Jump to content
Sign in to follow this  
danilo43

Quando I Comandanti Non Si Chiamavano Schettino

Recommended Posts

Il 9.12.1899 il piroscafo inglese William Symington, diretto a Venezia con un carico di carbone, a causa delle locali pessime condimeteo, andava ad incagliare in un bassofondo al traverso di Punta Fossone (Chioggia). Gli sforzi per rimetterlo in galleggiamento iniziati con il getto di parte del carico furono vani; il rimanente venne allibato su “burchi” al ristabilirsi delle condizioni del mare, ma il disincaglio avvenne solamente nel febbraio 1900 a seguito dell'esaurimento/tamponamento delle vie d'acqua, eseguito dai palombari.

Qualche giorno dopo, il 17.12 il capitano W. K. Bayfield, comandante del piroscafo sopraffatto dal senso di colpa, dall'onta e dal disonore, allontanandosi notte tempo dall'albergo dove alloggiava, si suicidava gettandosi in mare dalla diga di Chioggia. Il corpo venne ritrovato il giorno successivo da alcuni pescatori.

Non vi erano state vittime, carico, scafo e macchina erano coperti dalla Sicurtà Marittima Britannica (Lloyd's di Londra).

Il piroscafo immobilizzato dalle gravi avarie al telaio di poppa, timone e linea d'asse venne rimorchiato ed immesso il primo marzo 1900 in uno dei bacini del R. Arsenale di Venezia per le riparazioni alla stiva e successivamente alla Giudecca per la resa a destinazione del rimanente carico.

Le ulteriori riparazioni, della durata stimata di 4 mesi, verranno eseguite a Trieste.

 

MSfY2j.jpg

Il piroscafo Symington a secco. Bacino R. Arsenale di Venezia

Edited by danilo43

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cronaca degli avvenimenti sopra descritti ebbe notevole rilievo nelle cronache della Gazzetta di Venezia, di cui riporto i principali articoli. Non ho volutamente ritagliato i trafiletti di colorite notizie locali.

Ricerca d'Archivio, rassegna stampa per cortesia dell'amico dott. Pierpaolo Zagnoni.

 

zx1gCj.jpg

Gazzetta di Venezia 10.12.1899

TxtjVr.jpg

Gazzetta di Venezia 12.12.1899

Smg700.jpg

Gazzetta di Venezia 13.12.1899

r4xall.jpg

Gazzetta di Venezia 14.12.1899

hWWGud.jpg

Gazzetta di Venezia 19.12.1899

IQiuIk.jpg

Gazzetta di Venezia 20.12.1899

vxDOq3.jpg

Gazzetta di Venezia 22.12.1899

continua....

Share this post


Link to post
Share on other sites

A seguire:

 

ygZmVo.jpg

Gazzetta di Venezia 27.12.1899

aJHkFK.jpg

Gazzetta di Venezia 26.1.1900

dv3yhS.jpg

Gazzetta di Venezia 12.2.1900

ChikHY.jpg

Gazzetta di Venezia 24.2.1900

Tet1Aq.jpg

Gazzetta di Venezia 26.2.1900

75uRSG.jpg

Gazzetta di Venezia 7.3.1900

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a Danilo per averci fatto conoscere questa storia :smiley19: . Un pensiero e un preghiera per il Capitano Bayfield e anche per i Chioggiotti che lo accompagnarono nel suo ultimo viaggio terreno (chissà se esiste ancora la sua tomba).

 

P.S. Mi piacerebbe un po' approfondire la storia della pratica per la quale in Comandante non abbandona la sua nave. Qualcuno conosce qualche fonte da cui attingere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è che non la abbandoni: è l'ultimo ad abbandonarla, avendo ovviamente la responsabilità su ogni altra persona a bordo. (E cerca di restare a bordo il più possibile per evitare che, se la nave non affonda, qualcuno la recuperi e ne reclami i relativi diritti).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,405
    • Total Posts
      513,085
×