posts
      509,307
×