Jump to content
Sign in to follow this  
Iscandar

Debriefing ~ Red Storm

Recommended Posts

Innanzitutto, vorrei ringraziare Von Faust, e credo di poterlo fare a nome di tutti, per la missione editata e per il nuovo "stile" di missione.

 

La partita:

Bella partita, semplice e lineare. Posizionato nel quadrante nord-ovest, appena fuori dell'area di esercitazione, entro nella stessa e mi dirigo verso sud, e faccio bene, perché dopo 2 minuti circa... contatto visuale "Kiev", RUSpkr04_Kiev_strbrd_top.jpgmeglio stare alla larga.

Dirigendomi verso sud traccio prima con l'ESM e poi con il visual, un helo russo, che prontamente abbatto, data la presenza di Subbuster nei nostri cieli, mi coordino con lui per quanto riguarda le boe, cioè io non ne lancio e faccio all'antica, ricognizione a vista.cant506.jpg

 

Visualizzo prima il Kalin ( o quel che era non ricordo il nome) e poi scendendo verso sud, la nave cinese, decido di fare una cosa inusuale, la attacco prima con gli hellfire e poi con i siluri settati a pelo d'acqua. I missili la colpiscono e la danneggiano, i siluri la inseguono e la mancano. Nel frattempo i siluri lanciati dalla premiata ditta SerSerVel/Ronin (redivivo) si spegnevano, cominciava una collaborazione d'altri tempi con me che traccio la fregata e loro che cercavano di colpirla, io nel frattempo rintracciavo il kalin e l'attaccavo con l'ultimo missile (giusto per fargli sprecare un po' di colpi), tornato verso la nave cinese, continuavo a passare la posizione, alla fine la perseveranza era premiata e riuscivamo ad affondarl. Nel frattempo Regia Marina affonfava l'Alfa (cosa che gli causava dei turbamenti), mentre l'equipaggio del l'ultimo sub nostro in zona aveva già abbandonato l apartita (a Blow cadeva la connessione e non riusciva più a connettersi).

Dopo aver affondato la fregata cinese andavo verso il centro per tracciare il Kiev e la Kalink, per aiutare Regia, ma a questo punto il Kiev si era scassato i ponti e lanciava i forger, che prima abbattevano me e poi il P3.

 

Bella partita, bilancio:

noi - un helo, una nave, un sub;

loro - un helo, un P3

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto, vorrei ringraziare Von Faust, e credo di poterlo fare a nome di tutti, per la missione editata e per il nuovo "stile" di missione.

......

 

Bene, mi fa piacere se è uscita una bella missione.......si sente sempre il peso della "responsabilità" se qualcosa gira storto :tongue::wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo dimenticato dopo aver esaurito le munizioni sono rimasto a far lo scouting, dato che avevamo eliminato la Bergamini, perché in IA era troppo cazzuta e tracciava tutto e tutti in 3 sec dall'inizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giungo anche io in questi lidi per fare il punto.

 

Partita dall'editing minimale e semplice ma che ha riservato cose che voi umani....

Con la mia unità (U212 Todaro) mi trovo posizionato a NORD-OVEST del quadrante di missione, dopo una breve navigazione i miei sensori in coppia con quelli delle nostre coperture aeree (Iscandar con l'NH-90 e Subbuster con il suo P3) tracciano la CVH Kiev accompagnata da altre unità di superficie sparpagliate per tutto il quadrante, il tutto senza la minima traccia ancora di eventuali battelli subacquei nemici.

Decidiamo come mossa tattica di lasciare la mia unità in ruolo di pedinamento e controllo, praticamente resto a debita distanza costante dalla Kiev e da altre unità alternando puntate a quota periscopica per aggiornamento Link e piccole tirate a quota sub-layer (posto a 170 metri circa).

 

Nel frattempo a Sud dalle parti dell'unità gemella Scirè si scatena il parapiglia tra lo Scirè di Serservel / Ronin e una unità di superficie che sembrava non voler morire riuscendo ad evitare qualunque cosa provavano a tirare i nostri comandanti, nel frattempo lei non si faceva aspettare e controlanciava costringendo lo Scirè a manovre evasive.

Alla fine riusciranno a colpirla e ad affondarla.

 

Dopo circa 1 ora e qualche minuto grazie al P3 e al mio trainato ascoltiamo un Alfa Russo nella zona della Kiev.

Per un po' ho mantenuto la tattica precedente ovvero mi sono limitato a tracciarne i movimenti poi quando ho visto che iniziava ad avvicinarsi ho aperto il fuoco e un mio blackshark lo ha affondato.

Sul finire ho provato a lanciare sulla Kiev ma ormai era lontana per i miei siluri.

 

Nel corso della partita abbiamo sofferto le perdite prima di Blow (crash, ma il suo Sauro è arrivato sano e salvo alla fine della partita), si Subbuster (colpito e distrutto da colei che per tutta la partita lo ha tenuto in scacco sul versante NORD-EST, purtroppo qui la mancanza del Sauro si è sentita perchè se ci fosse stato avrebbe potuto ingaggiare la nave posta proprio nella sua zona e liberare la via al P3 non facendogli fare dei giri tra campi minati da fire control della Kiev e delle sue sorelle minori) e Iscandar distrutto dalla KIev quando ormai aveva esaurito tutta la sua potenza di fuoco ed era solo un sensore volante.

 

Devo dire come al solito l'AI è stato imprevedibile, la scorsa partita abbiamo sofferto l'attività in sordina dei Sub nemici che ci hanno colpito ai fianchi lasciati scoperti dall'essere stati troppo presi dalle navi di superficie, mentre questa volta i sub nemici sono stati meno determinanti anzi quasi assenti ma sono stati ampiamenti sostituiti dalle aggressive ed evasive navi.

 

Sono soddisfatto anche della tenuta del mio host, è stata la prima partita hostata dalla mia rete e sembra aver retto bene.

 

Grazie a fausto per l'impegno profuso nel permetterci di passare una ottima serata in compagnia.

 

Grazie a tutti e alla prossima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi ma Giovedì non riesco ad editare, qualcuno riesce a preparare qualcosa ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi ma Giovedì non riesco ad editare, qualcuno riesce a preparare qualcosa ?

 

Io non ci sono ne questo Giovedi e ne il prossimo, sono a MIlano per tenere un corso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi mi dispiace per martedì, mi scuso anche con Simone che mi aveva mandato un sms, ma sono stato fuori per lavoro... :sad:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,231
    • Total Posts
      509,318
×