Jump to content
Sign in to follow this  
malaparte

Inaugurazione Nuovo Canale Di Suez

Recommended Posts

Con sorprendente tempismo (un anno!) è stato approntato il raddoppio del canale di Suez, che verrà inaugurato Giovedì con vari capi di stato e con la stessa nave, Marhoussa, che solcò per prima il canale "vecchio" nel 1869. http://www.ansa.it/mare/notizie/rubriche/shippingecantieri/2015/08/04/pronto-nuovo-canale-suezopera-faraonica-voluta-da-sisi_62317b2f-62eb-43d5-a7d3-014be1c74451.html

L'opera è faraonica, soprattutto calcolando i tempi strettissimi. Nell'articolo Ansa si fa notare l'entusiasmo egiziano (i finanziamenti sono stati raccolti in buona parte da provati tramite obbligazioni). Qui, invece, un articolo più critico sia sull' impresa che sulle conseguenze http://www.greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/legitto-costruisce-canale-suez-cattive-notizie-in-arrivo-per-mediterraneo/

 

Il sito ufficiale del canale è questo http://www.suezcanal.gov.eg/sc.aspx?show=69

 

6pc587.jpg

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da base artica, marco

Dopo che si era deciso di aumentare il canale di panama gli egiziani avevano subito capito che se volevano restare al passo si doveva Adeguare di conseguenza il calale di suez.

Comlimenti

il tutto fatto in un anno,

nonostante i 1000 problemi interni tra societa religione politica e finanza piu

"Particolarita" interne in egitto.

 

Nella nostra italianetta nonostante siamo la 4.ta potenza industriale,

Restiamo il paese delle banane ,

e magari le avessimo,

siamo e restiamo il paese dei burattini e pagliacci.

Tristemente marco

 

Ma delle autostrade navali che resta?

Guelfi e ghibellini come avvoltoi si nutrono del cadavere italia?

Edited by bussolino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa, ma paese delle banane (stavo scirvendo "sarai tu", ma poi mi sono corretta)...

In democrazia è inevitabile che non ci sia UNO che decide http://www.greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/legitto-costruisce-canale-suez-cattive-notizie-in-arrivo-per-mediterraneo/e e COManda, (il che per questi aspetti è deleterio)

In Esitto no,. Però leggiuti anche il link che ho messo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

 

Questo è un bellissimo lavoro :smiley19:

sicuramente un bravi sia per la velocità del lavoro che per le prospettive economiche per l Egitto

 

ho visto in tv le immagini della inaugurazione e del convoglio in navigazione,

certamente un po "folcloristiche" i figuranti in costume, vestiti da antichi egiziani :biggrin:

 

questo tipo di lavori cosi "faraonici" mi hanno sempre affascinato ,

come la costruzione della diga di Asuan ed il relativo spostamento dei templi di Abu Simbel,

che vorrei ricordare che allo spostamento hanno partecipato anche aziende italiane

 

un saluto a tutti

 

 

Claudio / Darth

Edited by darth

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da sperare che facciano qualche tappa anche in Mediterraneo.... :-(

 

Qui http://www6.ansa.it/ansamed/it/notizie/rubriche/politica/2015/08/07/nuovo-canale-suez-amb.-egitto-opportunita-per-italia-e-med_25880dca-86fd-4b51-9acf-0860c4a4e193.html si accenna a ul prossimo tunnel SOTTO al canale, quindi di collegamento al Sinai (qualche anno fa, nel 2012, ho avuto "brutte" esperienze per il mio desiderio di mettere almeno piede in Sinai traghettando da Ismailia....prima mi hanno sequestrato il passaporto...,.poi un colonnello con aria truce mi ha fatto cancellare le foto.... :-( mi chiedo che misure di sicurezza adotteranno per il tunnel....)

 

In effetti, sta diventando concorrenziale rispetto a Panama, come notava Bussolino http://www.ansa.it/mare/notizie/rubriche/shippingecantieri/2015/08/05/nuovo-canale-suez-ridurra-tempi-transito-con-risparmi_be3bc38c-00a0-47fb-8ec8-f707571e7493.html

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

30c0zlt.jpg

 

Osservando la mappa si nota che i lavori hanno riguardato la parte centrale del Canale che ora potrà essere transitata a doppio senso usando come "volano" il Grande Lago Amaro. Se ho ben interpretato, gli sbocchi del Canale in Mediterraneo ed in Mar Rosso non son stati modificati più di tanto.

Questo smentirebbe i timori di coloro che temono un disastro ecologico dovuto al maggior scambio idrico Mediterraneo - Mar Rosso.

 

Aldilà da ogni considerazione :smiley19: ammiro :smiley19: il patriottismo :smiley19: degli Egiziani che nell' arco di una settimana han finanziato il 90% dei lavori con proprie sottoscrizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah, certo le specie "aliene" avranno maggiore possibilità di circolazione e di "infiltrazione" :ph34r:. La portata d'acqua sarà inevitabilmente maggiore, infatti contemporaneamente hanno approfondito il canale "vecchio".

Sì, anch'ui apprezzpo il patriotrisno egiziano, ma noto che in genere queste forme di patriottismo un po' esasperato sono legate a forme di stato politicamente "poco democratico".

