Jump to content
Sign in to follow this  
F21

Riconoscimento Località

Recommended Posts

Salve Comandanti.

Secondo voi è Taranto?

muuyk0.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'altra località, con faro in lontananza, potrebbe essere Capo San Vito?

2ywa980.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

sbaglio, o in questo caso la rottura nella foto è intenzionale per non aggravare la prova della palese indisciplina nel maneggio (pericolosissimo nel caso che si vede) delle armi ?

(lo strappo convenientemente impedisce di accertare se il caricatore è inserito o meno...)

 

tralaltro la pistola non è una beretta (osservare la forma della "culatta" (scusate, non trovo il termine corretto) che apparentemente ha il cane interno) ma non riesco a identificarla.... gli "armigieri" del NG possono dare una mano ? (anche se non fosse d' ordinanza, permette di stabilire un terminus ad quo della fotografia)

 

La prima fotografia mi incuriosisce perchè il "tre pipe" che si vede in primo piano ha i fumaioli più distanziati tra loro rispetto alle Tre Pipe.

 

Saluti,

Dott. Piergiorgio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La seconda foto è stata da me ritagliata per avvicinare i soggetti ma non è bucata. Mostra solo una macchia d'inchiostro in prossimità della pistola. Altro particolare "goliardico" il personaggio inginocchiato in secondo piano. Con entrambe le mani fa le corna al di sopra delle teste di due suoi camerati.

Comunque il personaggio con la pistola denota una certa modernità ed atteggiamenti da divo.

Chiedo conferma dai Comandanti per la datazione.

Per la prima foto avevo pensato (sia a quella in primo piano che a quella al largo in secondo piano) ad unità ex tedesche o austro ungariche.

Grazie F21

Edited by F21

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il pistolero chi è, Cesare Pavese con gli occhiali scuri? :ohmy:
Può essere che la macchia sia caduta mooolto opportunamente, ma molto spesso, in questo genere di foto "goliardiche di gruppo" qualcuno maneggia un'arma. D'altra parte, a quanto pare la circolazione della foto era molto familiare-amichevole, e all' epoca non si correvano i rischi del web...
Incrediubile, oltre al gesto, l'espressione di chi compie il gesto...oltre a Cesare Pavese, abbiamo un altro sosia!
Per la prima foto, non escludo nulla, date le incredibili capacità di questo forum (anche per questo riporto in evidenza il topic), ma l'elemento che potrebbe costituire un riferimento , ossia la cancellata, è al 99% stato fuso. Potrebbe però essere stato rifatto sulle forme originali, chissà..,.attendiamo passeggiate osservative sul lungomare dei tarantini presenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo è che ciò che maneggia il pistolero è meglio di ciò che maneggia il marinaio all'estrema sinistra! :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera Comandanti.

In quest'altra foto di gruppo (sul retro riporta la scritta Taranto S. Vito 19 - 6 - 1931) ce ne sono due che fanno le corna ed uno che sfodera la pistola. Forse era di moda.

 

b4w9ow.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate... sono stato offline per avaria impianto elettrico dovuto all' obsolescenza (il guaio, per ora parzialmente risolto, è stato individuato in una spaghettata di fili elettrici che credo che ci non ci vuole solo un elettricista, ma anche un archeologo specializzato in stratigrafia, e sto scherzando fino a un certo punto.... non invidio certo il servizio tecnico sulle Maestrale, anche se non posso escludere, nel mio caso, la presenza di fili di guttaperca vecchi quanto la Cavour... la precedente Cavour, ovviamente), comunque la Malaparte ha interpretato più che correttamente il mio pensiero; incoraggio F21 a dare un occhiata al thread "L' antologia dello svampito": ne ricavo l' impressione che se la foto finiva sotto gli occhi "sbagliati" erano cazziate amare...

 

Per la nuova foto, credo che i due (o tre ?) marinai "cornificati" più che di mancanza di rispetto verso la moglie/morosa, sarebbe il manifestare una nomea di jettatore attribuita ai "bersagli" (@Lefa: anche se la prospettiva farebbe pensare che non potesse sver notato, credo che si puo' legittimamente ipotizzare che il marinaio che fai notare (che a questo punto mi sembra che comprensibilmente tiene le distanze....) faceva il dovuto terque quaterque in presenza di uno che faceva lo sborone con un arma, probabilmente carica...) Per la datazione anni '30, la presenza di brillantine ben curate (e se non mi sbaglio, persino di una non molto marziale reticella...) lo conferma largamente :) per il resto, che dire, bei tempi di pace in un epoca lontana di un gruppo ben coeso e cameratesco di najoni dal morale decisamente al top.

 

Infine, in generale sull' esibire (anche troppo...) orgogliosamente l' arma corta, presumo sia in quanto vista come "status symbol" d' autorità all' epoca, in cui "la massa" aveva '91 e baionetta e le pistole erano appannaggio di graduati, s/Uff. e Ufficiali.

 

spero di non aver compensato troppo l' assenza forzata :wink::laugh:

 

Saluti,

dott. Piergiorgio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non era una moda... forse erano al poligono della Marina che è situato proprio a San Vito...

Lo conosco perchè ci sono stato a sparare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche secondo me la prima foto sta ritraendo la banchina torpediniere in mar piccolo, grosso modo poco dopo lo svincolo della discesa verso l'ingresso alla base

Share this post


Link to post
Share on other sites

la prima foto, dovrebbe essere Taranto. un'altra stazione navale del genere e con simile vista è ad augusta, ma l'elevazione della foto mi fa pensare che si trovi in prossimità dell'inizio del canale navigabile del porto pugliese, ovviamente passeggiata superiore, nota come via Roma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

307x76f.jpgRingrazio Nostromodiroma e Totiano per le utili indicazioni.

Ho catturato una immagine da Google e me sembra che la ringhiera in ferro sia la stessa do 80 anni fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,152
    • Total Posts
      508,265
×