Jump to content
Sign in to follow this  
Red

Guido Vincon S.capo Sil.-M.o.v.m.

Recommended Posts

Ricordiamo questo giovane Eroe che all'età di 27 anni donò

la sua vita combattendo tenacemente contro il nemico compiendo

il suo dovere fino all'estremo sacrificio onorando così il già lungo

elenco di quei Solini che navigano nell'infinito mare della Gloria

immortale.

Onoriamo qui la Sua figura ed il suo sacrificio come il nostro motto

" per non dimenticare " ci impone !

 

Il suo nome era Guido VINCON

Sottocapo Silurista - M.O.V.M. (alla memoria)

2enqq74.jpg

 

Nacque a S. Germano Chisone (Torino) il 22 maggio 1914.

Operaio metalmeccanico particolarmente dotato per il disegno,

prima della chiamata alle armi per l'assolvimento dell'obbligo

di leva nel novembre 1935,faceva parte delle maestranze nelle

Officine R.I.V. di Villar Perosa. Nel 1937 conseguì la nomina

a Comune di 1^ Classe Silurista e nell'agosto, nell'imminenza

del congedo, fu promosso Sottocapo.

All'inizio del secondo conflitto mondiale fu richiamato alle armi e fu

destinato presso il Comando Marina di Tobruk prestando servizio

sul cacciatorpediniere " Lampo " e sull'incrociatore " San Giorgio ".

Rimpatriato nel luglio 1941 ed assegnato alla 10^ Flottiglia MAS,

imbarcò sul MAS 451 con il quale partecipò poi, nella notte dal 25

al 26 luglio, alla missione di appoggio operatori durante lo sfortunato

tentativo di forzamento della base navale di Malta.

Attaccata la sua unità da aerei nemici, restava impassibile al suo posto

di combattimento riuscendo ad abbattere, con l'unica arma di bordo,

un aereo nemico e, benché gravemente ferito da una raffica che gli

asportava la mascella, continuava a sparare contro gli aerei attaccanti,

scomparendo infine negli abissi con l'unità.

 

Motivazione della M.O.V.M. (alla memoria) :

 

Guido VINCON

Sottocapo Silurista

 

" Marinaio dall'animo forte e generoso prendeva parte a bordo di MAS destinato

in appoggio a mezzi d'assalto ad ardita operazione di forzamento di munitissima

base avversaria.

Attaccata l'unità che a missione ultimata dirigeva per il rientro alla base, da nume-

rosi aerei, restava impassibile al suo posto preoccupandosi solo di dare tutto il suo

contributo all'impari lotta che il MAS affrontava riuscendo con l'unica mitragliera

di bordo ad abbattere un aereo.

Benché gravemente colpito da raffica che gli asportava la mascella, chiedeva al Coman-

dante ed otteneva di sostituire il puntatore della mitragliera ferito.

Continuava il combattimento con forza sovrumana ed indomito valore,scomparendo poi

in mare insieme all'unità che strenuamente aveva difeso.

Esempio di elette virtù militari e dedizione alla Patria oltre il dovere."

 

(Acque di Malta,alba 26 luglio 1941).

 

(R.D.31 maggio 1946)

 

ONORI A LUI !!!

:Italy::Italy::Italy:

 

RED

Edited by Red

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onori al Sottocapo Silurista Guido Vincon, le persone di tutte le età dovrebbero leggere di gesta come questa, da prendere come esempio di virtù.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che tutti coloro che sono passati dall'ex MARICENTRO Taranto ricorderanno che una palazzina è stata dedicata a questa MOVM

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,590
    • Total Posts
      517,185
×