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che c'ho voglia di tornarci... avrò vita abbastanza per andare nei tanti posti dive vorrei?

wccy8y.jpg

Ero circa a Ismaiulia, dove c'è un traghetto. Mi ero stata fatta lasciare dal bus nei pressi, poi hio chiesto la strada., Un uhficiuale mi ha intercettata (non ho decisamente l'aria di indigena) e mi ha chiesto di consegnargli il passaporto. L'ho guardatro malissimo, ho protestato, ma lui sorridendo ha detto di fidarsi (bell'uomo, devo dire). Che fare? Ero arrivata fion lì---

Glio ho lasciato il passaporto NON sono riuscita a fotografare da vicino il monumento perché protetto da assatanati che magatri per prima cosa mi chiedevano il passaporto, e al ritorno il mio bell'ufficiale NON C'ERA PIU'? :ohmy::unsure:

Fine servizio? :wacko:

Fiiiuuuuuu....è ricomparso sorridendo e tendemoi il passaporto...

Peggio è andata con un katifissino coloinnello a Porto suez...,., :rolleyes:

Ma era l'inverno 2011/12, avevanio ragioni di stare mooooilti all'erta

 

PS: comunque non sono una simonetta... avevo chi mi controllava le spalle.

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be', avevo fatto una passeggiata lunga, e ho chiesto a un passante come fare a tornare in centro passando dal lungomare. Mi ha detto "la prima a sinistra". Vero, (l'ho scoperto poi....)ma non ha aggiunto che la prima a sinistra era a un paio di km. Quindi ho preso la prima svolta a sinistra dove vedevo infilarsi parecchia gente... C'era un blindato all'angolo, ma all'epoca i blindati in Egitto erano ovunque... quindi zitta zitta ho scattato una foto. Non ci hanno fatto caso. C'erano anche parecchi militari, ma all'epoca i militari erano ovunque..,.,e poi c'erano anche dei civili.... lungo il percorso ho visto in un cortile un plotone arringato da un sottufficiale....ho avuto il sospetto che qualcosa non andasse....volevo fare una foto (tutti seduti in mimetica con questo che sbraitava), ma (saggiamente) ho lasciato perdere, perché il 'mi babbo (ufficiale) mi ha sempre detto di stare attenta a fotografare cose militari...e il sottufficiale guardava proprio verso di me. Ho continuato a passeggiare nel quartiere, cercando l'accesso al lungomare...L'orientamento era quello, ma qualcosa non andava.

No, qualcosa non andava. Decisamente. Troppe mimetiche, da un certo punto in poi.

Ho rallentato il passo (si fa così con orsi, leoni ecc.., vero?) e mi sono messa ben in mostra fingendo di interessarmi a un orribile monumento di cemento scrostato e dipinto in rosso e bianco... più buonafede di così...???? :tongue:

Raggiunta dopo pochi minuti da soldatino che ha detto che il colonnello voleva parlarmi.... Colonnello furibondo, occhi che letteralmente saettavano. Immagino ce l'avesse molto di più con i suoi sottoposti che mi avevano lasciato passare, che non con me....mi ero tranquilllamente ed inconsciamente infilata nel quartiere militare di Porto Said, nell'inverno 2011/12, quando l'Egitto stava esplodendo :wacko: .... e i suoi sottoposti mi avevano lasciata passare!!!!

Avevo fatto foto? Noooo!!!! Faccia vedere!!!|!! Ehm...beh...sì..ehm....c'è la foto del blindato, ma all'angolo...come dire..borderline, non proprio in zona militare.... :blush: Mi ha fatto cancellare, oltre al blindato, anche chissà perché, anche altre foto del Canale, compresa la foto al monumento all' AK47 di Ismailia (non si è accorto che ce n'erano altre....)

Mi ha letteralmente cacciato via (per fortuna....)!!!!

E un aitante capitano mi ha chiesto se volevo se volevo un taxi, ma dato che ho insistito a dire che preferivo camminare, mi ha accompagnato per un mezzo chilometro fuori dalla zona, poi mi ha salutato cortesemente dicendo che doveva rientrare e che comunque la strada era quella lagggiù...

Mi chiedo ancora cosa sia successo al corpo di guardia.... :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

rimango sempre incantato, Valeria!

anche se temo di aver fatto deragliare la discussione verso un classico OT (mea culpa!)

Però possibile che non ci fosse un minimo d vigilanza?un cancello? sembra incredibile...

 

Tornando in tema, più o meno, non sapevo volessero fare un ponte sotto il canale. con tutti i problemi di sicurezza che hanno sembra un po strano, anche se poi, chi vuole, trova sicuramente "un passaggio"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando in tema, più o meno, non sapevo volessero fare un ponte sotto il canale. con tutti i problemi di sicurezza che hanno sembra un po strano, anche se poi, chi vuole, trova sicuramente "un passaggio"

Be', il ponte c'è già, ad El Qantara. Ora si parla di tunnel, almeno seocndo quel che dice l'ambasciatore egiziano in Italia http://www6.ansa.it/ansamed/it/notizie/rubriche/politica/2015/08/07/nuovo-canale-suez-amb.-egitto-opportunita-per-italia-e-med_25880dca-86fd-4b51-9acf-0860c4a4e193.html. In effetti, da quel che ho capito, si tratterebbe di un nuovo tunnel, perché uno, automobilistico, c'è già, presso Suez). In effetti, anch'io sono rimasta perplessa che vogliano istituire un altro collegamento, dato appunto come proteggono gelosamente il Sinai...ma forse vogliono appunto avere, in caso di necessità, una maggiore possibilità di passaggio "strategico".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,405
    • Total Posts
      513,082
×